mostra aiuto
Accedi o registrati
Velocità

CIV 2017. Quinto round al Mugello

- Mentre in SBK Michele Pirro può già laurearsi campione, la lotta nelle altre classi resta apertissima. Per la prima volta il CIV sarà anche in diretta sulla sua pagina face book
CIV 2017. Quinto round al Mugello

Conclusa la lunghissima pausa estiva. Il Campionato Italiano di Velocità - Elf CIV 2017 torna in pista questo weekend all’autodromo del Mugello per il quinto e penultimo round. Saranno gare molto importanti per gli esiti delle varie categorie ad iniziare dalla Superbike dove Michele Pirro, ottimo quinto a Misano in MotoGP, punta a chiudere i giochi con due gare di anticipo per poi andare a Vallelunga a fare passerella. Forte di un vantaggio di 91 punti su Lorenzo Zanetti del team Motocorsa Racing, il pilota del team Barni Racing potrebbe addirittura vincere il titolo nella gara di sabato. Dietro a lui la lotta per il secondo posto è serrata. Zanetti, che è tornato a correre nel mondiale Supersport, è il più serio candidato al titolo di vice campione, ma ad insidiarlo ci penseranno il campione uscente Matteo Baiocco, Alessandro Andreozzi, reduce dalla gara del mondiale Superbike di Portimao e la giovane speranza Matteo Ferrari, che è salito sul terzo gradino del podio nell’ultima gara di Misano.

Due graditi ritorni per due wild card ben note agli appassionati : Kevin Calia con il team CM Racing e Fabrizio Lai con il team LR Corse.


In Moto3 Kevin Zannoni e Nicholas Spinelli sono distanziati di soli 8 punti. Zannoni è reduce dalla positiva wild card di Misano GP, dove si è potuto confrontare con i più veloci piloti della sua categoria. Con 100 punti ancora da assegnare la matematica non taglia fuori gli inseguitori dei due giovani piloti KTM, ad iniziare da Sintoni e Groppi, per proseguire con il discontinuo Ieraci della TM, l’esperto del bagnato Fusco, Pizzoli e Fabbri. Anche quest’ultimo ha corso a Misano GP riuscendo nell’impresa di raccogliere due punti in una gara bagnata dove le difficoltà non sono certo mancate. Così come era successo nell’ultimo appuntamento di Misano Stefano Nepa che corre con il team Leopard nel Mondiale Junior, gareggerà come wild card, così come Riccardo Rossi, anche egli proveniente dal Mondiale Junior Moto3.


Lotta a cinque nella classifica della Supersport. Il leader Ilario Dionisi comanda con 144 punti, ma a 24 lunghezze dal pilota della MV ci sono l’esperto Marco Bussolotti su Yamaha e a 25 Nicola Morrentino su Kawasaki. Non sono certamente tagliati fuori anche Davide Stirpe e la rivelazione Lorenzo Gabellini che rispettivamente a 29 e 36 punti dalla testa della classifica. Saranno due gare tiratissime nelle quali oltre ai piloti appena citati ci aspettiamo grandi cose anche da Alessandro Nocco e dal Campione in carica Massimo Roccoli con la MV Agusta F3 del team Full Moto SC.


Matteo Bertelle comanda la classifica della PreMoto3 125. Dall’alto dei suoi 53 punti di vantaggio, il giovanissimo pilota del team Minimoto Honda potrà controllare i suoi diretti avversari nella corsa al titolo, vale a dire Matteo Patacca e Nikolas Marfurt, entrambi su Honda. Nella PreMoto3 250 il leader Thomas Brianti ha un vantaggio di soli 21 punti su Elia Bartolini, ma sono ancora in lotta per il titolo anche Alfano, Gaggi, Bartolesi e Surra.


Come sempre nutrita ed agguerritissima la griglia di partenza della classe SS300 dove Luca Bernardi ha acquisito un vantaggio di 39 punti su Carusi che non lo mette in condizioni di fare troppi calcoli. Sono ancora della partita Arduini e Ceccarelli, mentre più staccati inseguono Pastore e Matturro. In questa categoria sarà in gara anche l’americano Chris Fillmore, recordman del mitico Pikes Peak, in sella alla KTM laboratorio che debutterà il prossimo anno nella WSS300 del Campionato Mondiale Superbike e che, in quanto moto sperimentale, sarà fuori classifica all’ELF CIV.


Numerosi come sempre gli eventi di contorno. Sabato ci saranno in sala stampa le Premiazioni dei poleman alle ore 12:00, mentre la domenica sarà possibile fare il giro del circuito a bordo del bus panoramico. A seguire sarà la volta della finale del Mosquito’s Way Grand Tour 2017, la parata di ciclomotori a pedali Vintage 50cc ante 1990, che andrà in scena nella pista di kart del Mugellino e sull pista del Circuito del Mugello. Ospiti d’eccezione saranno i creatori e testimonial dell’evento: Piero Pelù, Giovanni Di Pillo e DJ Ringo.


I round 9 e 10 del Mugello infatti saranno trasmessi in diretta Facebook sulla pagina del CIV (Campionato Italiano Velocità). Dalle 13.30 di sabato 23 (round 9) e dalle 14.30 di domenica 24 (round 10). Tutti gli appassionati potranno così vedere lo spettacolo del CIV in diretta sui loro telefonini, pc o tablet, semplicemente collegandosi a Facebook. L’ELF CIV dimostra quindi di saper guardare al futuro, diventando il primo Campionato Motociclistico a trasmettere in live Facebook, dopo le esperienze di dirette sui social già fatte dalla NFL americana e in occasione di alcune partite di calcio.
Come sempre le gare del Mugello saranno visibili, accessibile anche dal sito civ.tv. Le gare di questo weekend andranno in replica su SKY Sport MotoGP (canale 208) martedì 26 e mercoledì 27 (dalle 21 in poi).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento