MotoGP

La MotoGP torna in Brasile nel 2022

- Un nuovo circuito alle porte di Rio de Janeiro, completo entro il 2021
La MotoGP torna in Brasile nel 2022

La notizia è di quelle interessantissime: nel 2022 la MotoGP tornerà in Brasile, dopo 18 anni d'assenza - l'ultima edizione del GP si era corsa al Jacarepaguà nel 2004 - in un nuovissimo impianto, il Rio Motorpark, che verrà completato entro il 2021. Il contratto con la società di gestione, Rio Motorsports (RMS), si estenderà per cinque anni e quindi fino al 2026. L'impianto sorgerà nella zona di Deodoro, una delle quattro località individuate per ospitare le gare delle olimpiadi estive del 2016.

L'impianto sostituisce il Jacarepaguà, visto che l'impianto è stato riqualificato come parco olimpico. Il Rio Motorpark ha un tracciato di 4,5 km con sette curve a sinistra e sei a destra, con una previsione di tempi per la MotoGP di circa 1'38".

Al momento non si sa se la gara sostituisca una delle venti previste per il 2020, quando entrerà anche la Finlandia con il Kymiring, ma prevediamo che ne sapremo di più a breve. In calendario ce la immaginiamo all'inizio, assieme ad Austin e Termas de Rio Hondo.

 

  • ICEICE, Cesena (FC)

    rossi ci vorrà sicuramente correre...... :D
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Potrebbe essere l'occasione per visitare la terra di origine del mio caro nonno. Se ci sarò ancora, ci andrò sicuramente.
Inserisci il tuo commento