superbike

Superbike. Max Biaggi salterà il Gran Premio del Qatar

- Una brutta caduta, in allenamento con la mountain bike, pregiudica purtroppo la partecipazione del corsaro all'ultimo round del mondiale Superbike a Losail. Per lui distrazione dell'adduttore sinistro, con grave interessamento del retto addominale
Superbike. Max Biaggi salterà il Gran Premio del Qatar

Niente Qatar per Max Biaggi. L'ex pilota e campione della Superbike, purtroppo, questo weekend non prenderà parte all'ultimo appuntamento delle derivate di serie a Losail. Nella giornata di ieri il corsaro, tramite un tweet, aveva già annunciato di essere caduto durante un allenamento con la sua mountain bike, e di non essere sicuro di poter partecipare domenica alle due manche.
«Ciao a tutti. Purtroppo ieri causa una caduta in allenamento con la mountain bike sono in forse per la gara del Qatar. Momento difficile». Così ha commentato ieri Max tramite Twitter.

Oggi è arrivata la conferma dallo stesso Biaggi, che, sempre tramite il suo profilo Twitter, ha così annunciato: «Niente Doha, mi spiace, ma non potrò prendere parte all'ultimo round del mondiale Superbike! Durante uno dei miei consueti allenamenti in mountain bike sulle colline di Montecarlo ho avuto una brutta caduta. I medici mi hanno riscontrato la distrazione dell'adduttore sinistro, con grave interessamento del retto addominale. Si tratta di una situazione che purtroppo pregiudica la mia partecipazione alle gare in Qatar. Io e il team Aprilia eravamo pronti a fare grandi cose, sono veramente dispiaciuto!».

Una brutta notizia per tutti i fan di Max Biaggi che desideravano poterlo rivedere nuovamente in sella all'Aprilia RSV4 SBK per l'ultima gara del campionato. Non possiamo far altro che accontentarci di sentirlo ai microfoni di Italia 1, pronto almeno a commentare le due ultime gare del Mondiale Superbike, nella speranza che si rimetta il più in fretta possibile.

  • paolorit, Vicenza (VI)

    A me viene da pensare che se la stampa ha fatto esplodere il tax-gate da una settimana, il buon Biaggi fosse al corrente già da un pezzo che qualcosa covava,e non ci troverei niente di strano se qualcuno con le idee molto chiare su quello che stava succedendo gli avesse ben "consigliato" questa messinscena della inaspettata partecipazione "a sorpresa" al round mondiale per evitare a sé e alla rete una problematica (per sponsor,ascolti,immagine, opportunità, inevitabili polemiche ecc) presenza televisiva.
    Trovata una scusa credibile per toglierlo dalla tv per uscirne in maniera decorosa ci hanno poi messo la pezza dell'infortunio.
    Fermo restando che anche per Biaggi valgono (anche se in modo diverso) le stesse considerazioni fatte per Rossi,e in italia non è ancora nato un giudice davvero terzo ed imparziale di fronte alla ragion di stato.
  • Ciambel, Cesena (FC)

    peccato per Max....un podio ci poteva anche stare! cmq fra due anni potra' partecipare al sbk over 50.....:-)
Inserisci il tuo commento