Team SBK

SBK. Presentato il team Kawasaki Puccetti Racing 2018

- Presentato a Reggio Emilia il team Puccetti Racing, che disputerà il mondiale Supersport con Sofuoğlu e Okubo ed il mondiale Superbike con il giovane talento Razgatlıoğlu

Domenica 4 febbraio all'interno dello show room di “Ruote da Sogno” a Reggio Emilia si è tenuta la presentazione ufficiale del team Kawasaki Puccetti Racing 2018. E’ stata l’occasione per scoprire il programma sportivo della squadra, che quest'anno sarà impegnata nel mondiale Superbike e nel mondiale Supersport. 


In Supersport si punta ovviamente sul cinque volte campione del mondo Kenan Sofuoglu, che lo scorso anno ha lottato per la conquista del titolo sino agli ultimi giri dell’ultima gara di Losail, nonostante alcuni gravi infortuni patiti ad inizio e a fine stagione. Al suo fianco il giapponese Hikari Okubo, che salirà per la prima volta in sella ad una Kawasaki.


Il team di Manuel Puccetti consolida ogni anno di più la propria collaborazione con Kawasaki. Lo conferma il fatto che proprio al team italiano la casa di Akashi abbia affidato il compito di far crescere uno dei suoi talenti migliori: Toprak Razgatlioglu. Dopo aver vinto il titolo della Stock 600 ed aver disputato le ultime due stagioni in Superstock 1000, ora il giovane pilota turco è pronto per cimentarsi nella classe regina delle derivate, come ha dimostrato nei recenti test invernali, chiusi con l’incredibile quinto tempo assoluto di Portimao.


Nel corso della serata è stato inoltre presentato un progetto che riguarderà i round italiani Superbike di Imola e di Misano. Il team Kawasaki Puccetti Racing parteciperà al progetto lanciato da Elf in occasione del suo cinquantenario e nei due round italiani le Kawasaki ZX-10RR Superbike del team italiano avranno una livrea simile alla GP Elf, quella con motore Honda e sospensioni mono braccio, che “Rocket” Ron Haslam portò in pista dal 1986 al 1998 e con la quale si aggiudicò il GP di Macao nel 1987.


A Imola Puccetti schiererà due moto. Oltre a Toprak l’altro pilota a salire sulla  Kawasaki Elf sarà proprio il figlio di Ron, Leon Haslam che ha già corso con la squadra italiana ottenendo il secondo posto in gara uno a Donington nel 2017.


«E’ stata una serata davvero bellissima – ha dichiarato il team Principal Manuel Puccetti – e ci tengo a ringraziare tutti i partecipanti che hanno contribuito a rendere unico l'evento. Ora non ci resta che dare inizio alla stagione. Il primo round di Phillip Island è ormai prossimo e non vediamo l'ora di scendere in pista».  


In bocca al lupo al team Puccetti Racing, per il quale il prossimo appuntamento è fissato in Australia tra due settimane, per i test ufficiali e per il primo round Superbike e Supersport.

  • babau551

    In bocca al lupo a Kenan a Raz e a tutto il team
  • pluto00, Roma (RM)

    Kenan infinito, da verificare se avrà smaltito bene gli infortuni...Razga alla prova del fuoco...sarà degno erede? Le premesse ci sono...Good luck
    Lamps
    Pluto00
Inserisci il tuo commento