mostra aiuto
Accedi o registrati
2 strokes is back

Motoestate 2017, 125SP: quinta e ultima tappa a Varano

- Il circuito di Varano de’ Melegari ha ospitato l’ultima tappa dei trofei Motoestate 2017, ecco come è andata la 125 SP

Nel fine settimana del 30 settembre e 1° ottobre si è svolto l’ultimo round dei trofei Motoestate 2017 sulla pista di Varano de’ Melegari che, quindi, ha aperto e chiuso la stagione di gare. Presente nella lista dei piloti della neonata 125 SP Cup c’era anche il nostro Luca Frigerio, che ha portato ancora una volta i colori di Moto.it in pista.

Ultimo round

Non avevo mai visto il circuito in provincia di Parma che, come mi è stato detto da chi ci ha già girato, è molto tecnico e bisogna conoscerlo bene per andarci forte. Soprattutto con il 125 bisogna farla scorrere, avere il rapporto giusto e la moto ben bilanciata per non perdere troppo tempo nelle numerose “chicane”. Inoltre in diversi punti l’asfalto è un po’ sconnesso a causa delle auto e bisogna prestare attenzione a dove si mettono le ruote. Nel primo turno di prove libere abbiamo iniziato per gradi cercando di capire al meglio la pista. Pian piano abbiamo alzato il ritmo… ma nel cambio di direzione della seconda “S” ci è mancato l’appoggio sulla ruota anteriore e abbiamo baciato l’asfalto! Fortunatamente la moto non si è danneggiata troppo ma, vista l’ingente quantità di terra che ha raccolto l’ho smontata fino al telaio per pulirla “ad hoc”. D’altronde, con il carburatore in bella vista non si può rischiare di accendere la moto e rompere anche il motore!

Nonostante i lunghi lavori, la moto è tornata pronta per il turno del pomeriggio e siamo scesi in pista per il secondo di libere, questa volta con molta più cautela! Purtroppo dopo la caduta non ci siamo più fidati tanto e i tempi sono rimasti alti per tutto il fine settimana.

Gara, bagarre e festa

La mattina di domenica si sono svolte le qualifiche, dove abbiamo guadagnato la dodicesima casella della griglia di partenza. Nel pomeriggio è arrivato il momento della gara: non sono partito benissimo ma giro dopo giro ho trovato la fiducia che mi ha permesso di divertirmi insieme all’organizzatore Oliviero Danelli (e vincitore del titolo della 125 SP) e al mitico Enrico Repetti, che sotto la bandiera a scacchi ha portato a casa la sua prima vittoria della stagione nella classe SP! Là davanti, quelli che vanno davvero forte non hanno mollato un colpo e alla fine il veloce ed esperto Marco Baldassarre ha conquistato il titolo della classe Open davanti a Davide De Boer! Noi abbiamo chiuso in ottava posizione ma, nonostante il risultato, siamo usciti con il sorriso!

Finita la gara tutti i piloti si sono riuniti per un ultimo saluto (guardate il video) prima di caricare le proprie moto e portarle in box e prepararle per il prossimo anno.

Come già vi abbiamo detto, la classe 125 SP è perfetta per divertirsi e spendere poco! Basta rispolverare la propria ottavo di litro, toglierle targa e frecce e scendere in pista con il minimo dei costi. E queste moto sono il massimo anche per i più giovani che vogliono dare gas tra i cordoli e imparare dai più esperti.

Il Motoclub 125 Stradali e l’organizzatore Oliviero Danelli hanno avuto un’ottima idea a riportare “ufficialmente” questa categoria in pista: gli appassionati sono ancora tanti e le moto sono il massimo. Inoltre il gruppo è bello unito e, nonostante le sportellate in pista, sono sempre tutti disponibili a darsi una mano e poi bere una birra in compagnia.

L’anno prossimo la 125SP sarà ancora presente al Motoestate 2017, quindi vi aspettiamo numerosi. E ci sarà anche una novità per gli amanti del bicilindrico 2 tempi…!

Per l’ultima volta ringraziamo il Motoclub 125 Stradali per averci fatto correre in questo splendido trofeo e Pirelli per il supporto gomme (purtroppo le rain non siamo riusciti a testarle). Un ringraziamento anche a Racebooking per le foto e i video: fatevi un giro sul sito e sul canale YouTube dove trovate tutte le gare del MES 2017, ma soprattutto l’ultimo round a Varano della 125 SP!

  1 di 13  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento