gare su strada

North West 200. Incredibile risultato dell'italiano Stefano Bonetti

- Il bergamasco si è piazzato quinto alla North West 200, il TT Nord-irlandese, lasciandosi alle spalle grandi campioni della specialità del calibro di McGuinness e Dunlop


La Kawasaki Ninja 1000 ZX-10R di Bonetti, talmente privata che deve ancora finire di pagarla, scatta al via con il gruppo dei migliori. Il clima è avverso, si parte sul bagnato. La gara delle superstock è una delle più impegnative si tocca una velocità media di 110 miglia orarie (177 km/h).
Al primo giro forse per l’emozione o per controllare che tutto andasse bene si è piazzato in 11ª posizione, e il

La gara delle Superstock è una delle più impegnative si tocca una velocità media di 110 miglia orarie (177 km/h)

proposito di poter centrare un buon risultato si è fatto realtà.
Bonetti sull’asfalto bagnato ha iniziato ad aprire il gas con ottimi tempi, (4:52.558 il suo miglior tempo, il miglior terzo tempo assoluto), fino ad riuscire a raggiungere il gruppetto che combatteva per la seconda piazza.


Fino all’ultimo giro la seconda posizione era a portata di mano. La bagarre tra Lee Johnston ( Ducati 1199 Panigale ufficiale BSB), Cameron Donald, Ryan Farquhar, e il bergamasco è stata uno spettacolo che, viste le condizioni atmosferiche, le velocità e i pericoli di una gara stradale, verrebbe da definire eroico.

A metà dell’ultimo giro un sorpasso in staccata a Ryan Farquhar e Lee Johnston fanno accarezzare l’idea del terzo posto a Bonetti, ma un contatto con Cameron Donald e la velocità di punta della bicilindrica di Borgo Panigale, cancellano il sogno del podio e piazzano Stefano in 5ª posizione.
Quinto posto, ma primo italiano della storia a conquistare un risultato così importante a Port Stewart.

Il suo team è il vero segreto, insieme a tanto gas, del successo di Stefano: Marcello Bonetti ( l’immancabile fratello) , Gabriele Pezzotta ( Meccanico) e Stefan Baum ( Rappresentante della Pirelli).

Dopo la gara nel box c’erano molte strette di mano dei manager blasonati, quelli che nel portafoglio hanno i marchi importanti e le Case motociclistiche. Chissà che, incrociando le dita, non si realizzi il sogno di una moto ufficiale!

Guarda la classifica (PDF)

Giamba Panigada

Fabrizio Partel

  • Aforce84, Pisogne (BS)

    GO BONNY GOOOOOO!!!!

    Braò Bonny!!!
    Sapevo avresti fatto bene!
    Ora dritto al TT, sicuramente andrà bene anche lì!

    "V"
  • piega996, roma (RM)

    sono lì

    dal 2 al 4 giugno :-)
Inserisci il tuo commento