MotoGP

Alberto Puig nuovo Team Manager Honda-Repsol

- Lo spagnolo succede a Livio Suppo alla guida della squadra ufficiale HRC
Alberto Puig nuovo Team Manager Honda-Repsol

Sarà Alberto Puig a prendere il posto di Livio Suppo alla guida del team interno Honda Repsol. Lo spagnolo, una vita in Honda prima come pilota e poi come manager di Dani Pedrosa e consigliere speciale per HRC, sarà quindi il secondo europeo dopo il piemontese alla guida della squadra ufficiale, anche se potenzialmente non con le stesse responsabilità - la denominazione di Suppo era quella di "Team Principal", mentre quella di Puig, recita il comunicato, è quella più convenzionale di Team Manager. Puig ricoprirà l'incarico a partire dalla prima sessione di test a Sepang, prevista per fine mese.

Alberto Puig de la Rosa inizia a correre nel motomondiale in 250 a fine anni 80, prima con JJ Cobas e poi con Honda, Yamaha ed Aprilia private. Tornato in Honda, con il team satellite di Sito Pons, nel 1994 compie il salto in 500 con una bella stagione che chiude con un bel quinto posto finale. L'anno dopo parte fortissimo, vincendo addirittura a Jerez de la Frontera, ma resta vittima di un bruttissimo incidente in prova, a Le Mans, dove si frattura una gamba e subisce gravissime lesioni muscolari. Un incidente che, nonostante i tentativi di rientro negli anni successivi, gli costa la carriera.

Dopo il ritiro si dedica all'attività di talent scout per la Casa dell'ala dorata. Mentore di Dani Pedrosa, a lui si deve il merito di aver portato Casey Stoner prima al CEV e poi al Mondiale, dove rientra nel ruolo di manager e consigliere dello spagnolo, con il quale conquista i tre titoli in 125 e 250. In MotoGP il rapporto fra i due si deteriora a causa delle scelte piuttosto autoritarie di Puig nella gestione del pilota, e i due si separano a fine anni duemila. Puig resta nell'ambiente come consulente HRC e responsabile delle Talent Cup asiatica e britannica.

Il suo ritorno in HRC, largamente annunciato da diverse voci seguite al "divorzio consensuale" fra Suppo e il team Honda, è un elemento di grande interesse, soprattutto per i suoi trascorsi con Pedrosa e nella delicatezza della gestione di Marquez e del suo entourage. Sarà molto interessante vedere come verranno gestiti gli equilibri all'interno del box di maggior successo degli ultimi anni.

E.L.

  • lucamax62, Milano (MI)

    Sarà felice Zamagni visto la nota simpatia di Puig.
  • Gibix, Casnate con Bernate (CO)

    Puig, colui che disse che avrebbero dovuto mettere il Sic in galera...
Inserisci il tuo commento