anteprima

La nuova Ducati Monster 2014

Vi mostriamo le prime foto della nuova Monster. Camuffata e coperta di strisce adesive, lascia comunque intravedere forme davvero mostruose. C’è tanta Diavel e un bel desmo raffreddato a liquido

Tutto su:

ducati monster nuovo 2014   3  mod5

La nuova Ducati Monster 2014


Vi mostriamo le prime foto della nuova Monster. Camuffata e coperta di strisce adesive, lascia comunque intravedere forme davvero mostruose. C’è tanta Diavel e un bel desmo raffreddato a liquido.
Le immagini cercano di nascondere il più possibile, ma è facile credere che la nuova Monster spinta dal motore raffreddato a liquido vedrà i natali entro i prossimi due anni. Il prototipo è infatti in una fase avanzata di sviluppo, non troppo lontano dalla sua industrializzazione.
Il motore raffreddato a liquido non è una novità sulla Monster. Debuttò nel 2001 sulla pepata versione S4 dotata del motore della 916 con 104 cavalli. Nel 2003 arrivò la S4R da 113 cavalli, che salirono a ben 130 nel 2006 (motore 998).
L’anno successivo toccò alla bellissima S4RS far sognare i monsteristi di tutto il mondo: non variava la potenza, ma arrivavano le sospensioni Ohlins e le pinze radiali.
Dal 2008 a oggi la gamma Monster è sempre stata abbinata ai motori desmo raffreddati ad aria.

Si è trattato di una scelta essenzialmente commerciale; una versione con motore più potente, raffreddato a liquido, avrebbe sicuramente cannibalizzato un’altra moto marchiata Ducati, la Streetfighter.
Quest’ultima, a differenza delle gloriose Monster S4 e S4RS, non ha mai fatto veramente breccia nel cuore dei ducatisti. Non ci stupisce allora la mossa odierna della Casa di Borgo Panigale.

ducati monster nuovo 2014   2  mod2
La strumentazione e i blocchetti elettrici sono del tutto simili a quelli degli ultimi modelli Ducati

La nuova Monster “ad acqua” è infatti arrabbiata come lo fu la prima S4. Il giro dei collettori è molto ampio e del tutto simile a quello visto sulla Diavel; ha il merito di riempire e dare tono al lato destro della moto.
Su quello sinistro spiccano il forcellone in alluminio, dalla sezione molto generosa, e la sagoma massiccia del motore bicilindrico.
Elemento stilistico dominante è il grande serbatoio, mentre il codino è sfuggente. In pratica, come su ogni Monster che si rispetti, c’è la sella. Stop. Tradizionale anche la cicistica, che impiega il telaio a traliccio in tubi di acciaio.

Difficile dire ora che motore monterà la nuova Monster. Di certo apparterrà alla famiglia dei Testastretta, con 4 valvole per cilindro.
La nuova Monster potrebbe ricevere il nuovissimo motore della Hypermotard, 821 cc con alesaggio e corsa di 88 x 67,5 mm e rapporto di compressione pari a 12,8:1. In origine ha 110 cv a 9.250 giri, che potrebbero facilmente crescere sino a 130 cavalli. Proprio come l’ultima S4RS.
Ma la Casa italiana è solita stupirci: la nuova Monster potrebbe essere un vero mostro, da 150 e rotti cavalli. Tra le opzioni c'è infatti l'adozione del 1200 della Diavel, che pare essere oggi molto più di una mera ipotesi.

Sono stati inseriti 118

Commenti

. Commenta
  • 1. accanimento meccanico

    e basta con 'sti monster che costano più di una moto! :))
    harvey -
  • 2. Per me non ha senso...

    il motivo? già esiste la gamma Streetfighter 1200-848, per cui non ha senso fare un'altra naked con lo stesso motore, il bello delle Monster secondo me è che vantano una ciclistica e design moderni ed motore raffreddato ad aria che richiama il passato. tutto altro discorso se la Ducati decida di rimuovere la Streetfighter dal listino...
    Curtopex91 -
  • 3. Eccola qua... lo sapevo...

    La mossa di marketing... Tutto improntato su quello, MotoGP e SBK... la mossa commerciale del motore portante con un telaio anteriore molto piccolo infulcrato sulle teste del motore, bi o quadri che sia... Non so se ho visto male, ma sembrerebbe cos' dalle foto...
    Alessandro200958 -
  • 4. motore portante

    magari avesse il motore portante, perfetto su strada.
    ermes_85 -
  • 5. Il successo

    Se fanno una moto 800cc con sospensioni completamente regolabili, freni brembo radiali, abs, controllo trazione e stanno sui 10000€ puo essere che vendano qualcosa. Se invece ripartano con moto da quasi 20000€ finiscono a bagno
    crininja -
  • 6. brutta storia

    Il Monster è un mito e il primo oggi è, se possibile, ancor più bello e con più personalità di quanta ne aveva quando uscì. Ma era impensabile continuare a farlo sempre uguale, lo rinnovarono ma ne uscì una naked un po' plasticosa che tradiva l'essenzialità del Monster originario. Forse con questo nuovo modello si ritroverà un po' di essenzialità, tuttavia, anche per il fatto che i motori ad aria sono estinti dalle norme Euro, direi che il Monster è morto, viva il Monster!
    contact5278 -
  • 7. @ Curtopex91

    concordo in pieno!
    Feib -
  • 8. Ritorna l'S4R!

    La moto non mi pare male se poi anche il posteriore riprende lo stile Diavel a me piacerà molto. Per i motori credo che verrà montato sicuramente l'821 e probabilmente anche il 1200 per avere almeno una naked supersportiva a listino (anche se i numeri di SF1098 e quelli di Tuono non incoraggiano più di tanto in quella direzione). Per quanto riguarda i motori, anche se io ho sempre avuto una passione per il 2v ad aria, la fine del desmodue era preventivabile; d'altra parte non mi pare che Hyper 4V venda meno della precedente e non mi pare che la Monster Evo 1100 spopoli rispetto ad SF848, ergo il desmodue è diventato un motore "di nicchia". Infine il Monster ad a acqua credo effettivamente tolga spazio a Streetfighter che perde un po' il suo motivo d'essere, ergo, considerando che Ducati non può produrre infiniti modelli mi può tornare che venga cancellata.
    apu_1 -
  • 9. Bentornato fantastico mostro!!!

    Non vedo l'ora di poterla ammirare in tutta la sua mostruosa semplice bellezza: la madre delle moderne naked non poteva sottrarsi al tecnologico passo dei tempi. Già si intravede: favolosa!. Con un attento prezzo di listino sarà di sicuro un grande successo!
    cristiano6498 -
  • 10. la sf848

    non mi sembra che vada così male nelle vendite quindi perchè toglierla? Un monster che parte da 110 cv credo sia una esagerazione visto che dovrebbe essere l'entry level del marchio e la seconda generazione ne ha avuti massimo 100; comunque il vero monster è ad aria, il radiatore sull's4r rovinava la linea
    SenzaMoto1592 -
  • 11. VECCHIA STREETFIGHTER

    Certo certo...eliminate pure la Streetfighter....se non avete le palle di girare con un 1098....mettetevi le rotelle e rilassatevi con il nuovo Monster....
    tino37 -
  • 12. @ tino37

    Ma guarda, se montano il motore 1098 sulla Monster, non credo che a livello di performance cambi qualcosa dalla SF... quindi è più una questione di marketing che di "cubatura degli attributi", la Monster a livello di design piace di più rispetto alla SF, quindi strappando il motore dal cadavere della SF per impiantarlo nel telaio della Monster, dovrebbero farci più soldi in teoria, poi non so cosa bolle nella pentola diabolica e perversa della Ducati...
    Curtopex91 -
  • 13. Alessandro200958

    Cavolo complimenti! dove lo vedi il motore portante non so,e se magari leggi l'articolo prima di commentare ti eviti ste figuracce,fidati
    gotti454 -
  • 14. perchè?

    perchè??? 130...150...perchè???
    brancaleone -
  • 15. IL Monster,

    non LA monster....
    giosef.costa -
  • 16. Mascheramento perfetto.

    Meno si vede e più la fantasia e a volte le frustrazioni danno forma alle congetture peggiori. Le immagini "parlano" di una moto con due configurazioni di serbatoio, si sta verificando forse l'ergonomia o due varianti di airbox per il carattere del motore. Il nuovo Mostro Ducati spero accolga il nuovo motore 821cc,simbolo del ritorno a motori stradali con un rapporto corsa messaggio meno estremi e quindi più godibili e sfruttabili.
    AlbertoD76 -
  • 17. secondo me faranno un bel mostriciattolo..

    Sono proprio curioso di vedere il nuovo monster e speriamo che in estetica si riavvicini al vecchio monster perché il nuovo non e' male ma e' troppo piccolo secondo me non da la sensazione di mostro come il vecchio modello..
    xchecco80x -
  • 18. Ma il tenore di certi commenti?

    Lascia senza parole...... Tornando alla moto, é indubbiamente in fase embrionale e molto sembra essere ancora "in divenire".... Tuttavia la Monster é sempre stata un icona..... Ne hanno vendute caterve, nonostante il motore desueto, la poca potenza, il poco sterzo, la scarsa protezione areodinamica ....etc....etcc.... Ma chissá perché reta sempre una delle piú desiderate e apprezzate in tutto il mondo......
    Dannatio1057 -
  • 19. mah

    per me il monster deve essere equipaggiato da un desmodue e se esce una versione a liquido deve essere esteticamente uguale alla versione raffreddata ad aria in commercio. Ho molta paura che togliessero di mezzo i monster ad aria e mettessero in vendita una nuova monster a liquido che prenderebbe il posto della bella streefighter. Dico così avendo un monster 695 e sognando un altro monster old style o uno streefigher 848.
    fabiano.pratesi -
  • 20. errori

    si dice IL Monster....non la monster.... e comunque non mi piace, sarà perchè sono un nostalgico della primissima serie ma questa ricorda tantissimo la diavel con quei due tubi piegati lì e la sella identica..... ciao a tutti, Simone S4r
    SIQUE -
  • 21. Ipotesi gamma

    821 110cv 11,5k 821 SP 110cv 14,7k 821 Strada 110cv 12,7k 1200s4R 150cv 17k
    apu_1 -
  • 22. gran spettacolo!

    Che bello leggere l'invidia della gente.... Quasta si che è una moto... Altro che jap....
    fabietto59 -
  • 23. Una gran bella Ca..ta!

    Le vendono a peso d'oro e tutto sommato non sono un granchè !
    manu4752 -
  • 24. borro

    Si è vero anche secondo me gli Indiani sono avanti 50 anni a costruire moto rispeto a noi!! :)))
    max200930 -
  • 25. Borro

    ...sul fatto che non ne azzeccano più una in Ducati mi vien da ridere (guarda quanto vende il Mts 1200), se tu riferisci alle corse è invece ben altra cosa.
    nora -
  • 26. diavel

    ma che sia una semplice diavel 800 non è possibile?
    ghamon -
  • 27. ???

    ma il telaio? è semiportante?
    nix80 -
  • 28. Speriamo tolgano la SF848 dal listino...

    ... così il prezzo dell'usato diminiurà e finalmente me la potrò permettere anch'io (senza svenarmi troppo)! :-)
    dracula1975 -
  • 29. Ammirare?

    Mi sa che in Ducati sono alla canna del gas,sarà l'influenza Brasiliana! Rispetto per il Monster che è stata la prima nached,ma basta non sanno ne di carne ne di pesce,poi quelle delle foto sono improponibili e improbabili come gusto e come tutto l'inzieme. Ne azzeccano una ogni 20 anni,vanno male su tutte le ruote vedi nelle competizioni cosa stanno facendo, o meglio cosa non stanno facendo
    Caos03 -
  • 30. Provo a dire la mia....

    La Street F. ti dà l'idea di guidare una 1098 ma non lo è....... la nuova Monster ti dà l'idea di guidare una Diavel che non lo è, ma col motore della Street F. che fa tanto 1098 ma non lo è..... Facciamo moto per guardare ai modelli superiori mischiando motori e telai, o moto che acquistano personalità propria come fu per le prime Monster?
    leon34 -
  • 31. Per forza Monster???????

    E se fosse il nuovo Diavel, visto che quello che producono ora è orribile?????????? Uno che guida una carota che va come un razzo che dice di stare zitti a chi produce una moto come la Panigale..... Dai su, cerca di rilassarti, le KTM andranno anche forte, belle sospensioni, quello che vuoi....ma come stile non partono nemmeno . Talmente avanti di 50 anni che la gamma fuoristrada , paragonata ad una jap di 10 anni fa, è indietro di 60........
    DeniS2379 -
  • 32. Quante supposizioni......

    Per iniziare vorrei dire a quelli che parlano male dello streetfighter, che nelò 2012 è stata la seconda naked sulla classifica vendite grazie al motore 848 e che è una moto dalle grandi emozioni. Secondo, la monster resterà la monster, ovvero una moto sia da entry level con il motore piccolo, e una moto un po' più aggressiva con il motore gorsso. La streetfighter è tutta'altra roba, ovvero una maxynaken creata per chi vuole unire lo stile naked con le prestazioni di una Sbk da qui deriva.
    Lucaq2 -
  • 33. aHHHHHhh

    tu a KTM.....io a BMW....e cmq.,come tu hai detto, in DUCATI non ne azzeccano piu' una......
    lucki07 -
  • 34.

    Addio pompone
    Massimmo7.0 -
  • 35. gotti454

    ma gli occhi per vedere li hai? dove ti sembra sia infulcrato il monobraccio del forcellone? i due tubi del semitelaio anteriore, ti sembra proseguano sino al supporto pedane? piuttosto che dire corbellerie, con toni anche poco cortesi nei confronti di altri utenti, è meglio starsene in silenzio.
    pablo742925 -
  • 36. @ tino37

    effettivamente un po' di pelo ci vuole per fidarsi dell'anteriore del SF1098, ma hai visto mai che la nuova monster si guidi meglio e ci risparmi un po' di ansia :)
    valkyrider -
  • 37. Fate una cosa...

    ...prendete tutte le nude ora in circolazione e vedete se ne esiste una più bella della streetfighter...ma comunque dovevano pur cambiarla la monster. Onore a DUCATI sempre e comunque,ma soprattutto... 46 forever
    luca6107 -
  • 38. Era ora!

    Mi domandavo per quanti anni ancora si sarebbero osati a mantenere a listino dei motori che definire vetusti è poco (oltretutto per nulla regalati)....
    Nico1988 -
  • 39. Compratevele austriache o tedesche.

    Vorrei un pò vedere un austriaco o tedesco che se le compra italiane. Non abbiamo neanche un briciolo di orgoglio per accettare qualche pecca (ma poi hanno davvero pecche?) pur di denigrare ed offendere l'Italia e l'italianità. Prima di staccare l'assegno, pensate a cosa ci sta dietro. Mi spiace borro, ma non sto affatto zitto. Comprala austriaca: io comprerò solo e sempre italiano!!!
    Umberto45 -
  • 40. IL FANALE!!

    Oddio non ci credo!!! Finalmente hanno tolto quell'orribile striscia orizzontale dal fanale anteriore!!! Riavvicinarsi al faro tondo e pulito di una volta sarebbe veramente il massimo....!!!! Per il resto, spero dia meno l'impressione di plastica dell'ultima generazione: meno fronzoli, più POWERRRRR!!!!!
    sfracello -
  • 41. spettacolo con la nuova monster !!!

    Ducsti è avanti anni luce , vedi panigale e multistrada , per quello che ha conto arancio lascia pure che si tenga la sua ktm , disegnata daun boscaiolo con la motosega !! comunque Austriaci e Tedeschi girano in Ducati !!!!
    POMPONE03 -
  • 42. caos

    ma smettila di dire buffonate,in superstock,vero banco di prova per le moto che possiamo comprare dal concessionario,perche' praticamente non modificate,con la panigale vanno benissimo. Quindi la moto stradale va' alla grande. Hai mai provato una multistrada? Evidentemente no,perche' e' una moto stellare. E il nuovo hypermotard,che nel misto stretto e' una bomba. Se criticate i prezzi ok,anche secondo me sono troppo care,ma non ho mai sentito nessuno,lamentare questo a bmw ad esempio,che spesso e volentieri propone mezzi con architetture e meccaniche delle seconda guerra mondiale,evoluti certo,ma che non giustificano affatto l'esborso economico,perche' ampiamente pagati. Della diavel che dire? Non mi piace perche' non e' il mio genere,ma a giudicare da quante ne vendono sopratutto in america,non si puo' non ammettere,che ancora una volta,ducati ci ha preso. Chi critica solo e' perche' non puo' permettersela,e rosica. Il resto sono chiacchiere------
    max payne5320 -
  • 43. Soliti commenti!

    Vi si riconosce subito! Guidatori di Jap! Quando vi si sente passare x strada sembrate moscerini! Se ci si bendasse e passassero kawa, Honda, Suzuki, Yamaha nn si riuscirebbe a distinguere che marca è! L invidia è veramente un brutta cosa!! Le moto i Jap le fanno con lo stampìno ormai da 10 anni! Sempre tutte uguali!
    morro5993 -
  • 44. Sembra che l'interasse sia più lungo dell'attuale

    Secondo me uniscono la gamma Monster alla Diavel per soddisfare chi ha più esigenze low rider e tourer e lasciano la gamma SF per chi vuole divertirsi con una impostazione più pistaiola. Spero che migliorino anche la ciclistica dell'attuale con un nuovo telaio perchè secondo me non è all'altezza di Ducati. Sicuramente è impensabile che la propongano a meno di 10.000 euro. Ipotizzo due motori: 821 e 1200 di derivazione MTS. Ducati abbandona così il mercato entry level come annunciato da Del Torchio prima di andarsene.
    v4lkyrie81 -
  • 45. DUCATI FATE I FURBI............

