GP d'Olanda

La versione di Baldi. Il GP di Assen

- Carlo Baldi commenta e analizza da Assen il GP d'Olanda SBK 2018

Carlo baldi commenta e analizza da Assen il GP d'Olanda SBK 2018.
 

  • martino.spimpolo, Rubano (PD)

    è un'analisi corretta. Resta la troppa differenza tra ufficiali e privati eccezion fatta per Fores che, a dire il vero, pare non essere così tanto privato al di là della struttura..un po' come Crutchlow in motogp. La domanda è: sono così scarsi i piloti che guidano nei team privati oppure c'è ancora così tanta differenza a livello tecnico? Fa specie vedere un ex motogp come Hernandez arrancare in questo modo...forse la risposta sta nel mezzo..di certo Baz vale molto di più di quello che si vede ma non è supportato dalla casa madre. Altro interrogativo riguarda l'aprilia...investe in motogp con pessimi risultati ed in sbk non si capisce cosa voglia fare....credo che debbano decidere e anche alla svelta perchè al momento stanno solo buttando soldi rimettendoci anche d'immagine.
    Un'ultima nota sulla 300 ..... temo che possa scapparci la disgrazia perchè ieri il finale è stato da birilli in pista e ogni gara è al limite ... lo spettacolo è notevole ma la domanda è sempre la stessa: fino a che punto si può arrivare?
Inserisci il tuo commento