Triumph Bonneville T100, T120, Street Twin 2021 TEST: Euro 5 e più cavalli

  • Voto di Moto.it 9 / 10
Siamo andati in Valpolicella e in Lessinia per guidare le nuove Bonneville T100, T120 e Street Twin 2021. Diventano Euro 5 e sono riviste nel dettaglio (freni, sospensioni). La T100 riceve un motore con 10 cv in più. Il nostro test e il commento dell'attore Francesco Montanari
21 maggio 2021

Come vanno

Siamo andati in Valpolicella e in Lessinia per guidare le nuove Bonneville T100, T120 e Street Twin 2021. Diventano Euro 5 e sono riviste nel dettaglio (freni, sospensioni). La T100 riceve un motore con 10 cv in più. Il nostro test e il commento dell'attore Francesco Montanari (lo trovate qui sopra, nel video).

Le Bonneville 2021 non sono stravolte. E questa è già una bella notizia, perché la famigerata normativa euro 5 non ha stemperato la bella erogazione dei twin inglesi e ha persino lasciato un deciso timbro allo scarico.
In sella si tocca bene coi piedi e il peso non è mai un problema (a pieno carico si va dai 212 kg della Street Twin ai 236 della T120). I nuovi motori raffreddati a liquido scaldano poco, un po' di calore si avverte solo nella zona delle ginocchia quando si è fermi al semaforo. La Street si comferma una moto fatta bene, semplice e con un bel motore a cui non manca nulla per fare dei bei giri su strada: 65 cavalli bastano, la ciclistica è facile e sincera e la frenata sempre affidabile. La strumentazione ha un singolo elemento analogico, ma ci sono tutte le info che servono. Sono presenti anche due mappe motore e il sempre utile controllo di trazione.
La T100 è quella che cambia di più, grazie al nuovo motore di 900 cc che arriva a 65 cavalli. Ha una bella strumentazione doppia analogica (sarò nostalgico, ma non mi fa rimpiangere affatto le attuali TFT). La sella è meglio imbottita e comoda anche per il passeggero. Si viaggia bene, senza fretta, con sospensioni morbide ma non sfrenate e una frenata affidabile. Il bicilindrico riprende bene da 2.000 giri e regala una bella spinta dai 4 ai 6.000 giri, con un rumore basso e coinvolgente.
Sulle 900 anche i consumi sono davvero confortanti, con medie di circa 25 km/l e vibrazioni ridotte. 
La T120 ha il nuovo motore euro 5, sempre forte di 80 cavalli. Si tratta di una potenza adatta al tipo di moto, ma soprattutto del 1200 si ama la coppia poderosa ma garbata già a 2.500 giri. Il cambio ha 6 marce (sono 5 sulla T100 e sulla Street), ben spaziate. La frenata ha il doppio disco ed è molto modulabile. Le finiture sono ottime e anche il confort è tra i migliori che si possano trovare nel mondo delle moto classiche. Difetti? Il prezzo sfiora i 13.000 euro: non è poco, ma qui la qualità Triumph raggiunge i massimi livelli.

Pro e contro

Pro

  • Finiture impeccabili. Motori con un bel carattere. Moto facili

Contro

  • Prezzo della T120 importante

Street Twin

Si rinnova con il motore bicilindrico High Torque aggiornato per ridurre le emissioni: sella ancora più comoda e una serie di nuovi dettagli e finiture sono le novità principali per il 2021. Il motore da 900 cc di nuova generazione, e dotato ride-by-wire con due riding mode (Rain e Road), della Street Twin supera ora i requisiti Euro 5. La potenza massima è di 65 CV a 7.500 giri/min e la coppia massima di 80 Nm a 3.800 giri/min. Anche per la Street Twin l’intervallo di manutenzione è di 16.000 km ed è disponibile un kit per patente A2, reversibile. La nuova sella è posta a 765 mm, ma sono nuovi anche i cerchi in lega lavorati, i fianchetti e altri dettagli come i supporti del faro in alluminio spazzolato, le finiture del corpo farfallato e i coperchi motore neri con loghi Bonneville che affiancano i nuovi cerchi in lega che calzano pneumatici Pirelli Phantom. L’ABS e il traction control disinseribile sono di serie, come la presa USB e l’immobilizer. La Street Twin è disponibile in tre colori: Cobalt Blue, Matt Ironstone e Jet Black al prezzo di 9.090 euro.

T100

Bonneville T 100 guadagna potenza e migliora nel comparto ciclistico, risparmiando 4 Kg di peso. Il motore bicilindrico High Torque da 900 cc, eroga adesso 10 CV in più con minori emissioni e viene potenziato fino a 65 CV a 7.400 giri/min e 80 Nm a 3.750 giri/min. L'80% della coppia massima è disponibile dai 2000 ai 7000 giri/min, con la linea rossa del contagiri spostata 500 giri/min più avanti. Per arrivare a queste performance sono stati adottati un albero motore con inerzia ridotta, contralberi più leggeri, un coperchio frizione più sottile e un coperchio distribuzione in magnesio, rendendo così il motore della nuova T100 più leggero rispetto alla versione precedente. Ovviamente l'omologazione è Euro 5, mentre vengono dichiarati consumi ridotti rispetto al MY2020 ed è disponibile un kit per la patente A2 rimovibile per ripristinare la piena potenza una volta superate le limitazioni della patente. Spiccano l'adozione di un nuovo freno anteriore Brembo a 2 pistoncini, di una nuova forcella a cartuccia evoluta e di due classici ammortizzatori al retrotreno uniti ai cerchi a 32 raggi. La sella è posta a 790mm da terra. Sul piano dello stile, è stata riprogettata la strumentazione con nuovi quadranti marcati Bonneville e nuove grafiche, ma sono tanti i dettagli che distinguono la T 100: bordo a contrasto sulla sella, protezioni per le ginocchia negli incavi sul serbatoio, parafango posteriore in acciaio, specchietti cromati, manubrio cromato, luce posteriore a LED, cornice del faro cromata e tappo del serbatoio cromato La T100 è disponibile in tre colori: Lucerne Blue/Fusion White con linee di finitura in argento dipinte a mano; Jet Black a tinta unita o Carnival Red e Fusion White, con linee di finitura in argento dipinte a mano. Il prezzo è di 11.100 euro.

T120

Per Bonneville T120 e T120 Black troviamo un un nuovo stemma in metallo cromato a 3 barre e nuove grafiche e loghi sulla strumentazione. Per il 2021 vengono dotate di nuovi cerchi in alluminio (18'' X 2,75'' all'anteriore; 17'' X 4,25'' al posteriore) che consentono un risparmio di ben 7 Kg. Anche il reparto frenante viene aggiornato con nuove pinze flottanti Brembo, comandate dall'ABS di ultima generazione abbinato a sua volta al controllo di trazione disinseribile, mentre il cruise control è ora di serie e i riding mode (Rain e Road) sono aggiornati. Non mancano l’immobilizer nella chiave, una presa USB nel sottosella, il cablaggio interno predisposto per il collegamento delle manopole riscaldate disponibili come accessorio e le DRL a LED. Passando al motore, il bicilindrico Triumph da 1200 cc nella versione MY 2021 viene aggiornato per rispettare la normativa Euro 5 ed erogare più coppia: nuovo e più leggero è l'albero motore, frizione e contralberi sono stati migliorati alla ricerca di minore inerzia e di una risposta più immediata all'acceleratore. Il bicilindrico 1200 eroga 105 Nm di coppia massima a 3500 giri/min, mentre la potenza raggiunge gli 80 CV a 6.550 giri/min: valori praticamente coincidenti con la versione precedente nonostante, in più vengono dichiarati consumi inferiori e intervalli di manutenzione di 16.000 Km. Colori e prezzi: la T120 è disponibile in 3 colorazioni a 12.990 euro, inclusa un'opzione a tinta unita Jet Black.

Maggiori info

Tester
Andrea Perfetti (185 cm x 85 kg)
Casco Arai Concept X
Giacca Tucano Urbano Spencer
Guanti TUR
Jeans Alike
Stivali Alpinestars

Luogo: Lessinia Meteo: sole, 24°
Foto di Marcello Mannoni

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now

Cambia moto
Triumph Bonneville T100 (2021 - 22)
Triumph

Triumph
Via R. Morandi, 27/B
20090 Segrate (MI) - Italia
02 84130994
stefano.nizzola@triumph.co.uk
https://www.triumphmotorcycles.it

  • Prezzo 11.300 €
  • Cilindrata 900 cc
  • Potenza 65 cv
  • Peso 228 kg
  • Sella 790 mm
  • Serbatoio 15 lt
Triumph

Triumph
Via R. Morandi, 27/B
20090 Segrate (MI) - Italia
02 84130994
stefano.nizzola@triumph.co.uk
https://www.triumphmotorcycles.it

Scheda tecnica Triumph Bonneville T100 (2021 - 22)

Cilindrata
900 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Naked
Potenza
65 cv 48 kw 7.400 rpm
Peso
228 kg
Sella
790 mm
Pneumatico anteriore
100/90-18"
Pneumatico posteriore
150/70 R17"
Inizio produzione
2021
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Triumph Bonneville T100 (2021 - 22) e correlati