Moto GP

gp del qatar

Valentino Rossi stanco della Ducati

Durissimo, come non lo era mai stato (perlomeno pubblicamente): Valentino Rossi non usa mezzi termini per comunicare al mondo che non ne può più | G. Zamagni, Losail

rossi 2012

LOSAIL – Durissimo, come non lo era mai stato (perlomeno pubblicamente): Valentino Rossi non usa mezzi termini per comunicare al mondo che non ne può più.

“Le speranze le abbiamo finite tutte nel 2011, ci vorrebbero dei risultati e una moto per fare meglio”.
Basterebbe questo, non servirebbe aggiungere altro. Ma Valentino, dopo aver fatto per tante volte buon viso a cattiva sorte, questa volta non ci sta a passare dalla parte del torto.


Ma come Valentino, questa non è la moto che avevi voluto tu?
“Io ho dato le indicazioni su quali aree bisogna lavorare, che poi sono sempre le stesse, per cercare di fare meglio. La moto è stata cambiata ma l’obiettivo non è stato raggiunto: ma io non sono un ingegnere, non so cosa bisogna modificare per risolvere i problemi, non posso risolvere da solo la questione. Se non altro, con questa GP12 c’è il vantaggio che avendo un telaio riesco a sentirla un po’ meglio”.


Però i tuoi compagni di squadra vanno un po’ meglio…
“Sì, Hayden riesce a guidarla più di me, ma la sostanza non cambia molto. Barberà viene alle gare per starmi davanti: se fa nono con me decimo, gli basta. Hayden dà la vita e gli va bene un sesto posto, ma io sono abituato a lottare per altre posizioni. In ogni caso, cerco di fare il professionista fino in fondo: quando Barbera mi ha buttato fuori (all’inizio del quinto giro, NDA) e sono rientrato staccato di parecchi secondi, ho pensato di

Probabilmente andiamo anche peggio dell’anno scorso

ritirarmi. Poi, però, mi sono detto che sarebbe stato importante raccogliere indicazioni importanti per i tecnici e verificare la mia preparazione fisica, dopo il culo che mi sono fatto quest’inverno. Posso dire che fisicamente sono a posto…”.


Insomma Valentino, nessuna speranza per i tifosi.
“Non riesco a fare la differenza nemmeno rispetto ad Hayden: a Jerez, invece che decimo posso fare sesto… Oggi Hayden ha dato la vita, ma ha comunque preso 28 secondi: questo è il potenziale della Ducati, siamo dietro anche alle Yamaha standard. Probabilmente andiamo anche peggio dell’anno scorso”.


Quali sono stati i problemi in gara?
“Paradossalmente, la situazione è peggiore quando c’è tanto grip: la gomma nuova mi spinge tanto il davanti, soprattutto con il pieno di benzina. Faccio i tempi migliori con le gomme finite: ho fatto il mio miglior crono all’ultimo passaggio (in realtà l’ha fatto al 9 giro, ma nel 22esimo ha comunque ottenuto 1’57”153, 9 millesimi appena più lento del suo migliore, NDA). Temo che sia una questione strutturale, non di assetto”.

Sono stati inseriti 300

Commenti

. Commenta
  • 1. Rossi-Ducati... ko!

    maurizio.mogiani -
  • 2. Che tristezza......

    Valentino mi hai molto, molto deluso questa sera..... Cambia aria, per te, per Ducati e per tutti noi......
    Dannatio1057 -
  • 3. purtroppo ha ragione vale

    ducati ha cambiato, anzi, no. questa è la dura legge del cronometro, stoner era sbarellato, è uscito di mente e finalmente è riuscito ad andare via, ci hanno provato in tanti ma poi da quando bridgestone non personalizza le gomme per la ducati, la ducati ha dimostrato di non andare più. Vale può fare anche 2-3 decimi in più ma in 22 giri valgono 6 secondi = dai 28 di hyden = 22 secondi = 6°. Valentino ha ragione si può anche spaccare ma se non succede un miracolo...purtroppo che tra lui e preziosi non corra buon sangue a bologna lo sanno tutti, quà è in gioco tutta la struttura tecnica di Borgo panigale....e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
    fabrizio.bigliardi -
  • 4. Tempus fugit

    Sicuramente Ducati non è la moto da battere, ma... :o(
    bigpenna -
  • 5. vale vuole rompere per non farsi male

    sicuramente valentino ha già messo le mani avanti, le notizie di yamaha e coca cola secondo me sono vere, lo dimostra il fatto che davanti all'evidenza (la ducati non va), valentino vuole rompere subito in modo da preparare il suo team per la prox stagione, mi sembra tutto già apparecchiato, e valentino non vuole rischiare nè sputtanarsi ulteriormente con un anno di m.... ma vuole che ducati si assuma il fatto che non fa moto vincenti.....bel macello comunque, perdono entrambi, comunque non penso che valentino avesse in mente una situazione così. Mi spiace anche per la ducati che secondo mè stà facendo di tutto per riuscire a saltarci fuori, ma ho paura che ci saranno sconvolgimenti da ambo le parti.
    fabrizio.bigliardi -
  • 6. appunto....

    ....direi matrimonio finito. Meglio per tutti, Rossi, Ducati e soprattutto noi!
    lucabgbs -
  • 7. Ducati: CACCIA ROSSI

    VERGOGNOSO!!! VATTENE DALLA DUCATI!!! SOLO PAROLE DI OFFESA ALLA CASA CHE MAI COME CON TE HA SPUTATO SANGUE E SOLDI, E AGLI ALTRI PILOTI!!! ABBIAMO CAPITO CHE I CAMPIONI SONO ALTRI E CHE FAI SCHIFO COME UOMO!! DUCATI CACCIALO!!!!!
    Giulio3366 -
  • 8. FORZA VALENTINO!!!

    OK è una moto difficile da guidare, fai qualcosa..cambia moto ma torna a essere il campione di sempre!!!TEAM PRIVATO E DIMOSTRA A TUTTI QUELLO VALI!Stoner è fortissimo ma tu puoi batterlo ancora col mezzo giusto io sono sicuro!
    cannavaroc2956 -
  • 9.

    come ha detto giustamente Lucchinelli, si sta biaggizzando! Resta il fatto che avrebbe dovuto finire davanti ad Hayden di diversi secondi. Forse e' ora di appendere il casco al chiodo. O forse, visto che i soldi non gli mancano, puo' farsi fare una CRT che va come un prototipo
    Nick_Farl_3999761 -
  • 10. che peccato!

    nell'intervista con beltramo vederlo completamente demotivato mi ha fatto stare veramente male... a questo punto meglio il divorzio!
    XIN -
  • 11. Forza Vale

    Dai Vale tieni duro,non sei te che vai male ma è la moto che fa veramente schifo. Resisti
    eugenio.gaspari -
  • 12. caro rossi, dal 46 al 71

    parlando di 'Smorfia', il passo è breve. Intanto, ingrato che non sei altro, se concludere in sesta posizione è così semplice e deprecabile, comincia a farlo prima di andare davanti alle telecamere a sparare sentenze. Nemmeno i tuoi servi a 'sto giro hanno avuto il coraggio di difenderti. Vattene in Yamaha a bere delle gran lattine di Cola; meglio una Ducati sesta per sempre con uomini veri come Hayden, piuttosto che prima con dei settantuno come sei e sei sempre stato tu.
    Stiducatti -
  • 13. MAMMA MIA...

    "Quando Barbera mi ha buttato fuori..."??? Ma come? E la storiella "le moto non sono mica un balletto" con cui aveva liquidato prima Gibernau a Jerez e poi Stoner a Laguna...? Mamma mia, come cambia il vento... "Barbera viene alle gare solo per starmi davanti. Se fa nono e io decimo, torna a casa contento". Mamma mia quanto gli brucia stargli dietro...
    MANUX91 -
  • 14. divorzio consensuale

    Non sarebbe la cosa migliore? Vederlo gettare la spugna in questo modo, mi ha messo tanta tristezza.
    Sbando_1 -
  • 15. forza rossi !!

    e' evidente, anche se e' la prima gara, che anche questo campionato rossi lo fara' quasi da comparsa......mi sa' che il sogno pilota italiano su moto italiana che vince il mondiale sia sfumato.....e non mi sorprenderebbe che a fine stagione rossi andasse via, come mi mancano i suoi duelli dell'ultimo giro e dell'ultima curva !!!!
    duca 37 -
  • 16. Vai con Gresini

    L'ho sempre detto, Vale fatti assumere da Gresini e tornerai a vincere!!
    dom35 -
  • 17. BASTA!

    VIA Valentino dalla ducati e VIA la macchia della ducati da Valentino!
    Shadow10 -
  • 18. Stoner

    Se Hayden è arrivato sesto, Stoner con questa moto lottava per il podio sicuramente. Rossi è arrivato decimo. A buon intenditore poche parole...
    zamberlukko -
  • 19. ormai

    valentino e' fuori dalla realta'.... Dire che hayden ha dato la vita,equivale a dire che lui,se non lotta per il podio,va' a passeggio,e questo non e' ammissibile da uno che guadagna 4 volte hayden,e che ha sempre spataccato a destra e manca contro tutti gli avversari,specialmente fuori dalle piste. In un colpo solo,Rossi,con queste dichiarazioni annienta tutte le boiate che per anni i suoi tifosi,e lui stesso,hanno detto sulle sue supercapacita' di collaudatore(non sono un ingegnere,non ho idea di cosa bisogna modificare per risolvere i problemi-----adesso ci penso io e jeremy ,risolviamo i problemi di questa ducati in mezz'ora,dichiarava il patacca),sul secondo e mezzo nel polso(anche barbera' l'ha battuto,oltre ad hayden,quindi lo spagnolo ha mezzo secondo nel polso piu' di lui,e hayden,a occhio circa un secondo.),sulla pressione psicologica che fa agli avversari(nessuno ormai lo bada piu',perche' gli avversari lo buttano fuori e quelli che vorrebbe sfidare non li vede proprio),sul guidare sopra ai problemi(non sento la moto,eppure stoner si vede che anche senza sentire nulla,con quella moto,lottava ancora per il podio,quindi era l'australiano che guidava sopra ai problemi,come ora col chattering honda). Mi chiedo quando,i tifosi di rossi si sveglieranno dalle illusioni e dalla balle,e ri renderanno conto che ha costruito il suo mito,SU BALLE,BALLE CHE ORA VENGONO A GALLA....vincere mondiali su mezzi migliori,con la squadra di tecnici migliore(prima di aver avuto a che fare con ducati,dove non ci capiscono nulla,solo a bologna la sanno capire,la belva rossa),con gomme migliori,contro nessun avversario veramente FORTE,e' roba per buoni piloti e nulla piu'. Rossi e' un buon pilota e nulla piu',e serviva la Ducati per farlo vedere anche ai babbei.....arrivederci valentino,vai pure fuori dalle bolognesi,tanto,anche con una yamaha,oggi,contro quei 3,non vinci piu'....eta' e infortunio ti hanno mandato in pensione,renditene conto.
    MAXPAYNEIT -
  • 20. rossi

    ...si è imbiaggito.
    albe56 -
  • 21. adesso

    o provi a cambiare stile di guida o rinuncia allo stipendio e cambia moto o addirittura categoria.....la moto c'è ci vuole un pò di tempo per tirare fuori tutto il potenziale niky è la conferma....
    mancio763122 -
  • 22. In Ducati...

    ...a far di testa loro si son giocati Valentino. Solo nervoso, è quello l'unico limite di Valentino, la Ducati e la sua mentalità del far di testa loro! Un 9 volte campione del mondo va ascoltato!! Manca il Sic, al Vale non si è dato ciò che gli serviva, sinceramente il motomondiale non è più bello come prima, la sbk è nettamente più coinvolgente anche se era meglio anni fa! Se Rossi se ne andrà a correre in auto, andranno via sponsor, milioni di euro e ascolti. Sinceramente vedere Stoner, Lorenzo e Pedrosa non da emozioni, almeno si è visto che Stoner non ha il sec nel polso su tutti e che a Lorenzo gli è andata bene che Dany è rimasto imbottigliato in una staccata perchè ne aveva anche più di Lorenzo, un giro in più e avrebbe vinto Pedrosa però in campo emozioni, siamo a 4 su una scala da 0 a 10! Così non va bene e Rossi ha cambiato per lottare per il podio, non per fare 6° per quello ci sono altri piloti! Se Stoner è davvero così uomo e sicuro di se e su quel che afferma di Valentino, che facciano cambio di moto e poi ne riparliamo ma gli consiglio piuttosto di non fare affermazioni del tipo "andiamo alle corse sono apposto e fare i test è una perdita di tempo" ma di andare in palestra o allenarsi un po' perchè gli avambracci li ha sempre avuti anche l'anno scorso e il guanto glielo fanno su misura come tutti gli altri gp fino ad oggi! Impara a comportarti da Pedrosa piuttosto!
    Brandon Alan Lee -
  • 23. Romano Fenati

    Grandissima gara, testa, gestione e simpatia!! Continua così ragazzo!!
    Brandon Alan Lee -
  • 24. IMHO!

    Che Tristezza di un Uomo, sarebbe da licenziare immediatamente. Il telaio che ha bocciato stà portando alto la Panigale1199 nelle gare Stock, il Telaio che lui ha richiesto ora non gli và!!!, Capisco che non sei un ingengnere,ma "a quale" l'ingengnere ti riferisci??? elettronica, sospensioni, telaio,freni, motore??? Loro devono comunque appogiarsi a ciò che il pilota vuole. E se tu, VALE, non capisci o interpreti per loro, ING., il "TUO" Telaio, bè caro Vale ti stai "inBIAGGIendo"!!! Forza DUCATI e dai Forza VALE!!!
    Wolfox -
  • 25. !!!

    PODtheGIPSY -
  • 26. VALE VAI A CASA...

    Ma come può la Ducati farsi smerdare così pubblicamente dalle dichiarazioni del proprio pilota di punta alla prima gara del campionato? Ma stiamo scherzando? Tutti in Ducati si stanno facendo in 4 per accontentare sta specie di prima donna che parliamoci chiaramente... non è più all'altezza della propria fama... Se fossi il SIGNOR DUCATI i milioni di euro li investirei per fare la moto su misura per Nicky... almeno lui ci crede.. In quanto a Valentino.. deluso dal suo comportamento Vale = Biaggi. Punto.
    Raffaele.Pacilio -
  • 27.

    Una sola domanda: ma se il problema è solo ed esclusivamente la moto, come faceva stoner quando era in ducati?
    theciance -
  • 28. Lamentino

    si lamentasse di meno e pensasse intanto a fare almeno come Hyden sarebbe già qualcosa... così invece ha tirato proprio i remi in barca. bella professionalità.. per 15 milioni l'anno.
    Ego02 -
  • 29. il futuro di valentino

    Avrete notato che vale al microfono con paolo beltramo mostrava un atteggiamento vagamente assente, addirittura si è messo a scherzare con un giovane pilota vicino a lui, insomma sembrava deconcentrato e "leggero", come se dentro di sé pensasse che ormai con la ducati non c'è più niente da fare. Uno che ama il supermotard e i traversi difficilmente si troverà a suo agio con la solidità e il rigore che contrddistinguono le ciclistiche ducati da sempre, e lo stesso dicasi per melandri ed hayden. Ci vorrebbe un pilota (e una guida) all'antica...ma ne varrebbe la pena? Secondo me vale andrà via molto presto, mentre la ducati lascerà la motogp se non riuscirà a mettere in pista una mille moderna, flessibile, leggera, maneggevole. Un lampeggio a tutti!
    mario.quaranta -
  • 30. Rabbia comprensive ma...

    Onestamente sono deluso dal grande Valentino. Doveva essere piu' consapevole dei rischi che coerreva nell'andare in Ducati. Ci vuole tempo per realizzare un buon progetto. Probabilmente il tempo che lui si era dato non e' in linea con quello che occorre agli ingegneri per realizzare una moto che funzioni. Data l'insofferenza nelle dichiarazioni di ieri il tempo e' finito ma la moto e' evidentemente in alto mare. La moto gp dimostra definitivamente il proprio limite. Ci vogliono i soldi e ce ne vogliono tanti per stare davanti e forse Ducati non e' a livello di Yamaha ed Honda. Temo che, dopo kawasaki e Suzuki, perderemo anche la rossa. Senza risultati nessuno ti sponsorizza. La classe " regina" e' finita, a mio avviso le crt non hanno alcun senso logico. Almeno ci resta la sbk che e' sempre stata stupenda!! Ciao a tutti!
    erikninja -
  • 31. Rabbia comprensive ma...

    Onestamente sono deluso dal grande Valentino. Doveva essere piu' consapevole dei rischi che coerreva nell'andare in Ducati. Ci vuole tempo per realizzare un buon progetto. Probabilmente il tempo che lui si era dato non e' in linea con quello che occorre agli ingegneri per realizzare una moto che funzioni. Data l'insofferenza nelle dichiarazioni di ieri il tempo e' finito ma la moto e' evidentemente in alto mare. La moto gp dimostra definitivamente il proprio limite. Ci vogliono i soldi e ce ne vogliono tanti per stare davanti e forse Ducati non e' a livello di Yamaha ed Honda. Temo che, dopo kawasaki e Suzuki, perderemo anche la rossa. Senza risultati nessuno ti sponsorizza. La classe " regina" e' finita, a mio avviso le crt non hanno alcun senso logico. Almeno ci resta la sbk che e' sempre stata stupenda!! Ciao a tutti!
    erikninja -
  • 32. bah !

    sta sicuro che i ducatisti(non i canarini, i DUCATISTI veri) non ti rimpiangeranno. purtroppo rimpiangeranno per sempre STONER e la scarsa considerazione che la dirigenza (del torchio ) gli ha riservato, nonostante tutto cio' che ha dato per DUCATI- AUSPICO UN " DIVORZIO" IMMEDIATO . FUORI DALLE P...E !!!!!!!!!
    desmovolante -
  • 33. che dire. . .

    situazione MOOOLTO pesante ! se l'inzio è questo allora farebbero meglio a separarsi. Per il bene di entrambi !!! Che peccato però ....
    Steppo -
  • 34. si deve continuare a lavorare

    questo e' il momento di dimostrare carattere e continuare a lavorare, la stagione e' lunga e fino alla fine ce' tempo per migliorare.arriveranno momenti migliori
    patatino1226 -
  • 35. molto bene...

    L'ultima cosa che serve alla Ducati è un pilota arrendevole...e che punta il dito. Ma com'è, se vince, vince Vale...se perde, perde la moto?...moooolto Biaggi style... Ma poi, visti i ""presunti"" valori dei manici in pista, se Hayden fa sesto...Rossi tre posizioni più avanti dovrebbe essere...NO??? Se non c'è margine di miglioramento finiamola qua...Rossi vada a dimostrare che ancora ne ha (se ne ha) da un'altra parte e la Ducati cerchi qualcun'altro...tanto anche mia nonna farebbe decimo su dieci moto gp in pista...e costerebbe alla Ducati molto meno...
    LuCaB. -
  • 36. Fine dei giochi !

    Matteo.Boemo -
  • 37. esame di coscienza

    Basarsi sul fatto che Hayden ha dato tutto ed è sesto è un po' tirarsi la zappa sui piedi. Quando lui era lui, e dava tutto, sarebbe arrivato ben davanti ad Hayden. Vorrei anche ricordare che quando Stoner vinceva con Ducati, non un secolo fa, Melandri arrivava ultimo. Sono convinto che se Casey sale sulla Gp12 alla terza gara vince. E questo non mi rallegra, ma sottolinea il tramonto di un grande campione, che non ha avuto il coraggio di tirarsi indietro quando si è accorto che non era più lui. Peccato...
    lucaberg2109 -
  • 38. Ma valà!

    Tieni duro Vale alla fine quel 1’57”153 vorrà pur dir qualcosa.... Meno male che la prima di campionato è stata una gara per certi versi entusiasnante! almeno se confrontata alle ultime della passata stagione
    pol47 -
  • 39. Cerca almeno

    Di recidere il contratto il prima possibile, gli altri sono andati piu' forti perchè l' hanno voluto, lui vuole vincere.....vai da un' altra parte e non piangere piu', non è possibile che Hayden è arivato 6° che se non faceva un lungo era li a lottare per la 5° posizione.Il giorno prima dice di poter arrivare in 2° fila e poi..........figura di mxxx. Ducati è migliorata, e a quanto sembra non è stata tutta farina del suo sacco, quello che è rimasto in dietro è proprio lui.Lui fa 6° a Jerez, Hayden lotta per il podio basso allora, adesso come adesso Ducati lo deve scaricare, non è questione di moto ma di mentalità sbagliata di Vale, se non posso lottare per il podio non mi impegno............? cosa con lo stipendio che prendi ????
    Andrea.Turconi -
  • 40. LA BIAGGIFICAZIONE DI ROSSI

    Ahi ahi... Tutti ce l'hanno con te...! Quanti piloti cattivi cattivi che rischiano tutto o ti prendono di mira... Magari un giorno Rossi ci spiegherà dov'e la differenza rispetto a prima! (Moto a parte ovviamente) Sono e rimango un suo grande fan, ma a prescindere dei risultati spero un giorno di rivedere ancora Rossi in pista, per ora vedo solo un suo lontano parente depresso e demotivato. FORZA VALE!!!
    Omobono76 -
  • 41. dottore

    il dottore si ammalò ambarabà cicci e cocco gli ha preso la biaggite vecchio stampo ritiratiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.
    conillo -
  • 42. ERA ORA!!!!!!!!!

    finalmente la verita',io da tifoso di vale non ho mai capito il vero motivo del passaggio in ducati ma sono convinto che sia stato l'unico errore commesso propio da rossi perche' la ducati e' una moto rimasta con la convinzione che siccome stoner ci ha vinto un mondiale di non dover proseguire al passo con i cambiamenti tecnici e evolutivi(stoner vinse perche' allora avevano le bridgeston l,anno dopo rossi con stesse gomme vinse2 mondiali)e in tutto il2011 le indicazioni di vale sono state seguite in parte e le modifiche fatte in parte anche se nelle interviste pubbliche il caro preziosi dichiarava il contrario,comunque speriamo che la separazione avvenga immediatamente che sicuramente ne andra' a vantaggio di rossi e anche dello spettacolo .
    rederik1248 -
  • 43. un altro piagnisteo....

    In Yamaha le cose andavano bene ed era merito tuo...ora la colpa è degli ingegneri....mah...probabilmente ti fai capire meglio in giapponese piuttosto che in italiano...
    Marco.Sidri7312 -
  • 44. finalmente..

    non se ne poteva più dei forse.. speriamo.. magari miglioreremo..dobbiamo lavorare.. NON CI SIAMO! Alla fine sto rospo è venuto fuori: la ducati è ducati! Una moto che, se a posto, può andare in quinta/sesta posizione. Ma che ci sei andato a fare.. il sogno italiano? Buah Mi sento sollevato. P.s. per chi avesse seguito ieri sera fuorigiri bella figurina di m... di Lucchinelli.. si sente anche simpatico!!
    guidomomi -
  • 45. Che Agonia !

    Signori Ducati, avete ben 2 campioni del mondo fra le mani e a conti fatti,questo è e sarà il vostro potenziale.Non ci sono speranze.E detto da un 9 campione del mondo c'è da crederci.Sono veramente dispiaciuto,veramente.Non so neppure come faccia hyden a crederci ancora dopo tanti anni passati quasi come comparsa.E' un peccato che dei campioni, che potrebbero dare uno spettacolo indefinibile,si brucino dietro ad un progetto fallimentare.Peccato! Rimarrà ancora un sogno,ma io ho più desiderio nel veder Valentino Rossi vincere od un Hyden funambolico che stia dove merita,che una moto vinca il su titolo costruttori.E' finita.......finalmente!
    STEN02 -
  • 46. Ducati deve

    Inanzitutto rescindere il contratto con Vale finire la stagione con Hayden e Barberà, poi investire su un pilota giovane tipo Casey, fare scelte tecniche coraggiose, continuare così è deleterio sia per Ducati che per Rossi, di Vale non mi frega niente, però Ducati ha un rientro troppo negativo di immagine, avere un pluricampione del mondo che dice che la moto è in trattore e che ha gli stessi problemi dell' anno scorso, purtroppo ci sono troppi tifosi con le fette di salame sugli occhi, e che danno la colpa a Ducati senza intaccare l' idolo.Chi ne capisce di moto, essendo in pochi, sa che c' è stato un miglioramento, se la seconda guida arriva 6° e il pluricampione è dietro, non ci sono scuse......tranne i leccapiedi lo hanno detto tutti.
    Andrea.Turconi -
  • 47. PER FAR TORNARE PRIMA LA DUCATI

    Per far vincere la Ducati perchè non la iscrivono come CRT forse in quel caso risuletrà prima della sua categoria!!!
    vetusto74 -
  • 48. esterrefatto

    "Barberà viene alle gare per starmi davanti: se fa nono con me decimo, gli basta. Hayden dà la vita e gli va bene un sesto posto, ma io sono abituato a lottare per altre posizioni." M dispace per il calibro di Rossi, di cui sono stato e sono estimatore, ma queste sono affermazioni semplicemente ridicole. L'unico modo che lui ha per dimostrare che è di un'altra categoria è stargli davanti con ampio margine e non dietro e certamente non offenderli in questo modo. Nelle gare tutti rischiano per ottenere il proprio meglio anche Barbera e Hayden. Gli stia davanti, se può.
    MM2 -
  • 49. E' finita...

    Purtroppo è così! Solo un miracolo tecnico può risolvere una situazione veramente critica. Quallcuno rema contro, tra gli uomini di Vale o tra i tecnici Ducati... UNA COSA E' CERTA, VALENTINO E LA DUCATI VORREBBERO VINCERE!!!
    robo05 -
  • 50. io avrei incrociato le braccia

    avrei fatto un bel broncio e avrei esclamato: " io non corro più! ". Così, come un bambino che si lamenta che non vuole più il suo giocattolo vecchio e malmesso,lui si sentirà arrabbiato col mondo per una decisione presa da lui stesso.
    filfri -
  • 51. è FINITA

    berlusca, bossi e finalmente rossi! non se ne poteva veramente più di lui !! Della sua arroganza verso gli avversari (strasformata da Meda & c. “in aggressività sportiva”) , delle sue pagliacciate , il "the doctor", di uccio, di Meda “tifoso” che urlava “Roszi.. Roszi...” ecc... E' finita..... Ora il re è nudo : non è un collaudatore, non è uomo squadra, non rispetta gli avversari, ha distrutto una moto vincente, un marchio leggendario. NON E' UN CAMPIONE !! Quello che è sicuro che è stato un grande EVASORE FISCALE ! Paghi chi ha deciso in ducati di seguirlo nel baratro... cioè fargli un telaio jap . Ora li prende in giro , li denigra , ridicolizza un reparto corse che il mondo ci invidiava (prima con Stoner...) Ora cacciatelo, prendete un giovane pilota, foglio bianco e rifate una DUCATI pescando nella vostra grande tradizione costruita con oltre 300 vittorie in sbk e 30 circa di motogp. Avete le qualità ragazzi ducati , il genio ... non vi serve rossi. In bocca al lupo !
    renzino9867 -
  • 52. Peggio di prima ...

    Nonostante la nuova moto il distacco è aumentato e in maniera notevole! Le cose sono così, che dipenda da Vale che non riesce a spiegare cosa vuole o dalla Ducati che non interpreta bene quello che dice i risultati per il secondo anno sono deludenti. Va anche detto che la Yamaha è la più equilibrata del gruppo e senz'altro dipenderà dalla buona base di partenza, ma vuole anche dire che Lorenzo come collaudatore è in gamba, forse anche due anni fa quando si diceva che copiava Vale, invece ci metteva del suo tanto è vero che riusciva ad avere un buon set-up prima di tutti ... Penso che Ducati e Vale debbano prendersi un anno di pausa per pensare a cosa fare in futuro ... stare insieme ormai non ha più senso ... Vale con Yamaha e Coca, Ducati con un clamoroso ritorno di Stoner se non vince il mondiale?
    icaro12 -
  • 53. Soluzione

    Penso sia il caso di trovare una soluzione condivisa, cioè una recessione consensuale del contratto... Ma per entrambi non penso che sia facile trovare una valida alternativa ovvero una buona moto e un buon pilota. La ducati deve capire se la moto è veramente uno scaldabagno come Rossi dice .... ......Rossi deve capire se vale la pena continuare così gli ultimi anni di carriera o se vale la pena tentare di giocarsi il jolly per il suo finale di carriera e cercare (quale'??????) una valida alternativa Ormai il rapporto e andato a farsi benedire
    gio4053 -
  • 54. a questo punto...

    ....per il bene comune,che divorzio sia.
    desmopower9463 -
  • 55. Valentino ha perso la bussola...

    Gli ingegneri elaborano la soluzione migliore interpolando i dati in pista e le sensazioni del pilota... Ma se il pilota non sa dove bisogna migliorare.... Peccato che tutto questo impegno abbia avuto come risultato una moto peggiore...
    R5GT -
  • 56. SEPARAZIONE ANNUNCIATA....

    Da centauro e penso peggio ancora da ducatista....non se ne puo' piu' di vedere tutto questo....Vale non e' da decimo....al massimo con i giovani 3°-4°......!!!
    gsxrk46 -
  • 57. PIETOSA

    Considerando il fatto che mi reputo un tifoso non sfegatato e non irrazionale guardando ieri il gp ho visto tutte, e dico tutte, le ducati far fatica.. quindi mi chiedo cosa hanno in testa di fare se continuano ad ostinarsi a cercar di far andare quella specie di tir che chiamano moto. Non ci vuole un genio a vedere che è il doppio come dimensioni di yamaha e honda... non è che gli hanno detto che devono preparare una moto per le gare a bonneville ?? oltre alla velocità massima la moto deve curvare !! magari non perderndo la corda della curva.. Valentino ha fatto il suo primo errore in carriera ad accettare di correre per una casa "piccola" e forse troppo testarda...
    michele.braggio -
  • 58. E' la fine....????

    Dopo queste parole di Rossi..e non vedendo nessun miglioramento sembra che ormai .....tra la Ducati e Valentino...sia finita ?????? A giudicare le parole di Valentino.....in questa intervista....direi...che non c'e' altro da fare...!!!! lamps....Tony
    indiano05 -
  • 59. Vale come max

    Caro Vale assomigli ad un certo personaggio che alcuni anni fa si lamentava in continuazione ....credo che non sia la moto il problema visto che tutti hanno fatto meglio di te..ora le scusanti sono finita e si passa alla collera...Credo che sarebbe meglio se facessi un salto in SbK forse li potrai trovare di nuovo la gioia di gareggiare sempre che a te non interessino i 12 milioni di euro a stagione per far decimo o peggio..
    Mikypanc -
  • 60. da tifoso ....

    Non mi sono mai illuso in miracoli Ducati ma questa volta hai completamente sbagliato approccio con l'intervista . Hai offeso molti tecnici , Ingegneri ed italiani !!!! Vattene via e lascia il posto a qualcun'altro !!!! Lo dice un tifoso perso dopo l'intervista fatta a Fuorigiri ieri sera ..
    ROCK09 -
  • 61. proprio quello che temevo..

    la ducati è sempre stata una moto difficile e ha bruciato tanti bravi piloti...apparte stoner che la guidava sopra i problemi questa moto è stata un osso duro per tutti quelli che l'hanno pilotata..onestamente da valentino mi aspettavo di più..se la moto non è come vorresti caro Vale dovresti essere tu a diventare come vorrebbe lei..da te me lo aspetto.
    scatto6067 -
  • 62. mahhhhhhhh

    se gli altri ducatisti lottano dignitosamente e fanno belle figure,mentre rossi no,di chi sarà la colpa?se per gli altri la moto non è male,che si lamenta sempre rossi?non ha più stimoli perchè ha vinto molto?ha vinto molto perchè non aveva avversari forti e caparbi come in questui ultimi anni?e che arroganza nello screditare gli altri compagni di marchio..se a barberà basta arrivarti davanti,tu cerca di non permetterglielo,"quando sono stato buttato fuori e perso molti secondi,pensavo di ritirarmi..."come ci si sente in quelle condizioni?lo ha sempre fatto con i suoi avversari,mentre se capita a lui vorrebbe ritirarsi.se vuole vincere con la ducati,dovrebbe farsi dare qualche lezione di guida da stoner.....forze yamaha
    ghero -
  • 63. se questo è un campione.....

    se la prende con ducati, perfino con barberà. che dire. LUI è sopra ogni dubbio ovviamente. una bruttissima storia italiana. per cambiare. chi le gare le ha viste una sua idea precisa l'ha già. malgrado la propaganda.
    arex -
  • 64. Incredulo

    Ho ascoltato l' intervista in diretta e sono rimasto basito. Premesso che ritengo che Rossi abbia detto tutte cose vere e che anche se fosse "bollito" sarebbe sempre superiore a Barbera ed agli altri del gruppetto in cui ha lottato Hayden , mi chiedo come faccia oggi ad andare al lavoro dopo che ha praticamente dichiarato pubblicamente che la moto che guida è un cancello ( e non stento a crederlo) e che i tecnici Ducati non hanno la minima idea di come trasformarla in una moto competitiva. E' chiarissima la sua demotivazione ( e questo non è da Valentino) ma da ora in avanti che campionato possono fare il pilota ed il costruttore che praticamente si sono mandati a stendere i panni ? Io ai miracoli non ci credo ed alla Ducati avrebbero bisogno di quello. Sicuramente arriverà qualcuno a scrivere che ci vorrebbe Stoner ma sono disposto a scommettere che l' australiano su quella moto non ci salirebbe neanche morto e, comunque, ci salisse sarebbe sesto o sdraiato per terra mentre cerca di fare quarto.
    Gian6601 -
  • 65. E che rottura sia!

    Valentino.... tu non ne puoi più della moto, noi non ne possiamo più di te... vattene dalla Ducati!
    Lelehellas01 -
  • 66. ADESSO SI CHE HA RAGIONE

    L ho criticato spesso ma non posso fare altro che dargli ragione. Quando guiderà un altra moto potremo valutare se era lui il bollito o la ducati che non serve. Facile parlare di moto come la voleva lui. Sicuri che ducati ha seguito tutte le indicazioni nello sviluppo o continua a fare la ducati??? Via subito però non aspettare la fine di un altro anno
    uapos -
  • 67. VERGOGNA !

    Capisco lo stress e capisco che a nessuno piaccia perdere, ma un'intervista come quella vista dopo la MotoGP è vergognosa. Valentino Rossi è un professionista pagato più di tutti i suoi colleghi ed è sicuramente stato il più grande pilota della storia. Conosco gente che prende 1000 Euro al mese ed è orgogliosa del proprio posto di lavoro. Sentire una tale mancanza di RISPETTO per i suoi meccanici e per il suo datore di lavoro, il quale l'ha sempre sostenuto pubblicamente, è indegno e poco professionale. Non mi scoccia, da tifoso, del risultato. Tutti possiamo non gradire la moto, invecchiare oppure avere un periodo fuori forma... ma con le sue parole mette in difficoltà tutto il team e la Ducati che lo paga tantissimo proprio perchè dovrebbe essere un PROFESSIONISTA. Un bel bagno di umiltà è quello che ci vorrebbe. Il rispetto deve sempre esserci.
    Ducatista14 -
  • 68. VALENTINO VS.DUCATI

    Buongiorno: Dopo la gara di Losail,sentendo l'intervista di Valentino,devo dire che non sono rimasto stupito piu' di tanto. Basta ripercorrere la sua storia,vedi Welkom 2004,per capire che il difetto non sta nel "manico.Avra' pure qualche anno di piu',sara'segnato nel fisico,ma non credo che sia gia' arrivato. Credo piuttosto che la Ducati abbia perso la strada dopo un 2011 al limite del ridicolo.Sono convinto, a questo punto,che con una squadra nuova,dotata di moto giapponese (Yamaha ?), il Nostro potrebbe essere ancora della partita.Ipotesi: Uno sponsor dotato di fondi corposi, decide di verificare sul campo se il "vecchio leone" ruggisce ancora,non penso proprio che vedremmo Vale prendere due secondi al giro... L'esempio la Ducati ce l'ha in casa ,vedi Althea Team e Carlos Checa, un'altro dato per "bollito". Un cordiale saluto da un tifoso prima di tutto di Uomini. Claudio Bologna
    claudio.consolini -
  • 69. prendi una m1

    forse prendere una m1 e farla rossa sarebbe una soluzione,poi era Biaggi che si lamentava sempre!! con le parole che hà detto mi sà che o rientra la suzuki e và in suzuki,oppure l'anno prossimo o forse anche prima lo vediamo nei rally. ci sono rimasto male più per la Ducati che per lui...
    tabo74 -
  • 70. Speriamo velocemente !!!!

    Speriamo davvero che questa volta o la Ducati o lui si decidano a divorziare velocemente !! un nove volte campione non puo' fare queste figuracce come ieri sera e' deludente per lui per noi per il team e per tutto il mondo ...in primis per lui e per il suo orgoglio da campione del mondo a finire le gare 10 su 12 piloti e' una vera tristezza ....
    STEFANO.ERBA -
  • 71. Vale vattene dalla ducati

    visto che e' la prima gara del 2012 , sognerei che le rimanenti 17 gare le facesse con una Giapponese e dimostrare( come sempre)che non e' secondo a nessuno.
    bruno200907 -
  • 72. Genio e sregolatezza!

    Ebbene eccoci qui, tifosi della Rossa e di Rossi...le nostre paure sono fondate e confermate...un altro annodi sofferenze ci aspetta! Riprendo dal titolo genio e sregolatezza...questo e' Valentino! Lui puo' fare ancora la differenza...penso di si'...puo' avere quello stimolo per tirare fuori il noto "animale da gara" per arrivare davanti a Nicky per fare sesto a 20 secondi dal primo (28 secondi ha preso Hayden!!!) CERTO CHE NO...Quello stimolo per uno come lui non puo' essere un obbiettivo importante...e allora va' cosi' morale sotto i tacchi e arrabbiature....In altri casi ha dato modo di fare vedere che con una moto un po' inferiore(si parla di pochi decimi non di un secondo e oltre) alle avversarie riusciva a tirar fuori qualcosa di tattico o d'i istintivo (compreso qualche entrata dura) per arrivare sul primo sul gradino del podio. Prendere nel team uno come Valentino ha i suoi pro e i suoi contro non e' di certo un "operaio della motogp" e non corre per arrivare a fine gara e basta. La cosa che reputo pesante e' quella che ha addirittura pensato di ritirarsi...incredibile!!!
    massi35 -
  • 73. Ducati dovrebbe prendere esempio da Aprilia

    Meglio Re all'Inferno che SERVO in paradiso
    marco.acurzio -
  • 74. NOVANTA GRADI......MALEDETTI

    Ormai è chiaro anche per un non vedente,quando Valentino parla di "questione strutturale" si riferisce "molto evidentemente" all'architettura del motore. Una sola grande domanda attende ancora risposta (e spero che finalmente esca allo scoperto qualche "SCIENZIATO NON ALLINEATO" che ce la fornisca) In Ducati è più forte la cocciutagine a voler mantenere a tutti i costi (e che costi !! ) la propria "BIBBIA MOTORISTICA" oppure l'incapacità tecnica di progettare (ammesso che sia fattibile teoricamente) un desmodromico di 65/70 gradi di bancata???????? Spero vivamente in una risposta possibilmente "NON DIPLOMATICA" da parte degli addetti ai lavori...........
    lamberto.gallese -
  • 75. ..che squallore

    ..anche se fosse tutto vero quello che dice Rossi, un campione e professionista non lo dovrebbe dire così apertamente. E' proprio arrivato alla fine, un uomo in piena crisi di nervi... Vada dove vuole, in Ducati non c'è posto per un ragazzo viziato.
    luca.campo dall orto -
  • 76. ci risiamo...

    ma non sono le parole dell'anno scorso???allora vuol dire che tutto e come l'anno scorso??i soliti problemi e che lui non e un ingegnere.... ma si puo corteggiare per tanti anni un 9 volte campione del mondo e poi fargli fare una fine del genere!!!!
    frengo762263 -
  • 77.

    ....anche noi non ne possiamo più...via subito Rossi e al suo posto Bautista!...ma subito però!
    superciop_1 -
  • 78. Evviva la sincerità!

    Lo avevamo capito da un pezzo che non c'è feeling. Quando una moto non la senti tua è inutile insistere, rischi solo di farti male.. l'ho provato con la mia pelle! Dai Rossi finisci questo 2012... e poi......
    Giuseppe.Ariano -
  • 79. Ducati sta azzoppando Rossi

    è troppo facile pensare che sia rossi agli sgoccioli della carriera... tutto finirebbe con commenti del tipo"rossi è arrivato già all'apice della sua carriera" "rossi è già veccchio" etc... fa bene a lamentarsi era ora!!troppe interviste l'anno scorso dove tratteneva lo sconforto di una moto che non dava miglioramenti.rossi sorrideva..... Ducati sta azzoppando rossi, lo sta ostacolando! Ducati sveglia!!!!
    luca.bertarelli -
  • 80.

    Caro rossi,se sei ancora una belva...va via da ducati e mostra il tuo talento su una moto che ti possa far tornare grande. Altrimenti vai a pescare,é meno umiliante x te e ducati
    spk -
  • 81. Rossi e Ducati è rottura

    Adesso il piangino non ha più scuse,la moto è stata fatta secondo le sue indicazioni ed è inutile che si lamenti.Ora va bene il telaio e probabilmente secondo lui ,manca il motore,basta piagnistei:è possibile che una moto che solo 2 anni fa ,vinceva delle gare,ora sia diventata una ciofeca?La realtà è che il dottore non ha più il''manico'',e probabilmente il lungo infortunio che ha subito alla gamba, ha influito psicologicamente su di lui:e poi diciamolo chiaramente,rinunciare a tanti milioncini sul conto in banca....Meditate fedeli estimatori del grande Valentino.
    squittra -
  • 82. finalmente rossi

    secondo me la cosa migliore è sempre parlare chiaro, inutile che preziosi e gli altri della ducati non ci dicano il vero, è evidente che la ducati gp12 è un altro fallimento, hayden è stato bravissimo ma l'abisso tra ducati e honda yamaha rimane gravissimo, il grande errore di rossi è stato andare in ducati proporio quando stoner aveva capito che con ducati non poteva vincere.
    luker4985 -
  • 83. rossi ducati

    Appena arrivato rossi sono stato uno dei pochi a dire che non era un pilota per una ducati, portando i suoi tecnici a solo contribuito a fare confusione, uno dice pera uno mela e la moto non va, poi quando prendi 1 secondo in prova da hyden li ti accorgi che o lui non sa propio adattarsi alla moto o non ha piu voglia, il pilota giusto per ducati purtroppo non c'è più, era il SIC uno pieno di grinta e cuore, rossi mi è sempre rimasto antipatico, però mi auguravo che facesse bene, ora spero se ne vada prima possibile non si sputa dove si mangia, forza hyden alòmeno ci mette cuore
    stefano.rossi6524 -
  • 84.

    A parte che dal titolo sembra chissà che, invece alla fine sono le solite lagne, Valentino (ma Lamentino ormai gli si addice) i soldi li ha, si faccia fare una moto da degli ingegneri che lui ritiene capaci, fondi una sua scuderia e sia contento...
    tom64 -
  • 85. che tristezza

    Una macchia sul motocislismo italiano purtroppo. Rossi deve far vedere a tutti di essere ancora in grado di vincere in sella ad un altra moto. Ducati è Ducati intendiamoci, folle di gente ce le avrà sempre, fan sfegatati e persone che compreranno sempre e solo ducati ci saranno sempre. Ma sinceramente (non necessariamente per stare a fare confronti) preferisco un azienda come Aprilia che non si basa su persone fedeli solo al marchio (a prescindere da cosa combina) ma si basa su vittorie e sul suo nome nei primi posti delle competizioni. Ducati ha sbagliato a stare sempre dietro alle "tradizioni" o meglio da un mero punto di vista economico ha fatto bene! Ma poi cosa rimane? un azienda che arranca in MotoGP e che ha lasciato la superbike? Un azienda che si ostina a usare quello stramaledetto bicilindrico? cioè finche sviluppi un bicilindrico super che le altre case si sognano ok mi sta bene ma continuare ad adottarlo imperterriti per rimanere aggrappati alle tradizioni, quando è chiaro che la scelta migliore verterebbe su altre tipologie di motori, questa è cocciutaggine e una flessibilità aziendale veramente limitata! Poi sta Panigale, bella davvero non dico nulla, ma va davvero più forte? è superiore? (a pari prezzo he perche anche io posso fare una moto da vendere in serie che va meglio delle altre ... poi bisogna vedere quanto costa). Aspetta ma quel'è l'unico posto dove la panigale avrebbe potuto dimostrare il suo vero potenziale? Dove la gente avrebbe pensato "accidenti ne voglio una!"... la superbike forse? Magari vedendo la panigale davanti?. Come quando uno vede l'aprilia sxv che vince nel supermotard e dice "Cavolo ne voglio una!"
    LyoKey -
  • 86. Un matrimonio sbagliato!

    E' evidente che la coppia Ducati Rossi sia ormai alla fine della loro storia.Ha aperto una polemica in diretta che molti suoi tifosi non avrebbero voluto sentire e cosi' da una possibile accoppiata storica si e' passati alla delusione cocente.Una grave responsabilità', comunque,c'e' l'ha la direzione Ducati che per una eccessiva dose di patriottismo si e' fatta travolgere dall'entusiasmo degli avvenimenti legati agli ultimi 10 anni della MotoGp andando a puntare in un momento sbagliato sul pilota sbagliato ,un grandissimo ex campione,non piu' giovane e comunque in declino,che con il suo ingaggio ha condizionato tutte le scelte del gruppo Ducati Corse.(Vedi SBK) Cosi' abbiamo capito(e io ne' saro' contento) che sara' Hayden la guida rappresentativa in Ducati ,che sara' pure mediocre come pilota ma ha rispetto verso chi gli da' fiducia e gli garantisce un pasto caldo tutti i giorni.
    ware -
  • 87.

    IL PEGGIOR INVESTIMENTO DI DUCATI DELLA STORIA! IO LO LIQUIDEREI SUBITO E MI RISPARMIEREI UN BEL PO' DI MILIONI DI EURO DA INVESTIRE IN UN GIOVANE DA FAR CRESCERE CON LA MOTO,NON CON UNO CHE ORMAI E' ARRIVATO ALLA FRUTTA E DA COLPE SOLO ALLA MOTO! E POI LAMENTARSI PER UNA MANOVRA A MIO AVVISO PIU CHE CORRETTA DI BARBERA' LA DICE LUNGA SULLA SUA MANOVRA DEL CAVATAPPI CHE RIDENDOSELA DICEVA COSì SON LE GARE! GLI PIACE VINCERE FACILE!
    paolo.brembilla -
  • 88. E' ora di fare le valigie...............

    Caro Valentino, per come la vedo io e non solo, credo sia proprio il momento di fare le valigie. Alla Ducati sei costato un patrimonio, per darti il meglio hanno persino chiuso l'intero Reparto Corse Ufficiale SbK, si sono messi contro tradizione, tradizionalisti e malati del traliccio per farti il telaio alla giapponese....hai sotto la sella il motore più performante della categoria....i meccanici più bravi al mondo che ricordiamolo ci mettono pane e passione....e tu che dici!!!!! non ne posso più...ma ti rendi conto di quante cadute e peripezie quel santo di Capirossi ha dovuto patire per far sviluppare questo gioiellino!! Ma lo vuoi capire che stai guidando una moto italiana, tutta cattiveria e incazzatoria??? La potenza è troppa? Il motore è aggressivo? Usa il polso. Adesso basta. Non ne possiamo più lo diciamo i tifosi del sogno italiano. non hai scusanti. Hayden, che ricordiamo comunque non essere l'ultimo arrivato è partito 5° in griglia con la stessa moto. Tu dovevi fare il 3° minimo.
    Totò02 -
  • 89. VALENTINO VERGOGNA !!!

    QUANDO PARLA, VALENTINO PARLA DI STORIA, DEL PASSATO, DI QUELLO CHE HA FATTO, BLA, BLA, BLA, ... NESSUNO HA MAI SMINUITO LE SUE VITTORIE E I SUOI 9 TITOLI MONDIALI, MA ADESSO E' ADESSO, E NEMMENO NEL SUO ULTIMO ANNO CON LA YAMAHA AVEVA PIU' LA SUPREMAZIA ASSOLUTA SUGLI AVVERSARI. GLI ANNI PASSANO, LE CADUTE SEGNANO E I GIOVANI CRESCONO! OGGI E' OGGI, E A SUO TEMPO HONDA E YAMAHA HANNO CAPITO CHE VALENTINO ERA GIA' IL PASSATO; A QUEL PUNTO NON RESTAVA CHE DUCATI, E ADESSO E' SOLO COLPA LORO... CHE SQUALLORE VALENTINO!!! SE IO FOSSI IL SUO DATORE DI LAVORO, DOPO TUTTO IL TEMPO DEDICATO AD ACCONTENTARE I SUOI CAPRICCI, RIVOLUZIONARE UN PROGETTO CHE CON CASEY HA SEMPRE VINTO (DAL 2007 AL 2010), I SOLDI SPESI E LE SUE DICHIARAZIONI DI IERI NOTTE, LO METTEREI NELLE CONDIZIONI DI CORRERE A JEREZ ...A PIEDI. VOGLIO VEDERE CHI SE LO PRENDE...! DEL TORCHIO, DOMENICALI, PREZIOSI, SPONSORS: FUORI GLI ATTRIBUTI E PRENDETE UNA DECISIONE PER I IL BENE DELL'AZIENDA. UNO COSI' E' MEGLIO PERDERLO CHE TROVARLO. SEMPRE FORZA DUCATI.
    piero996spsf -
  • 90. che delusione!

    desmo46522 -
  • 91. Pin de müsse 2

    Questo è il potenziale della Ducati???Tra un po' verranno anche a guidartela..porta via le scatole,vah...ormai sei in decadenza...ammettilo...con rispetto parlando...e rispetto per chi ha lavorato al "tuo" progetto...
    mazza84 -
  • 92. VALE HA PERSO LA CATTIVERIA, MI DISPIACE :-(

    nell'intervista incriminata ho notato troppo sarcasmo da parte di vale.... un pilota che ama le gare e vive per correre dovrebbe essere più incarognito con se stesso e con tutti.... non mi è piaciuta la frase riferita a haiden dove dice che nonostante abbia dato la vita è arrivato solo 6°! haiden tranne un anno ha passato praticamente tutta la sua carriera ad arrivare 6° o quasi e continua ad amare le gare..... come quando è stato campione del mondo. se il potenziale della moto è la 6° posizione che valentino corra con maggior rabbia per raggiungerla sempre e davanti a tutte le ducati... nessuno gli darà mai addosso.... avere una moto che vale il 6° posto non giustifica l'arrivare 10° mi dispiace
    Ateforp -
  • 93. la frustrazione

    Ciao a tutti,io credo che da Valentino ci si debba aspettare un pò di più però credo che in effetti sia FRUSTRANTE guidare una moto che non gli permette di mostrare,ancora,il suo valore.Tutti s'aspettavano che il Vale risolvesse i problemi,come già fatto in Yamaha,della Ducati ma....così non é stato,peccato....che la moto non sia un buon progetto lo si vede anche dagli altri piloti ma....facendo chiacchere da bar,il Vale in Ducati non voleva venirci ed infatti.....
    maciste74_1 -
  • 94. step by step

    credo che valentino si stia arreddendo troppo presto prima di fare certi commenti dovrebbe essere la prima ducati in gara. Ci siamo sempre sentiti dire che i progressi devono essere fatti step by step ma qui se il primo passo non lo fa Valentino con il suo talento da chi bisogna aspettarselo?
    robertowtr -
  • 95. dopo queste dichiarazioni...

    se fossi nei vertici Ducati prenderei una decisione netta gia adesso che siamo solo alla prima gara.Non mi interessa quale,se su quella moto ci faranno salire un giovane,un pensionato o richiameranno (magari) troy the king,basta che facciano qualcosa ,che diano un segnale deciso, che i capricci si fanno solo da bambini e certe dichiarazioni vanno fatet in sedi opportune e non sbandierate ai 4 venti al mondo intero!!A maggior ragione se sei pagato alla follia e sei un professionista! Francamente dopo quello che ho sentito ieri sera,mi auguro di non vedere il sig. Rossi al WDW onde evitare la rabbia dei ducatisti,mia compresa,non si sputa nel piatto dove si mangia! ROSSI ,POSSIBILE CHE SBAGLIANO SEMPRE E SOLO GLI ALTRI??
    desmopower9463 -
  • 96. Zamagni...

    Caro Zamagni, giustificare sempre Valentino anche quando sbaglia non porta a niente, né a lui come pilota, né alla tua credibilità come giornalista. Posso capire il legame affettivo ma un giornalista dovrebbe essere obiettivo dinanzi ai fatti. Valentino è stato un grandissimo campione, forse potrà avere un nuovo picco in futuro, ma il destino degli umani è quello del declino dopo essere stato al vertice. Lui è stato bravissimo a rimanervi tanto a lungo ma non è tirando m..da sulla Ducati che lascerà una buona immagine di se, come uomo e come pilota. Se avesse girato 3-4 decimi più veloce di Niki Hayden (come sembra dare per scontato che possa fare) sarebbe stato a ridosso dei primi tre. Quindi è più onesto riconoscere che non è più in grado di fare le cose che faceva un tempo. Vada in SBK se se la sente.. NOTA DELLA REDAZIONE: Non capiamo cosa c'entri Zamagni che riporta esclusivamente le parole di Rossi, senza aggiungere commenti
    acigna -
  • 97. Matrimonio nato male....

    ...che finirà anche peggio. Vale ha voluto andare in Ducati e quest'anno ha fatto la moto come voleva, o meglio come Ducati ha cercato di farla per lui. A questo punto è meglio rescindere il contratto e cercare una Yamaha o Honda privata per dimostrare che Vale vale ancora qualcosa.
    Alex-Carl.Cerioli -
  • 98. .

    "This is the end, my only friend, the end"
    Fede200949 -
  • 99. a proposito di professionalità

    se intanto iniziasse a fare del suo meglio e ad arrivare sesto (o quinto, o quarto) invece che decimo sarebbero più contenti sia i suoi tifosi sia la ducati e sia i suoi sponsor.
    valkyrider -
  • 100. Lamentino Rossi

    Lamentino Rossi ... Sei la rovina della Ducati. vattene al più presto che è meglio per tutti. Alla ducati costi 15 milioni di euro più tutti i soldi spesi per rifare la moto. Ti sono stati davanti tutti gli altri pilotio Ducati . VERGOGNATI !!
    ulisse08 -
  • 101. mammamia ! ...

    ieri sera in diretta televisiva penso di aver assistito ad un brutto momento che purtroppo ricorderò come una macchia indelebile nella carriera di uno dei più grandi campioni della storia del motociclismo ... da grande tifoso dell'immenso talento di Rossi, devo obbligatoriamente chiedermi che fine ha fatto la sua professionalità ? ...
    ciuk time -
  • 102. Buffone

    fino al midollo VERGOGNATI!!!!!!
    Marco8401 -
  • 103. cosa cavolo ride???

    già non c'è niente da ridere caro il mio Và-lentino.... ho sempre tifato per te ma stavolta no. Proprio no. E' da circa 2 anni che mandi alle ortiche il lavoro altrui, sempre su TUE indicazioni. E tu? ridi e dici che non sei un tecnico? strano... ti hanno sempre detto che come sensibilità e tecnica e messa a punto non c'era nessuno.... Strano poi vedere sfiorare le CRT.... meno sorrisetti e più fatti... sennò togli il disturbo....
    WOLVERINE325 -
  • 104. Preoccupato

    Rossi così non lo avevo mai visto! Si vedeva che non ce la fà più a sopportare questa situazione e che vuole una moto più competitiva!! Cazzo quanto mi dispiace! speriamo trovino la soluzione.
    stefano.conti -
  • 105. Siamo al ridicolo........

    Scusate, ma ormai con Valentino-Ducati siamo al vero ridicolo: - Gli hanno fatto la Gp11, la Gp11.1, la Gp11.1 alluminio, la Gp0, la Gp12 fatta proprio come voleva lui e non va ancora bene ? - Una volta quelli che si lamentavano che la moto non era come diceva il pilota o che aveva chattering li chiamavano piangina, e oggi ? - Ma non era lui quello che guidava sopra i problemi ? - La scusa della spalla è finita - La scusa della gamba è finita - La storia della Ducati sviluppata male da Stoner è finita - Ai tempi la Ducati vinceva perchè l’elettronica faceva tutto da sola, per il serbatoio irregolare, per la velocità superiore in rettilineo - Non era “facile vincere così” con quella moto ? - Non sarà mica ancora colpa di Peter della Bridgestone….. - Dov’è quello con 1 secondo nel polso ? - Dove sono finiti i piloti che fanno un altro sport ? - Ma Burgess non aveva detto che metteva la Ducati a posto in 18?, o intendeva mesi ? - Ma Rossi non era il the Doctor, quello che toccando qualsiasi moto la rendeva vincente ? - Ma non si era detto che senza The Doctor la Yamaha avrebbe perso la bussola perchè Lorenzo non sapeva sviluppare ? (stiamo notando) - Alla fin fine mi sembra che ieri gli tirava molto il culo, ma non perchè arrivava secondo come quel rivale, ma perchè arriva ultimo…… - La Ducati non segue le sue indicazioni e lui non è un ingegnere, allora come mai in Yamaha lo sviluppo della moto invece era tutto merito suo, forse perchè ai tempi vinceva ? - Come fa da ultimo pilota di una marca a dire che il mezzo va piano, prima stia davanti ad Hayden, Barbera e Abrham (non abbiamo detto Stoner o Lorenzo) e poi se ne riparli..... E che diamine, ora basta........ Senza togliere che sia un fuoriclasse, si può dire che sulla Ducati questo ragazzo non và o è vietato ?
    Mansell01 -
  • 106. Mah!

    Qui mi pare che ci sia un dialogo tra sordi, con un pilota che non é fatto per questa moto e una moto costruita da gente che é stata e rimarrà fedele a una filosofia non adatta a Rossi. Adesso, dire che la colpa é di Valentino perché la moto l'ha voluta lui cosi', mi pare eccessivo visto che il progetto é degli ingegneri, ma é chiaro che rimpallandosi le accuse nn si va da nessuna parte. Un appunto: a me le ducati piacciono, pero' in tutti questi anni si é cambiato di tutto, si é innovato l'impossibile e siamo sempre li con 'sto bicilindrico..... ma davvero per la moto GP non si puo' pensare ad altro? E tutti gli altri che vanno a 4 cilindri sono cretini?
    crisma -
  • 107. Se

    l'anno scorso la colpa del fallimento era 50% pilota e 50% moto, ora devo rivedere le mie (personalissime) stime: 70% pilota e 30% moto. Se un Hayden arriva 6° con la moto "vecchia" il vero VR con la moto evoluzione dovrebbe arrivare almeno sul podio. Arrivare decimi è scandaloso... Penso che sia arrivato il momento di restituire almeno il 50% dello stipendio che ti hanno dato.
    Alberto.Ferrari -
  • 108. senti chi parla

    si lamenta per il sorpasso di barbera quando lui a sempre dato sportellate e spallate a destra e sinistra ipocrita.
    Massimo.Carlesso -
  • 109. Non so cosa pensare...

    Hanno rifatto totalmente la moto, eppure i problemi sono rimasti. Se non si intravede una via di uscita, meglio fare le valige...
    k349092 -
  • 110. Io ci credo

    Io ci credo a quello che dice,non è l'ultimo arrivato,Valentino è sempre Valentino.Secondo me va a finire come quando passò alla Yamaha,tutti dicevano che vinceva facile perchè era la Honda che andava,poi ha azzittito tutti.Se se ne va' dalla Ducati e poi vince voglio vedere tutti quelli che gli sputano dietro.
    Caos03 -
  • 111. Più modestia.

    Valentino, quando Barberà ti ha sorpassato con una manovra che tu nei confronti dei tuoi avversari hai fatto tantissime volte (Gibernau........) mi sembra che sei transitato sul traguardo al 12° posto e hai pensato di ritirarti, ma dodicesimo era la posizione in griglia (ultimo delle DUCATI e delle MOTO GP) perciò credo che tu abbia pensato anche di non prendere la partenza ( forse era meglio??). E' veramente spiacevole sentire incolpare unicamente la Ducati dei tuoi risultati mancati quando i piloti con la moto della tua stessa marca in prova han fatto tutti meglio di te staccandoti di circa cinquanta metri nal giro e quelli rimasti in gara ti sono arrivati ntutti davanti. Valentino cosa ti è successo, non ti avrei mai pensato più lento di Hyden, quando eri forte, a parità di moto gli avresti rifilato dai tre ai cinque decimi al giro percio con la moto che la Ducati ha preparato su tue indicazioni ieri saresti stato quasi da podio. Valentino, cerca di capire se riesci ad essere più veloce degli altri ducadisti altrimenti le esternazioni di ieri sera saranno sempre più frequenti e non fanno bene alla immaggine di professionista. .
    Carbonella4371 -
  • 112. Sono d'accordo con Lucchinelli.

    A oggi Valentino è l'ultima guida Ducati, LUI, più che Ducati, ha fatto una pessima figura. In questo contesto è ovvio che le sue dichiarazioni post gara vengano mal digerite. ...ho trovato anche piuttosto ridicola la frecciatina che Valentino ha rivolto a Barberà per il sorpasso ad inizio gara. E' nel pallone più completo.
    Marco.Consumi -
  • 113. Ma in passato non si diceva che...

    Hayden era un finto campione che ha vinto un mondiale solo perchè Valentino non aveva la moto all'inizio e poi è caduto,quindi in sostanza era Rossi che si è perso il mondiale? E non si diceva che Rossi invece è un Dio del setup? E poi non si diceva che Rossi "sviluppa" la moto,così che gli ingegneri sono sempre un passo avanti? Quando agli amici e colleghi centauri dicevo che erano tutte cazzate e che Rossi, pur rimanendo un grandissimo, ha meno talento di guida e capacità di combattere di altri campioni, mi davano del cretino.... E ora che Rossi avrebbe veramente bisogno del talento puro di guida e della grinta del combattente, cosa fa? Si lamenta... ah già altra cazzata era quella che lui era Dio e Biaggi,Barros e Capirossi si lamentavano sempre del mezzo...mah?!? Ipocrisa? direi di si, anche in considerazione del fatto che il sorpasso ai suoi danni era "normale", Rossi lascia un buco per passare e l'altro con cattiveria ci si infila.... a Laguna Seca invece il coglione era Stoner vero?? Rossi è stato un grande, che secondo me ha pienamente meritato 5-6 mondiali dei 9 vinti in totale, e comunque resta un pilota completo a 360°, una leggenda del motociclismo...ma è stato sopravvalutato in alcune caratteristiche a lui non proprie ossia la grinta del combattente (un esempio? Capirossi, Rainey, Edwards,Fogarty) ed il talento puro di guida (esempio? Stoner,Bayliss, Doohan), Il problema di Rossi ora è la mancanza di queste due caratteristiche ed il suo più grosso difetto, l'umiltà...umiltà che servirebbe a fare un passo indietro,accettare consigli e guardare le proprie colpe prim di additare gli altri... Sulla professionalità e le dichiarazioni sinceramente scusarlo mi sembra troppo...io con uno stipendio nella media se parlo male della mia azienda, anche per via di un giusto sfogo, rischio il licenziato e sicuramente delle sanzioni. Quindi anche lui come professionista ed a maggior ragione per lo stipendio e le responsabilità d'immagine rilevanti,dovrebbe attenersi ad un certo comportamento. Se fossi in Ducati gli farei una grossa trattenuta sullo stipedio. Comunque ultima domanda...ma la moto di Nikcy in mano a uno qualsiasi dei primi tre, come sarebbe andata? secondo me sarebbe stata al pari di Dovi e Crutchlow....
    Walda76 -
  • 114. Ma di cosa vi meravigliate?

    Ma io dico... Credevate davvero che Rossi in Ducati avrebbe fatto qualcosa? Ragazzi, la storia di Ducati in MotoGP è legata unicamente a Stoner e, per i primi anni, a Capirossi. Gli altri, compreso il Dottore, sono state semplici comparse di un progetto zoppo che, in mano a pochi, è risultato vincente, ma che non potrà mai essere completo fino a che rimarrà alla portata solo di alcuni eletti. Per quanto riguarda Rossi, la situazione attuale dimostra quanto la sua simpatia (da cui molti di voi si sono fatti irretire) non fosse niente di meno se non una grande operazione di immagine. Un immagine, quella del Dottore, che ha contribuito, se non interamente creato, la Motogp per come la conosciamo adesso noi. Un immagine da cui per un decennio è dipeso il mondo del motociclismo professionale e di tutto ciò che vi gravita attorno, come per esempio il giornalismo. E voi che ancora vi chiedete il perchè della partigianeria dei vari Zamagni, Cereghini & Co. Volete sapere perchè è così? Chiedetelo a Reggiani cosa succede se non segui la cosiddetta linea aziendale pro Rossi. Nella sostanza dico che oggi ci si meraviglia per qualcosa che, se fosse stato preventivamente analizzato con occhi imparziali, non avrebbe certo creato tanto stupore. Se i numeri di Rossi oltre ad essere raccontati fossero stati anche analizzati la sua immagine risulterebbe decisamente ridimensionata ed il tonfo non sarebbe certo quello di un gigante e di rumore.... ZERO!!!
    Francesco.Rossi7517 -
  • 115. caro doctors

    Caro the doctors,hai esagerato mi sembri un piagone senza stile,speriamo che qualcuno ti fermi prima che tu faccia ancora del male al circus delle gare motociclistiche,io ti manderei a scuola dal sign.dottore Max Biaggi e forse ne trarrai de benefici dico forse perchè mi sembri un esaltato!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Aprilista -
  • 116. xVale

    Preziosi ti definì un leone in gabbia, Ieri questa descrizione è apparsa in tutta la sua rabbia. Non condivido il tuo sfogo anche se posso comprenderlo. La sfida si sapeva enorme da ambo le parti, so entrambi non vi risparmiate per risalire la china,ma Ducati , si sapeva, non ha il potenziale ingegneristico dei Japan,anche per loro la strada intrapresa è nuova e impervia. Dall'esterno apprezzo la volontà infinita di tornare a lottare ma consentimi di dirti , da tuo tifoso, che non ho apprezzato la tua condotta in gara. Non ho visto motivazioni nel lottare per posizioni di rincalzo,ho visto frustazione nel condurre una moto che non si riconosce come propria. il tuo talento permetteva di più, magari sempre un 10° posto , ma lottato,cercato,conquistato. Una iniezione di fiducia anche per tutto l'ambiente, che son convinto non sta lesinando sforzi. La vitoria è l'obiettivo e il fine ultimo ,ma ciò che è impresso nella mia mente non sono i 9 mondiali che potrebbero anche essere 2, ma sono le sfide le lotte la volontà che hai sempre trasmesso nel voler primeggiare. Penso questa sfida ha ancora possibilità, ma c'è bisogno da entrambi estrema sintonia d'intenti senza frustrazioni. in caso contrario per il bene di entrambi mollate.
    wroom8206 -
  • 117. THE DOCTOR

    Ok...forse quello che dice comprende un 30% di verità...ma un minimo di autocritica no é?!?!?! e poi quella scritta sul CULO!!!!!!!! e toglila! Non fà ridere più nessuno (tu sicuramente si) e la gente non ti sopporta più come "bravo ragazzo italiano" tutto simpatia.
    MALU 59 -
  • 118. OK LE tue parole ma adesso va via subito

    Mi stanno bene le parole di Rossi ma adesso se sei una persona seria devi andare via. Altrimenti diventi un buffone. VAi via e prepara il tuo team. se rimani non sei credibile.
    uapos -
  • 119. Tristezza, tristezza, tristezza.....

    spero che risolvano la questione in fretta e di comune accordo.... Quanto sarei curioso di vedere Bayliss al posto di Rossi.... Ho come la sensazione che non saremmo costretti ad ascoltare tutte queste lamentele noiose......
    Dannatio1057 -
  • 120. HAIDEN

    ....non voglio commentare le uscite di Rossi......ma vorrei soltanto dirli che lo avrei giustificato se si fosse sbattuto da professionista come ha fatto Haiden...se fosse arrivato 6 dando il 110% come Niky...avrei giustificato la sua frustrazione ....certo d'accordo la meta' classifica non ti compete Rossi....pero' quando sento che dici che ti volevi adirittura ritornare ai Box dopo l'entrata in curva di Barbera'...mi viene da dirti...togli dal sedere la scritta the doctor...grande caduta di Stile !.... mi dispiace ma questa frase la dice lunga.....non presentarti nemmeno alle prossime gare !...scusate lo sfogo..ma da un Campione del motociclismo come ROssi certe affermazioni fanno male allo sport!.....onore ad Haiden che in tutto il wknd ha stralavorato...!! sono sportivamente deluso dalle affermazioni di Rossi...posso capire la frustrazione...ma certe dichiarazioni fanno male alla Squadra e alle migliaia di appassionati.
    linusdromico01 -
  • 121. valentino stà provando setting per vincere

    secondo mè il fatto che valentino non trova il setting come hyden è perchè stà cercando soluzioni estreme per verificare sino dove arriva la sua ducati , stòà cercando di verificare se riesce a scoprire un setting che lo porta dietro ai primi tre, per questo hyden fa il setting standard con il quale ducati sa che farà il massimo, a vale non interessa arrivare 6° o 10 °, gli interessa sapere che può arrivare a combattere con honda e yamaha. In questo sconforto e cinismo, la faccia che avete visto tutti ieri, bianco, allucinato......comunque un pò di modestia in più ci voleva, mi sembra che il gioco al massacro con ducati che ha innescato porta solo cose non buone. Mi sà che il sogno di veder ducati vincente con valentino sia alla fine, un vero dispiacere per entrambi. Con più umiltà secondo mè si può fare molto meglio.
    fabrizio.bigliardi -
  • 122. Capolinea

    Ho molto rispetto per ciò che è stato Vale Rossi e per il suo passato.Purtroppo arriva un momento che il nuovo che avanza ti stritola e ti mette davanti il tempo che passa.Secondo me è finita un'epoca.Semplicemente ci sono altri che vanno più forte e che hanno motivazioni superiori.La Ducati è un dettaglio,importante,ma sempre un dettaglio.Credo che a nessun pilota sia stato concesso ciò che è stato fatto per Rossi da Ducati in questi anni.La moto su misura sviluppata secondo le sue specifiche.Ha chiesto modifiche,le ha avute.Ha dato una direzione allo sviluppo e Ducati l'ha seguito.I risultati sono quelli che sono.Se ne prenda atto e si trovi il modo di uscirne con un briciolo di dignità da ambo le parti.Quelle dichiarazioni a fine gara sono inaccettabili per il rispetto che si deve a chi ha costruito una moto che, forse, non sarà perfetta,ma è frutto delle SUE indicazioni.Vale rischia di bruciare la sua carriera con un finale senza stile.Ne prendesse atto prima che diventi troppo tardi
    Dody694 -
  • 123. Un consiglio per Vale

    Vale, la ducati non sarà meglio dell'anno scorso,anzi come hai detto tu sarà peggio ma per tutti i tifosi e gli italiani stessi è meglio continuare a lottare. Lottare non darà grosse prospettive, non darà vittorie ma solo speranza di fare sempre meglio. Se tutti i tuoi fan sanno che stai dando il massimo, loro continueranno a credere e sperare in te. Tu sei un campione, il motociclista di tutti i tempi, colui che ha cambiato il senso di andare in moto per tutti. Capita a tutti di cadere, l'importante è rialzarsi. Gli ingegneri ducati stanno dando il massimo, i meccanici lo stesso, il potenziale ducati è questo. Possiamo solo sperare in un miracolo elettronico. L'elettronica è una cosa strana: lasci qualcosa che funziona male e poi la riprendi che funziona benissimo o non funziona proprio. Quindi continua così con grinta, poi si vedrà!
    Miky93 -
  • 124. un po' realista!

    io tifo per vale e la ducati, e penso che ognuno di noi sperava in questo matrimonio.....però....non si può dare colpe a un 9 volte campione del mondo, uno che risaliva dalla 12 posizione e dava 5 secondi......io amo la ducati, e sono un suo tifoso, però siamo 9 titoli contro 1.........., penso anche però che se il futuro son le CRT, li la Ducati potrebbe riscriver la storia,....come in superbike..... la honda, yamaha, sono formidabili con i prototipi....ma nelle moto di serie......sono.......anni luce dalla ducati, cm mai??? Budget !!!!!!!!
    Mike4339 -
  • 125. Caro Vale prova ad impegnarti come una volta!

    Vedendo Vale in corsa sembra un turista che vuole vedere da vicino cosa fanno i grandi. Molto sperduto. Innegabile il suo talento degli anni passati, anzi grazie di tutto quello che ci ha fatto provare, ma sicuramente oggi le cose sono cambiate. C'è stato un tempo che con qualsiasi moto e in qualsiasi condizione Lui andava a vincere tirandosi dietro il ferro che magari era di molto inferiore alla concorrenza. Non diamo colpe ne a Vale ne alla Ducati, tutto passa e nella vita di un pilota arriva anche questo momento! Claudio
    claudio.sil -
  • 126. Parliamoci Chiaro

    Rossi è indubbiamente uno dei più forti piloti di tutti i tempi, se non il più forte. Ma è anche indubbio che nei periodi d'oro il motomeondiale era stato cucito intorno a lui. Vendeva Vendeva Vendeva.....t-shirt, cappellini e così via....... Nessuno parlava di gomme quando la michelin, controllate le condizioni della pista e atmosferiche, le preparava, solo e soltanto a lui, il sabato per il GP della domenica. ".......non è uno specialista della pole lui! No! è uno specialista della gara......". Questo è quello che tutti commentavamo e pure Biaggi aveva provato a denunciare certi favoritismi..........cacciato!!!!! Patetico. Questo è il mio pensiero.
    Danilo.IBBA -
  • 127. E Adesso ????

    IL Campionato è appena alla prima gara e sara' molto lungo , meglio subito un divorzio per la Ducati e Il "Signorino Valentino "!!!!!!! Rossi vai alla Coca Cola , vai da Gresini , vai dove ti pare , basta che te ne vai ......Subito , prima che sia troppo tardi .
    dacipriani -
  • 128. fabrizio.bigliardi

    sono d'accordo con te'...Valentino dovrebbe avere una moto in grado di essere li con i primi...e non lo e' .la frustrazione e' sua e di tutti... Ma certe dichiarazioni da Lui...no le tollero...!! Come voler tornare ai box dopo l'entrata di Barbera'... Cioe' io mi alzo vado in ufficio...se il PC e' lento ..che faccio lo spengo e me ne torno a letto?.... Scusate ancora! ...ma non transigo...meglio la moto 3 e la 2...
    linusdromico01 -
  • 129. Valentino rimane il migliore

    io credo che Vale sia un fuoriclasse, di una spanna sopra tutti e guidare una moto non competitiva lo fa morire ogni giorno. Vale è nato per vincere non per fare il comprimario, lui deve stare davanti e giocarsela quantomeno ad armi pari. Se la Ducati non riesce ad essere competitiva lui deve andare via, sarà poco poetico ma lo fece anche il grande Ago quando passò alla Yamaha. Forza Vale, ha tutta la stima di chi ha goduto tanto con te, non devi dimostrare niente perchè sei sempre VALENTINO ROSSI!
    crisvenice -
  • 130. vuole farsi sbatter fuori...

    il dottorino vuole farsi cacciare per non pagare penali evidentemente.. Se Hayden ha dato la vita per arrivare sesto, tu da 9 volte campione del mondo e 10 volte piu' pagato, dovevi dare mezza vita per arrivare sesto oppure dare la vita e arrivare 4! I piloti veri son altri...cè stato qualcuno che per non perder una manche, si è fatto amputare un mignolo!! Mi ricordi un certo John Kocinsky che boicottava il suo team Suzuki 250 per farsi cacciare! STO ASPETTANDO CHE TE NE VAI DALLA DUCATI, PER COMPERARMI LA PANIGALE! vergognati!
    Slimshady -
  • 131. VINCERE NON E' UNA PASSEGGIATA AL PARCO

    Cari sputasentenze, a voi tutti che sparate a zero su Rossi, a voi che siete li sul divano comodamente seduti a godervi la diretta dei GP con birra e patatine a giudicare un pilota del calibro di Rossi nel suo momento di difficoltà, e probabilmente nella vostra vita non avete nemmeno una minima esperienza delle corse, fate un favore a tutti quelli che in quel mondo ci sono dentro e lottano a dentri stretti tutti giorni per essere sempre al top.....EVITATE DI COMMENTARE CIO' CHE NON CONOSCETE!!!! Il dottore nella sua intervista di ieri probabilmente qualche frase altezzosa poteva risparmiarsela giusto per non tirarsi addosso tutti gli insulti gratuiti di chi lo sta gufando, ma la sostanza del discorso era la palese verità: LA DUCATI NON RIESCE A METTERE A POSTO LA SUA MOTO, e una moto che non è a posto con nessun pilota non è una moto che può vincere, e una moto che non può puntare al titolo (e nemmeno al podio) è una moto perdente in partenze, nonostante la buona volontà dei suoi piloti e del team! Non so se Rossi potrebbe stare li davanti con Lorenzo, Stoner e Pedrosa (credo di si), ma per certo so che è uno dei piloti più forti al mondo, e come tale se dice Ducati non è all'altezza ...bè, c'è da cedergli. Sicuramente più che alle vostre chiacchere da bar.
    italianboy -
  • 132. Basta Lamentino Rossi

    Da suo grande fans, da sempre, dico che la cosa migliore per tutti è che rimanga a casa dalla prossima gara, così almeno il prossimo anno, se tutto andrà bene, potrò ricordarmelo come ai vecchi tempi. Sulla Ducati andrebbe meglio Fenati, ora come ora. Lamentino, ti prego, fermati !!! Piantala di clonare Biaggi e di farci scordare com'eri !!! Torna l'anno prossimo carico e col vecchio spirito, prima che un'anno di continue e piagnveri ose lamentele su tutto e tutti ti facciano odiare anche dagli ultimo tuoi fans.
    efrem3914 -
  • 133. .. ma?

    .. chiedo.. seguite il motociclismo vero?.. ah no.. forse seguite il calcio.. dodici manichini e una palla.. si forse e' quello il Vs sport. Ricordatevi controcampo la sera.
    Danera -
  • 134. Fine di un mito.

    Atteggiamento e dichiarazioni da querela , una prestazione pessima,un arrampicarsi sopra gli specchi!Parlare di Barbera' e lamentarsi del sorpasso subito;da principiante!Che delusione....
    ware -
  • 135. "Per salire bisogna prima scendere"

    Rossi nella sua carriera non è mai "sceso" realmente e quindi adesso che lo sta facendo sta conoscendo un nuovo stato d'animo che sta cacciando la parte peggiore di lui. Se continua a comportarsi così, c'è il rischio che gli sponsor si allontanino da lui e poi.... altro che Coca Cola!
    seba43 -
  • 136. x crisma

    ducati moto gp bicilindrico??? ahhhahaha ma sai di cosa parli?? sai contare fino a 4??
    Slimshady -
  • 137. Delusione...........

    GUARO FAGLI VEDERE TU' COME SI GUIDA UNA DUCATI FORSE IMPARA..........
    Motorino4829 -
  • 138. finalmente.

    finalmente ho sentito da valentino quello che pensavo.senza tanti problemi. anche non essendo un grandissimo suo fans diciamo che questa volta lo capisco.lui secondo me come tutti ,mecc squadra ecc cè lanno messa tutta ma questa moto è rimasta ancora inguidabile.chiunque è motociclista può capire cosa sia guidare un cancello,ti passa la voglia. spero che vale salga su un mezzo competitivo,e che la ducati tra un anno o due arrivi ai vertici tutto li.
    gianfra1999 -
  • 139. quoto Francesco.Rossi7517

    non fa un grinza cio' che hai detto.
    Slimshady -
  • 140. non ci state capendo niente

    ragazzi io tifo Ducati sono uno sfegatato ma da Ducatista mi rendo conto che tutto quello che ha detto vale è vero, certo non lo doveva dire o con altre parole e fossi ducati lo multerei pesantemente ma la verità è che lui ma soprattutto la Ducati non si può accontentare di un 6° posto a 28 secondi...qui siamo indietro una vita....sarebbe da ritirarsi, ma tutti però! Che la moto non andava bene si sapeva da anni e ci siamo ridotti a modificarla solo ora...loro l'ultimo anno dovevano avere già il telaio come ora, fare un anno di prove, prendere dati, lottare per il 4-5-6-7posto e quest'anno avrebbero avuto una moto per lottare per il gradino più basso del podio!
    Bomgard -
  • 141. Appassionati confusi e perplessi

    Cari amici, della gara e ancor più dell'incredula intervista di Rossi ormai si è detto e scritto tutto. Ora si è scatenata un'altra sfida tra chi attribuisce i maggiori demeriti a Valentino e chi invece gli attribuisce alla Ducati. Per quanto difficile possa essere da fuori fare queste valutazioni, sicuramente si può mettere in evidenza che l'uomo Valentino ha perso la bussola come già qualcuno ha correttamente sottolineato. Conferma definitiva viene dal suo commento sul sorpasso di Barbera; proprio Vale si lamenta, quando è sempre stato sostenitore e protagonista di lotte maschie ed a volte un pò al limite. Ancora gli viene troppo facile deresponsabilizzarsi dal suo lavoro fatto male insieme ai suoi tecnici e compagni di team da lui scelti. Penso già da tempo che il valore del pilota Rossi, meriterebbe un revisionismo storico. Un gran pilota, ma forse non così grande come è stato creato da un vasto entourage e dai mass media. Per quanto tempo è stato tenuto nascosto che quando era in HRC, la Michelin faceva delle mescole esclusive solo per lui, che gli permettevano di giocare come gatto con i topi per tutto un gran premio? Battere Gibernau poi era una cosa, forse con i tre fenomeni Stoner, Lorenzo e Pedrosa, la musica è un pò cambiata? Ma Rossi non era quel pilota che qualsiasi mezzo gli davano lui, con la sua grande sensibilità sapeva adattarcisi e metterlo a posto? Forse si sono create tante leggende intorno al suo personaggio che hanno superato il reale valore. Le sue lamentele hanno spesso un altro sapore perchè più simpatico, ma se pensate bene, la situazione in cui si è trovato Biaggi in Honda non era poi così diversa da quella attuale di Rossi in Ducati, ma sottostimare Biaggi è stato per tutti più facile per il suo carattere sicuramente meno solare. Il romano starà ora sghignazzando soddisfatto sotto il pizzetto! In realtà ad oggi l'unico protagonista che ha dimostrato di vincere ed addattarsi velocemente a mezzi diversi è Stoner: a lui diedero la Ducati di Capirossi e del tempo per fare apprendistato e semplicemente lo sverniciò immediatamente e vinse il mondiale. Ad oggi rimane l'unico a saper far correre una Ducati in motogp in quella maniera. Passato in Honda è diventato immediatamente il numero uno. Stoner potrà non piacere come uomo o possiamo discutere il suo modo assurdo ed isolato in cui si accanisce a vincere, ma sicuramente l'australiano non avrà bisogno di un revisionismo storico. Ciao a tutti.
    PLUTO_9 -
  • 142.

    Rossi ha sbagliato a rompere con Ducati in questo modo, però è anche vero che la nuova moto ha gli stessi problemi della vecchia. Non per niente Barbera con la vecchia moto va veloce come la Ducati di Hayden. Rossi non è un pilota agli inizi della propria carriera , probabilmente gli rimangono un paio d anni prima del ritiro. Ducati sta lavorando però ovviamente con un budget molto ridotto rispetto alle giapponesi. Risultato Rossi non riesce a guidarla. Io non vedo colpevoli , c hanno provato e non ha funzionato. Hayden che viene dal dirt track probabilmente ha una guida più similare a quella di Stoner cha faceva girare la moto facendo derapare la ruota posteriore. Vale c ha provato per un anno, Ducati ha fatto lo stesso cercando di cambiare. State sereni , non c è bisogno di essere maleducati e offensivi con la Ducati o con il pilota. Godetevi lo spettacolo che almeno quest anno sembra essere tornato ad un livello accettabile.
    McGordo -
  • 143. Senza parole

    Di tutti i commenti che ho letto (pro, contro Valentino), L'unico degno di nota e' il #74 ""74. NOVANTA GRADI......MALEDETTI Ormai è chiaro anche per un non vedente,quando Valentino parla di "questione strutturale" si riferisce "molto evidentemente" all'architettura del motore. Una sola grande domanda attende ancora risposta (e spero che finalmente esca allo scoperto qualche "SCIENZIATO NON ALLINEATO" che ce la fornisca) In Ducati è più forte la cocciutagine a voler mantenere a tutti i costi (e che costi !! ) la propria "BIBBIA MOTORISTICA" oppure l'incapacità tecnica di progettare (ammesso che sia fattibile teoricamente) un desmodromico di 65/70 gradi di bancata???????? Spero vivamente in una risposta possibilmente "NON DIPLOMATICA" da parte degli addetti ai lavori........... lamberto.gallese - 09/04/2012 10:35"" Come mi intristische leggere sempre e solo le solite ca$$ate da BAR DELLO SPORT!!! Ma fatemi il piacere!!! Ridicoli!!! Senza Rancore.
    calabrone 05 -
  • 144. La realtà amara

    Valentino , se hai veramente la possibilità di poterlo fare , cambia moto o butterai un'altro anno al vento , l'amara realtà "DUCATI" anche quest'anno non sarà in grado di salire sul podio manco una volta , a meno che davanti si ritirino tutti ( Honda - Yamaha ) . Tu sei ancora il migliore e restando lì aumentano a dismisura i giudizi negativi , una piccola percentuale di chi non capisce e un buon 75% di persone che fanno uso delle migliori armi che hanno ( l'invidia la cattiveria e l'ignoranza ). Ciao Vale.
    claudio.gaetani -
  • 145. Alla fine Rossi

    Ha messo d' accordo tutti..........Se ne deve andare per non danneggiare la sua carriera e l' immagine di Ducati.
    Andrea.Turconi -
  • 146. Piega & Co

    adesso cosa scrivi...... ti sembra che abbia seguito i cosigli di un pirla qualuque come me, adesso che la verità e' venuta a galla non pensi che il pluricampione doveva smettere di lamentarsi e dare il massimo................invece si è visto di che pasta è fatto.........
    Andrea.Turconi -
  • 147. PATETICI DETRATTORI.

    Valentino a ragione di lamentardsi di una moto che è sempre , e ribadisco sempre, stata quel che si definisce un "cancello". Stoner, con un guida che tutti sanno essere unica e inegugliabile nel suo genere , è riuscito a far andare ma tutti gli altri, e parliamo di piloti eccellenti ci hanno battuto la faccia. Melandri dato per "bollito" ha portato a ecccellenti risultati una kawasaki senza nome, persino a podio, mentre col "cancello" nn riuscivaa guidare. Hayden da la vita per beccare 30 secondi! La ducati er e resta un vero cancello!! valentino Rossi ha un palmares da far impallidire la ducati plurivincente solo in SBK con i doverosi appoggi manco fosse la juve anni settanta con Lobello!! Vale è coliu che rinuncio a vincere facile con la Honda per prendere la cenerentola Yamaha e protarla dove oggi ancora gode dei suoi frutti. zitti quindi patetici detrattori della domenica, pressapochisti, zitti voi che gridate "licenzioalo" perchè se se ne va velntino la ducati E' MORTA!!!
    martello64 -
  • 148. PERCHE' VALE NON VA..[LE]

    Diciamo un 7-8 decimi li lascia il telaio Ducati agli "Stradivari" Yamaha e Honda..altri 3 sono di pura abilità degli assetati di gloria e 25enni Stoner e Lorenzo...altri ed ultimi 5 decimi mancano ad un pilota stufo e quindi incapace di impegnarsi a bestia con una moto che non può[sa?]guidare come si dovrebbe.. A Voi,cari amici e colleghi la semplice addizione.. Mi pare che ci siamo....onò?
    brando_1 -
  • 149. Era Ora...

    Devo essere sincero, ero davvero al settimo cielo quando finalmente seppi del matrimonio Rossi-Ducati. Oggi, al secondo anno, non vedo l'ora che se ne vada... Un pluricampione del mondo non può diventare una pippa dall'oggi al domani e se la verità' sta sempre nel mezzo beh,, c'è poco da fare, non sono compatibili. Valentino stai facendo una figura di merda, tu e la Ducati, cambia squadra e riprendi in mano la tua fama.
    adrenalin01 -
  • 150. la soluzione è:

    Vale,senti che consiglio:vattene dalla Ducati(che l'hai gia' smerdata abbastanza).....sali su una CRT,modificatela partendo da zero cosi' abbini umilta' e se riesci a renderla vincente ritorna il "the doctor" che tutti i tuoi fan ricordano.....cosi' facendo riacquisterai l'immagine che stai perdendo.Le CRT tanto criticate non sono andate poi cosi' tanto male!Magari cosi' si potra' vedere di che pasta sei fatto e se hai ancora cartucce da sparare.Oramai la sfida con la Ducati è fallita!Fai cosi' oppure vai in SBK.Sempre che questa volta non sia tu a "tirarti il culo" ogni domenica visto che arrivi sempre dietro.....cmq OTTIMI LORENZO,PEDROSA e STONER......
    Ale Repsol -
  • 151. punto di vista alternativo

    ciao a tutti, io sono ducatista da qualche anno e valentiniano da sempre, vorrei provare a dare una chiave di lettura diversa allo sfogo di ieri sera. Sono daccordo praticamente con tutti voi se si vuole credere a un ipotesi di divorzio.....MA.....seguo le corse da una vita, e so che valentino i suoi 7 mondiali in motogp dei 9 totali li ha vinti non solo con il talento, la classe, il coraggio in pista, li ha vinti anche perche ha saputo, con la sua grande capacita mediatica, mettere sempre sotto pressione il suo team e il suo costruttore. e solo la mia opinione ma lo sfogo di ieri sera e quello di un grande pilota che ama il progetto e ci crede, e che sta provando a dare una forte scossa alla ducati , sappiamo tutti (lo abbiamo imparato in questi anni) che vale non parla mai a vanvera, figurarsi alla prima gara della stagione....altro che 3 o 4 gara...secondo me a jerez vedremo gia qualcosa di diverso. ciao a tutti
    xx76xx -
  • 152. parlate tanto per parlare..........

    ma voi i tempi li guardate o scrivete c...te tanto per fare i saccenti?? Come fate a dire che se Vale girava 3 decimi più forte di Hayden poteva lottare per il podio (che significa stare insieme ai fantasici 3)? Hayden si beccava 1 secondo al giro abbondante!!!!!!!
    camullo -
  • 153. se alla ducati .....

    qualcuno ha ancora un briciolo di dignita prenda a calci in culo sto insolente ed arrogante subito! cacciatelo come fece la ferrari con prost!!! vattene via!!!
    old.style -
  • 154. Opinione diffusa

    Dai commenti che ho letto fino ad ora sembra proprio che il parere prevalente sia di una grande delusione. Qualcuno ha scritto che a questo punto deve andar via. Forse e' vero. Non ha senso un'intervista come quella di ieri se dentro non hai maturato già questa convinzione. Resta comunque il fatto indiscutibile che la Ducati e' molto indietro, 28 secondi sono una eternità. Magari questo matrimonio poteva finire in modi e tempi diversi. Peccato, soprattutto per la moto gp che ha davvero bisogno di competizione e di sfide avvincenti. Sono rimaste 3case motociclistiche a lottare per il mondiale. Da ieri penso che a breve saranno in 2. Ci sarà ancora un mondiale da vedere l'anno prossimo? Speriamo bene!!!!
    erikninja -
  • 155. Cerchiamo....

