Moto3

GP dell'Emilia Romagna: in Moto3 Romano Fenati is back (proprio a Misano)

- L'ascolano del team di Max Biaggi è tornato alla vittoria dopo il primo posto dello scorso anno al Red Bull Rin e dopo un ultimo giro da cardiopalma con Celestino Vietti
GP dell'Emilia Romagna: in Moto3 Romano Fenati is back (proprio a Misano)

"Ha tirato fuori gli attributi e ha messo nel sacco una vittoria veramente emozionante, fatta di tecnica, di carattere e di esperienza" - Max Biagi è raggiante ai microfoni di Sky dopo l'arrivo da cardiopalma del Gran premio dell'Emilia Romagna di Moto3, vinto da Romano Fenati con un ultimo giro da coltello tra i denti. Per Husquarna è la prima vittoria in Moto3. "E' una emozione speciale, proprio in Italia, proprio qui - ha raccontato Fenati - Lo scorso fine settimana abbiamo faticato, ma oggi sono riuscito a trovare un migliore feeling con il freno anteriore. La moto oggi era veramente a posto e abbiamo trovato la strada giusta. Per il resto è stata una gran lotta. Ora sarà importante trovare la costanza per restare sempre almeno nelle prime cinque posizioni". 

L'ascolano, su una pista che conosce bene e che in passato lo aveva già visto salire sul gradino più alto del podio, è ruscito a tenersi sempre a ridosso dei primissimi, approfittando poi nell'ultimo giro della bagarre tra Celestino Vietti e Ai Ogura, che alla fine hanno diviso con lui il podio. Il giapponese compie un grosso passo in avanti nella classifica iridata e ha messo nel sacco punti importanti per la lotta mondiale: "Bene - ha detto - di più non si poteva fare e sono soddisfatto, sono punti che valgono oro per noi e anche se è il gradino più basso del podio va bene così". Una soddisfazione che non è pari per Celestino Vietti, sempre in testa e protagonista di una gara incredibile che lo ha portatoa ritenersi quasi "scontento" del secondo posto. "Potevo vincere - ha detto - ma nell'ultimo giro la lotta è stata serratissima, sono andato un pochino largo e Romano è riuscito ad infilarsi con una gran manovra, mettendo un gap impossibile da recuperare nei pochi metri che mancavano alla bandiera a scacchi". 

Due italiani e un giapponese, quindi, sul podio del Gran Premio dell'Emilia Romagna di Moto3,  con la classifica iridata che ora vede Albert Arenas in testa con 119 punti, seguito da Ai Ogura con 117. Terza piazza per John McPhee (95) e quarta per Celestino Vietti, a quota 86.

Classifica

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 147.6 39'30.124
2 20 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 147.6 +0.036
3 16 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 147.6 +0.121
4 13 75 Albert ARENAS SPA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM 147.6 +0.199
5 11 5 Jaume MASIA SPA Leopard Racing Honda 147.6 +0.280
6 10 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KTM 147.6 +0.439
7 9 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 147.5 +0.678
8 8 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 147.5 +0.791
9 7 27 Kaito TOBA JPN Red Bull KTM Ajo KTM 147.5 +0.939
10 6 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 147.5 +1.125
11 5 14 Tony ARBOLINO ITA Rivacold Snipers Team Honda 147.5 +1.452
12 4 2 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 147.5 +1.687
13 3 52 Jeremy ALCOBA SPA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 147.5 +4.331
14 2 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 147.2 +5.925
15 1 82 Stefano NEPA ITA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM 147.2 +6.165
16   12 Filip SALAC CZE Rivacold Snipers Team Honda 147.2 +6.249
17   11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 147.1 +7.167
18   23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 146.8 +12.714
19   99 Carlos TATAY SPA Reale Avintia Moto3 KTM 146.5 +18.045
20   6 Ryusei YAMANAKA JPN Estrella Galicia 0,0 Honda 146.3 +20.184
21   54 Riccardo ROSSI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 146.3 +20.498
22   70 Barry BALTUS BEL CarXpert PruestelGP KTM 146.3 +20.291
23   50 Jason DUPASQUIER SWI CarXpert PruestelGP KTM 146.3 +20.555
24   89 Khairul Idham PAWI MAL Petronas Sprinta Racing Honda 146.0 +24.967
25   92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 146.0 +25.264
26   9 Davide PIZZOLI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 145.9 +27.159
27   73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 145.9 +27.848
Non classificato
    40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM 147.6 5 Giri
    7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 147.2 13 Giri
    21 Alonso LOPEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 146.5 15 Giri
  • Guido Marrucci, San Miniato (PI)

    Se un ceco ha ascoltato la telecronaca e gli chiedi chi ha vinto ti dice Vietti!

    Anche meno.....
  • gdn1963, Casale Monferrato (AL)

    Fenati non lo reggo, ne come persona, ne mi piace come pilota.

    Ieri ha fatto un capolavoro.
    Si è mantenuto li in posizione perché sapeva che all'ultimo giro davanti si scornavano, e al momento giusto, li ha fregato tutti.
    Grandissimo

    Peccato che manca la testa, altrimenti avrebbe avuto un'altra carriera.
Inserisci il tuo commento