gp d'italia

SBK 2018. Rea conquista la Superpole a Imola

- Seconda Superpole stagionale per Rea che precede Sykes e Davies, scivolato a inizio turno. Quarto posto e seconda fila per Melandri, mentre Rinaldi e Savadori partiranno dalla terza
SBK 2018. Rea conquista la Superpole a Imola

Tutto secondo copione in questa quinta Superpole stagionale. È bastato un giro a Rea per balzare in testa alla classifica dei tempi e precedere di tre decimi il compagno di squadra Tom Sykes. Nonostante il giro veloce non sia la sua specialità, Chaz Davies ha portato a casa un ottimo terzo posto, non solo perché partirà dalla prima fila al fianco delle due Kawasaki, ma anche perché sia lui che il suo team hanno saputo rimediare in fretta ad una scivolata ad inizio turno in variante bassa. Quarto tempo e seconda fila per Melandri e per la Ducati privata del team Barni Racing magistralmente guidata da Xavi Fores. Sorprende la sesta posizione del rientrante Laverty, che solo poche settimane fa faceva fatica a camminare e che oggi si è prima guadagnato la Superpole2 con il secondo posto e  nella sessione successiva ha saputo domare la RSV4 sui saliscendi della pista romagnola. Bravo anche Torres a terminare al settimo posto, davanti ai due giovani italiani Rinaldi e Savadori.

Deludono ancora le due Yamaha, con Lowes decimo e VdMark dodicesimo. Tra i due si inserisce Leon Haslam wild card a Imola con la Kawasaki privata del team Puccetti.

Alle 13 il via a gara1

 

Guarda la classifica della Superpole

  • bocciu, Genova (GE)

    Nella classifica, Davies è diventato inglese.......
Inserisci il tuo commento