    ... di essere realisti. I progettisti Ducati hanno commesso una serie di errori che definire gravi è riduttivo.1)Non hanno capito che Stoner vinse perchè aveva gomme fatte esclusivamente per la rossa.2) Che col monogomma ci si doveva uniformare alle scelte fatte dalla maggior parte dei costruttori sia nel telaio sia nel motore. Rossi ha sbagliato ad attaccare la Ducati perchè a Borgo Panigale le hanno provate tutte pur di accontentarlo. In realtà sono entrambi presuntuosi. La Ducati, pluri vittoriosa negli anni (vedi sbk) crede ancora di poter tenere il passo dei migliori con scelte esclusive, come se i giapponesi fossero degli sprovveduti al loro confronto e Valentino dall'alto dei suoi 9 titoli pensa, come Ducati, di essere il padreterno. Forse un bagno di umiltà può aiutare a ritrovare la giusta strada.
    varamolo -
  • 156. Riflessioni

    Valentino e la Ducati ci hanno provato o ci stanno provando, a seconda dei punti di vista. Non dimentichiamo che tutti i piloti che si sono succeduti su questa moto hanno avuto strani e diversi problemi : Stoner ha dovuto andare in ritiro e Melandri dallo psicologo. La Ducati sapendo di non avere ha disposizione una gran moto ha pensato che con la collaborazione di Rossi sarebbe riuscita a ha trovare il bandolo della mattassa. Valentino finita con la Yamaha ha pensato di riuscirvi forte della sua esperienza. Era tutto in buona fede.! Probabilmente è la formula, troppo estrema, e le case motociclistiche con pochi mezzi e poca ricerca non riescono tenere il passo dei due collossi nipponici. Infatti kawasaki , Suzuki se ne sono andare e altri , seppur grossi ci pensano bene di entrare in motoGp ma preferiscono stare in superbike. I
    MAO200801 -
  • 157. Andrea Iannone......

    Valentino, Stoner, Lorenzo.... ma ragazzi penso abbiate visto tutti il talento abruzzese che attualmente ci fa divertire alla grande con i suoi sorpassi e rimonte : il suo nome e Andrea Iannone con il numero 29 . Continua cosi' e non mollare mai . FORZA ANDREA vinci il mondiale che ti aspettiamo in moto GP
    Alex 75 -
  • 158. Umiltà, dove sei?

    La mancanza d'umiltà è il vero problema di questo ormai ex-campione. L'umiltà di riconoscere i suoi errori, l'umiltà di adattarsi ad una moto e a non pretendere fino alla morte il contrario, l'umiltà di ammettere che hai sbagliato a lasciare la Yamaha da prima donna e a voler dettare sempre e solo le tue condizioni in Ducati. Valentino, lascia la Ducati prima di farla affondare con te!
    gas36 -
  • 159. La sorella

    visti i tempi , con la Ducati di Checa arrivavi sesto ma attaccato ai due piloti Monster Yamaha
    claudio.gaetani -
  • 160. VERGOGNOSA

    questa ducati!!!!!!!! avere il più grande campione di tutti i tempi e non metterlo nella condizione di vincere!! VERGOGNATEVI
    wild_wolf -
  • 161. il punto della situazione

    Provo a riassumere i miei pensieri e le mie parole in qualche punto: 1) Rossi secondo me ha sbagliato a fare quelle uscite ieri. Ha offeso il proprio compagno di squadra (questa cosa davvero non la digerisco), si lamenta dell'impatto con Barbera (una cosa normalissima secondo me) e giudica anche i suoi obiettivi (arrivare prima di lui). Una castroneria dopo l'altra, le chiacchiere stanno a zero si dice dalle mie parti. Gli altri vanno piu' forte su questa moto e Hayden ha sputato sangue pur di fare punti dimostrando di essere se non un fuoriclasse almeno un professionista serio, al contrario di lui. 2) Ha letteralmente sputtanato la Ducati, tagliando le gambe a Preziosi & company e ha dato una bella botta anche agli sponsor. Se io facessi cosi' nella azienda dove lavoro mi metterebbero alla porta in poche ore. 3) Io devo lottare per altri piazzamenti. Ergo o arrivo primo o non me ne frega piu' niente. Capisco la sua rabbia ma e'un atteggiamento antisportivo. 4) La moto non va non e' come la volevo io, anche a dar la vita si arriva sesti. Ha ragione secondo me, la Ducati anche tirando fuori tutto il potenziale che (e ne ha secondo me) non si avvicinera' mai al trio di punta. 28 secondi sono duri da recuperare in un anno e le magie non esistono. Al massimo arriveranno a 10-15 secondi di distacco ma da qui al podio ce ne passa. Secondo me dove Ducati e Rossi hanno sbagliato e' la tempistica degli obiettivi. Secondo me Ducati doveva puntare a sviluppare la moto vincente in 4 anni. Il problema e' che Rossi ha fretta di vincere il decimo Mondiale e vuole aspettare. Ma insomma la Honda per quanti anni ha mangiato polvere in silenzio prima di tirare fuori questa belva? Detto questo ieri ho sofferto come suo tifoso e Ducatista. Si capisce che ha gia' altro in mente, questo ci sta e lo capisco ma non condivido il tirare offese a destra e a manca per giustificare il suo poco feeling con il mezzo. E' un matrimonio iniziato male e finito peggio. Sono curioso di vedere la reazione della Ducati.
    Radiohead -
  • 162. Caro rossi....

    adesso che ti sei scoperto,con parte di quello che pensi e che senti,detto al microfono,noto con piacere,che tutti quegli imbalsamati del tuo giallo canarino,stanno notando che in fatto di balle non ti ha mai battuto nessuno... Oggi,che la moto non e' la migliore in assoluto,ma neppure lo schifo assoluto,se fossero vere solo la meta' delle fantaboiate dette negli anni sul tuo conto,dovevi giocartela almeno con crutclow.....invece ....una pena. Dato il tuo stipendio,e lo staff di tecnici che ti porti appresso dalla honda,mi chiedo con che faccia tu possa aver fatto una dichiarazione simile che e' un insulto al lavoro del reparto corse Ducati,agli operai di borgo panigale,e a tutta l'azienda Ducati. B VATTENE immediatamente dalla Ducati. Non meriteresti neppure piu' una moto,almeno per quest'anno. Sei la VRgogna del motomondiale. Spero che Ducati ti butti fuori a calci nel sedere,e ti faccia restituire lo stipendio,a questo punto,rubato all'azienda....vergognati
    MAXPAYNEIT -
  • 163. CHE TRISTEZZA!!!

    Per tornare a vincere credo che oltre ad una moto buona... ci voglia tanta voglia di correre... C'è chi ha corso con ossa rorre... tutori alle mani... stivali di 5 numeri più grandi per infilarci le caviglie ingessate... solo per non perdere una gara... Ho paura che manchi principalmente la motivazione più che la moto...
    capilora -
  • 164.

    Mandate a casa Preziosi,in Ducati guardano ancora cosa ha fatto Stoner invece dovrebbero seguire di più Valentino. Forza Vale
    eugenio.gaspari -
  • 165. commento 105

    perfetto condiviso in pieno....... Vale non farti vedere a giugno al WDW altrimenti 50000 ducatisti VERI ti insulteranno come te ha i fatto ieri vergognaaaaaaa Provaci a fare 5 davanti ad un pilota vero come Hayden e poi ti lamenti IMBECILLE
    motorman66 -
  • 166. La Ducati non ha soldi sa buttare

    E' dietro al compagno di squadra e si lamenta? Quanto prende lui e quanto Hayden? Tanto vale prendere un giovane nessuno a costo zero. Comunque una cosa giusta l' ha detta il dottore ad honorem: non e' un ingegnere. Dottore........
    marco76_2 -
  • 167. la domanda è..

    cosa farà il prossim anno: -motogp privata anche a pari di un ufficiale a prendere paga da stoner o lorenzo -allo spizio (superbike) a vincere suon di mondiali cosi magari arriva a una 20 - a casa sul divano (non in piedi) l'ultima ipotesi cioe di starsene sul divano dovrebbero farla anche chi (come ho letto nei commenti) ha definito la gara di ieri noiosa. bè che se ne stassero sul divano a guardare il campionato
    Fede200949 -
  • 168. rossi da dottore a infermiere di seconda

    primario ....dottore .... inferniere...ora barelliere di lamentele ......che la sfida cominci.......forse quelle delle parole, arriva la fine ,speriamo di no
    il corvo1954 -
  • 169. linus

    da quanto deluso ho commesso un sacco di errori di ortografia e sintassi...pardon!
    linusdromico01 -
  • 170. TRA ROSSI E DUCATI

    ...scelgo rossi, sicuramente lui ha le sue responsabilità e le sue colpe, ma la ducati non riesce a sviluppare una moto che rimanga almeno insieme alle 2 yamaha non ufficiali, come si fa a difendere la ducati corse? Rossi sarà pure demotivato ma gli piloti ducati? La verità è che la ducati non riesce a fare una moto buona, e la smettesse anche guareschi di ridere e ironizzare quando lo intervistano la situazione è vergognosa e drammatica, al suo posto mi sotterrerei.
    paul.menghini -
  • 171. E' giusto che NON ci vuole rimettere ROSSI !!

    Valentino Rossi....Il Pilota che ha dato un contributo enorme all'equilibrio della Yamaha M1 e vede ancora oggi che ne beneficiano non solo Lorenzo e Spies, ma anche Dovi e Crutchlow . Rossi che se prendeva larga una curva riusciva ad chiuderla e spesso anche a rimanere avanti a chi lo seguiva. Rossi che quando si elettrizzava nel guidare emozionava anche noi davanti lo schermo con invenzioni tattiche e tecniche di vero Motociclismo. Rossi, il pilota più forte dell'era moderna, che corre consapevolmente di non poter fare nemmeno il podio in quanto almeno 2 Honda e 4 Yamaha, senza contare Bautista, sono più performanti della sua nuova Ducati........ Voglio dire!!!!! Come Minimo è arrabbiato. Ciò non toglie Onore e Merito agli sforzi della casa Ducati che ha investito tanto in questo progetto. Ma se valentino non ci vuole rimettere !00% ragione a Rossi.
    erredi3107 -
  • 172. Va lentino!!!

    Stanco di Ducati????? Casomai è ducati che si deve stancare di Va lentino!!!Ingaggio 15 milioni annui , più tutto il suo staff di tecnici da pagare , tutte le modifiche : forcellone , telaio ecc. ecc. ecc. Ma dai sei ridicolo !!! E tutto questo per un decimo posto???Avevi una moto vincente (ducati fine 2010) l hai stravolta per dei tuoi capricci ,per ottenere cosa???E hai il coraggio di sputare sul piatto dove mangi!!! TIGRE677
    tigre677 -
  • 173. se nn vince con vale con chi vince la ducati??? da

    stoner ha vinto un anno quando c erano le bridgestone contro le michelin...dai raga poi nn è successo piu niente... vale cambia moto...ha fatto bene a sfogarsi...ci sta rimettendo la faccia anche lui nn solo ducati... tanto alla ducati ora arrivano i soldi dell audi quindi chissenefrega
    fox4910 -
  • 174. onestamente...

    ...ma chi pensava potesse succedere il contrario? La Ducati è chiaramente una moto di seconda fascia e Rossi si è ormai opacizzato pure lui. A furia di lottare per le retrovie, anche i migliori slanci si raffreddano. Oltretutto forse, non gli andrà anche di rischiare oltremodo per nulla. Aggiungiamo poi, onestamente, che Stoner, Lorenzo, Pedrosa sono comunque fior fior di piloti e per giunta più freschi fisicamente e con fior di moto. Senza dubbio è stata una scelta azzardata quella di andare in Ducati, diciamocela tutta.
    fabry196002 -
  • 175. RIDICOLO

    Lui e quelli che lo credevano un fenomeno... Ha sempre s solo vinto per mancanza di moto degli avversari, Barros a suo tempo lo ha dimostrasto, Lorenzo nel 2010 anno della parità tecnica.. Quest'aqnno se continueranno a dare la stessa sua moto ad Hayden lo mazzulerà parecchie volte.. lo scorso anno Hayden aveva un dinosauro non una moto, ma nessuno lo ha notato?? perchè certe cose non vengono evidenziate,
    max6707 -
  • 176. Vale lasciali stare...

    Vale lasciali stare i ducatisti...l'ho detto gia due anni fa quando hai annunciato il passaggio!
    Kevin Schwantz -
  • 177. ma...............

    ma Hyden non parla mai?? o a nessuno gliene frega di sentire il suo parere? in fondo è stato un campione del mondo e nn mi pare che sia un fermo!! che ne dite?? cereghini che dici???
    huskynox507 -
  • 178. MA CHE SI PRETENDE?

    sarà una caduta di stile, sarà anziano, si adatta poco alla Ducati, la Ducati ha cambiato la moto in base alle sue esigenze, sarà la prima guida, non crede al progetto, ecc ecc ecc.....chi più, chi meno avrà le sue ragioni, ma una cosa è certa!!! LA DUCATI VA PROPRIO DA MALE!! Nessuno dei piloti Ducati si è contraddistinto per lottare per una posizione di prestigio.......leggete il 3 commento. 3. purtroppo ha ragione vale.........CONDIVIDO AL 100%!!!
    marco.d7617 -
  • 179. un addio dignitoso

    immaginare che vale possa stare in ducati la prossima stagione è fantascienza. la coppia del secolo è emersa per quello che è: una fregatura per entrambi. il 2011 è stato una tragedia a causa della pressione di tutti (noi appassionati per primi). il 2012 è paradossalmente più semplice: a valentino basta correre come sa fare, non inventare scuse, non lamentarsi troppo. nessuno gli chiede di vincere le gare, ma di guidare sì. ci facciano divertire (per quanto possibile) e si dicano addio a valencia, senza rancore. è chiedere troppo?
    francovanni -
  • 180. teatrino motogp

    ghiaione02 -
  • 181. crisma.

    guarda che qua siamo in motogp non sbk......la Ducati gp è un 4 cilindri....
    paso.ferrari -
  • 182. Stoner e Ducati

    ma perché si sono lasciati? perché Casey ha cambiato moto, se lui riusciva a farla andare e gli ha fatto vincere un mondiale? o é come hanno già detto altri, fatto perdere almeno altri due? e fargli avere una crisi esistenziale?
    fabu -
  • 183. via prima che sia tardi

    vale vai via dalla ducati prima di perdere un altro anno per niente nonostante tutti i tuoi detrattori( solito esempio italiano di frustrati,invidiosi, e pseudo toprider e commissari tecnici della nazionale)non hai nulla da dimostrare a nessuno,sto vedendo su sky espn le tue imprese 2003,2004,2005,2008,2009.forse sarebbe meglio prima di criticare riguardarsi i filmati tanto nessuno mai vincera'quanto hai vinto tu,lascia sta ducati ha vinto per puro caso il 2007 e ci sono tanti perche'fra le righe ma sembra che nessuno le veda...
    enrico.biasibetti -
  • 184. Opinione

    Signor 46, con il tuo " andare in moto " attuale hai ingrandito le già notevoli doti di Stoner. Lui riusciva dove Tu annaspi e scarichi colpe su persone che hanno dato e stanno dando l'anima per raggiungere i risultati prefissati.Questo a mio modo non è corretto,fai parte di una squadra e si vince e si perde nello stesso modo:assieme Se non gradisci quello che fanno per te puoi fare una cosa sola:togli il disturbo chiedendo scusa e senza pretese economiche di nessun tipo ( i soldi vanno guadagnati ) e quando esci da Borgo Panigale chiudi la porta,non sbatterla perché nella vita non si sa mai cosa può accadere e questo vale per tutti.
    MOTIC -
  • 185.

    quanto la VENA non si chiude vuol dire paura .allora bisogna smettere.sono sempre un gran tifoso di Valentino forza Vale.
    max2009_3983578 -
  • 186. FINALMENTE LA VERITà

    Finalmente sento dei veri pensieri e non le solite frasi di circostanza,sta ducati è un cancello,sono anni che lo dico,forse Vale questa volta mi ha sentito!!!!!!!!!!!!!
    pecos46 -
  • 187. l'opinione

    Il mio personale parere è che ci sono delle dinamiche che noi non addetti hai lavori non possiamo comprendere .... Ogni mio commento sarebbe privo di fondamenta, data la complessità del caso L'unica cosa mi son divertito a vedere la gara di moto 3
    ste200871 -
  • 188. Vale non è colpa tua

    La Ducati dovrebbe lasciare a casa Preziosi attaccato alle sue idee dalle quali non si schioda e ci ha messo un anno a dare la moto giusta a Rossi.Ora bisogna aspettare che la sviluppino.
    eugenio.gaspari -
  • 189. tanto avrai già la "coca-cola" pronta......

    torna tra le "tue" moto (tanto di cappello alle Case Giapponesi!!!) così La Ducati ritornera' DUCATI e tornerà presto a vincere!!!
    mariaantonietta -
  • 190. Vale hai fatto pena su tutto, scusati e vattene

    Che pena
    flashrandom -
  • 191. hayden campione del mondo....

    ...che prende piu di venti secondi da yamaha e honda............rossi non sta dando il massimo, ma la ducati fa pena, dal 2007 in poi è continuata a scendere! stoner non torna nemmeno per 15 ml, di euro!
    pergomotobergamo -
  • 192. Grazie

    Arrigrazie
    claudio.gaetani -
  • 193. @106-Crisma

    Sei proprio un genio! Per caso sei anche tifoso di Rossi? Pensare che la GP12 sia una bicilindrica, e per questo non competitiva, è proprio una grande "perla"!
    Lelehellas01 -
  • 194. fenomeno sempre....

    Piu chiaro di così si muore: IO QUESTA MOTO NON RIESCO A GUIDARLA. Credo che sia in italiano corretto. Con questo lui afferma che il team non riesce a fare un moto per lui......così è la così è lo sport. A questo punto voi potreste dirmi del suo essere un ottimo collaudatore ma se ricordate bene lui è riuscito a rendere vincenti moto con alle spalle team blasonatissimi e con anni di gare. Infatti bastava quel poco per realizzar la ciambella col buco. Ducati non ha una grossa esperienza e l'era stoner lo ha dimostrato: è stato il pilota giusto al momento giusto. Negli ultimi anni honda e yamaha hanno raggiunto livelli altissimi le quali aiutate da piloti giovani e forti e quindi con tanta sete di vittoria hanno messo da parte tutto il resto. Ha ragione valentino quando dice: che differenza farebbe arrivare quarto obquinto
    massimo.cataldo -
  • 195. Certo che se la gara di ieri è stata noiosa

    mi chiedo cosa bisogna fare per divertirsi. Ma forse se avesse vinto il Divino, si che ci si divertiva. In fondo i fanatici di Rossi, mi fanno tanta tenerezza. Ciao a tutti
    gdn1963 -
  • 196. mah?

    Bruttissimo sfogo....e non è il primo....ho paura che" gatta ci cova"....o si è creata una spaccatura totale all'interno del team con litigio furibondo dopo la gara o effettivamente ci puo' essere qualcosa di vero nei rumors del paddock, ossia coca-cola e yamaha privata. Già Stoner mollò la Ducati all'inizo o quasi del campionato, ma si comportò con molta professionalità e dedizione. Vale invece ha parlato come se non ci fosse futuro, ma non prossimo, addirittura immediato. Non puoi sfiduciare così tutto l'ambiente all'inizio del campionato. Si tratta di una moto nuova il cui potenziale ancora è tutto da scoprire !!! Valentino non mi sembra uno sprovveduto, e l'ambiente Ducati non è dei piu' facili, sappiamo noi cosa sia successo a porte chiuse? e in questi mesi? siamo proprio sicuri che le richieste insistenti siano state accontantate? Siamo sicuri che tutti remino nella stessa direzione....mah? Dallo psicologo ne hanno mandati parecchi...e anche Stoner non ha avuto vita facile ai box!!!!! O trovano un accordo consensuale oppure un anno così salvo miracoli non può essere affrontato! Con che spirito andranno a Jerez??? mah?
    manlione -
  • 197. Francesco Rossi e Mansell 01

    Siccome il mio post di questa mattina per qualche motivo non è stato pubblicato, provo a scriverne un altro, utilizzando ulteriori spunti. In effetti ho scritto altre volte su questo sito, creando o sostenendo un dibattito tra vari interlocutori, mi accorgo che invece in quest' occasione non si è creato un vero confronto tra appassionati delle corse, di gente che risponde e replica costruttivamente a commenti, ma semplicemente un urlo generale di gente delusa, stupita, sgomenta, irritata e quant'altro. Questo fà veramente pensare. Da fuori è difficile stabilire dove iniziano i limiti di Rossi ed iniziano quelli del gruppo Ducati, certo è che sta volta l'uomo Rossi ha davvero perso la bussola come qualcuno ha già precedentemente scritto. I pensieri più interessanti mi arrivano da Francesco e Mansell, perchè mi sembra abbiano colto nel segno riassumendo tutte quelle parole, argomenti, favole, leggende e purtroppo balle che ci hanno accompagnato in questi anni di motociclismo moderno. Il fatto è che ce le hanno propinate tanto bene che noi tutti ci abbiamo creduto. Dovevano creare un mito, ed è stato scelto Valentino. In formula uno c'era bisogno, dopo Senna, di un altro mito, ed è stato scelto Shumacker con la Ferrari e gli altri ferraristi non potevano assolutamente vincere ( chiedere ad Irvine per chi è abbastanza maturo da ricordare), altrimenti sarebbe collassato tutto l'impianto di un mondo costruito intorno a lui. Io purtroppo caro Francesco, faccio parte di quelli che ci hanno creduto tanto da pensare che veramente Valentino avrebbe preso la Ducati di Stoner e dimostrato ancora una volta la sua grande adattabilità e sensibilità tanto ostentata ai quattro venti. Eravamo tutti ancora pronti a dire di quanto scarso fosse stato Melandri in Ducati, quante inappropiate lamentele hanno accompagnato Max Biaggi in Honda che non sapeva pià vincere... ci siamo cascati tutti quanti. Alla luce dei fatti odierni tanti giornalisti, che si ritengono onesti ed obbiettivi e magari informati, dovrebbero fare un revisionismo storico su tante vicende che riguardano uomini e piloti, perchè voi ci avete raccontato delle grandi gesta di Valentino che sorpassava in lungo ed in largo tutti i colleghi in un boccone, ma nessuno ci diceva che la Michelin all'epoca in cui era in HRC faceva le mescole migliori in esclusiva per lui! Come quando ci avete raccontato che Stoner era un vincente perchè quello che si affidava di più all'elettronica finchè un bel giorno in un intervista il bravo ed umile Dovizioso si è stufato di sentire questa stronzata leggendaria, confidandoci che di tutti i piloti Stoner è quello che di elettronica ne usa meno!! Per quanto riguarda il Rossi di oggi, essere in difficoltà è una cosa umana e questo dimostra che può capitare a chiunque... l'errore sta nell'arroganza, nella mancanza di umiltà e nell'incapacità di sapersi prendere proprie responsabilità, da dividere poi insieme ai suoi uomini scelti che da anni lavorano con lui. Un saluto a tutti.
    PLUTO_9 -
  • 198. max6707

    nel 2010 rossi ha avuto una frattura scomposta alla tibia .....anno della parita tecnica........Lui e quelli che lo credevano un fenomeno... .... qui c'era un po' piu' di parita'... http://www.youtube.com/watch?v=UxC3usscP80 molti lo credono un fenomeno per queste cosine qui' ma magari tu per chiamarlo ridicolo sei capace di fare di meglio...e ti diro' di piu' la vedi l'antennina sul codino della m1 di lorenzo ...e' un radiocomando cosi i meccanici comandano la moto dai box per far vincere rossi perche altrimenti non era in grado.....ma per favore sicuramente ora e' in difficolta ma bisogna vedere se conoscendo la profonda filosofia aziendale ducati abbiano fatto una ducati x rossi o sulla base delle sue indicazioni.....siamo a pasqua non facciamo come chi a crociffisso senza motivi certi...le risposte concrete arriveranno aspettiamo...lamps
    maky1520 -
  • 199. roger 64

    Hayden dà la vita e gli va bene un sesto posto, ma io sono abituato a lottare per altre posizioni,MA CHI CACCHIO TI CREDI DI ESSERE,TUTTI DANNO LA VITA PER STARE DAVANTI.TI PIACE VINCERE FACILE?VA A CORRERE CON I MUTILATINI DI DON GNOCCHI. VERGOGNATI
    dario.salera -
  • 200. Manico o moto?

    Finalmente è sceso sulla Terra e si è reso conto che ha sempre guidato le moto migliori... serve il manico o serve la moto per vincere? Lui la ha fatto con la moto e guarda caso con la sua moto hanno anche vinto con il manico... fossi in lui non cambierei moto ma con la stessa Ducati passerei in superbike almeno potrebbe trovarne una vincente... semprechè non sia Checa che la riesca a guidare di manico!!
    centosessantuno -
  • 201. ecco l'uomo.....

    che tanti continuano a definire campione....... presuntuoso, arrogante, superficiale, ingrato...... ha vinto con moto SUPERIORI a tutti gli altri e ha giocato SPORCO con chi poteva comunque competere con lui (es.Gibernau), adesso che i nodi vengono al pettine, fa dichiarazioni da DENUNCIA ma tanto lui se ne frega anche di quelle tanto le tasse le paghiamo noi vero.......alla ducati, che guarda caso però con Hayden arriva al 6 posto e da lui le prende anche in prova!!!!! Cosa aggiungere?? ah si la colpa è di Barbera.... certo certo
    tikon -
  • 202. Turconi

    silenzio che non capisci proprio nulla in proposito. Perchè mi chiami in causa? Sai per caso come la penso in proposito? Se fai queste provocazioni gratutite capisco che parli a vanvera senza sapere la mia idea in proposito che non è di oggi.
    piega996 -
  • 203. Che delusione

    Da tifoso di Vale posso dire che sono proprio deluso . . . toccami tutto ma non la DUCATI. Vale arivattene inyamaha a fare n'altra brutta figura!
    silvio09 -
  • 204. huskynox /Hyden

    Eh..! Sai perche'? ....perche ' e' un fatto di mentalita'..se osservi gli Americani di ultima generazione , parlo di Niky , Spies e Texas tornado per mentalita' e cultura sono molto pacati....evitano i riflettori ma fanno il suo lavoro!....hanno una diplomazia disarmante a differenza di Noi Latini...che davanti alle telecamere non abbiamo rispetto alcuno. Fossi in NikY non baderei nemmeno a quello che ha detto Rossi... Un uente del forum ha detto una cosa imprtante...sta' venendo fuori il lato peggiore di Rossi...e' nella difficolta' che vedi .... MA LA COSA CHE PIU' MI FA' MALE....e non scherzo....e' sapere come possono sentirsi i meccanici i tecnici Ducati dopo il lavoro immane fatto!! che anche se non ha dato i frutti sperati...deve essere comunuqe elogiato... Mi ha fatto piacere vedere Hyden a fine gara dare un buffetto in testa al Guaro.... Anche se Hyden e' arrivato sesto io ho apprezzato moltissimo l'impegno e come guidava con il coltello tra i denti...superando la Honda di Bautista......LEGARE NON SONO FATTE SOLO DI PRIMO E SECONDO...ma le bagarre piu belle a volte sono nelle retrovie ... nessuno o pochi notano i giri veloci in pista che fanno dietro.. Ha dato piu' spettacolo cal cultrow che tutto il resto!.... a me' e' piaciuta anche l'entrata di barbera' su Rossi....
    linusdromico01 -
  • 205. INGUARDABILE ...

    ... sulla pista. Il + LENTO fra le Ducati. Che tra l'altro hanno rivoluzionato x lui. INASCOLTABILE nel dopo-gara IMPOSSIBILE fare peggio. ULTIMO fra le MotoGP in prova e praticamente ULTIMO in gara. SENZA VERGOGNA. Dopo il sorpasso di Barbera, ..... ,!!!!!!!!!!!!!!!!! beh a lui certe entrate non si possono fare !!!??? ........ Memoria corta? Lo spettacolo davanti c'è stato lo stesso. Bravissimo Lorenzo, costante e coriaceo. Bravo ma sfortunato (o impreparato) Stoner, che senza guai fisici lo si vede solo al traguardo. Bravo Pedrosa, che comunaque si è ritrovato dopo una qualifica disastrosa. Grande Yamaha, che sembra essere la miglior moto del lotto
    MAT209 -
  • 206. BASTA DUCATISTI!!!!!!!!!!!!

    basta sparare contro rossi! è dal 2003 che la ducati è in motogp, quanto ha vinto? solo nel 2007 per una combinazione magica di gomme e pilota, il retso, le briciole! e tantissime carene graffiate sull' asfalto!
    pergomotobergamo -
  • 207. Vale non sbotta a caso

    Dallo sfogo di Vale è chiaro siano state disattese alcune richieste tecniche. Furusawa 2 anni fa disse che Vale in Ducati sarebbe stato in grado di compiere il miracolo fatto con Yamaha nel 2004, a patto che Ducati seguisse le sue indicazioni nei minimi particolari, in caso contrario sarebbero stati guai. Mi sembra siamo alla 2° ipotesi. La sensazione è che il vero freno tecnico in Ducati sia rappresentato da Preziosi,troppo radicato sulle sue idee, tanto lavoro ,soldi spesi,ma sostanzialmente stesso concetto di moto con identici limiti,in pieno contrasto con la concezione di Burgess. Da parte sua Vale è consapevole di poter dare ancora molto e giocarsela alla pari ,chiede solo una moto copmpetitiva.Gli anni davanti non sono molti, non si possono perdere annate in questo modo. Preziosi fatti da parte
    wroom8206 -
  • 208.

    ma basta ducatisti sempre a difendere questa moto
    Ivano.Ivano -
  • 209. quoto a palla MAXPAYNEIT

    kemava -
  • 210. Arrivato

    Secondo me è già arrivato! non ne ha più voglia, e con i soldi che prende!! come si dice a bulagna: ti beli vecc!!
    Braccia01 -
  • 211. quoto a palla PLUTO E MAXPAYNEIT

    aggiungo che biaggi, storto quanto si vuole, continua a vincere a 40 anni !!!..e ha ancora motivazione!!! a 40 anni !!!....era motivato anche a 38 anni quando guidava moto tipo la 1098 sterilgarda o la suzuki!!! allora onore a Biaggi!!! Rossi non lè più motivato a 33???...con 8 Mln di Euro
    kemava -
  • 212. i tifosi che Rossi si merita

    lo difendono. Una caduta di stile come da decenni non se ne vedevano alla prima gara e loro, lo difendono. Una posizione in classifica vergognosa, 5 secondi dietro Hayden rispetto al quale - badate bene - non dovrebbe fare uguale, bensì andare almeno mezzo secondo più forte e loro, lo difendono. Un atteggiamento disfattista durante e dopo un solo anno di lavoro e gli sforzi evidenti di Ducati, quando campioni del calibro di Pedrosa - ieri si è visto - ancora aspettano e loro, lo difendono. Il forte sospetto - senti Burgess - che spero diventi evidenza per tutti nel momento in cui salirà su una Yamaha/Honda, del fatto che rossi sia comunque più lento di Lorenzo e soprattutto di Stoner, ma anche di Dani e loro, lo difendono. Nessuno dei tifosi della rossa dà la colpa a valentino71, ma la speranza era che un personaggio tosto venisse a far crescere la moto e il team, non a scaricare la sua frustrazione di campione sul viale del tramonto... e basta.
    Stiducatti -
  • 213. Questo è:

    Valentino Biaggi Se sei un fenomo stai davanti ai tuoi compagni e basta!! Tifo per te ma dire che Hayden ha dato tutto eìcosa vuol dire?Che tu cosa hai fatto? Corri solo se sei tra i primi 3? Se la moto può arrivare tra i primi 6 allora tu arrivi 6° se non 5°! Poi allora puoi sparare sulla moto che oltre li non va..ma così NO!!
    simomila -
  • 214. Rossi chiede una moto Competitiva?????

    Rossi chiede una moto superiore, perchè quella competitiva c'è l'ha già sotto il culo!!! si vede che molti di voi seguono il motomondiale solo da quando c'è rossi, e nemmeno troppo bene!..la Yamaha è dall'inizio del mondo motociclistico che fa moto equilibrate, non è un merito di Rossi..è sempre stato un pregio della yamaha sbocciato soprattutto già dagli anni 70!!!... Preziosi radicato sulle sue idee...ma fatemi il piacere...se Preziosi era piantato sulle sue idee secondo voi faceva un telaio in alluminio??? Rossi afferma che può andare più forte 2 o 3 decimi rispetto a Hayden (un anno fa diceva Rossi diceva più di mezzo secondo) ed è leggenda che mezzo secondo l'ha nel polso destro, ma allora può stare con i primi!!!!!..perchè non lo sta facendo???
    kemava -
  • 215. Non si può difendere Rossi!!!!

    Leggere di gente che dice che Rossi ha fatto bene è pazzesco, veramente pazzesco!!! Non centra la Ducati che va o non va, non centra che Yamaha(soprattutto) e Honda sono gran moto e hanno veramente dei manici pazzeschi...vi rendete conto che IL VOSTRO SUPER CAMPIONE le sta prendendo dai suoi pari marca con anche moto meno sviluppate o che lui ha scartato, che voleva ritirarsi per un sorpasso si aggressivo ma regolarissimo (lui ha fatto ben di peggio!!), che l'anno scorso ha concluso con 7 punti più di Hayden e 50 più di Barberà...macchè cazzo di campione è!!!!!!!!!!!!!!!!! E adesso da ultimo Ducati attacca così la squadra e il marchio?!?!?!?! Con Hayden non contento ma ottimista per il potenziale della moto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sapeva benissimo a cosa andava incontro il damerino, sapeva benissimo cosa e chi è Ducati in confronto alle giapponesi, sia a livello di tecnica che di possibilità e mezzi...ma adesso cosa cazzo vuole???? Hanno tutti lavorato per lui, lo difendono sempre e lui gli sputa in faccia...!!!! Il discorso varrebbe per qualsiasi casa, non solo per la Ducati, è maleducato, viziato, sopravvalutato e ignorante!!! SEMMAI QUESTA MOTO IN FUTURO SARA' COMPETITIVA CHE NON PROVI NEANCHE PER SOGNO A DIRE CHE QUESTA MOTO L'HA FATTA LUI, CHE NON CI PROVI!!!!!!!!!!!!!! Chiunque lo difenda offende la propria intelligente e il buon senso!
    Giulio3366 -
  • 216.

    Hayden ha dato la vita !!!!!! ...... ma non e quello che dovrebbe fare un pilota ????? ...................Sarebbe giusto dire che tu hai finito la cariera dopo la caduta del mugello , non sei piu' al passo dei migliori piloti .
    rezz -
  • 217. va bene tutto ma..

    Valentino che dice "barbera' mi ha sbattutto fuori.. e volevo tornare ai Box" e' crollato come un castello di carte.. il campione forte di testa e di 9 titoli.. e' arrivato ultimo, dopo solo le CRT, (Spies non conta).. Avrei piacere che andasse da Gresini, o in Yamaha, perche per me finirebbe di distruggere cio che ha costruito.. un mito! non e' piu in grado, punto! Lorenzo Stoner e Pedrosa sono fuori dalla sua portata, e adesso dovrebbe vedersela con le seconde guide.. Vai a guidare le auto, rischi meno la pelle e vinci ancora!
    ivan r. -
  • 218. Vale...

    Vale hai sbagliato la tempistica,dovevi ritirarti dopo aver vinto l'ultimo mondiale. Vederti così mi rattrista.
    paolo.pavarini -
  • 219. 106 vittorie

    Rossi nel motomondiale, 106 vittorie e 9 titoli mondiali... Ducati un mondiale cone le gomme su misura... Rossi/Ducati un matrimonio che non funziona! Rossi avrà forse finito il manico, ma cari ducatisti, la Ducati NON va, questo è oggettivo. Io non lo condanno se con il suo palmares non ha più voglia di stendersi per fare un 6° posto
    diegone3870 -
  • 220. sarebbe competitiva?

    Premetto seguo il mondiale dai tempi di Kenny Robert in Yamaha. Un conto sono le moto equilibrate ,altro sono le moto competitive. Ritieni competitiva una Ducati guidata alla grande da Hayden che però prendeva oltre 1 sec. Per favore. In Ducati a forzare una svolta dovette intervenire lo Sponsor finanziatore. poi caro Kemava se permetti per competenze , esperienze, e conoscenze dirette la mia credibilità va tutta a Furusawa
    wroom8206 -
  • 221. al solito giulio3366:

    Non difendo Rossi e non lo accuso comunque di buon senso,e soprattutto obiettività ne trovo ben poca nelle tue parole. ho seri dubbi che rivedrai una Ducati competitiva,nell'immediato futuro poi,se sarà non vedo perchè Rossi dovrebbe attribuirsi i meriti. Già ora dice che non è la moto che voleva lui. Ma lavorano per lui sicuro???????? Ma se han fatto 1/3 forse delle cose richieste dal suo staff..ma per piacere.. Un anno e mezzo a indicare i soliti problemi(che poi son gli stessi lamentati da altri)e ancora siamo punto e a capo..e ti meravigli che abbia sbottato? no dovrebbe star zitto e ingoiare il rospo dei Ducatisti frustrati da una moto che aveva trovato la quadra,per caso,con uno Stoner scappato di corsa appena ha potuto.... Ma come si fa a esser fieri della Ducati motogp? A me,che in moto ci vado,non capisco come sia possibile elogiare una moto inguidabile,lo trovo veramente paradossale. Comunque che finisca l 'agonia e ognuno per la sua strada..giusto. Vai ora scatenati pure con le offese,la cosa ti riesce far meglio...tanto non starò a leggere il seguito,buon divertimento..guai ad intaccare il tuo pensiero:-)
    prizzen -
  • 222. Rossi......

    Siamo stanchi noi, dovevi lasciare la Ducati nel 2011, farti un tuo team (se pensi di poter ancora dire la tua) con una Yamaha (Honda credo che non ti darà mai una moto) e correre (perchè domenica hai fatto un altro sport) a si forse stavi sviluppando. Se fossi al posto di Hayden ti prenderei a calci, arrivaci 6° con la Ducati e poi parla.... Sei velenoso con Barbera quando tu (e i tuoi tifosi) dicevano che la moto era uno sport da MASCHI e che le entrate dure ed i contatti ci stanno (almeno ti avesse toccato per bene almeno lo avresti detto con ragione). Barbera faceva i tempi solo perchè era in scia.... meno male altrimenti era li con le Yamaha di Poncharal.... Spero che almeno Pernat prenda le difese del suo pilota.....ma che modi sono....... Lui pensa solo a battermi..... che cosa deve fare con una moto vecchia a vincere il mondiale...... lui deve dare il massimo per mettersi in evidenza ed avere una chance che ancora non ha avuto nella classe regina. E c'è ancora gente che ti difende, il tifo che brutta bestia.
    dampyr7289 -
  • 223. prizzen

    Non disturbarti ogni volta a scrivere romanzi, tanto i tuoi commenti non li leggo, so già che sono pieni di polemica gratuita verso un'idea diversa che non accetti! E poi non voglio farti fare ogni volta figuracce!
    Giulio3366 -
  • 224. DAI DUCATISTI sfegatati....

    fate qualche nome vioncente da mettere in DUCATI....
    piega996 -
  • 225. Caro wroom8206

    Io invece non premetto niente.."premetto che!!!!".... dicono tutti così per prendere ragione!!!...ma anche tu allora sei uno di quelli che l'hai seguito un pò malino il mondiale ai tempi dei tempi!!!!..oppure ti piaceva il calcio?? Chu fu codesto Kenny Robert???..quello dei caschi M.Robert??? io conosco Kenny RobertS che poi mi ricordo che è un diminutivo!..probabilmente kenneth l'hai sentito nominare ma mai visto!..premetti meglio la prossima volta!...Tra 20 hanni quelli che premetteranno diranno "io seguo il motomondiale da quando correva VALENTINO ROSSO!!!" Premesso questo sulla tua premessa ti dico che : Se è vero, come credi sicuramente anche tu, che Vale ha nel polso destro mezzo secondo e in più ha anche 3 o 4 decimi più di Hayden, allora la Ducati D16 Gp12 dovrebbe essere competitiva giudata da Rossi, o almeno dovrebbe essere insieme a Dovi o giù di li, ma comunque a meno di un secondo è mezzo, !!! Se per te non è cosi allora confermi che Valentino non ha il mezzo secondo nel polso?? Hayden è il pilota con il quale si è giocato di più per giudicare Valentino! Ieri era il minchine di turno che doveva essere per forza dietro!!! Oggi ha giudato alla grande e a più del 100% per portare a casa quel risultato!!..della serie, ha rischiato ad ogni curva di stendersi! Sono assolutamente in disaccordo sul fatto che Hayden abbia guidato a vita persa, anzi, come ho scritto in un'altro commento, Hayden di solito (...2010/2011) nella seconda metà di gara cala/costante o viene ripreso o passato!..invece domenica ha ripreso, ha lottato ed è arrivato davanti al suo gruppetto, dimostrazione che la sua prestazione è andata a migliorare permettendogli di fare una gara diversa dal suo solito, pertanto ritengo che nel finale si sia potuto permettere di risorpassare riprendendosi anche le due posizioni che aveva perso qualche giro prima in "tranquillità" rispetto al "solito"! La moto è all'inizio ma è piuttosto competitiva o competitiva, prendila come vuoi!..Hayden ha affermato che è la miglior ducati che abbia mai guidato, e lo statunitense lo sta dimostrando!!!..Rossi NO
    kemava -
  • 226. Nome vincente

    Mario Rossi, Andrea Bianchi, qualche operaio a caso della Ducati oppure un muratore di quelli che si fanno il culo nelle cave e sui ponteggi; insomma, qualcuno che arrivi tra gli ultimi come del resto fa valentino, ma almeno con una dignità, un rispetto degli altri e una moralità più spiccate.
    Stiducatti -
  • 227. Il grande Bluff!

    105-Mansell01 - 09/04/2012 11:51 Grandissimo!Ti quoto in pieno!Volevo scrivere le stesse cose!Il BLUFF è stato smascherato
    erik1976 -
  • 228. se...

    fosse arrivato secondo perdendo in rettilineo e dimostrando che dove la moto c'e' lui e' meglio degli altri ok....ma questo arriva ultimo. Quindi a prescindere dal tifo uno sfogo unilaterale e' scorretto per definizione, per par condicio qualcuno della squadra dica qualcosa :)
    Micche165 -
  • 229. Piega

    Non ti leggevo e pensavo che fine ha fatto il super-pilota-motociclista-supporterdiVale???? Tutti che scrivono che se ne deve andare sia che sono tifosi di Vale sia che lo odiano sia che non glie ne frega un cxxxxx.Le parole di Vale mettono tutti d' accordo. Tu e Lelli siete stati primi a capire che il motore della gp12 è a L di 90° Io e altri siamo stati i primi a mettere in discussione l' idolo indiscusso + veloce e piu' intelligente, addirittura io mi sono permesso a dargli consigli ..........Ripetosecondo te non era meglio che li ascoltava........ma li leggi tutti sti post che lo crocefiggono.... io no.......già sapevo che non era colpa solo di Ducati ma la verità stava nel mezzo, demerito di tutti e due ma mentre Ducati sputa sangue (e spende soldi) per lui lui cosa fa la bastona e frigna come un bambino. Io lo caccierei e ci metterei sopra Checa solo per dargli una lezione che imparasse un po' di umiltà lui e i benpensanti che ancora lo seguono.
    Andrea.Turconi -
  • 230. Grazie a chi ha apprezato il primo commento

    Torno a scrivere perchè mi sembra che le mie parole siano state apprezzate e vorrei dare qualche ulteriore dettaglio del loro perchè. Di fatto dal mio primo discorso traspare che considero Rossi quale un mito creato ad arte. Con ciò non voglio dire che non sia un campione. Certo che lo è! Ma trovo che da un punto di vista mediatico si sia voluto creare un fenomeno al di là dei suo reali meriti. Vedete, c'è chi potrebbe dire: "Francesco sei l'ennesimo detrattore!". Invece no, non sono quì ne per attaccare Rossi ne per paragonarlo agli altri, ma solo per dare la visione della storia per come i numeri la raccontano. E allora, dato che il mito di Rossi nasce e si consolida nel quinquennio 2001-2005, farei qualche riflessione paragonando quel periodo a quello attuale. Nel farlo mi concentrerei sugli avversari del marchigiano e per farlo partirei con il parlare di Biaggi e Gibernau. Bene, voi li considerate campioni? Voi pensate che questi due fossero concorrenti all’altezza del palcoscenico? Due piloti che tra il 2011 ed il 2005 hanno vinto complessivamente 17 gare (9 Gibernau e 8 Biaggi) possano essere considerati dei grandi? Per intenderci, nel quinquennio 2007-2011 Pedrosa ha portato a casa 13 vittorie, Stoner 33 (di cui 23 in Ducati) e Lorenzo (che corre dal 2008) ha nel sacco 17 GP. Vi rendete conto di come sia cambiato il livello della concorrenza? Capite che passare da Gibernau e Biaggi ai tre moschettieri di oggi sia come passare dalla pupù al cioccolato? Ma allora se lo capite tutti, perché non si parla mai di questo per spiegare i peggiori risultati di Rossi? Perché non si da alla concorrenza attuale il giusto merito? Perché non si dice chiaramente che Biaggi e Gibernau erano due pippe? Ragazzi! Quei due nella loro vita non hanno portato a casa nessun mondiale MotoGP! Ma invece no. In Italia esce il DVD delle grandi sfide Rossi-Biaggi-Gibernau. Ma fatemi il piacere! Nel frattempo quando si parla del mondiale 2007 di Stoner (del quale non si dice mai che è stato il più vittorioso e grande dell’era 800) lo si continua a denigrare parlando di motore, gomme, elettronica (riguardo quest’ultima è ad oggi noto che Stoner ne fa meno uso degli altri). Perché non dite che Capirossi con la stessa moto non ha portato a casa niente? Continuando, perché non dite che fino all’anno prima il vantaggio gomme-moto era nelle mani del Dottore? E di Lorenzo? Ha vinto grazie ad una moto creata da Rossi (meriti di doti ingegneristiche smentite dallo stesso Rossi non più di 2 giorni fa)! Ha vinto solo perché Rossi si è rotto! Ma quando vince Rossi non si parla della prima HRC ereditata da Doohan! Non si parla degli infortuni di Pedrosa e Lorenzo o dei problemi di salute di Stoner. No! Queste cose o passano in secondo piano o vengono descritte come cazzate. Si arriva addirittura a dire che Rossi perde perché è vecchio. Ma da quando un 33 motociclista si considera vecchio? E comunque quando Stoner e Lorenzo vinsero il loro primo mondiale Rossi aveva rispettivamente 28 e 31 anni. Era vecchio anche allora? Ma daiii! Vedete! Se andaste in giro a dire che ce l’avete di 35 cm ed i media vi sostenessero sareste come Rocco Siffredi!
    Francesco.Rossi7517 -
  • 231. piega996

