Novità

Yamaha XV 950 Racer, il lato Café Racer

- Nasce dalla “El Ratón Asesino”, una stupefacente café racer realizzata dal preparatore tedesco Marcus Walz, la nuova XV950 Racer. Una nuova Bolt in chiave Café Racer

Le Yamaha Yard Built sono una fucina di idee. Da una special nata dal progetto Yard dedicato alla XV 950 Bolt, ovvero “El Ratón Asesino” realizzata dal preparatore tedesco Marcus Walz, è nata la nuova XV 950 Racer di serie. Una rivisitazione della nota XV secondo i canoni café racer.
La nuova XV 950 Racer aggiunge una nuova dimensione alla gamma Sport Classic di Yamaha con il suo bicilindrico a V raffreddato ad aria, il telaio compatto, i semimanubri e le pedane arretrate. Il suo stile puro, minimalista e originale è influenzato dal design café racer, sottolineando l’impegno costante di Yamaha nello sviluppo di modelli Sport Classic anticonformisti e capaci di emozionare.

Fulcro della moto è il bicilindrico a V di 60° con coppia massima di 8,1 kg a 3.000 giri e potenza massima di 52 cv a 5.500 giri.
La nuova XV950 Racer sarà disponibile a partire da fine aprile nelle colorazioni Glacier Blue e Matt Grey, al prezzo di 9.490 euro franco concessionario.

Le novità introdotte dalla Racer iniziano dal manubrio, due semi manubri forgiati che determinano una differente posizione di guida, più avanzata e abbassata. Cambiano il blocchetto d'accensione più compatto, le leve di freno e frizione, e anche il serbatoio olio della pompa dei freni ha dimensioni ridotte. L’adozione di una piastra superiore di sterzo in alluminio verniciato nero sottolinea il look da racer, e la classica strumentazione mono quadrante è collocata in posizione centrale sopra il faro. Le frecce sono ora montate sulla piastra inferiore di sterzo.

 

La nuova XV950 Racer sarà disponibile a partire da fine aprile in Glacier Blue e Matt Grey a 9.490 euro

La Racer adotta anche nuove pedane arretrate che sono spostate di 150 mm verso il retrotreno, e sono 29 mm più in alto rispetto a quelle di XV950/R. La sella adotta un look mono sella ed è più alta di 75 mm. La nuova sella è completata da una cover monoposto minimalista, le cui linee si fondono senza soluzione di continuità con il parafango posteriore in acciaio. Il cupolino si fonde con il faro rotondo e cattura lo spirito originale delle café racer.
Altro tratto distintivo sono le nuove tabelle portanumero in alluminio, caratterizzate da tre fori. Il bicilindrico raffreddato ad aria è dotato di una nuova cover del carter motore realizzata in resina che presenta fori circolari che richiamano quelli delle tabelle porta numero.

Le sospensioni sono state sviluppate per adattarsi al carattere più sportivo. La forcella ha steli da 41 mm e offre un’escursione di 144 mm, nove in più rispetto agli altri modelli XV950/R. Gli steli verniciati in nero, completati da classici soffietti in gomma, rafforzano lo stile senza tempo della moto. Gli ammortizzatori con serbatoio separato offrono un’escursione di 6 mm in più rispetto alla XV950/R.

 

Il kit Bobber
Il kit Bobber

Come per tutti i modelli Sport Classic, Yamaha ha sviluppato una vasta gamma di accessori come gli specchi retrovisori, le pedane ricavate dal pieno, copri pignone, leve frizione e freno ricavate dal pieno, porta targa, stabilizzatore forcella (tutto Rizona), filtro dell’aria sportivo e terminale di scarico Akrapovic.
Fino al 31 maggio i clienti che acquisteranno una XV950 potranno scegliere incluso nel prezzo (XV950 € 8.490 e XV950 ABS € 8.990) di accessoriare la propria moto con accessori originali Yamaha per un valore massimo di 1.200 euro.

Gli amanti dello stile bobber potranno scegliere l’allestimento Bobber Style che include: sella Bobber con molle a vista, foderi forcelle, manopole custom con finale in ottone, cover filtro aria in ottone, frecce a LED e kit di riposizionamento fanali posteriori.
In alternativa si potrà scegliere l’allestimento Custom che offre un look più da Custom bike e che include: cupolino, foderi forcelle, set borse laterali e kit di riposizionamento fanali posteriori.
Si potrà infine scegliere di selezionare a piacere gli accessori originali Yamaha per un valore complessivo di 1.200 euro (iva inclusa), e decidere cosi come customizzare la propria XV950, sulla base del proprio stile.

  • anonym_4397114

    Voglio essere minimalista e dico che a volte non serve eccedere con gli orpelli estetici ed aerodinamici o con le forme ricercate, quando un modello è, anzi, appare bello già di suo, per come viene progettato e prodotto. Questo è uno di quei casi. Poi può piacere o non piacere, ma questo è un altro discorso.
  • Motoguxxi, Sondrio (SO)

    a me piace molto, anche se resto sempre dell'idea che una cafe racer dovrebbe essere un esemplare unico
Inserisci il tuo commento

Nuovo: Yamaha XV 950

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Yamaha XV 950

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta