l'intervista

Capirossi su Biaggi «La SBK è bella, ma resto in MotoGP perché ne ho la possibilità»

- Biaggi sfida Rossi e Capirossi a passare alla SBK definendo Loris un «pensionato della MotoGP». Immediata la risposta del pilota Suzuki | G. Zamagni, Jerez
Capirossi su Biaggi «La SBK è bella, ma resto in MotoGP perché ne ho la possibilità»


JEREZ – In Qatar, Loris Capirossi ha festeggiato il 300esimo GP con un nono posto per la verità non troppo soddisfacente: Loris spera di rifarsi a Jerez.

«In questa pista – racconta Capirossi – la Suzuki è sempre stata abbastanza competitiva e può quindi essere un fine settimana positivo, senz’altro meglio di quello del Qatar. Abbiamo delle soluzioni un po’ diverse di elettronica e proveremo qualche azzardo per l’assetto».

Rappresentante dei piloti (insieme a Valentino Rossi) per la sicurezza, dopo la gara inaugurale Capirossi è stato insieme a Franco Uncini a vedere il circuito di Abu Dhabi, dove, in futuro, potrebbe approdare il motomondiale.

«Non ho mai visto una struttura così: è stratosferica, incredibile! Il disegno del tracciato non è male, ma gli spazi di fuga non sono adeguati ai nostri standard e per questo abbiamo chiesto parecchie modifiche: loro ci hanno dato massima disponibilità, dicendo che possono addirittura cambiare il disegno. Vedremo poi se faranno bene le cose: in ogni caso, sarebbe un GP diurno e non notturno».

Poi una stoccata a Max Biaggi, che in un’intervista al Corriere dello Sport ha invitato Valentino Rossi a correre in SBK, aggiungendo che «Capirossi non ci verrebbe mai, perché ha scelto di fare il pensionato in MotoGP».

«La SBK è sicuramente una bella categoria – risponde pronto Loris -, però non è una questione di scelta. Lui non ha avuto la possibilità di continuare qui e ha dovuto migrare per forza in SBK; io ho ancora la possibilità di continuare in MotoGP, perché dovrei cambiare?».

 

  • aguzzino, MODENA (MO)

    strano

    da quello che scrivolo i giornalisti e quello riportato prontamente da Lupus13 c'è , nel verbo, un po di differenza però concedimi,Lupus, che certe affermazioni gratuite un campione come Max le può evitare.
    Alla fine,concorderai , ha dato al Capirex del "campione finito" e incapace di rimettersi in gioco non passando dalla SBK.
    Le scelte di certi campioni ,cioè dove correre e per chi , possono essere anche personali e legate a 1000 cose , come ingaggi , team , soddisfazione personale o quant'altro e a parte la nostra mera curiosità da tifosi delle 2 ruote il resto è un problema loro.
    Max ha scelto di correre in SBK e facciamo finta che sia stata la scelta più gradita per lui , benissimo e chi lo critica? Per questo vedo le sue affermazioni gratuitamente sciocche,che non si addicono a chi invece può dimostrare più stima anche verso gli altri.
    Nessuno degli altri piloti,se non in risposta, si permette di tirare in ballo gli altri in modo cosi "frivolo" .
    lamps
  • Victrix, Pont Saint Martin (AO)

    Leggete e documentatevi prima.....

    Perchè invece di sparare le vostre minchiate non vi documentate prima?
    Posso capire che i giornalisti si divertano a gonfiare la notizia per vendere o per far cliccare di più la notizia, ma che tanta gente parli a vanvera è davvero insopportabile.
    Biaggi su Capirossi ha detto la verità, nel senso che a Capirex ormai conviene terminare la carriera in motogp. A Rossi lo ha chiamato, ed ecco l'intervista:

    Biaggi però fornisce un’alternativa alla riunificazione del terzetto Rossi-Biaggi-Capirossi.
    “Potrebbe venire lui (Rossi N.d.R.) a fare una gara di Superbike. La Yamaha ha una moto competitiva che nel 2009 ha vinto il titolo con Spies”, dice Max al quotidiano romano. Poi quando gli si chiede se della partita potrebbe essere anche Capirossi, visto che la Suzuki con Haslam è competitiva Biaggi appare meno convinto.
    “Capirossi non verrebbe, non si rimetterebbe in gioco. In Superbike c'è da rimboccarsi le maniche, Loris ha scelto la pensione nel motomondiale. Se volesse provare a vincere nuovamente verrebbe qui”.
    Parole, queste, che potrebbero far nascere qualche polemica, ma non sarebbe veramente fantastico rivederli tutti e tre su una moto derivata di serie?
Inserisci il tuo commento