    Ma perchè ogni volta che, praticamente chiunque, ti stanga dai risposte inutili giusto per scrivere?! Mah, ti rispondo così giochiamo come i bimbi...CHIUNQUE NON MI COSTI 15 MILIONI ALL'ANNO PER FARE RISULTATI MENO CHE MEDIOCRI!!!! ...guarda, anche tu che ti sei autodichiarato fenomeno della pista!!!
    Giulio3366 -
  • 232. ...aggiungerei....

    che come ha detto Max Biaggi durante un'intervista, quando i risultati non vengono è più difficile essere simpatici o fare battute. Dunque le lamentele sono normali no?! (non mi trovo, comunque, in linea con il modo e i contenuti espressi da Rossi)...forse un po' tutti dovremmo capire che stare dietro, per chi è così forte, sia dura davvero. quindi anche rpiensare che tante cose dette su Max, andrebbero riviste eccome.
    madaimadai -
  • 233. spero

    la ducati prenda in considerazione l idea di uscire dal moto gp e che la pianti di rovinare i piloti con moto che fanno uscire di testa!!! forza Vale va via da li!!!!!
    wild_wolf -
  • 234. tutti contro Rossi! ma Preziosi e Guareschi?

    beh come era facile immaginare Rossi l'altra sera ha steso un tappeto rosso per tutti gli antirossi che non aspettavano altro! Vedo che qui rossi lo avete massacrato in ogni modo! l'unica cosa che penso io di Rossi è che un po' per età un per i due infortuni a spalla e gamba, un po' per essere passato sopra alla testa del suo amico SIC abbia perso smalto e non sia più quello di un tempo, poi aggiungi la demotivazione di una moto che non va e si spiegano tante cose! Però l'intervista dell'altra sera secondo me è stata la miglior cosa fatta da quando è in Ducati! se lo avessi avuto davanti sarei stato in piedi ad applaudire! Era ora che si dicesse chiaro e senza mezze misure "E' UNA MOTO DI MERDA!" quando lo scorso anno lo ha fatto Nico cereghini è stato costretto a scusarsi! Rossi è sempre in discussione! Non vedo mai però mettere in discussione Preziosi e Guareschi! Vito Guareschi, non dico che sia da discutere, semplicemente lo ritengo l'uomo sbagliato al posto sbagliato, non mi spiego da mai come sia diventato Team Manager! Gli altri hanno Team Manager con i controcgl... ed hanno il controllo del Team! Vito mi sembra l'organizzatore della grigliata post granpremio! Va bene come collaudatore e stop! Veniamo al Genio Preziosi! persona indiscussa da sempre! non capisco perchè Preziosi sia così intoccabile! Parliamoci chiaro, non ha mai imbroccato una ciclistica di una moto! non c'è mai stata una desmosedici guidabile, nemmeno quella del 2007, che è stata una serie di fortunate coincidenze, motore potente gomma buona, pilota pazzo che guida di traverso, yamaha che sbaglia il motore 800 ed è lenta come velocità di punta ecc. Come tutti sappiamo Stoner a parte nessuno è mai riuscito a guidare una ducati. Ducati ha spezzato piloti su piloti, incluso Stoner! Allora Preziosi che non sa fare una ciclistica che sia una perchè è da anni intoccabile e considerato un genio? é un genio perchè fa un motore più potente e che ha una velocità di punta superiore agli altri? Sì ma il motore non basta! poi a quanto pare è proprio il motore il problema! troppo brusco e scorbutico nell'erogazione e troppo grosso come dimensioni, talmente ingombrante da avere una moto molto più grossa delle altre!
    maffo01 -
  • 235. Cari Ducatisti..

    Io capisco (e non condivido) il vostro Odio nei confronti di Valentino, allora dai sostituiamolo. dai forza, vai con dei nomi? Capirossi? ah già si è ritirato... Melandri? ah già corre in SBK e poi non riusciva nemmeno a guidare.. Checa? si dai Checa è perfetto..mmm con la moto gp rossa non ha vinto niente.. Gibernau? ah cavolo non riusciva nemmeno lui a guidare poi penso non corra più... Hayden prima guida?Beh dai si sta comportando bene, peccato che gli anni scorsi finisse a 30 secondi dal primo e che adesso veda un gran miglioramento per arrivare sesto... Stoner!! eccolo è lui quello che la sa guidare!! è lui il più vincente!!il vero campione!! HA HA HA HA col piffero che torna!!sta benissimo dove sta!!!con la super moto..peccato che sia talmente furbo e sicuro di se che non fa nemmeno più una simulazione di gara e solo alla fine si accorge che il braccino gli fa male dopo un po...bella li!! tanta roba!!! Allora diciamo che il signor Valentino è stanco e avvilito ed è ha fatto una brutta caduta di stile! Ma siamo onesti che in ducati sono dei grandi volenterosi appassionati ma un po testardi.vediamo come si evolve il tutto ma la situazione non è bella per nessuno.ciao a tutti!
    Peluca9753 -
  • 236. xKemava

    La mia premessa era legata alla tua accusa di seguire il mondiale dai tempi di Vale. un minimo di coerenza ce l'hai ? sono tifoso di Vale, e sono incazz... per il suo comportamento in gara. Ciò non toglie che Ducati ha grossi limiti progettuali. poi tu fa pure le considerazioni che ti pare.
    wroom8206 -
  • 237. Cereghini ha provato la Panigale

    Chissà se anche quella, che è erede della motogp del 2007 è una moto di m........
    Andrea.Turconi -
  • 238. TURCONI

    non hai letto nemmeno un mio commento e capiresti come la penso. Rispondi a me e mi accomuni alla moltitudine di tifosi (anche pro ROSSI che scrivono). Ribadisco io non sono un tifoso e di una cosa mi colpevolizzo che scendo ai vostri livelli.
    piega996 -
  • 239. @Maffo01

    ......criticherai Ducati e tutto il suo staff se andassero in sala stampa a dichiarare che i suoi piloti fanno schifo (non mi sono affatto piaciute le dichiarazioni di Preziosi lo scorso anno "la farei provare a Stoner"...... Ora si parla/critica Rossi per le sue esternazioni. Su Guareschi concordo........ non è l'uomo migliore in Ducati per quel ruolo. Ciao ;-)
    dampyr7289 -
  • 240. Da Rossi-Ducati rottura

    a Rossi stanco della Ducati............ perchè cambiare titolo?, scusatemi se mi permetto, ma da i post e dalle dichiarazioni di Vale era meglio scrivere la verità, che la Ducati e i motociclisti sono stachi di Vale. Ducati deve prendere Crutclow, che mi fa venire in mente King Carl, e ricominciare da capo, cercare di fare scelte differenti dalla concorrenza Japponese piu' ricca e con + esperienza e rischiare.........se c'è una critica da fare a Ducati è che si è seduta troppo sulle spalle di Vale forse dandogli delle responsabilità e qualifiche che solo i giornalisti lecchini e i fan sfegatati gli imputavano. Per fare questo bisogna aspettare il 2013. Che almeno cambi atteggiamento per la prox gara.......perchè è quello che ha fatto inxxxxxre tutti quanti. Se poi fa peggio o uguale allora è veramente la fine.
    Andrea.Turconi -
  • 241. maffo01

    Finalmente qualcuno che la pensa come me... Preziosi non ha mai imbroccato una moto. Il povero Stoner impazziva... gli chiedo scusa, ora capisco cosa doveva sopportare... Ora capisco perchè ora è molto più tranquillo...è la testa e la moto..
    Alessandro200958 -
  • 242. Secondo me..

    ...il desmo va messo da parte. Rossi lamenta una difficile gestione del motore a suo dire troppo brusco. Che io sappia le Ducati non sono mai state docili. E se dipendesse dalla distribuzione desmodromica? Ci sarà pure un motivo se nessuno la utilizza.
    varamolo -
  • 243. maffo01

    Come ben dici "Rossi è che un po' per età un per i due infortuni a spalla e gamba, un po' per essere passato sopra alla testa del suo amico SIC abbia perso smalto e non sia più quello di un tempo" sono d'accordissimo ma attaccare la DUCATI (o anche se era yamaha o CRT o altra marca che tu voglia CHE SBORSA MILIONI DI EURO) significa sputare nel piatto in cui mangi e questo non è mai bello (per non dire che è na carognata), te lo dice un Ducatista e te lo dice un tifoso sfegatato di Rossi che quando STONER vinceva il mondiale tifafa lo stesso ROSSI. Ah l'hai mai avuta una moto Ducati? NO E ALLORA NON DIRE CHE é NA MERDA . . .
    silvio09 -
  • 244. Pensiamoci bene!!!....Se Vale smette è un casino!!

    dopo ci saranno meno fenomeni sui passi di montagna e diminuiranno quelli che per strada passano a 100 orari nei centri abitati davanti ai bar, magari per questo diminuirà anche l'accanimento degli ultimi anni delle forze dell'ordine nei confronti dei motociclisti, meno fenomeni in autodromo con tutto l'occorrente del pilota pseudo-professionista (con tanto di stagna, termocoperte, adesivatura gialla, pallottoliere e guida in contro mano o sosta a bordo pista per aspettare l'amico un pò più lento di lui), meno moto usate e rivendute dopo 6 mesi ai concessionari e magari il mondiale sparirà da italia 1 e ci toccherà vederlo dove lo commenteranno esaltando anche un sorpasso di James Elllison!..e resteranno solo gli appassionati veri!!!! Sarebbe davvero difficile arrivare a questo!!!! Propongo da subito di andare tutti i fine settimana alla "biscia" a vedere Vale che vince già da adesso contro suo Babbo, gli amici intimi di Vale e gli altri amici del paese!!..praticamente il VALEGP!!!! Quello potrebbe essere il nuovo campionato da trasmettere su ITALIA 1, ovviamente commentatore Meda e ........tutti in piedi sul divano...ma solo se vince VALE!
    kemava -
  • 245. io sono un "Ducatista"

    MA non difendo ne la moto ne la squadra ne Rossi..... ma porca miseria e' straevidentissimo che sta moto non e' competitiva... e basta con ste palla che dovrebbero tornare le vecchie glorie...e che la D16 va' guidata domandola ....dai basta...!! e' anche per questo "fanatismo" che non ho mai partecipato al WDW ....o ai Ducati owners ... Amo le Ducati e mi piange il cuore a vedere la D16 che non riesce nemmeno a stare al passo delle Yamaha di DOVI E KAL.... IL fanatismo ducataro ,scusate, non l'ho mai capito... la moto non va' punto ci vuole troppo, tempo ,studio e applicazione per essere a livello delle altre......poi che Rossi abbia pisciato fuori del boccale e' un altro discorso!
    linusdromico01 -
  • 246. Peluca9753

    Si vede che non sei Ducatista. NOI PURI DUCATISTI NON VOGLIAMO VINCERE MA VOGLIAMO UN PILOTA DIGNITOSO!!! Se è così W Hayden, W il Capirex e W il grande TROY BAYLIS il N. 1
    silvio09 -
  • 247. @SILVIO09

    ma smettila con questo fanatismo! io impazzisco per le moto ducati, ne faccio una malattia da anni! ma il fatto che le ducati commercializzate siano qualcosa di eccezionale non esclude che la DESMOSEDICI SIA UNA MOTO DI MERDA! questa tua frase "Ah l'hai mai avuta una moto Ducati? NO E ALLORA NON DIRE CHE é NA MERDA . . ." è puro delirio! è sotto gli occhi di tutti che quella moto non va da anni! mettiamo che rossi si sveglia, si rimettere a darci l'anima, toglie mezzo secondo al giro al tempo di hayden, e guida la ducati con grinta. bene hai ottenuto il tuo "NOI PURI DUCATISTI NON VOGLIAMO VINCERE MA VOGLIAMO UN PILOTA DIGNITOSO!!! " tu sei contento? io no perchè comunque significa che invece cha a 28 secondi come Niky è arrivato con le due Yamaha tech3 a 17 secondi dal podio! WOW CHE FIGATA STAPPATE LE BOTTIGLIE! STA A MENO DI 20 SECONDI DAL PODIO! se a te basta! io non credo che a ducati basti
    maffo01 -
  • 248. silvio09

    ....scusami...ti rispondo io....che nella vita qualche Ducati l'ho avuta a sudore...e mani imbrattate.. Io che Amo le DUcati vorrei una Ducati vincente !!! non ha senso rimanere in GP e accontentarsi!.... Credo che Rossi ieri abbia sbottato ..duramente ma non serve mettere in discussione la dignita'.
    linusdromico01 -
  • 249. @Silvio09

    Bravissimo! ho una kawasaki ninja!!! adoro le Ducati. consulto il sito ducati ogni giorno e se avessi i soldi acquisterei una panigale subito..ma questo è un altro discorso. si si, vallo a dire ai tuoi amici ducatisti che non volete vincere! dai lascia stare.avete occhi solo per Stoner che vi ha fatto vincere 1 mondiale e dico 1 solo. i tifosi di Valentino hanno festeggiato per 9 volte quindi è chiaro che girano le colpe alla moto. io ho scritto che le colpe sono di entrambi.ciao
    Peluca9753 -
  • 250. Credo che

    La cosa sia bipartisan. Primo Rossi non è più quello di qualche anno fa,anche se dubito (ancora,sarò sciocco) che sia "bollito",ma sicuramente non riesce a guidare un mezzo che non "sente". Stoner è l'unico che con qualsiasi mezzo si trova bene. Dall'altra parte credo che Ducati si sia intestardita su un progetto che non funzionava e abbia fatto perdere tempo e pazienza a Rossi che avrà ripetuto 100 volte le stesse cose. Ricordiamoci che le moto progettate sulle sue indicazioni (col budget ok,ma non credo Ducati abbia problemi su quello) non sono mai andate male.E questi sono i fatti. Mi spiace solo che questo matrimonio finisca presto e male (salvo miracoli). Anche perchè senza Lorenzo la gara domenica era e sarebbe stata la peggiroe delle 3 classi,altra cosa moto 3 (ben riuscita) e moto 2
    motard86' -
  • 251. Credo che nessuno lo leggerà... ma io lo dico ugua

    Si, dopo il delirio lunghisimo di malumori, offese e pbblici godimenti di tutti i detrattori del Vale Campione, Io (...che non sono nessuno ma che sono cresciuto con moto e motori nel sangue) consiglierei al Vale Uomo di scindere il contratto da subito, pagare la cauzione, perdere e "spendere" un bel pò di soldoni "suoi" ed investire su se stesso, magari acquistandosi una buona yamaha (dove forse qualcuno ancora lo stima...) e presentarsi alle prossime gare per difendere il "suo" onore di grande Campione... pensate se con una fantascientifica operazione del genere, si trovasse a fine campioato per aggiudicarsi il titolo!... Vi immaginate il ritorno commerciale per la Yamaha, per se stesso e... per lo spettacolo del massmedia con tutti i bei soldoni che girano dietro a ciò?.... Fantscienza?.... Mica tanto!... Se fossi Rossi... ci penserei sicuramente, sempre che è rimasto il Rossi che dice d'essere perchè, certo che se pure in queste condizioni dovesse prender la paga di adesso... allora certo si sarebbe scavato definitivamente la fossa!.... Io... sono convinto che a parità di moto... l'uomo Vale sia sempre un grande Campione e potrebbe ancora vincere il tanto agognato 10° titolo!... Comunque.... Forza!... Un iniezione di talento da un giovanissimo come Romano Fenati ed un'incaxxatissima ennesima constatazione sui motori sempre superiori degli avversari.... specialmente spagnoli (...guarda caso!) Date il motore di Marquex a Iannone ... Azz... e ariazz..!
    Centauro1101 -
  • 252. @Silvio09

    Vallo a dire a Del Torchio... o a Preziosi
    Alessandro200958 -
  • 253. Rifflettiamo

    I tempi si sono evoluti e di parecchio con l'elettronica gomme ecc...rispetto a quandfo Rossi vinceva. Anche l'età vuole dire,le moto giapponesi non sono quelle italiane per quanto riguarda telaio e componentistica. Quindi Vale dovrà lavorare il doppio di quanto ha lavorato con yamaha Poi volevo dare un consiglio a Preziosi cosè quella marmita laterale corta e metti una bella staffa sotto al codino un bel termignoni gp in carbonio e foderi forcella oro con inclinazione forcella più in avanti ma non vedi la ruota davanti delle honda e tutto lì il segreto più gripp e la moto si alza di meno. Un'ultima cosa i cerchi metti i marchesini neri OTB e vedrai come va meglio la moto con queste modifiche
    Bagna01 -
  • 254. Kemava

    Posso premettere anchio, ti do ragione domenica Hayden ha fatto il suo dovere Vale no !!! E' tutto li' l' incazzamento generale è generato da sto fatto Vale di sicuro ha detto un po' di cavolate e ci stanno perchè è il vero sport nazionale, ma è anche vero che è un matrimonio nato male adesso bisogna divorziare senza creare ulteriori danni......
    Andrea.Turconi -
  • 255. Silvio09

    Li hai fatti incxxxx tutti, ti salvi se solo se sei l' invidiatissimo possesore di una Desmosedici stradale da 50.000,00 euri.
    Andrea.Turconi -
  • 256. x234 Maffo01 e 241 Alessandro

    Anche io la penso come voi circa Preziosi. Mi permisi di scriverlo su un altro sito l'anno scorso e se avessero potuto mi avrebbero sbranato..... Alla faccia della libertà di espressione e di pensiero !! Ciao
    gdn1963 -
  • 257. MAFFO 01

    Finalmente qualcuno che ha capito quale sia il vero problema della Ducati.
    eugenio.gaspari -
  • 258. puristi...

    ma senti cosa mi tocca sentire....!! ....che magari non avete nemmeno mai smontato e cambiato i dischi di una frizione a secco....dai..dai..
    linusdromico01 -
  • 259.

    vorrei ricordare a tutti i saputelli che si permettono di offendere e denigrare un campione come VR che la storia recente ha visto una situazione analoga con un certo Cadalora che finchè ha avuto la moto buona le ha suonate a tutti poi i giapponesi decisero che era scomodo e gli tolsero i pezzi e non vinse più. Vorrei vedere VR su una Honda uguale a quella di Stoner e allora si potrebbe fare un paragone. La ducati non trova il bandolo della matassa e guidare una moto imperfetta a quei livelli li non da certo risultati.
    fastzan -
  • 260. Marco Simoncelli diceva

    Barberà senza offesa è un imbecille!!
    Peluca9753 -
  • 261. un passo indietro

    anche due... vecchio telaio+ buon vecchio troy, forse nn vinceranno ma il cuore ce lo metteranno sicuro.
    desmopov -
  • 262. Rossi 2013 con Yamaha?

    mswans -
  • 263. Si sono

    d'accordo è un imbecuille sta sempre a cercar rogna per fare il primo degli ultimi. MA mica solo con ROSSI eh!
    piega996 -
  • 264. MA COME SIETE BRAVI....CARI ITALIANUCCI.....!!!!!

    Complimenti..! Subito a sputare sentenze e dimenticare in fretta quello che Vale ha fatto per noi italiani . La prima volta con la storia della evasione fiscale subito a dargli addosso come se fosse stato un criminale. Oggi invece perchè reo di aver criticato una moto che moto non è . Il signor Preziosi invece di fissarsi su una moto che solo la fortuna sfacciata ha permesso di far vincere un mezzo campione come Stoner avrebbe dovuto da prima mettere mano ad un progetto che potesse far combattere Vale per le prime posizioni . Prima di criticare Vale ricordatevi quello che ha fatto fino ad oggi e quello che gli altri hanno fatto. Poi non ci prendiamo in giro , Lorenzo sta vincendo solo perchè Vale ha sviluppato un progetto , facendosi un mazzo tanto , che oggi fà sembrare tutti campioni. Per finire la Ducati dovrebbe smetterla di essere così intoccabile , la Panigale per esempio , osannata da tutti , costa un botto solo perchè ha tanta elettronica ma preferisco spendere di meno e prendere una R1 , molto più umile e secondo me più appagante. Un pò di umiltà farebbe bene a tutti.
    woxian -
  • 265. Redazione - Zamagni

    Il mio commento credevo venisse inserito in un articolo contenete le considerazioni diZamagni. Evidentemente devo aver sbagliato io l'inserimento o avete variato l'articolo inserito inizialmente. In ogni caso mi scuso per la non attinenza anche se resto del parere che siate un pò troppo sbilanciati pro-Valentino e piuttosto acritici. Comprensibile dal punto di vista personale, meno dal punto di vista giornalistico. Tornando a Valentino ha un disturbo dissociativo visto che pochi giorni fa pubblicavate l'intenzione di Rossi di acquistare Ducati (se avesse potuto) salvo poi demolirla con l'intervista post gara con una caduta di stile degna del peggior Biaggi. Per non parlare della mancanza assoluta di rispetto nei confronti dei suoi colleghi piloti e di tutta la gente che in Ducati ha dato l'impossibile per correre dietro alle sue richieste. Spero davvero possa trovare una moto che gli si addica come caratteristiche ma sono convinto, a questo punto, che continuando a prender paga da Lorenzo, Stoner e Pedrosa, lo imputerà a presunti favoritismi o mancanza di step evolutivi a sua disposizione. Felice di essere smentito... Saluti a tutti.
    acigna -
  • 266. ducati penosa

    ducati comperate un telaio e poi magari ce la giochiamo cambiamo ingegneri ma faccimo un qual'cosa
    moschettieri -
  • 267.

    Se smettemrossi e la ducati si ritira,addio motogp
    spk -
  • 268. RITIRATI

    Danyto 78 -
  • 269.

    Nonostante io sia un accanito sostenitore di Rossi,anche a me ha dato fastidio il fatto che rossi si sia lamentato del sorpasso di Barbera... Quando proprio lui più di una volta ha esagerato,Laguna seca 2008 e jerez 2005 che se fossero capitati al contrario non sarebbero stati definiti sorpassi da leggenda per Gibernau e Stoner.Però...
    eugenio.gaspari -
  • 270. risposta al mess 224

    stoner !
    Mandibiker -
  • 271. Rossi...

    ...vada a fare l'operaio in catena di montaggio a 40 ore a settimana per 1000 euro al mese... poi, se ha ancora fiato, fisico e coraggio, sputi pure in faccia al suo datore di lavoro! Quando avrà imparato il rispetto verso le persone che si fanno continuamente il "mazzo" per lui allora forse chiederà scusa.... per il momento siamo in attesa delle sue DIMISSIONI (per coerenza con quanto dichiarato)! Presuntuoso e arrogate... se questo è un "campione" allora viva le "seconde guide" Hayden e Barberà!
    Lelehellas01 -
  • 272. wroom8206

    "un minimo di coerenza ce l'hai ? " in che senso? la tua domanda affermazione non ha fondamento! ...ma per queste frasi ad effetto prendi spunto dalle discussioni che fanno dalla moglie di costanzo in televisione?..o direttamente dal tuo idolo? Certo che faccio le mie considerazioni.. Io faccio (o cerco di fare) considerazioni piuttosto coerenti e logiche basate sui fatti, tu non le fai perchè, come da tua ammissione, sei tifoso di Valentino Rossi e pertanto, come tutti i tifosi l'obiettività non sai nemmeno dove sta di casa! Se conoscessi un minimo le caratteristiche dei vari piloti ti renderesti conto che per Hayden una gara del genere vuole dire che la moto gli da sicurezza, e quindi, la moto lo ha messo in condizioni di fare una gara diversamente dal suo "solito" del 2011 con una moto più problematica!...e ripeto...hayden ci deve prendere più confidenza!! wroom8206 , la tua considerazione, a tuo parere indiscutibile, è che invece la D16 2012 ha "grossi limiti progettuali" ...ma te come fai ad affermarlo ?..perchè l'ha detto Valentino?..perchè l'hai guidata?..perchè hai visto quanto la ruota posteriore spinge l'avantreno di Vale? Valentino ha detto che la moto non va bene e tutti i "polli" allora la prendono come profezia senza basarsi sui fatti e su quello che è lo stato d'animo di Vale in questo ultimo anno! Anche lui secondo me si è reso conto che è stato agevolato e sa benissimo che ha avuto grandi moto! Come ha sempre detto "lui"...uno lo sa quando in una prestazione ha dato il massimo oppure sa quando e cosa può fare rispetto agli altri! Rossi si è reso conto che anche a parità di moto non è in grado di vincere ed è entrato in confusione, è diventato debole e come tale, a parole, deve rimarcare in continuazione frasi fatte, come peraltro stai facendo te, del tipo: "lui non sa chi sono io(riferito a Stoner)" oppure "mi sono fatto un culo esagerato per allenarmi questo inverno" e altre affermazioni per rimarcare che il problema non è lui, ma la moto!!!! ..è arrivato a piagnucolare e ad infamare anche altri piloti per sorpassi scorretti quando lui è stato il progenitore di sorpassi scorretti 10 volte tanto(gibernau)!..le immagini di domenica parlano chiaro anche se qualcuno giura che non ci sono!...e poi diciamocela tutta in riferimento a Barberà...se tu fossi in gara con Valentino Rossi non proveresti un GRAN GUSTO a stare davanti al 46 con la stessa moto, o meglio ancora con la moto meno evoluta? Rossi è solo un bambino troppo viziato, poco sincero e al quale è stata data sempre un agevolazione in più! Ha pianto e gliahanno tolto le moto agli altri, ha pianto e gli hanno dato le gome a tutti uguali(?), ha sempre pianto in qualche modo, anche se questo atteggiamento è stato coperto ad hoc dalla stampa con le varie campagne mediatiche, prima contro biaggi, poi contro gibernau, poi contro stoner, poi contro lorenzo e adesso contro la ducati!..perchè è rimasta solo quella per dargli la colpa!! I campioni e i piloti più grandi di tutti i tempi sono altri!!!!!!!!SVEGLIATEVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    kemava -
  • 273. BIMBO CAPRICCIOSO.....

    ECCO IL BIMBO CAPRICCIOSO CHE VUOLE LE RAGIONI AD OGNI COSTO......POVERINO ......ORA SI TROVA NELLA SITUAZIONE NELLA QUALE HANNO NAVIGATO TUTTI GLI ALTRI PILOTI CHE NON SONO STATI SUPPORTATI DA SITUAZIONI DI FORTUNA E MEZZI , SOLO CHE IL BIMBO VALENTINO IL MEZZO CE L'HA E LO DIMOSTRANO GLI ALTRI PILOTI DUCATI, ......SE DUCATI LO CACCIASSE SAREBBE COSA SAGGIA ALMENO PER ONORE DELLA CASA ITALIANA CHE NON SI MERITA UN PILOTA DI QUESTO CALIBRO. GRANDI CAPIROSSI E STONER CHE HANNO DIMOSTRATO DI ESSRE VERI PROFESSIONISTI E UOMINI!!!!!!
    Bons -
  • 274. Ducati moto di emme, rossi...

    perché nessuno dei ducatisti si azzarderebbe a sostenere che la GP12 sia il Santo Graal del motociclismo. Chi abbia mai progettato qualcosa a livelli più alti del Meccano e del Lego, sa che quella moto lì equivale al massimo a uno step 3, quando gli altri stanno allo step 10. E' un germoglio, un inizio, il primo passo in un ambito tecnico inesplorato. Ma di cosa cazzo si illudeva allora quel pretenzioso di valentino? Voleva stare subito coi primi tre superfuoriclasse? Finire 22 giri a 28 secondi alla prima gara con una moto meno che neonata, è un risultato da leccarsi le dita. Finire a 17 secondi, se davvero rossi fosse stato in grado di togliere mezzo secondo ai tempi sul giro di quella che dovrebbe essere la seconda guida, sarebbe stato eccezionale! Il problema è che valentino è schiavo del proprio personaggio tanto quanto lo sono i suoi tifosi, è troppo desideroso di essere osannato come il miglior talento e anche se a parole concede crediti ai suoi avversari, è evidente che in cuor suo vorrebbe solo metterseli tutti alle spalle per dimostrare che meglio di lui non ce ne saranno mai. In quest'ottica una delle componenti principali per lo sviluppo di un progetto viene meno: la pazienza. Un anno è proprio poco come tempo di sopportazione soprattutto in relazione agli stavolgimenti tecnici e agli sforzi profusi dalla casa italiana, per sbroccare a quel modo. Qualcuno ha giustamente ricordato che la Honda ha provato una marea di telai e motoriper cinque anni prima di arrivare a essere il riferimento che è oggi… e tra l’altro solo con Stoner.
    Stiducatti -
  • 275. GIOCHINO MATEMATICO

    Simpaticamente... In base a quello che mi pare di capire leggendo tutti questi commenti ho ipotizzato dei quesiti da proporre alle attuali ACCANITE tifoserie che in questo momento si stanno scannando(mi permetto di ipotizzare delle risposte): Qualche domanda a tutti gli accaniti tifosi di Rossi: Ve ne importava qualche cosa della Ducati prima che ci salisse sopra Rossi? (NO) Cosa ha fatto di male Filippo Preziosi prima che in Ducati arrivasse Rossi? (NIENTE) Ve ne importava qualche cosa della competitivita’ di Ducati prima che arrivasse Rossi? (NO) Eravate contenti delle vittorie di Stoner prima che in Ducati arrivasse Rossi? (NO) Siete contenti delle scarse prestazioni di Rossi sulla Ducati? (NO) E’ colpa di Filippo Preziosi se Rossi non riesce a guidare la Ducati? (SI) E’ colpa di Rossi se non riesce a guidare la Ducati? (NO) Qualche domanda a tutti gli accaniti denigratori di Rossi: Ve ne importava qualche cosa della Ducati prima che ci salisse sopra Rossi? (SI/NO) Cosa ha fatto di male Filippo Preziosi prima che in Ducati arrivasse Rossi? (NIENTE) Ve ne importava qualche cosa della competitivita’ di Ducati prima che arrivasse Rossi? (SI/NO) Eravate contenti delle vittorie di Stoner prima che in Ducati arrivasse Rossi? (SI) Siete contenti delle scarse prestazioni di Rossi sulla Ducati? (SI) E’ colpa di Filippo Preziosi se Rossi non riesce a guidare la Ducati? (NO) E’ colpa di Rossi se non riesce a guidare la Ducati? (SI) Qualche domanda a tutti gli accaniti tifosi della Ducati: Ve ne importava qualche cosa della Ducati prima che ci salisse sopra Rossi? (SI) Cosa ha fatto di male Filippo Preziosi prima che in Ducati arrivasse Rossi? (NIENTE) Ve ne importava qualche cosa della competitivita’ di Ducati prima che arrivasse Rossi? (SI) Eravate contenti delle vittorie di Stoner prima che in Ducati arrivasse Rossi? (SI) Siete contenti delle scarse prestazioni di Rossi sulla Ducati? (NO) E’ colpa di Filippo Preziosi se Rossi non riesce a guidare la Ducati? (NO) E’ colpa di Rossi se non riesce a guidare la Ducati? (SI) Da queste ipotetiche risposte si evince che: I tifosi di Rossi denigrano Ducati, i denigratori di Rossi non sono necessariamente tifosi Ducati, i tifosi Ducati rimpiangono Stoner e accusano Rossi. L’unica costante (K) di queste ipotetiche risposte fatte da diverse tifoserie e’ Filippo Preziosi il quale, poveretto, non aveva fatto niente di male a nessuno prima che Rossi arrivasse in Ducati…. Tutti d’accordo? Filippo, hai la mia piu’ sincera solidarieta’... Saluti
    Roberto.Lelli -
  • 276. roberto169

    Siamo ad un punto di svolta. Rossi le moto le ha fatte vincere tutte. La ducati dell'era moderna ha vinto 1 campionato in motoGP con Stoner. Per fare il salto di qualità ingegneristica ed essere al livello delle altre Honda e Yamaha, senza accontentarsi di essere solo in gara avendo comunque dato il meglio, è necessario un gesto di orgoglio ducati, che metta anche a nudo le attuali potenzialità del Pilota che lamenta scarse potenzialità del mezzo. Altrimenti si fa la fine di Suzuki e Kawasaky. . . .. .a prescindere da Rossi...! ...................
    roberto169 -
  • 277. Valentino arriva a prendere parte al WDW 2012?

    oppure si darà malato?? Chissà com'è contento il popolissimo DUCATI DI INCONTRARLO!!!! Gli ortolani faranno i soldi!!!
    kemava -
  • 278. Roberto.Lelli

    a Robbe'.......ne hai di fantasia....ehehe... per me' e' colpa di Barbera'....!! ,,,no e' colpa di Hyden..
    linusdromico01 -
  • 279. la mia analisi del Rossi..

    a Rossi non importa niente della Ducati, ne del prestigio di vincere in Ducati, ne del prestigio di fare del propio meglio sulla Ducati.. e di renderla competitiva.. lui stesso, ogni volta che la prova da solo, dice che e' migliorata, che riesce a guidare come vuole e sentire l'anteriore.. poi quando vede i tempi degli altri dice che non riesce a guidarla.. a Rossi importa solo di Rossi, di vincere per dimostrare di aver vinto sempre per merito suo, di salvare il nome di Rossi, ed infatti adesso che non vince, vuole una moto vincente! chi ama Rossi ama Rossi, nient'altro.. Qualcuno ancora dice che Lorenzo va forte perche la Yamaha l'ha sviluppata Rossi, ed anche lui stesso(Rossi) un po lo lascia intendere.. Rossi era in affanno contro Lorenzo e Stoner da 5 anni, solo grazie alla grande esperienza cumulata sulla sua moto, e gli errori altrui, ha tenuto botta e vinto un'altro paio di mondiali.. Forse non capisce che e' finita, gli avversari sono forti per recuperarli partendo da moto nuova.. qualsiasi moto sia.. e lui e' in calo.. e dovunque vada, sara' subito confrontato con compagni forti, che han la moto uguale! cosa che disturberebbe tutti, e molto.. Tolti i primi 3 la' davanti, avremmo Rossi contento e ringalluzzito, a qualche decimo dai primi, e lui a mettere l'anima per arrivare a prenderli, come sempre, come e' abituato.. Rossi ha finito i cicli positivi, se continua finira' per rovinarsi il nome, scoprendo il lato oscuro, (la luna) fin'ora e' stato tutto bello (il sole) fin che vince e' carico, simpatico, aggressivo in pista.. deciso forte di testa.. adesso che perde e' come gli altri, forse peggio perche cade dall'alto.. e la pressione lo schiaccia piu degli altri, se avesse una moto Japp le aspettative sarebbero altissime su di lui.. Rossi ritirati subito, non fare cazzate, altrimenti il popolino dei tifosi che ti compreranno i cappellini per altri due decenni comincera a calare, l'industria Rossi avra un duro colpo, anche se, certo, non morirai di fame..
    ivan r. -
  • 280. x264 Woxian

    Io spero che tu stia scherzando perchè altrimenti hai dei seri problemi di percezione della realtà. Rossi NON HA FATTO NIENTE PER GLI ITALIANI. Ha fatto solo il lavoro che ha scelto di fare, cercando di non pagare le tasse, dovere di ogni cittadino. Ma gli è andata male perchè l'hanno preso. Ha evaso le tasse, quindi per la legge, ma anche per lui stesso visto che ha patteggiato E' UN EVASORE. Se per te questo è eroismo allora povero te ! E' incredibile quanto possa essere cieco il tifo; quanto si possa arrivare a idealizzare una persona. Voglio ancora sperare che la tua fosse solo una provocazione.
    gdn1963 -
  • 281. PLUTO

    perchè la michelin avrebbe dovuto avvantaggiare rossi? forse avrebbe potuto avvantaggiare la honda ma rossi andò forte anche con yamaha gommata michelin.
    pit42 -
  • 282. Niente miti...solo realtà

    Nessun dice che non pagare le tasse fa bene...sicuramente comunque non è stato l'unico. Lo stesso avete fatto col povero Sic , quando la sua guida era un pò ruvida... tutti bravi solo a denigrare. Guardate in faccia la realtà e ammettete che la Ducati è un cancello solo perchè Preziosi si è impuntato su un progetto ormai scaduto. Che poi Vale possa criticare una spallata ci sta ,solo che per i perbenisti è un piagnucolone.Tutti lì a far vedere quanto sia ormai il passato. NOVE MONDIALI !!!!! Non vi hanno fatto godere sul divano i suoi sorpassi , le sue magie , le sue cazzate , i suoi scherzi , le sue interviste. Nooooo per i poveri italianucci sono molto meglio queste gare portate all'esasperazione da una guida pulitina senza sbavature senza spettacolo. Allora adesso che non c'è più il Sic e domani che non ci sarà più Vale ....varrà vedere e spendere soldi per vedere una Moto Gp ormai piatta ? Mi chiedo semplicemente questo..... poi se lo scambiate per tifo siete fuori strada ...cari Italianucci.
    woxian -
  • 283. ROSSI? RITIRATI

    Secondo me ragazzi Valentino e' un pilota arrivato ormai farebbe meglio a ritirarsi
    nico_27 -
  • 284. Woxian

    E allora prostiamoci all' idolo, e spaliamo mxxx su Ducati, che in pochi anni ha vinto un titolo mondiale con scelte coraggiose, anche piu' di quella di Vale di andare in Yamaha, le gomme Bridgestone quando i top team avevano Michelin, e il pilota Casey Stoner che fino alla fine del rapporto con Ducati e dopo aver vinto un mondiale è stato sottovalutato da tutti Vale in testa. Dire che se ne deve andare ....che è finito non è vero e non serve a niente, però difenderlo dopo il Quatar che è arrivato dietro a tutti i piloti Ducati, dopo le cavolate che ha detto e' stupido ed evidenzia il classico servilismo degli italiani nei confronti dei potenti, usate il cervello...discostatevi dal cieco tifo e dal servilismo. Secondo me tutto il 2011 è stato dovuto per adeguarsi, per sviluppare ecc... pochi dicevano che era finito..... Preziosi ha paventato il fatto di far provare a Casey la Ducati 2011.... Ed è stato il 1° a mettere in discussione il 9 volte campione del mondo...forse tutti i torti non ce li aveva. Poi Ducati non è una moto competitiva perchè mal si adatta a i copertoni che prima adavano bene su Honda e adesso vnno bene + su Yamaha, perche' le soluzioni.
    Andrea.Turconi -
  • 285. Perchè le soluzioni

    Del motore portante e accentramento dei pesi ecc... non sono da buttar via, infatti la Panigale ne sarà la controprova, voluta da Ducati perchè è una evoluzione della moto che ha vinto il mondiale del 2007, e sarà la certificazione che se la Ducati non è competitiva in MGP, molto è da imputare ai copertoni, piu' che a Vale o a Ducati stessa.Ciao
    Andrea.Turconi -
  • 286. Turconi

    sembri in un soliloquio, oltretutto ripetendo dappertutto lo stesso argomento: " Il QUATAR" ma chi è che lo difende? A parte gli slogan dei tifosi da curva (mi riferisco ai pro ROSSI), chi di quelli che vogliono parlarne seriamente ha difeso ROSSI in Quatar? Certo nemmeno si può dire Che Ducati sia una moto quanto meno a livello di YAMAHA ....è lampante. Metti le due cose insieme e fai decimo
    piega996 -
  • 287. decimo su dieci..

    vuol dire ultimo! Spies gli era dietro.. a dimostrazione che anche una moto ritenuta Ottima, se il pilota non ne ha piu scende la classifica..
    ivan r. -
  • 288. Turconi

    Veramente non sai di cosa parli...parli di cose complicatissime con una ingenuità disarmante. La Panigale? Se la Panigale dimostrerà di andare allora avremo la prova provata che si è sbagliato a cambiare direzione? Turconi davvero in 5 righe hai sparato mezzo kilogrammo di sfondoni. MA che mestiere fai? di cosa ti occupi? Vuoi iniziare a esporre quello che sai? Le esperienze che hai citato non sono assolutamente sovrapponibili. SBK, Motogp, Serie...un bel minestrone da cui tu deduci. Ma la tua idolatrata DUCATI ( a me piacciono ) tul atifi e idolatri...lo sai perchè passò dal famoso traliccio in tubi acciaio che tutt'ora va benissimo IN SBK al portante completo con strutture in carbonio? Perchè quello che ancora va benissimo in SBK nonostante le accresciute prestazioni Torceva come una serpe in MotoGP. Scusa ma perchè dovete scrivere ste ..gate e non impiantare con chi qualcosa ne sa di più un dibattito costruttivo? BASTA
    piega996 -
  • 289. Mi sembra di parlare ai ..sassi...

    woxian -
  • 290. ivan

    Ivan....Spies..era reduce da due cadute...serie.....se non sei al 100% nemmeno con la M1 stratos riesci a fare meglio....dai..
    linusdromico01 -
  • 291. Turconi

    .........il budget per la Ducati SBK e' 1/4 di quello della GP..... in Sbk sono 20 che Ducati corre e vince ....ha esperienza da vendere.. non si puo' dire lo stesso della GP ...che ha tutto un altro costo ... tutta un altra tecnologia ecc... in soldoni ......in GP la DUcati deve ancora effettuare quegli step evolutivi che Rossi chiede e che purtroppo per motivi di Scelte non azzeccate e di Budget...rende la Macchina non all'altezza di Yamaha e Honda.. e per yamaha intendo nemmeno quelle di Dovi e Kal..
    linusdromico01 -
  • 292. Non sono l' unico

    A credere che il motore portante sia una scelta performante con altre gomme.Piega lo sai che a listino c ' è la Desmosedici che è una motogp con targa e freccie con 200CV, non mettere muri tra SBK MGP e prodotto di serie sono tutte e 3 molto correlate soprattutto per Ducati. La panigale è il risultato dell' esperienza in MGP, da un taglio netto alla tradizione del telaio a traliccio e utilizza il motore come parte stressata, accentra i pesi ruota il motore a L indietro ecc... è la soluzione cestinata da Vale, forse anche Stoner preferiva un telaio classico, perchè era incompatibile con le gomme, se la panigale risulterà veloce con le pirelli allora il motore portante non è na caxxxx.Tutto qui.
    Andrea.Turconi -
  • 293. Scusami se mi picco.

    "A credere che il motore portante sia una scelta performante con altre gomme.Piega lo sai che a listino c ' è la Desmosedici che è una motogp con targa e freccie con 200CV, non mettere muri tra SBK MGP e prodotto di serie sono tutte e 3 molto correlate soprattutto per Ducati. " Con questa frase di tua tastiera firmi il tuo livello in proposito. Sopratutto nell'ultimo rigo e mezzo.
    piega996 -
  • 294. Dialettica costruttiva...

    Ragazzi il problema non è solo la moto ma anche l'ambiente Ducati . Anni fà Valentino non ha voluto la Ducati per l'aria che si respirava nei box con Preziosi che la faceva da padrone. Vale ha creduto che fosse cambiato qualcosa e invece è tutto come prima . L'impegno ce lo mettono si ma per fargli fare figure di campione brasato. Infatti Vale ha detto se gli ingegneri non fanno quello che devono fare io che colpa ne ho . Allora ne vogliamo ancora parlare ? Nessuno vuole incensare Vale per tifo , ma vedo che è facile dimenticare quello che ha fatto .....
    woxian -
  • 295. Lo so che sono diversi ma

    Allora dove hanno preso il Know-how per fare la Panigale....................hanno seguito le lineee produttive classiche o si sono inspirati alla MGP, non dico che SBK-MGP-Prodotto di serie sono la stessa cosa ma si influenzano molto, in Ducati piu' che in altri marchi..tutto qui
    Andrea.Turconi -
  • 296. Cioè??

    Non hai finito il tuo discorso concetto...dai chiudilo. E quindi?
    piega996 -
  • 297. semplice

    Che se la scelta tecnica del motore portante sarà vincente in SBK, vuol dire che non era tanto na cavolata, e con condizioni diverse, via il monogomma, magari sarebbe stata vincente anche li, o con gomme dedicate alla Ducati, magari Pirelli....
    Andrea.Turconi -
  • 298. Andrea.Turconi

    Che scoperta, nel 2007/8 la Ducati a motore portante usufruiva di gomme sviluppate ad-hoc su cerchi da 17" mentre tutti gli altri utilizzavano quelli da 16,5" ed era, ma tu guarda la coincidenza !!!!!!!, ben competitiva. A partire dal 2009 venne, io la ritengo la principale causa del disastro Ducati che perdura a tutt'oggi, il monogomma. Nello stesso anno, altra curiosa coincidenza, Stoner scappò, forse per disperazione connessa ad erosioni di fegato causate dai problemi della moto, a casa. Inoltre, altra coincidenza ?, e nel 2010 chiuse il contratto con la Honda.Ma guarda tu quante "coincidenze", forse dovrei definirle con aggettivi diversi e molto meno gentili, hanno caratterizzato il team Ducati dopo il 2007/8 !!!!!.
    Lucipher -
  • 299. Si in Pratica

    Stoner è un pilota che ha seguito Bridgestone, poi se pensi che se compri una Ducati Panigale hai come primo copertone i Pirelli, secondo me purtroppo queste cose influiscono sulla decisione di quali indicazioni seguire per lo sviluppo dei pneomatici....... Senza nulla togliere a Stoner che è il piu' forte ad oggi
    Andrea.Turconi -
  • 300. J. Rea

    Al posto di Vale in Ducati MGP
    Andrea.Turconi -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti