Addio a Laurent Fellon, manager di Zarco

Addio a Laurent Fellon, manager di Zarco
Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
Era il padre del pilota Lorenzo Fellon, è scomparso il 6 dicembre dopo una battaglia contro il cancro. Aveva 61 anni, era stato più volte ricoverato, ma aveva voluto tornare in casa e in famiglia per gli ultimi giorni. Il ricordo del figlio e di Johann Zarco
  • Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
7 dicembre 2022

Prima pilota e meccanico, poi manager, Laurent ha avuto un ruolo fondamentale nella crescita del talento di Johann Zarco, nei suoi due titoli mondiali in Moto2 e nel passaggio alla MotoGP. Dopo la difficile stagione di Johann con la KTM, Fellon si era separato dal suo pilota e si era dedicato anima e corpo alla carriera del figlio. È stato proprio il giovanissimo Lorenzo a darne notizia con un post.

"E' con profonda tristezza che annuncio la morte di mio padre. Lui  combatteva il cancro da molti mesi. Non ho parole per esprimere la tristezza che provo in questo momento, ma so che lui è sempre con me, in pace. Amo mio padre e continuerò a lottare per lui e per noi".

Lorenzo ha solo 18 anni e corre in Moto3. Johann Zarco ha voluto a sua volta ricordare Fellon con un bellissimo post. Dall'ex manager si era diviso ma l'affetto era rimasto.

"Addio amico mio, padre della moto - ha scritto Zarco - la tua passione era senza limiti. Le vibrazioni di un motore ti hanno sempre trasceso e hai sempre desirato trasmettere questa passione. Hai saputo unire il mondo a te per raggiungere obiettivi eccezionali. Così, al tuo fianco, mi hai reso un guerriero e questo è per tutta la vita! Grazie, Nénésan"

Da Automoto.it

Caricamento commenti...