L'ultimo saluto a Marco

L'ultimo saluto a Marco
Giovanni Zamagni
L'ultimo abbraccio a Marco, quello di amici, parenti e di una folla che sembra essere grande come l'Italia. Tutti raccolti nel dolore per il funerale che è stato celebrato oggi alle 15 a Coriano | G. Zamagni, Coriano
27 ottobre 2011


In 20mila per il Sic


Il funerale di Marco simoncelli si è svolto oggi pomeriggio a Coriano. La salma è sfilata sotto la pioggia di applausi delle migliaia di persone accorse nel paesino romagnolo per salutare un amico. Il rito funebre è stato celebrato dal vescovo di Rimini che a conclusione di una commovente omelia ha detto: "A noi ora addolora non riuscire a vederti, ma ci dà pace e tanta gioia la speranza di saperci inquadrati da te dal podio più alto che ci sia". 

C'erano molti piloti del Motomondiale, tantissime persone del Paddok, ma soprattutto c'erano tantissimi appassionati, amici, conoscenti. Persone che avevano visto Marco solo in Tv, tutti conquistati dalla sua semplicità e dalla sua generosità. E poi c'erano i famigliari. Una famiglia incredibile, quella dei Simoncelli. Tanto semplice e fuori dal comune che, quando alla fine della cerimonia la salma è stata trasportata fuori dalla chiesa, hanno adagiato la bara sul sagrato. Papà Paolo e i meccanici si sono stretti attorno a Marco per le ultime foto. Poco più in là mamma Rossella sorrideva a tutti, e la fidanzata Kate, sopra le note della canzone di  Vasco Rossi "Siamo solo noi" ha reso l'ultimo omaggio a Marco: "Lui aveva solo pregi -ha detto-, era una persona perfetta e le persone perfette non possono vivere con i comuni mortali". dopo è stata la volta del dott. Costa: “Dentro la bara c’è un viso che sta ridendo -ha detto-, che dice che questo è l’ultimo scherzo che vi ha fatto. Questa sera lui tornerà a casa con la sua famiglia e con ognuno di voi, diventerà uno di voi nel vostro cuore. Oggi qui si celebra la vittoria sulla morte di Marco Simoncelli”. Il feretro è stato poi caricato sul carro funebre e domani sarà cremato. La gente fuori dalla chiesa al suo passaggio ha applaudito per una decina di minuti.

I piloti sono tornati a casa ciascuno con i propri pensieri e le proprie paure; anche Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Mattia Pasini e tutti gli altri. 

Come ha detto Carlo Pernat: "Marco ci ha fatto tanto ridere. Ora, ci fa tanto piangere".
  

Aspettando la cerimonia


In autostrada già a Bologna c'è la prima segnalazione: "Per Misano uscita consigliata Cattolica. A Misano infatti è stato previsto un mega schermo che trasmetterà in diretta il funerale di Marco Simoncelli. Proseguendo c'è il solito traffico di un giovedì mattina. Al casello di Riccione c'è poca gente, subito indicazioni per Coriano. La confusione aumenta, ma è sempre ordinata.  Spuntano le segnalazioni per la chiesa di Santa Maria Assunta e lungo la strada è pieno di numeri 58, di poster di Marco, di frasi e di omaggi. Quando mancano 3 km al piccolo paesino romagnolo spuntano i primi blocchi: si transita solo con un pass. Non ci sono discussioni, tutti accettano le disposizioni con grande serenità. Chi è in moto procede senza problemi, sono molti i centauri con un segnale per ricordare Marco. La chiesa si trova sopra una corta scalinata; a due ore dal funerale non si può già più passare. C'è moltissima gente, più di quanta ne può contenere la piazza. Tantissimi i piloti e le persone del paddock, tutti i piloti, i team e il mondo del motociclismo oggi è a Coriano a salutare Marco.

 

Tra gli altri c'è anche Michel Fabrizio che con Simoncelli aveva corso sulle minimoto e che con lui era salito sul podio nel GP di Imola del 2009 (Michel 1° e Marco 3° nell'unica gara disputata in SBK). Michel come tutti è molto commosso: "Non guardo mai le gare insieme a mio figlio, ma domenica è stato lui a svegliarmi per vedere il GP della Malesia. Terribile...".


L'arrivo della salma è previsto per le ore 15, verrà trasportata dagli uomini del Team Gresini e la famiglia che arriverà a piedi da casa e sarà accompagnata anche da Valentino Rossi.La cerimonia sarà trasmessa in diretta da due maxischermi posizionati uno in piazza Don Minzoni e uno in piazza Mazzini, a Coriano. Anche il circuito di Misano Adriatico ha allestito un maxischermo per seguire in diretta i funerali.Sono diverse le TV che trasmetteranno in diretta l'evento: Sky Sport 24 e Italia1. Sarà inoltre possibile vedere lo streaming video ai seguenti indirizzi: Rai2Sky Sport 24.

Foto: ANSA

 

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese
Caricamento commenti...