SBK. Miglior crono per Torres nelle FP1 in Germania

SBK. Miglior crono per Torres nelle FP1 in Germania
Carlo Baldi
Prima posizione nelle FP1 SBK per lo spagnolo del team Althea che precede Lowes e la MV di Camier. Sesto posto per Sykes. Davies ottavo e Giugliano nono, davanti a Rea
16 settembre 2016

Lo spagnolo Jordi Torres è stato il più veloce nella prima sessione di prove cronometrate disputata questa mattina all’EuroSpeedway Lausitzring in Germania, in apertura del decimo round del campionato mondiale Superbike.

La BMW ha affilato le armi per la gara di casa, un appuntamento al quale ovviamente il colosso di Monaco di Baviera tiene molto e quindi la prima posizione del pilota del team Althea Racing non stupisce più di tanto, anche perché, così come molte altre squadre, il team di Bevilacqua aveva disputato due giorni di test sul tracciato tedesco.

Lowes, reduce dal weekend in MotoGP di Misano torna in sella a una Superbike e chiude secondo a soli 97 millesimi da Torres, precedendo Camier con la MV. Durante la pausa estivadella SBK il team di Leon ha lavorato molto sulla F4, definendo tra l’altro nuove soluzioni al cambio, testate da Zanetti nel round di Imola del National Trophy 1000.


La coppia Honda formata da Van de Mark Hayden chiude al quarto e quinto posto, mentre Sykes è sesto a poco più di mezzo secondo dalla vetta della classifica. L’inglese della Kawasaki, così come il suo compagno di squadra Rea, decimo a quasi un secondo da Torres, hanno provato su questa pista ma solo con Ninja stradali (per un video commerciale della casa di Akashi) e quindi le loro posizioni possono già considerarsi positive.


Settimo posto per il padrone di casa Reiterberger, completamente ristabilitosi dall’incidente occorsogli nelle prove di Misano, che lo aveva tenuto lontano dalle piste per quasi tre mesi. Il tedesco precede Chaz Davies, che se non avesse commesso un errore proprio nel suo giro migliore, occuperebbe certamente una delle prime posizioni. Il rientrante Guintoli è nono davanti a Rea e Giugliano, solo undicesimo, ma soprattutto staccato di un secondo e due decimi dal leader della classifica del turno. Niente di allarmante visto che siamo solo all’inizio di questo round, ma nel pomeriggio Davide dovrà dimostrare di poter colare questo gap.


Dodicesima posizione per Fores che conosce bene il tracciato del Lausitzring per averci corso nel IDM SBK. Il pilota del Barni Racing Team ha chiuso davanti a De Angelis, autore di un’innocua scivolata nelle fasi finali, West e a Lorenzo Savadori. Il giovane pilota Aprilia è fermo da oltre due mesi e soprattutto non aveva mai girato su questa pista. Scassa, per lui una scivolata senza conseguenze, e Vizziello terminano rispettivamente al diciottesimo e ventesimo posto.


Alle 13,30 il via alla seconda sessione cronometrata

 

Scarica la classifica delle FP1

Ultime da Superbike

Caricamento commenti...