Prova crossover

Honda CB500X

- Dopo la CBR500R e la CB500F Honda presenta l'ultima pedina della famiglia delle sue 500, la più poliedrica CB500X
Honda CB500X

E' la più attesa delle 500 Honda, quella che ha destato più curiosità tra gli appassionati, specie quelli in possesso di patente A2, che buttano l'occhio alle moto più performanti della categoria. Tra queste spiccano le Honda CBR500R, la CB500F ed ora, la crossover X, che abbiamo provato su strada, e non solo, nella bellissima Sardegna.

Nei 200 km di test non abbiamo visto un rettilineo, solo curve, e tanto tanto sterrato neanche troppo leggero. L'abbiamo messa alla frusta in tutte le situazioni, per raccontarvi come va.

Cosa cambia?

Rispetto al modello precedente, la nuova CB500X ha un'aria ancor più adventure, col frontale ridisegnato, il nuovo faro a LED e il plexi più alto di 10 cm e regolabile (manualmente) su tre altezze. La forcella telescopica da 41 mm è ora regolabile nel precarico, la leva freno è personalizzabile nella corsa su 5 posizioni e il serbatoio aumenta la sua capienza portando a 500 i chilometri percorribili con un pieno di carburante. Il serbatoio cresce (da 17,3 a 17,5 litri) e guadagna un bel tappo incernierato, ma i consumi scendono e si fissano su un ottimo 29,4 km per litro.

  • Cilindrata 471 cc
  • Potenza massima 48 cv
  • Capacità serbatoio 17,5 l
  • Altezza sella 810 mm
  • Prezzo f.c. Euro 6.490

 

Altre novità non trascurabili riguardano il rivisto set-up del mono, il cambio riprogettato e dunque più fluido, e ultimo ma non ultimo la carenatura più aggressiva e matura, con le nuove grafiche decisamente adventure.

Restano invariate tutte le peculiarità che l'hanno resa un progetto azzeccato per i più giovani in cerca di una moto tuttofare. Forse la migliore tra le tre 500, ma questo è un parere e gusto totalmente personale. Identica anche la già completa strumentazione LCD con contachilometri, livello del carburante, trip computer e orologio.

Grande novità la possibilità di scegliere la versione Travel, già equipaggiata di borse rigide nere e di barre di protezione.

Il motore

Nessuna novità sul fronte del propulsore: cavallo che vince non si cambia e troviamo quindi il buon bicilindrico parallelo frontemarcia da 471 cc, raffreddato a liquido e con distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro.

La potenza massima è di 48 cavalli (35 kW) a 8.500 giri e la coppia massima misura 43 Nm a 7.000 giri, numeri ottimi per una moto pensata per i possessori di patente A2.
 


La proporzione della triangolazione tra albero motore, albero della trasmissione primaria e del contralbero è simile a quella dei motori Honda della serie supersportiva RR a 4 cilindri, così come la struttura del cambio a 6 rapporti. L'alesaggio di 67 mm, poi, è il medesimo della CBR600RR e il ricorso al CAE (Computer Aided Engineering) assicura l'equilibrio tra peso e resistenza nella conformazione dei pistoni, la forma dei quali è ispirata a quelli della CBR1000RR.

Telaio, ciclistica, dotazioni

Anche il telaio non cambia, composto da tubi di acciaio da 35 mm con struttura a diamante, con un interasse di 1.410 mm, l'avancorsa ne misura 102, il cannotto di sterzo è di 25,5°.

Il peso della CB500X con il pieno di benzina è di pochissimo superiore rispetto a quello delle sorelle più sportive, la bilancia si ferma a 196 kg, la sella a 81 cm da terra è agevole quasi per tutti. La forcella telescopica, come precedentemente accennato, ha steli da 41 mm ed escursione di 120 mm, regolabile nel precarico molle. Al posteriore lavora un mono regolabile nel precarico molla con leveraggio progressivo Pro-Link.

La frenata è affidata a due dischi dal profilo wave, rispettivamente da 320 e 240 mm, morsi da pinze da due e un pistoncino. L’ABS è ovviamente di serie.

Come va? Strada e fuoristrada

Che sia belloccia non ci sono dubbi, sembra una piccola Crossrunner. Ben fatta, curata anche nelle piccole cose, armonica nelle forme. In sella risulta comoda e sorprendentemente leggera, con un manubrio alto e comodo, il giusto distanziato dal busto. Le pedane sono basse e leggermente arretrate: la CB offre un'ergonomia generale che non stanca mai.

Per testare le sue doti dinamiche l'abbiamo portata niente poco di meno che sulle tortuose strade della Sardegna, a picco sul mare. La leggerzza della CB è un pro quanto un contro: si infila svelta nelle curve e le percorre in scioltezza e con grande precisione, ma se si alza il ritmo l'anteriore si alleggerisce e si rischia di non essere esattamente precisi nell'inserimento. Ma non siamo piloti e la CB non è fatta per andare forte, anche se ci va! Anche le sospensioni, morbide e confortevoli nella guida di tutti i giorni, soffrono le forzature e la guida troppo sportiva.

Buona la frenata, pronta e decisa all'anteriore ma molto più soft sul pedale un po' spugnoso. La leva è regolabile nell corsa, garanzia di zero affaticamento anche nello start&stop urbano. Nei tratti veloci (la CBX tocca i 180 km/h) il cupolino protegge bene, se alzato al massimo, e la moto non perde mai stabilità. Anche la carenatura, leggermente ridisegnata, fa defluire l'aria senza che arrivi alle gambe.


Ma la nostra curiosità, sin dall'inizio, è concentrata sul fuoristrada: la gomma è stradale ma gli intagli profondi strizzano l'occhio all'off-road. La Sardegna è la patria degli sterrati, delle strade bianche e di percorsi off impegnativi. Ci fermiamo ai primi, per non mettere in crisi una moto che nasce comunque per la strada, ma che ci stupisce anche sulla costa sassosa, in riva al mare, dove la costringiamo ad affrontare profonde buche, sassi, ghiaia.

Risultato? In piedi dulle pedane ci si diverte più che mai. Le sospensioni incassano anche le buche più dure e la gommatura regala sicurezza anche a chi il fuoristrada non lo ha mai praticato. Saliscendi, sabbia e curve strette scorrono via che è un piacere e anche l'ABS dà una gran mano nel frenare sui fondi sconnessi.

Una moto decisamente tuttofare dunque, con un bel motore pieno e regolare, una moto ideale anche per muovere i primi passi nel magico mondo dell'off-road.

Prezzi e colorazioni

La nuova Honda CB500X è dosponibile in quattro colorazioni: nero, nero opaco, rosso o bianco. Costa 6.490 Euro f.c., mentre per la versione Travel con borse e barre tubolari antiurto, bisogna sborsare 7.280 Euro.
 

Pregi e difetti

  • Motore, guidabilità, comportamento in fuoristrada
  • Freno posteriore blando

Sono stati utilizzati:
Casco LS2
Jeans Alpinestars Stella
Giacca Tucano Urbano Selvaggia
Scarpe TCX Boulevard
Guanti Ixon

Maggiori info:
Moto: Honda CB500X
Meteo: sole, 20°
Luogo: Chia (Sardegna)
Terreno: Extraurbano, collinare
Foto: Marco Marini

  • mariorossi4316

    Ciao a tutti, lascio il commento per chi fosse interessato alla moto.
    Ho comprato la moto a luglio 2016, da allora ho fatto 5000km circa. Uso quotidiano casa / lavoro, qualche fine settimana e ferie in Agosto (1300 km). Monto parabrezza maggiorato, paramani e bauletto da 47 lt.

    Cosa mi piace molto della moto:
    - Consuma pochissimo: in città sempre sopra i 20 km/l, nel misto sui 29. Il che significa un'autonomia di almeno 450km. Se si ha intenzione di viaggiare è un aspetto fin troppo sottovalutato
    - Si può stare in sella una giornata senza nessuna controindicazione. Ovviamente soste per il mal di chiappe vanno messe in conto ogni due ore, ma la vostra schiena dopo 5 giorni non risentirà di alcun problema.
    - Esteticamente moooooooooooolto bella
    - Nel traffico è praticamente uno scooter, forse meglio. Mi è capitato di svicolare e parcheggiare in posti dove i maxi-scooter non riuscivano a infilarsi.
    - per poco più di 6000 euro, ci si porta a casa una moto con cui andare a comprare la roba che vi manca per cena e partire la mattina dopo per la Francia.
    - 4 anni di garanzia e assistenza stradale Honda ad un prezzo ridicolo (primo anno gratis, 50 euro in tutto per l'estensione i tre anni successivi)


    Cosa non mi piace della moto:
    - qualcosa in più di motore non guastava. Bisogna dire che andature autostradali non sono un problema, anche in due. Scordatevi i 180km menzionati nell'articolo. Forse in discesa con vento a favore se il pilota di cognome fa Rossi e di nome inizia per V.
    - il cambio, è impreciso.
    - nonostante l'aspetto, non è assolutamente adatta al fuoristrada. Le buche si sentono, e sono una rottura. Una semplice strada bianca richiede attenzione (vengo da un Dominator, perciò potrei avere l'effetto amplificato.).
    Vedremo se montando gomme più adatte migliorerà.

    La consiglio:
    a chi vuole una moto fatta per andare in moto, vedere posti nuovi e ritrovarsi a bere birre in posti assurdi.
    La sconsiglio:
    a chi preferisce l'apericena alle birre, cerca la staccata e la prestazioni sportive.
  • Marco.Torello6678, Torino (TO)

    Ciao a tutti.
    Ho letto un pò e voglio dire la mia:
    - in moto dall'età di 16 anni (ne ho 46 adesso), Moto possedute:
    - Gilera 125 KZ; Suzuki RG 250 Gamma; Honda 600 Hornet; Honda CBR 600 F Sport (usata anche in pista); Suzuki 800 Marauder; Kawasaki VN 1500 Mean Streak e... Honda CB 500X del 2014. L'ho provata con tante remore (500? 48 cv?) e dopo 3 ore in sella (giri sulle colline torinesi) con mia moglie sono rientrato dal concessionario e l'ho comprata. Certo...non è un CBR, non ha il borbottio di una Vulcan...ma ogni moto ha la sua destinazione d'uso e tutte vanno bene se usate per il giusto scopo. Dal 29 Marzo 2014 ad oggi 09/09/2016 percorsi 32.000 km con moglie e bagagli. Sono andato ovunque e mi sono sempre fatto tante risate quanto sentivo i commenti del tipo "eh ma per viaggiare ci vuole almeno un 1.000" (quanti ne ho visti che non riuscivano nemmeno a manovrare con le loro mastodontiche GS 1200 ultra accessoriate!) . Moto agile, leggera, consuma pochissimo unico difetto riscontrato il cambio con frequenti impuntamenti in scalata. Sono soddisfatto comunque dell'acquisto e stò pensando tra due anni a riprenderne una nuova. Non occorrono 160 cv (poi ne utilizzi si e no 50 60 con tutti i controlli elettronici) per viaggiare e arrivare ovunque ... e ritornare a casa vivo. Con le giuste gomme ti fai tranquillamente sterrati e ghiaietto e ripeto non spendi una fortuna e usi veramente la moto tutto l'anno e con ogni stagione..p.s. qui a Torino mi ferma solo la neve , per fortuna sempre più rara in città. In sintesi se vuoi fare di tutto, senza spendere una fortuna e soprattutto per te non per gli altri "al bar" questa è una moto che va bene per tutto e per tutti. Ciao.
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Honda CB 500 X ABS (2016 -17)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Honda
  • Modello CB 500 X
  • Allestimento CB 500 X ABS (2016 -17)
  • Categoria Turismo
  • Inizio produzione 2016
  • Fine produzione 2017
  • Prezzo da 6.490 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.095 mm
  • Larghezza 830 mm
  • Altezza 1.360 mm
  • Altezza minima da terra 170 mm
  • Altezza sella da terra MIN 810 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.420 mm
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia 196 Kg
  • Cilindrata 471 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 67 mm
  • Corsa 66,8 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 8
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 48 cv - 35 kw - 8.500 rpm
  • Coppia 4 kgm - 43 nm - 7.000 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 17,3 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubolare in acciaio, a diamante
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica con steli da 41mm, regolabile nel precarico molle
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore Forcellone in acciaio scatolato con monoammortizzatore Pro-Link regolabile nel precarico su 9 posizioni
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 240 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70ZR - 17 M/C
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore  160/60ZR - 17 M/C
  • Batteria 12V 8.6Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Honda

Scheda tecnica

Honda CB 500 X ABS Travel Edition (2015 - 16)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Honda
  • Modello CB 500 X
  • Allestimento CB 500 X ABS Travel Edition (2015 - 16)
  • Categoria Turismo
  • Inizio produzione 2015
  • Fine produzione 2016
  • Prezzo da 7.280 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.095 mm
  • Larghezza 830 mm
  • Altezza 1.290 mm
  • Altezza minima da terra 170 mm
  • Altezza sella da terra MIN 810 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.421 mm
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia 178,4 Kg
  • Cilindrata 471 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 67 mm
  • Corsa 66,8 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 8
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 48 cv - 35 kw - 8.500 rpm
  • Coppia 4 kgm - 43 nm - 7.000 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC 28,4 km/l
  • Capacità serbatoio carburante 17,3 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubolare in acciaio, a diamante
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica con steli da 41mm
  • Escursione anteriore 140 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone in acciaio scatolato con monoammortizzatore Pro-Link regolabile nel precarico su 9 posizioni
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 240 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70ZR - 17 M/C
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore  160/60ZR - 17 M/C
  • Batteria 12V 8.6Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Honda

Nuovo: Honda CB 500 X

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Honda CB 500 X ABS (2016 -17)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta