GP del Qatar

SBK 2017. Rea si aggiudica la Superpole in Qatar

- Rea migliora il best lap della pista e conquista la sua sesta superpole stagionale. Secondo Lowes davanti a Sykes e Savadori. Male le Ducati con Davis ottavo e Melandri nono
SBK 2017. Rea si aggiudica la Superpole in Qatar

Sesta Superpole stagionale per Rea che a Losail abbassa di oltre un decimo il best lap della pista (1’56”228) e spaventa i suoi avversari, mostrando di essere il più veloce non solo nel giro secco, ma anche sul passo di gara. Sino ad ora il campione del mondo ha chiuso in testa in tutte le sessioni di prova disputate e sarà ovviamente l’uomo da battere nella gara che prenderà il via alle 19 ora italiana.


Con il suo secondo posto Lowes conferma di essere ormai entrato stabilmente nelle parte alte della classifica, anche se cede quasi mezzo secondo a Rea. Addirittura otto sono i decimi che Johnny ha invece inflitto al suo compagno di squadra Sykes. Tom si consola con la prima fila e con il fatto che Davies, con il quale è in lotta per la seconda posizione in classifica, partirà solo in terza fila con l’ottavo tempo.

Turno da dimenticare per i piloti del team Aruba Ducati. Davies non è riuscito a mettere insieme un giro veloce, mentre Melandri è solo nono, rallentato da problemi tecnici e da un trafilaggio d’olio che lo ha costretto a concludere anzi tempo questa Superpole. Ma al di là di questi risultati sembra che nessuno dei due abbia il passo necessario per fare bene in gara.


Bravo Savadori, che con il quarto tempo ottenuto in questa sessione aprirà la seconda fila, affiancato dalla prima delle Ducati, quella privata di un concreto Fores e da Laverty con la seconda Aprilia.

Settimo posto e terza fila per VdMark, che precede le due Ducati ufficiali. Camier e Guintoli che hanno chiuso nell’ordine la Superpole1 passando quindi a quella decisiva, prenderanno il via dalla quarta fila, assieme a Torres.


Per quanto riguarda gli altri italiani tredicesimo posto in griglia per De Rosa, davanti ad Andreozzi e Giugliano per una quinta fila tutta italiana. Ventesimo posto per Rolfo con la Kawasaki del team Grillini.

 

Scarica la classifica

  • daemon999, Ardea (RM)

    Se gli altri non inventano qualcosa, mi sa che anche il prossimo anno Rea farà una passeggiata sul mondiale. Questa kawa è davvero imbattibile?
Inserisci il tuo commento