    DISTRIBUZIONE A CATENA!!!! PERFAVORE!!!!!
    Wolfox -
  • 46. MONSTER VECCHIA MANIERA

    Sono il felicissimo possessore di un monster 400 sd dark 6 marce frizione bagno olio e antisaltellamento del 2005 che, con 44 cv ,gli stessi del KTM 390 duke..., è ancora attuale. Bassi costi di gestione e sempre un'ottima figura. Con i tempi di crisi che corrono le case creano modelli che si rifanno al passato e di basso prezzo. Non sarebbe male rimettere in commercio un monster 400. Lo streetfighter non è riuscito molto. Spero che ducati crei, come già fatto, la nuova famiglia monster, sempre attuale, con cilindrate da 400 con i con motori ad aria fino ai motori ad acqua più potenti, in modo da abbracciare un bacino di utenza più variegato. Pensateci, uomini della Ducati.
    RABAKO -
  • 47. A tutti i jappo-arancioni-barconi

    Che scrivono su queste pagine! Denigrate Ducati perché non avete stile e passione, vi comprate la moto solo perché costa meno e passa di meno dal meccanico. Ducati è sportività passione e community...cose che le altre case si sognano. Con una Ducati non passi inosservato...mantiene valore e la rivendi subito! Io ho avuto moto di tutte le marche e tutti i soldi che ho risparmiato comprandole gli ho persi rivendendole! Suzuki GSXR 600 k4 l'ultima non Ducati che ho acquistato: 9900€ rivenduta 4000€ dopo 2 anni e mezzo con 6000km...ma fatemi il piacere! Se non avete stile e passione compratevi le arancioni...sono belle affidabili e nessuno lo mette in dubbio, ma sono scelte! Io preferisco le italiane...e la mia hyper ha il primo tagliando a 12000km...continuate a dire che sono sempre dal meccanico...quelli erano gli anni 90!!! Lamps motociclisti da citta
    bieddu01 -
  • 48. Il Monster è morto...

    ... quando hanno fatto la serie cominciata con il 696. A dire il vero era già parzialmente malato con il 695, ma la nuova serie non ha nulla a che vedere con la vecchia. Sono belle moto, per carità, ma la guida e lo spirito sono totalmente differenti dal passato... non sono Monster. Sono solo naked modaiole ed un poco anonime costruite da Ducati, infatti le vendite non hanno mai replicato i fasti del passato.
    Ducatista14 -
  • 49. Dai dai

    Fanciulli,tranquilli,non dovete essere invidiosi se ora con il mio kappa 990 supermoto do' paste a qualsiasi ducati... Indiana??? Si,e voi invece,credere di comprar un prodotto italiano,ma tra qualche mese a borgo panigale si parlerò solo in crucco???? Ahahahaha,la rovina d'europa,che ci comanda in casa. L'orgoglio vero,e' non comprare più prodotti fittizi. Per quanto riguarda i 50 anni avanti...forse sono anche pochi. Quando in ducati torneranno a vincere una gara,e dico UNA,fatemi uno squillo. Io intanto mi godo Tony ITALIANO.
    borro8948 -
  • 50. La cosa comica è

    Che tutti parlano di jap e di altre plastiche a due ruote e non si rendono conto che la Ducati, come Ferrari, Maserati, lamborghini hanno il mercato più grosso all'estero! Alla Ducati importa poco se i jap parlano male di loro. Loro vendono Ducati ai ducatisti e futuri ducatisti. Il mercato più grosso della Ducati è in USA e Asia, noi poreri squattrinati terzo mondo tricolore possiamo solo sognare quello che eravamo un tempo. Il Made in italy è stato distrutto e venduto...i crucchi fanno fortuna con le nostre idee e i nostri marchi! Tra poco venderanno la Ferrari agli arabi e non rimane più nulla...ah no, scusate, abbiamo Eataly e Gromm il gelataio. Mi ero scordato...ahahhaah! Spediamo i soldi in Italia, magari ci salviamo, o almeno salviamo l'onore.
    bieddu01 -
  • 51. gotti454

    E tu saresti un Ducatista??? O addirittura un motociclista?? Non sai nemmeno che un motore portante può tranquillamente avere un telaio anteriore in traliccio... L'articolo l'ho letto credimi, e anche molto bene... Sei tu che dovresti imparare a capire prima di cosa si parla e poi commentare... Se questo è il livello medio degli interlocutori andiamo bene...
    Alessandro200958 -
  • 52. Ducatista14

    Io credo che Ducati avrebbe potuto fare il "botto" con la Streefighter 848. E' in assoluto la più bella naked che esiste. Il Monster non è minimamente paragonabile. Il problema è che la Streetfighter costa troppo... Monster è un mito, sicuro, ma rimane un icona... ma, obbiettivamente mi da l'idea di essere un gradino sotto rispetto a Streetfighter, Z1000 ecc...
    Alessandro200958 -
  • 53. Ad Acqua?!

    ma cribbio, il monster deve essere semplice, spartano! cosa ci sta a dire il raffreddamento ad acqua?! quando Monster RS hanno venduto rispetto ai corrispettivi 600-900-1000 ad aria? pochi o niente! Basta con questo accanimento tecnologico, lo volete capire che con i tempi che verranno, la semplicità la farà da padrone?!
    Samuele.Quadri -
  • 54. Ho avuto

    Un M900 del 1996 .....la nuda italiana riuscitissima facile , leggera e molto goduriosa in montagna tra i tornanti.... difetti? Impianto elettrico e trafilaggi d'olio....classico Ducati... il motore 2V 900 Ducati di vecchia concezione venduto anche all'epoca a peso d'oro.... Personalmente il migliore Monster 900 2v ma oviamente non puoi rrimanere fermo e ho visto che Ducati sotto l'aspetto stilistico non sbaglia quasi mai.... Ultimamente preferisco lo Streetfighter ..al Monster ... lo Streetfighter e' la Nuda piu' bella al mondo....
    linusdromico01 -
  • 55. Per Borro

    Quando col tuo cancello arancione riuscirai a fare queste cose chiamami che ti lavo la moto gratis: http://youtu.be/Xp50zYudEXM
    bieddu01 -
  • 56. linusdromico

    quotone pure io sostengo che la streetfighter è la nuda piu bella al mondo anche se quando lo dico mi viene ribatutto che ha preso dalla brutale venuta prima.... comunque sia due stupende nude
    ice4941 -
  • 57. destinazione d'uso

    E' vero che la streetfighter è la nuda piu bella. Ma il suo utilizzo qual'è? Coppia alta e tanta potenza.....è una moto da pista? Senza protezioni dall'aria? In strada la vedo soffrire. Come tante altre moto.
    byemme62 -
  • 58. 150 cv

    Fare in modo che possa ospitare decentemente anche la passeggera,è chiedere troppo? Perchè le moto costano troppo,sono praticamente monoposto,non ci sono tanti soldi in giro (tolti coloro che evadono le tasse) e i giovani non sembrano molto interessati al pianeta moto.Quindi i costruttori si diano da fare:a me una Panigale che porta comodamente la morosa (o morona?) non dispiacerebbe affatto,per esempio.
    conterapo -
  • 59. Perché noi italiani sputiamo nel piatto in cui man

    Alla fine degli anni '80, Abbiamo visto sul letto morte di morini, gilera, MV, aprilia, guzzi e ducati. Malati tutti di Giappone e qualcuno, all'epoca, di tedesche. Poi arrivò il Monster, era il 1993. Quella moto insieme ai trionfi in SBK di Ducati, ha ridato lustro e vita a tutto il settore della produzione motociclistica italiana. Tutte le case italiane ne hanno beneficiato. Case italiane, in declino, che hanno fatto la storia delle moto si risollevarono. Non dimentichiamo che ducati ha inventato la 916, cioè la moto moderna, che ha vinto un mondiale nella massima serie poco dopo il debutto, interrompendo il dominio giapponese durato 30 anni, che ha dominato il mondiale sbk per 20 anni, e che ora comanda il mondiale STK1000. Ecco allora la risposta alla domanda, perché sputiamo nel piatto in cui mangiamo? o perché siamo dei pira o perché vogliamo che nessun altro ci mangi!
    Massimiliano3064 -
  • 60. indice e medio a V

    Oh ragazzi....ma cosa vi scornate a fare.....meglio le italiane.....meglio le japponesi..........ma cos'è per voi la moto........io penso che la moto è una cosa così personale( e quando parlo di personale parlo anche di fattore economico)......a cui ognuno deve pensare prima di comprare il mezzo. Io avevo una Japponesina(....ora non pensate male), l'ho tenuta per due anni.......affidabilissima, mi sono divertito come una matto e poi quest'anno ho preso un'italiana...SF848. Premetto tiravo per Aprilia Tuono bi o 4V.....non mi importava.....ma volevo Apriia.....poi mi capita l'occasione e prendo Ducati.......rossa fiammante..................me ne sono innamorato...........ma non per questo se guardo una Trumph.........una z800.......ca..o che cattiva........o altre moto non ne apprezzo alcuni particolari........è vero quando sali su una moto italiana.........e in particolare su una Ducati...............ti accorgi che qualcosa di "diverso" non dico "di più" lo hanno................e lo ribadisco acneh dopo aver provato la Brutale di un mio caro amico...............che si fantastica............ma come posizione di guida in confronto alla mia" per me" e ribadisco "per me"......non andava bene affatto........quindi per concludere.............le moto sono un po come le donne........non possiamo tutti aspirare alla più bella.......e se ci piacesse a tutti la stessa sarebbe un bel guaio!!!!!!!
    luigi.arcieri -
  • 61. Byemme 57

    Caro byemme apprezzo sempre i tuoi commenti ed in effetti e' vero la Streetfighter ( che ho avuto nel 2010 ) e' una moto difficile ma fantastica e' sopratutto professionale ma se sei disposto ad avere meno comfort ma molta adrenalina e' una SUPER MOTO, il vecchio discorso che si faceva tempo fa sulla coperta troppo lunga o troppo corta perche' purtroppo le prestazioni fini a se stesse si pagano da un'altra parte quindi l'importante e' fare la scelta giusta al momento dell'acquisto.
    Proie -
  • 62. Destinazione d'uso...

    Ciao a tutti, ma come si fá a classificare personalmente l'uso della moto? Come si fà a dire che uno Streetfighter ha la cop
    Masai6167 -
  • 63. Byemme

    Dimenticavo, non e' vero che la Streetfighter ha una coppia alta anzi......!
    Proie -
  • 64. Ehi, ma mica sono solo le Ducati...

    ...ad essere italiane.... Vorrei vedere se i cugini francesi sapessero fare soltanto l'1% di quello che si fa in Italia come si comporterebbero nel mercato delle 2 ruote... E perchè no, anche i tedeschi, visto che la loro bravura nasce e muore con la BMW... Non c'è storia, la moto parla una sola lingua (non parltemi di Harley: bellissime, ma non sono moto) ma ora ci vuole dignità. Buttate le straniere nel cesso e compratevele italiane. Ducati, Aprilia, MV, Guzzi, Beta, Ma anche Benelli e Morini (oddio, quelli sono testoni e montano cose preistoriche, ma di carattere ne hanno a vendere...).
    Umberto45 -
  • 65. Proie 61

    Ti porto a conoscenza di un racconto-barzelletta. Ero a fare uno dei miei tre corsi della FMI a Polcanto, circa 4 anni fa. Assieme ad altri allievi parlavamo di moto (e fiorentine intese come bistecche che ci aspettavano al tavolo). Dice uno di questi: "Ho un cugino che abita da queste parti (zona Muraglione). Vede sempre gruppi di moto e ha voluto provarci anche lui. Ha venduto lo scooter e si è preso lo streetfighter (all'epoca c'era solo quello più grosso e incazzereccio). Solo che è ai primi passi ed è ancora impedito nella guida. Succede però che quando lo vedono, gli altri motociclisti, carogne :-) gli guardano l'usura delle gomme, si aspettano da lui pieghe estreme. Invece......Ora lo pigliano per i fondelli." Rivoltosi a noi con un sorriso beffardo, ci dice: "vi interessa mica uno streetfighte ancora in rodaggio, mai, ma proprio mai, spremuto? Posso mettere una parolina buona sul prezzo, perché LUI, il mio cugino, non lo vuole più usare". Cosa voglio dire: chi ha la capacità di guidare queste moto, se le gode. Eccome. In qualsiasi posto. Ma chi, come me, le subisce, fa tanti distinguo sul mezzo e sull'utilizzo. Giusto per chiarire: NON SONO IO IL CUGINO IMPEDITO. Sono solo IMPEDITO :-)
    byemme62 -
  • 66. Byemme

    Carino e simpatico il tuo racconto, io concordo con te sul fatto che bisogna farsi tante domande per comprare una moto, l'importante e' che sia adatta all'utilizzo che devi farne dalla tua esperienza e da tanti altri fattori, vedi io tendenzialmente sono molto piu' DUCATISTA O KTMista ma ho la bmw perche' ? perche ritengo che sia piu' complessiva valli un po' a capire sti motociclisti !
    Proie -
  • 67. A OGNUNO LA SUA

    concordo con il commento 60, la scelta di una moto non è come seguire una squadra di calcio, personalmente molte ducati mi piacciono ma il motore bicilindrico non mi piace, non mi ci trovo bene per vari motivi. Anche avendo avuto un 996 e provato altri modelli, continuo a preferire il 4 cilindri, e non si capisce perchè la ducati non affianchi al bicilindrico anche un 4 cilindri
    luker4985 -
  • 68. Faccio sempre più fatica

    a capire gli italiani. Avanziamo crociate contro gli aumenti dei costi quotidiani e in cima alle classifiche delle moto vendute sta una certa BMW R1200GS il cui prezzo di listino parte da 15.650€. Se andiamo agli scooter troviamo, nel mezzo degli SH (orrendi oggetti per lo spostamento urbano), un certo Yamaha TMax 530, prezzo di listino 10.790€ per la versione senza ABS. Penso sia il segno evidente che la direzione delle due ruote si stia muovendo solo verso i più abbienti, mentre i normali appassionati, strozzati dalla crisi, sono costretti a tenere ben saldo tra le mani ciò che hanno, salvo non lo debbano vendere per raccimolare qualche decina di €. Non capisco poi lo scannarsi sulle innovazioni relative ai nuovi modelli: ogni volta che esce qualche cosa di nuovo c'è sempre il "paladino del vecchio" che mai e poi mai affermerà che l'INNOVAZIONE e il CAMBIAMENTO sono necessari alla sopravvivenza. E anche le moto icone, tipo il monster in oggetto, devono mutare. Altrimenti saremmo ancora qua a muoverci col cavallo, anzichè con l'auto, con l'unico beneficio di poter scavalcare, in tutti i sensi, la barra Telepass evitando così di pagare i pedaggi autostradali! P.S.: faccio anche fatica a capire l'itaGLIano di certi post, considerata anche una punteggiatura eccessivamente "indiana"...
    enricoriccio -
  • 69. x nora #25

    Se esaminiamo la top ten gen-apr 2013 notiamo che la mts1200 vende meno di un terzo rispetto alla BMW GS ... Se per te questo è un successo, allora non parlo più :-) Poi volendo si potrebbe discutere di quelli che telefonano in diretta durante le trasmissioni di motori (Griglia di partenza, tanto per non fare nomi) per "elogiare" i vari difetti e problemi della mts, ma questo è un altro discorso...
    harvey -
  • 70. .........."....."........"

    Raccomando a tutti di usare rigorosamente la Treccani per scrivere sui forum di moto.it.................nel caso vi mancasse anche per scrivere mi piace, seguire un corso a lettere classiche........."..."....o interpellare Del Piero per lezioni alla Cepu......"...".........ne tantomeno usare abbreviazioni da giovani tipo ....."xchè"......o etc........mi raccomando infine ogni post rileggetelo due o tre volte.........magari di moto non capite niente ma almeno parlate un italiano corretto!!!!
    luigi.arcieri -
  • 71. vedrete....

    Al di la dei contenuti (tutti da verificare) ne venderanno tante. L'italiano medio compra il marchio e non la sostanza, compra la Panigale (un vero disastro di moto!) e non la RSV4 (la migliore sportiva di tutti tempi!). E gli esempi potrebbero essere tanti. Il mio non e' un pregiudizio, del resto ho posseduto 2 Ducati in passato ed apprezzo alcuni modelli della gamma attuale delle rosse di Borgo Panigale; in realta' trovo incomprensibile l'atteggiamento dei motociclisti italiani che da un lato condannano senza appello la Tuono e dall'altro lato fanno la fila per la Diavel, che non solo non e' valida tecnicamente come l'Aprilia, ma sfido chiunque ad ammettere che la rossa sia davvero bella. Credo, onestamente, che se la Diavel fosse uscita con un'altro marchio sul serbatoio non ne avrebbero vendute neanche 10. Un saluto.
    alefra817 -
  • 72. bieddu01 nr 55

    Si ma in quello spot la Hyper era guidata da Rubén Xaus...
    valkyrider -
  • 73. per umberto45

    Magari per te le harley non sono moto..io ne posdiedo una e ti assicuro che per me sono più. moto di tante italiane quindi non generalizzare i gusti sono gusti ognuno prenda la moto che preferisce harley forever
    xchecco80x -
  • 74. Semmai..........

    Sono appena tornato dagli USA. E semmai bisogna chiedersi come mai una 696 abs costi 6800€ mentre in Italia 9000€????? Occorre chiedersi perché un Italiano deve spendere il 30% in più di un americano a fronte di una iva differente del 14% e del costo di trasporto verso gli usa di almeno 500€. Questo occorre capire e chiedere a DUCATI?
    valvolin -
  • 75. NO TRECCANI...NO BICILINDRICO A V...NO VECCHIA MEC

    proprio in questi giorni mi chiedevo quando usciva LA monster perché la moto mi piace pensare sia femminile...finalmente è arrivata, pensare che sia una diavel per una curva di marmitta mi sembra esagerato ed anche pensare che la monster debba ripercorrere il passato???non mi sembra sia mai stato così...entry level ok ma sempre al passo con i tempi e non è bicilindrico a V, ma ad L per esattezza di meccanica, e per finire caro luigi arcieri:la TRECCANI è un enciclopedia quindi non insegna a scrivere , secondo, i puntini sono sempre e solo tre in italiano, terzo le virgolette vanno aperte e chiuse e per finire lei dice di rileggere i post quando scrive trumph... come una matto...acneh...corso A lettere classiche!!! qui c'è gente che sa l'italiano e pure di moto!!!non facciamo queste entrate poco intelligenti...grazie
    teto79 -
  • 76. Design

    Possono piacere o non piacere le Ducati,ma bisogna ammettere che alcuni suoi modelli sono il top a livello di design : vedi Streetfighter ,Hypermotard, Multistrada e Panigale.La Streetfighter e' veramente stupenda,un connubio fantastico di grinta e stile.La Panigale poi che dire...divina...
    R1ossano9634 -
  • 77. il Monster la leggenda delle nude !!!!!!!!

    Il design delle italiane non ha paragoni!!! jap e tanto meno ktm e bmw ....la speed ha già una sua personalità il resto .......lontani ...o imitazioni poi la manutenzione delle ultime ducati è una favola 12000km Primo tagliando ..24000 secondo con prezzi ragionevoli finalmente !!!
    POMPONE03 -
  • 78. harvey

    ah perche' di difetti non ne ha il caro gs? Vai nel forum dell'elica,quello specifico proprio per il catamarano bicefalo,poi ne riparliamo.... Nei casi piu' disperati,certi possessori l'hanno venduto dalla disperazione,o comunque hanno enormemente ridimensionato la fiducia ,mal riposta,nel marchio tedesco. Ricordo cosi',un paio di fatti,tra i piu' gravi. Rottura del cuscinetto del monobraccio postreriore,quello della coppia conica,per intenderci,che sorregge,appunto la ruota posteriore. Roba da ammazzarsi in autostrada. Esplosione di un iniettore,il che,ovviamente ,ha costretto il proprietario a rimanere a piedi(succasso varie volte,a giudicare dal seguito di commenti che ha avuto questo tizio). E poi consumi olio motore ,in quantita' industriale,e bmw che recita,tutto nella norma..... Se non sono difettucci questi..... Il problema semmai,e' che i possessori del gs,elencano i difetti del bicefalo,inguardabile catamarano,solo sul forum dedicato,perche' se ci parli a 4 occhi,ben pochi sono gli onesti. Gs vende parecchio in italia,ma all'estero,gli stessi tedeschi,ad esempio,comprano valangate di ducati. Un perche' ci sara'. E' che qui da noi,quando una moda prende piede,tutti i ricchi la seguono....fosse anche ,quella di buttarsi in un pozzo......
    max payne5320 -
  • 79. Le Ducati....

    se non vi piacciono, non le comprate...... se costano "troppo", non le comprate..... se preferite le Giapponesi,inglesi,tedesche, non le comprate..... Ma smettetela, per cortesia, di trovare giustificazioni e pretesti per giustificare un vostro convincimento personale e soggettivo, oltretutto NON supportato ne dai fatti, ne dal mercato.....ove DUCATI sta vendendo quanto mai ha fatto in tutta la sua storia. Il listino è ZEPPO di qualsiasi moto desiderate, al prezzo che volete.... Non serve ed è vagamente patetico dover artatamente sminuire "gli altri" per giustificare le proprie scelte.....
    Dannatio1057 -
  • 80. Per teto79, leggi piano e attentamente!

    Caro Teto, grazie per il lei, poichè sono un solo anno più grande di te mi permetto di darti del tu. Sei cascato nella mia provocazione, che era una risposta ad un post precedente, come un pivellino. Non ti dico neanche cosa faccio di lavoro, ma se cerchi il mio nome su internet(pubmed.com)ti renderai conto se sono un tantino intelligente o no, mi basta essere nella media, ma non era questo il mio scopo. Volevo solo dire che, su un forum, come ad esempio sui social network, l'utilizzo della punteggiatura, o l'abitudine di rileggere quanto si è scritto, non viene quasi mai utilizzata, perchè credo si considerano tali forum, un posto dove scambiarsi pareri, ed a volte anche offese come hai pensato, molto tranquillamente di fare tu. L'uso corretto dell'italiano lo lasciamo ai giornalisti, che ci raccontano delle vicende delle moto e di chi ci vive intorno. Pertanto come puoi vedere, ora ho riguardato quanto ho scritto e credo che di errori, o imprecisioni, ve ne siano pochi. Rilassati, goditi la tua bella moto e quando puoi, usa anche qualche espressione poco comune per esprimere qualche concetto che prima esprimevi in parole diverse. Sverniciare, gas a martello, queste espressioni ti ricordano qualcosa? Non le ho inventate io, mi sembra, ma non se sono sicuro, che le abbia inventate Guido Meda, un giornalista. Secondo te, lui, parla e scrive bene in italiano? Ciao e indice e medio a V. Luigi Arcieri
    luigi.arcieri -
  • 81. combattuto

    Ogni volta che prendono vita discussioni come questa, mi trovo ad essere combattuto. Mi spiego. Leggi sempre qualcuno tirare in ballo costruttori esteri, soprattutto i giapponesi, con discorsi e frasi sentimental-demagogiche che sembrano scritte direttamente dagli uffici marketing dei marchi che loro vogliono difendere, e ti chiedi se verso i giapponesi ci sia un complesso di superiorità, o piuttosto uno di inferiorità. Poi leggi considerazioni come quella espressa dalle prime quattro righe del post 64, e ti chiedi veramente come si comporterebbero al posto nostro i francesi se sapessero fare qualcosa di più di uno scooter Peugeot (e spesso derivato da scooter Sym), ti viene in mente la superbia tedesca, le HD che costano qui il doppio che altrove, eccetera. Perchè in effetti una unica nazione che vanta, in una botta sola, marchi come (ordine sparso e incompleto) Ducati, Aprilia, Moto Guzzi, Piaggio, Moto-Morini, Bimota, Borile, MV-Agusta... non è proprio niente di usuale nel mondo. Ma proprio per niente!
    contact5278 -
  • 82. MAX PAYNE

    Certo che anche se si parla d'altro tu vai sempre a sputare sulla GS, mi sa che fra qualche giorno devo mettere su you tube un filmato fatto sulla Val d,aveto almeno ci capisci qualcosa di piu'.
    Proie -
  • 83. Pompone.

    Comunque Austriaci e Tedeschi girano ANCHE in Ducati, Non sono certo le moto di Borgo Panigale le più vendute nei paesi dei krucchi. In Germania, la moto più venduta è come in Italia. La DUCATI ha fatto una bellissima moto come è la Panigale ma anche una molto venduta in U.S.A. come la Diavel.
    gs2best -
  • 84. Gs2best

    Grande come sempre, allora ti hanno riparato il missile ?
    Proie -
  • 85. Si contraddicono sempre...

    Quando fecero la Streetfigther dissero che non aveva più senso fare delle maxi Monster, ora com'è? Hanno già cambiato idea? Ma chi vi capisce a voi di Ducati?
    Lupus13 -
  • 86. alla REDAZIONE:

    Mi avete censurato forse per il tono acceso e a tratti offensivo che ho usato ma non avete tenuto conto dello stato di agitazione e arrabbiatura che mi invade per quello che mio malgrado mi è accaduto. Perché allora non fate voi una protesta, un articolo che denunci ciò che sta accadendo di assurdo e vergognoso in BMW? Lo sapete che BMW non fornisce pezzi di ricambio per la GS 2013? Stiamo parlando della moto più venduta dalla casa di Monaco non di una moto di nicchia. E' dal 15 di Maggio che l'officina autorizzata BMW di Correggio ha inoltrato l'ordine e non si ha una risposta dalla casa madre del tempo che occorre per avere i pezzi di ricambio. Io stesso settimanalmente chiamo l'ufficio clienti e c'è una signora che continua a rispondermi che ci sono dei problemi e non si sa quando sarà possibile soddisfare l'ordine. Allora io mi chiedo, che ci sta a fare una che è addetta a rispondere ai clienti se non sa rispondere? Perché non si informa almeno dei tempi invece di rispondere continuamente che ci sono dei problemi. Lo sapete cara REDAZIONE di MOTO.IT che BMW non fornisce le valige per la nuova GS? Chi come me' che ha per tempo prenotato gli alberghi per le proprie vacanze in moto cosa deve fare mettere i panni nei sacchetti di celofan neri e nastrarli per bene in modo che non entri acqua? Non vi sembra di avere materiale sufficiente per un articolo di denuncia o volete bannarmi di nuovo. NOTA DELLA REDAZIONE Sul perché non abbiamo pubblicato il suo primo commento si è già dato la risposta da solo. Comprendiamo bene l'arrabbiatura. Problemi con i ricambi (quali in questo caso?) purtroppo, e sottolineamo purtroppo, ce ne sono anche per molte altre moto e non è certo una bella cosa. La stessa Touratech, nel caso delle valigie per le nuove GS e KTM, sta lavorando su tre turni per soddisfare gli ordini. Ci faccia sapere come avrà risolto la questione.
    gs2best -
  • 87. Proie

    ti avevo risposto in modo sollecito ma sono stato censurato. NO, la moto non è pronta ma Martedì in tutti i modi la porto a casa e spero di non litigare ulteriormente con il concessionario peggiore d'Italia. Se non fosse per la moto straordinaria che sappiamo, con BMW avrei chiuso qui. Ciao manetta
    gs2best -
  • 88. gs 2 best

    certo,e calcolando la spocchia nazionalista dei tedeschi,ben piu' di noi italiani,fa' specie che abbiano acquistato anche una marea di ducati. Fa' specie,in trentino,vedere le colonne di motociclisti austriaci con gs,che hanno anche pero' multistrada o hypermotard,perche' solo un tedesco e' capace di girare l'europa con un hypermotard! Eppure ci sono,e in maniera sempre piu' numerosa. Il problema e' che loro sono fratelli sulle due ruote,noi no. Noi dobbiamo crearci i partiti,anche nel motociclismo,che e' una passione e nulla piu'. E sinceramente,le critiche mie,rivolte a gs e quant'altro,sono semplicemente un riportare certe verita',che anche i possessori piu' onesti,confermano,e anzi,mi dicono loro. Sono i rappresentanti di partito,che non sopporto,e con loro la mentalita' che si viene a creare. Quando poi,perche' semplicemente non si riesce a permettersela,si critica una delle nostre creazioni nazionali a 2 ruote,partendo dal nulla,allora vado in bestia. Se ci fosse un dialogo realista e costruttivo,allora si parlerebbe tranquillamente di pregi e difetti di una moto. Ma il partito bmw,non ammette difetti,pur essendocene una valanga ,anche li',.come a casa di quasi tutti. Se proprio vogliamo parlare di affidabilita' estrema,allora parliamo delle solite,senz'anima,giapponesi. Moto,che tante volte non emozionano,ma che ti riportano SEMPRE a casa. E scusate se e' poco.....
    max payne5320 -
  • 89. Scrambler

    Ducati, ma quando la rifai la Scrambler?
    Samuele.Quadri -
  • 90. Il ritorno non sarà mai!!!

    Ragazzi mi dispiace ma il successo del S4Rs non riusciranno a ripeterlo con una monster di ultima generazione. Nel 2006 Ducati con la S4RS è riuscita a portare alla massima espressione un modello che se pur datato è sempre stato di grandissimo successo. Con S4RS hanno portato sull'olimpo delle ICONE A DUE RUOTE una moto che fra 15 anni farà ancora parlere di se. La Monster di oggi è una moto come le altre che non riesce ad uscire dal gruppo come fece la sua progenitrice. Montare un desmo 4 servirà solo da attirare un pò più di attenzione su un modello che non riesce ad entusiasmare. Ma se Desmo 4 deve essere speriamo che almeno sia il 1198 per rendere almeno divertente questo mostriciattolo. Saluti Davide
    davidega -
  • 91. Buongiorno a tutti

    E' da molto tempo che non scrivo,anzi, a dir la verita' mi sono quasi sempre limitato solo a leggere .Partiamo dall'inizio,l'articolo parla di una foto spia di un Monster dove il giornalista indica ne piu' ne meno come potrebbe essere la nuova bomba Rossa,scrive di un possibile nuovo motore e lascia il resto alla sua e alla nostra fantasia;Giusto cosi,appunto.Noi cosa facciamo?be, e' chiaro,stiliamo 90 commenti che non c'entrano nemmeno di striscio con l'argomento.L'80 %dei commenti,sono insindacabilmente fondati sull'eterna guerra tra ducati (e italiane)contro giapponesi e resto del mondo.Questi commenti sono talmente patetici che mi verrebbe da chiedere se tali signori siano forse a libro paga di qualcuno.Fortunatamente nel restante 20% c'e qualcuno che scrive anche cose attinenti all'argomento.Il diritto di critica e' sacrosanto,si,ma su cose fondate,non campate per aria.E' bello ragionare e discutere su cose concrete,vere,non su ipotesi campate per aria.Mi auguro che chi scrive certe assurdita' abbia ancora i brufoli in faccia altrimenti bisognerebbe davvero preoccuparsi.E poi noi ci chiamiamo motociclisti? parliamo di saluto tra centauri? che siamo fratelli e tante belle storie quando poi il risultato e' questo? ma di cosa stiamo parlando?certi commenti mi fanno vergognare ,davvero.Ho sentito solo pochi accennare davvero alla moto ,ai particolari,a come potrebbe essere.Be facciamolo ,dalla foto io capisco che l'estetica e' troppo camuffata per poter darne un giudizio prettamente estetico.Il motore a me sembra portante,un mini traliccio fa da raccordo tra testa e canotto di sterzo,forcellone posteriore attaccato al motore,e piccolo telaietto posteriore reggi sella.Da quel poco che riesco a capire (ma magari sbaglio alla grande) il motore e' un 1198 perche' la frizione non e' a filo ma in bagno d'olio e i dadi della corona sono 6 ( 1098 e 1198) e non 5 come sui motori 848 e 820.Anche i collettori mi sembrano troppo grossi per un minitestastretta.Da una foto addirittura un monster mi sembrava con il serbatoio e il radiatore piu grosso,ma forse e' solo immaginazione.La mia supposizione potrebb essere,sf 848 132 cv ,sf 1098 in pensione(arrivera' tra qualche anno con il superquadro) monster 696/796/1100 evo e monster 1200 con quanti cavalli non saprei,sicuramente non meno di 150 con un peso strepitoso. Per finire ,un ultima cosa,come si chiamera' ??Spero davvero ,da ducatista(non talebano) che questa possa davvero prendere il posto della sua leggendaria antenata e possa essere degna di chiamarsi s4r/s
    desmopower9463 -
  • 92. GS2BEST

    Sono veramente dispiaciutissimo per quello che ti sta succedendo, fai benissimo a rimarcare questa GRAVISSIMA PECCA DI BMW perche' dimostri che a differenza di altri noi denunciamo anche i difetti e questo e' un difetto grossissimo su una moto di quel livello, ti auguro che tutto si sistemi presto ciao
    Proie -
  • 93. x desmopower

    La prima parte del tuo post la condivido al 100%..a me il tifo sfegatato mi da fastidio sul calcio figuriamoci sulle moto... Ottima la notazione sui dadi della corona, io però credo a differenza tua che SF vada a finire e Monster verrà fatta in doppia versione 821 e 1200 per coprire il settore medio-alto e quello top.... Originariamente avevano previsto 2 modelli naked perchè Monster doveva arrivare fino ai 90-100cv ed avere solo desmo2 ad aria e SF che è nata con cc 1098 doveva essere il top del top. Poi, la 1098 non ha avuto gran successo e per cercare di salvare in corsa il prodotto l'hanno riadattata conl'848 11 gradi (ma questa versione in origine non era prevista). In pratica la 848 è la naked per il pubblico + giovane e sportivo il monster è più una sport-naked retrò con il desmo2 per un pubblcio + maturo; il risultato è che le vendite si sono disperse sui 2 modelli che non hanno raggiunto i risultati sperati. Ora secondo me, passando al 4 valvole ad acqua anche sul Monster non ha senso fare 2 modelli simili per seguire lo stesso segmento (che peraltro è in calo rispetto ai settori come quello delle enduro) e quindi potrebbero aver deciso di sacrificare Streetfighter mettendo nel nuovo Monster i valori di quest'ultima.. Mettiamola così: invece di fare 2 modelli vicini come SF e Monster faranno solo quest'ultima (magari con motore 821 e 1200) affiancando a questa un modello completamente diverso come Diavel. D'altra parte le dimensioni di Duicati non permettono di fare infiniti modelli e varianti. Inoltre penso che i motori ad aria se troveranno collocazione lo potranno fare solo su un modello apposta come Ducati Scrambler (il settore vintage va forte a livello mondiale). Infine credo che Ducati per la sua gamma Monster ed Hyper non scenderà più sotto gli 800 circa del Trestastretta 11 gradi montato su hyper e sul futuro Monster in quanto non più interessata a coprire la gamma sotto gli 11 mila euro.
    apu_1 -
  • 94. Gs2Best

    Stasera se mio figlio me lo mette ( io non sono ne modaiolo ne tecnologico quindi non lo so fare ) postero' un video fatto sabato scorso dal titolo " BMW GS 2013 Val D'Aveto" e' inerente alla guida con il bicilindrico sfruttando solo coppia e tiro , tranne una volta ho sempre cambiato a 5000 giri, il filmato dura circa 9,30 minuti ma la parte interessante comincia da 4 minuti in poi, ciao. Ps spero di riuscire a farmelo mettere.
    Proie -
  • 95. Proie

    con la tecnologia sono messo male come te'. Ho sempre bisogno che qualcuno mi dia una mano. Ma se c'è da vedere una bella guida allora mollo tutto. Anche l'ammirazione e l'invidia, sono sentimenti che se vissuti in modo positivo sono una goduria.
    gs2best -
  • 96. Scusatemi

    sbagliero' ma se mettono il motorone della Diavel e dai collettori in foto mi sa tanto di si,o la streetfighter la portano a 180 cv o non ne venderanno piu' una (gia' non se ne vedono in giro)......
    Ale Repsol -
  • 97. gs2best

    Leggo ora, spiacente nel leggere che hai avuto dei problemi. Quando ti trovi bene con una moto (di qualsiasi marca) non esisti a scriverlo; le case dovrebbero essere ancor più contente nell'avere clienti come te! Good Luck!
    contact5278 -
  • 98. Max Payne

    Come vedi Max Payne l'amico Gs2best per colpa di un capriolo ha danneggiato la moto ma non si e' fatto alcuno scrupolo a denunciare le GRAVISSIME CARENZE DI BMW che ha messo in vendita LA GS 2013 senza assicurarsi che anche eventuali ricambi fossero disponibili basta selezionare le persone credibili visto che anche con la BMW esistono motociclisti CHE CON LA MODA HANNO POCO A CHE FARE !
    Proie -
  • 99. non mi esaltate troppo

    io con la GS mi sento molto di parte e non so' se riesco ad essere obiettivo. Come alcuni sanno, ho in garage altre due moto ma la GS mi manca come l'aria. Sono arrabbiato con l'intero mondo BMW. E ora pure con questo nuovo concessionario che non capisce che a me' la moto non serve per fare il giretto alla Domenica o a posteggiarla davanti al bar. A me' la GS serve per i viaggi, per l'idea dei viaggi, per una bella smanettata, per chiudere il buco che si è creato in garage per sopire questo nervosismo che nemmeno l'aver smesso di fumare aveva creato in modo così evidente. Ed io fino ad un anno fa fumavo 60 sigarette al giorno e avevo montato l'accendisigari e un contenitore per prendere le sigarette con i guanti.
    gs2best -
  • 100. streetfighter for ever

    ma non scherziamo propio ................................unica ,inimitabile .bellissima ,
    greco68 -
  • 101. Un listino strano una monster mista....

    Di Ducati ne ho avute 3 di cui un monster 696 mentre le altre due erano sbk 848 e 1098s grandi mezzi e devo dire molto ducati sia esteticamente che a livello di scelte, il listino di oggi proposto dalla casa bolognese mi ha spezzato il cuore la diavel e la panigale non sono ducati sia come filosofia, sia come estetica sia come tutto il resto. Questa monster ha dalla strumentazione allo sterzo alle forcelle la stessa linea della stretfighter 848 , il serbatoio e quello di un monster mentre il motore è chiaramente un 848 secondo me (visto che le 1000 lo sappiamo che con la crisi non vanno) lo scarico è simile a diavel e monster 1100 evo e sella e telaietto posteriore mi ricordano tanto le scarne monster del passato con quel fanalino posteriore attaccato li. è un misto di moto se questa è la versione definitiva, la definirei anche questa da affiancare a diavel e panigale anonima, mista, su doti ciclistiche e potenze motore come ogni ducati moderna e passata però non dico niente grandi moto. Se tanti pensavano che la direzione dei crucchi e del torchio al comando e preziosi radiato fosse la soluzione per la ducati dopo questi nuovi modelli chiederei di ricredersi.... P.s questo monster serve a sopperire molto anche alla mancanza data dalla SF 1000 che non è stata molto acquistata che è stata salvata dalla versione più piccola 848 e anche dal fatto che i monster erano diventati moto solo da ragazze quando il vero ducatista vecchio stampo guidava gli S4RS che erano missili terra aria..
    monster696 -
  • 102. Tanta amarezza per la presumibile scomparsa del 2v

    Quoto il post di desmopower, ma sinceramente mi spiace molto che la Ducati stia abbandonando un motore intelligente come il due valvole!!! Attualmente possiedo un monster 1100s e sinceramente non sento la necessità di avere più cavalli di quello che già offre, in quanto compensa con una coppia esagerata, che per un uso stradale reputo più che sufficiente per divertirsi. Più potenza la desiderei solo per un uso ludico in pista. Sinceramente ritengo che le doti di leggerezza, economia di esercizio (con un pieno di 15L percorro quasi 250km!!!), pulizia estetica, di questi tempi con la crisi che ci attanaglia, siano da salvaguardare rispetto alla continua ricerca di cv che poi per strada non verranno mai sfruttati e che in pista non sono supportati da protezioni aereodinamiche e ciclistiche ben tarate su questo genere di moto... Rispetto il punto di vista di chi dice che non se ne può più di monster, ma vorrei ricordargli che è la seconda moto più venduta di sempre dopo HD sportster, e che se ha venduto così tanto un motivo ci sarà... Ricordo inoltre che è la capostipite di tutte le naked moderne, più o meno cazzute!!! Un lamp's a tutti!!!
    riccius65 -
  • 103. Proie e contact

    vi avevo risposto ma non vedo pubblicata la mia missiva. Vi giuro che non avevo offeso nessuno e non conosco il motivo della censura. Il radiatore della mia GS sta spopolando nella zona tra Reggio e Modena. Per 3 volte questa settimana, gente che è venuta a cena mi ha detto che sente parlare del radiatore della GS di quello del ristorante. Ma i più accaniti e spiritosi sono quelli della Ducati di Modena ai quali non par vero di poter criticare la concorrenza. Oltre al danno e alla rabbia devo anche sopportare le ilarità dei miei clienti. Martedì vado a ritirarla tutta storpiata perché non reggo più la situazione. Spero solo di non dover litigare con il concessionario che non ha capito che la GS non mi serve per fare il giretto la Domenica o a posteggiarla davanti al bar. La GS mi serve per i viaggi, per l'idea dei viaggi, per una bella smanettata perché deve chiudere il buco che si è creato in garage perché mi manca come l'aria. Nemmeno l'aver smesso di fumare, mi ha arrecato tanto disagio. Io fino ad un anno fa, fumavo 60 sigarette al giorno ed avevo montato sulla moto un accendisigari e una scatola per poter prendere le singole sigarette con i guanti. Buon giro a tutti
    gs2best -
  • 104. chi spara sulla ducati !!!

    non legge i giornali .e la crescita di vendite che sta aumentando a livello mondiale !! qui in italia è stabile ...al contrario dei jap che hanno perso molto come vendite !!! vedi honda ecc... concordo pienamente con max 5320 gs e bmw in generale peccano come assistenza ..., mai cambiato tanti pezzi motore e particolari della moto da quando ho bmw in casa , con 7 ducati alle spalle ...
    POMPONE03 -
  • 105. Proie,

    ho guardato il tuo video in val d'Aveto. Bravo, bella guida lineare e continua. Da il senso dell'armonia e della semplicità anche se l'andatura è bella sostenuta. Io l'ho fatta una sola volta ma ci ho preso un multone e non mi è più stata simpatica.
    gs2best -
  • 106. @max payet e morro vattela a pesca

    Per mia fortuna non le ho mai comprate proprio perchè le ho provate. Il Transalp è meglio,o comunque ho avuto un GS 1200 e di Multistrafalcioni ne vuole un cifra, Per i moscerini quando passano quelli sono i 50ini, e dato che avete le orecchie rovinate dall'omino cinese che agita bombolette nel motore non avete orecchio per la finezza dei motori seri.Infatti io come altri distinguiamo una Honda da una Kawa.ecc. Io per la cronaca possiedo una HONDA CBR 1000 RR REPSOL.sai la HONDa è il colosso mondiale delle moto che ha vinto più di tutti e tutto anche in F1...quasto non lo dico io lo dicono i fatti,poi c'è la Yamaha,MV......e dietro la Derbi al 45 posto la Ducati, Vi rimando a scuola,se avete bisogno di altre lezioni,ditemelo do corsi anche di guida,e di meccanica. Questa ve la offro a gratis sapete quale moto ha messo il nuovo record a Misano? Una Kawa...non diventate verdi dall'invidia.....il rosso non vapiù di moda ahahahah
    Caos03 -
  • 107. Caos di nome e di fatto

    molto umilmente rispetto le tue convinzioni ma forse un ripassino in modo serio delle elementari non ti farebbe male. L'unica cosa che ho capito è che hai una HONDA CBR 1000 RR REPSOL con la quale non andrei nemmeno al bar.
    gs2best -
  • 108. GS2BEST

    hai ritirato la moto ? e' funzionante?
    Proie -
  • 109. @ gs2best

    Guarda se non ti piace il CBR ti capisco non è per tutti 180 CV. Per il ripassino serio alle elementari mi sa che è più un tuo problema.Sai che una frase è fatta da soggetto,predicato verbale e complemento? E' detta preposizione,poi ci sono le preposizioni articolate che sono più complesse,ma non sto a spiegartele....non capiresti rischiando di fare una figuraccia.
    Caos03 -
  • 110. Spendere i soldi in Italia

    Ottima idea, finiremo di vedere i nostri soldi arricchire gli altri paesi. Continuamo a comprare made in china etc, loro diventano ricchi e noi sempre più poveri. Non esiste piano industriale italiano contro chi lucra sul lavoro in questi paesi. Italiani compresi. IL problema è comprare italiano, cosa? visto che non è rimasto niente e con quali soldi?
    uapos -
  • 111. X Caos03 e per tutti quelli che infamano a destra

    Caos03 il problema forse non è l'italiano ma la confusione mentale... Si capisce ben poco in quello che hai scritto nel post n. 106. Comunque un record di pista non vuol dire un tubo, se per te significa qualcosa prenditi una kawa. Ma soprattutto DATTENE MENO ! ! ! ! Basta con questi interventi “meglio qua schifo là” ! ! ! Ognuno ha i suoi gusti ! ! ! ! A me piacciono i motori bicilindrici e mi affascinano tutti i marchi europei ad eccezione di BMW che trovo particolarmente noiosa da guidare a causa del sistema di sospensioni e perchè non mi piacciono i cardani in generale. Le moto giapponesi non mi destano interesse mi sembrano “senz'anima”. Adoro le moto con un erogazione difficile da gestire, l’ON/OFF per me non è un difetto. Guardo più la coppia dei cavalli e deve dare soddisfazioni nella guida sportiva. Per questo adoro particolarmente Ducati e KTM ma non per questo mi metto a dire che sono marchi migliori degli altri. Piantatela di fare i bambini!!! Dovreste guidare le moto della Peg - Perego per la maturità che dimostrate a scrivere commenti.
    Doke -
  • 112. @ Doke

    E tu chi sei? il vigile del forum? Parlando seriamente leggetevi tutti i 106 post,ho espresso il mio parere,eloggiando il modello per la sua storicità,ma puntando il dito contro la casa costruttrice che secondo me non sta adottando una buona strategia. Sono stato attaccato e preso a parole da due ignoranti,e ho semplicemente risposto.Dato che lavoro e non passo le giornate sul PC ho risposto quando potevo,cioè l'altro giorno e mi salta fuori un altro che dovrei ritornare alle elementari e facendo commenti stupidi sulla moto che possiedo.Rispondo all'altro intellettuale e salti fuori tu con un'altra espressione di acume e titolando senza pensare,o meglio senza leggere prima e meglio. Si può notare che intitolo il post N° 106 rivolgendomi a due utenti specifici,storpiandone il nome,e passo succesivamente a rispondergli ecc. ecc. Prima di attaccare le persone e rischiare figuracce leggete tutto e non solo li ultimi tre post,altrimenti si rischia di litigare e prendersi a parole per niente.Nel mio ultimo post rispondo sarcasticamente senza offendere i gusti motociclistici dell'altro interlocutore,nonostante lui lo abbia fatto. Mi dispiace non sapere dove vivete se no la risolvevamo facendoci un giro sul Peg perego e davanti al primo giro di birra che avrei offerto io. Siamo motociclisti a prescindere dal modello e dalla marca. Un Lampeggio Maurizio
    Caos03 -
  • 113. Facciamo un giro. DI BEVUTE

    Scusa la mia intromissione. Il tuo post 112 è il più piacevole e si legge bene. Scorrevole. Nonostante tu recriminassi qualcosa. Tii dirò che la seconda birra la offrirei volentieri io. :-) P.S. Ho una bimba di un anno e tra poco avrò a che fare con il Peg Perego.
    byemme62 -
  • 114. Caos03

    Li avevo letti tutti i commenti e il titolo del mio post doveva essere: "X Caos03 e per tutti quelli che infamano a destra E A MANCA" ma sono finiti i caratteri e ho continuato a scrivere a vuoto. Il mio commento era rivolto anche a quei due e ad altri ancora. su 114 commenti ce ne saranno una decina che c'entrano col Monster e che non siano offensivi verso qualche marcao categoria di moto...
    Doke -
  • 115. Proie,

    grazie tutto bene. La moto è perfettamente funzionante nel senso che il radiatore non perde per cui posso usare la moto anche se menomata. Ieri sono andato a Garmisch attraverso i passi Palade e Rombo ma oggi pomeriggio dopo l'esibizione del francese (anche con la GS) sono tornato. Ho cercato di rompere un po' i cosiddetti anche ai Krucchi sia per i pezzi di ricambio che per le valige ma ho ricevuto tanta solidarietà ma "sostanza" direi nulla. Devo avere pazienza ma sai sono sposato e se voglio continuare ad esserlo, quella devo averla per forza. Ciao
    gs2best -
  • 116. Caos,

    va bene sicuramente ho esagerato un "pochino" ma come avrai notato ci sono stati altri che come me' non hanno ben capito il senso di quello che hai scritto. E' stata la tua supponenza a far si che ti rispondessi in quel modo. Quando parli della tua moto come se fosse la meglio del mondo, non corrisponde certo al vero anche se io ritengo che sia una bellissima moto da pista. Ci sono moto oggi che hanno più potenza e tecnologia della tua anche se molto valida. E poi se vai in pista e non stai davanti a tutti con una moto così caratterizzata per la velocità (REPSOL) ci fai una magra figura. La potenza fine a sé stessa dice poco. Così mi dicevano quando avevo la VFR 1200. A distanza di tempo, riconosco che avevano ragione e oggi per divertirmi uso oltre alla GS una moto meno potente e meno pesante della VFR. Z 1000 SX, meno peso e meno cavalli ma molto buoni sopra tutto ci sono dove servono in strada e cioè in basso. Vorrei anche farti notare che la REDAZIONE è stata molto benevola con te'. Alcuni miei post meno offensivi dei tuoi sono stati bannati
    gs2best -
  • 117. @ gs2best

    Ma si dai si parla.si discute,per ,me l'essenziale è confrontarsi si ha sempre qualcosa da imparare l'uno dall'altro.Alla fine vedi, calmando i toni si risolve tutto. io non credo che la mia moto sia la migliore di tutti,però sono innamorato di lei lo desiderata,lo ammirata e mi sono tolto sto sfizio. E ti confesso che quando incontro un Ducati in pista e fuori non mi intimorisco,ma con quelle di oggi.Quando becco una vera Ducati come una 998 o una 999,ti confesso che prima di istigarli per bene ci penso un attimino.Quelle sono inesorabili come moto,semaforo semaforo ti spaccano in due e non gli stai dietro,e secondo me sono moto degne di rispetto e non esiterei a comprarne una. Poi ci sono i gusti personali che ti fanno scegliere una moto più tosto che un'altra,io adoro il suono dei 4 cilindri. Un lampegio
    Caos03 -
  • 118. Oh là ! ! ! ! Così devono essere i rapporti tra mo

    Che bello così devono essere i commenti ! ! ! Litigare perchè abbiamo una passione/religione comune non ha proprio senso ! ! ! ! Comunque per la 999 è la Ducati supersportiva più bella, affascinante e speciale di sempre ! ! ! ! quando la trovo per strada (purtroppo ormai caso più unico che raro) rimango imbambolato a fissarla sbavando... E le supersportive normalmente non mi interessano!! ma quella era una moto speciale... Ciao tutti ! ! !
    Doke -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti