Alex Rins

Caduta a Jerez, Alex Rins rinuncia all'intervento chirurgico

- L'operazione alla spalla dopo l'infortunio avrebbe comportato un ulteriore stop. Il pilota Suzuki vuole esserci al GP dell'Andalucia

Alex Rins ha scelto di non sottoporsi ad intervento chirurgico dopo l’infortunio alla spalla che lo ha costretto a saltare il primo round di Jerez. Niente operazione alla testa dell’omero, quindi, con il pilota Suzuki che in questi giorni si sta sottoponendo a sessioni di fisioterapia e allenamento per rinforzare la muscolatura della spalla.

Una scelta, la sua, dettata dalla volontà di essere in pista già dalle qualifiche di venerdì all’Angel Nieto Circuit per il Gran Premio di Andalucia. L’intervento chirurgico, infatti, avrebbe costretto lo spagnolo a saltare un’ulteriore gara. Se potrà però scendere regolarmente in pista venerdì lo stabilirà la commissione medica di Dorna, a cui spetta l’ultima parola. “Questo inizio - aveva scritto Rins subito dopo lo stop dei giorni scorsi - non è stato come mi aspettavo e come speravo, ma tornerò presto in sella e lavorerò sodo per esserci prima possibile. Intanto, congratulazioni a Quartararo per la bella vittoria”.

  • bymaxx, VIGEVANO (PV)

    Ma possibile che nessuno dica a questi ragazzi "ma la salute vi fa proprio schifo?" lo so sono piloti, lo sono stato anch'io e le legnate le ho prese, ma adesso mi pare che si stia esagerando, è stata già un'annata così balorda di suo, perchè complicarsi la vita invece di proiettarsi verso un 2021 pieno?
  • Sberla1, Genova (GE)

    Può essere davvero il suo anno buono!
    Speriamo non abbia complicazioni.
Inserisci il tuo commento