Superbike

Tom Sykes rinnova con Kawasaki

- Il campione del mondo 2013 con KRT per altri due anni
Tom Sykes rinnova con Kawasaki

Il trentenne Tom Sykes, 30 vittorie e ben 36  podi in sella alla Kawasaki ZX-10R, ha rinnovato dopo il Gran Premio di Misano con il team KRT per altre due stagioni, lasciando così invariata la formazione in seno alla squadra più ambita del Mondiale Superbike.

«Sono davvero felice di aver allungato il mio impegno con KRT e KHI» ha commentato Sykes. «Poter restare altri due anni con un team così forte è davvero una bella sensazione. Abbiamo già provato le capacità della nuova ZX-10R Ninja nel corso di questa stagione, e crediamo che la moto abbia ancora tanto potenziale. Credo si possa dire con certezza che disponiamo del miglior pacchetto del Mondiale Superbike, e voglio ringraziare KHI per il loro continuo impegno verso di me come pilota. Faccio parte della famiglia Kawasaki da sette anni, per cui è stato del tutto naturale continuare questo rapporto».

«Continuare a lavorare con la mia squadra - Marcel, Danilo, Mattia, Raul, Tambu e Ruben - e tutti gli altri colleghi ed amici del team, non ha prezzo. E poi ho un supporto talmente vasto dai Kawasakisti, che è stato fin troppo facile prendere la decisione di restare parte di tutto questo. Un’altra cosa molto importante è il proseguimento del programma di sviluppo per la moto stradale e la versione da gara, cosa di cui mi sento parte integrante. L’aspetto tecnico del lavoro con il team e con KHI mi dà profonda soddisfazione, oltre naturalmente ai successi in pista».

 

  • DrManetta, Cecina (LI)

    Direi che ha fatto una scelta logica. Facendo parte del miglior team, abbandonarlo ora avrebbe avuto poco senso. Inoltre competere ad armi pari con Rea fornisce sicuramente a Sykes uno stimolo in più, anche alla luce di un 2016 più positivo del 2015. Complimenti a Kawasaki che si aggiudica per un altro anno un team al top.
  • remowilliam, padova (PD)

    Se vogliamo è lo stesso ragionamento di Pedro che tutti o quasi davano per partente eppure ha firmato per altri due anni con lo stesso team dopo 8 anni anche se ha un compagno di nome MM.
Inserisci il tuo commento