Anticipazioni

Yamaha TMAX in versione tre ruote. Diverso dalla Niken

- Un possibile nuovo tre ruote Yamaha. Disegni di brevetto mostrano la base tecnica del maxi scooter TMAX con un avantreno a due ruote inclinabili: un sistema basato sul brevetto Brudeli Tech acquistato da Yamaha
Yamaha TMAX in versione tre ruote. Diverso dalla Niken

Se è vero che Piaggio ha aperto la strada dei veicoli a tre ruote basculanti di serie (perlomeno per quelli con la coppia di ruote all'avantreno) con il suo MP3 del 2006, è altrettanto vero che Yamaha è diventata la casa maggiormente impegnata nei veicoli che essa stessa definisce LMW, ovvero leaning-multi-wheel.

In vendita ci sono la gamma degli scooter Tricity e la moto Niken, mentre allo stadio di test su strada sono arrivati anche dei modelli a quattro ruote.
Recenti disegni di brevetto mostrano quello che si può banalmente sintetizzare come un TMAX a tre ruote.

Il Brudeli 645L con motore KTM
Il Brudeli 645L con motore KTM

Che si tratti di qualcosa di più di un semplice brevetto depositato lo dicono l'impegno promesso da Yamaha nell'ampliare la sua offerta di multiruota e il fatto che una proposta del genere è inedita (Honda ha mostrato da parte sua il concept Neowing nel 2015) e molti sostengono che un mezzo così troverebbe spazio nel mercato dei prossimi anni.

L'avatreno della Brudeli 645L
L'avatreno della Brudeli 645L

La novità è certamente nell'avantreno che, a differenza di Niken e dei Tricity, impiega una nuova soluzione ciclistica strettamente derivata dai Brudeli 625 e 645. Ovvero due veicoli costruiti dalla norvegese Brudeli Tech, i cui primi prototipi marcianti risalgono al 2003, che abbiamo visto a Intermot 2008 in versione omologata europea (con il nome Leanster e spinti da un motore KTM 690).
I brevetti di questi due modelli sono stati acquistati da Yamaha alla fine del 2017.

Il primo frutto di quella acquisizione è stato il concept MW-Vision, qui sotto, che Yamaha ha esposto al Tokyo Motor Show del 2019.

Il concept Yamaha MW-Vision
Il concept Yamaha MW-Vision

L'avantreno Brudeli utilizza uno schema a doppio braccio oscillante di scuola automobilistica, che ha il vantaggio di abbassare i punti di ancoraggio della sospensione e il baricentro del veicolo.
La sua articolazione – utilizza un montante centrale - permette ovviamente la possibilità che le ruote si inclinino, diversamente dallo schema delle vetture. Peraltro, la particolare geometria adottata dalla Niken fa sì che la ruota interna abbia un'inclinazione diversa rispetto a quella esterna: il che finisce per migliorare la tenuta di strada, e quindi le caratteristiche di guida.

I disegni di brevetto Yamaha, pubblicati dal sito americano Cycle World, illustrano le sue componenti abbinandole al gruppo motore-telaio-trasmissione di un TMAX 560.

Un altro elemento interessante, e inedito, è un attuatore elettrico montato alle spalle della sospensione anteriore (disegno qui sopra) che potrebbe fungere da controllo della stabilità, mentre un terzo freno a disco coassiale all'attuatore dovrebbe servire a mantenere il veicolo in posizione verticale durante le soste.

Da ultimo va ricordato che poco più di un anno fa Yamaha ha mostrato una sua road map per i modelli a tre ruote del triennio 2019-2021.

La slide, visibile qui sopra, mostrava i Tricity 125 e 150, la Niken, il 3CT, poi diventato Tricity 300 di produzione, il monopattino elettrico a tre ruote Tritown, il concept MWC-4 (versione a quattro ruote del "tre ruote" MW-Vision) e la sagoma di un altro "tre ruote" indefinito: che quest'ultimo sia proprio il TMAX – chiamiamolo così per semplicità – che compare nel brevetto?

Se è compreso o meno nel programma Yamaha 2021 dovremmo scoprirlo fra non molto tempo.

  • DocAlchemist, Milano (MI)

    Ieri con il Tricity 155 su una statale tra Milano e Landriano, andavo a Pavia, mi ha attraversato la strada una nutria di una dozzina di chili. Se avessi avuto la mia vecchia Vespa, che ha sostituito, mi sarei ammazzato. I viaggi lunghi li faccio con la mia KTM 1090 adventure, ma il Tricity con 6 euro di 100 ottani mi fa 240 km. in città e nelle statali. Ed è ancora in rodaggio...
  • brunomana, Lucca (LU)

    Secondo me a suo tempo il target di riferimento fu centrato da Piaggio,un prodotto MP3 comodo sicuro anche quando piove per la città guidabile con la patente B.
    Non è un caso che a Parigi è vendutissimo,Piaggio fu poi seguita da altri...
    Ma funziona a mio avviso solo per la citta..l'insuccesso della Niken ne è la dimostrazione...poi fra 10 anni le cose cambieranno...
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Yamaha T-Max 560 (2020 - 21)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello T-Max 560
  • Allestimento T-Max 560 (2020 - 21)
  • Categoria Scooter Ruote alte
  • Inizio produzione 2019
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 11.999 - franco concessionario
  • Garanzia 3 anni
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.200 mm
  • Larghezza 765 mm
  • Altezza 1.420 mm
  • Altezza minima da terra 125 mm
  • Altezza sella da terra MIN 800 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.575 mm
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia 218 Kg
  • Cilindrata 562 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 70 mm
  • Corsa 73 mm
  • Frizione automatica
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 48 cv - 35 kw - 6.750 rpm
  • Coppia 6 kgm - 55 nm - 5.250 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio automatico con variatore
  • Numero marce -
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 15 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale cinghia
  • Telaio Telaio in alluminio a doppio trave
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone oscillante
  • Escursione posteriore 117 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 267 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 282 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 15 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70R15M/C 56H
  • Misura cerchio posteriore 15 pollici
  • Pneumatico posteriore 160/60R15M/C 67H
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Nuovo: Yamaha T-Max 560 (2020 - 21)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Yamaha T-Max 560 (2020 - 21)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta