Yamaha Ténéré 700 Rally Edition, prezzo e disponibilità [VIDEO E GALLERY]

Edoardo Licciardello
  • di Edoardo Licciardello
Evocativa versione più fuoristradistica della media on-off Yamaha, con la meravigliosa livrea Yamaha France che ricorda le imprese di Olivier alla Dakar
  • Edoardo Licciardello
  • di Edoardo Licciardello
25 giugno 2020

La Yamaha Ténéré 700 è la media adventure di maggior successo degli ultimi anni: fin dal suo debutto a EICMA 2018 ha acceso gli entusiasmi del pubblico. Noi l'abbiamo provata più volte (la prima qui, nel test anteprima, e la seconda nella comparativa con la KTM Adventure 790, la sua rivale elettiva) apprezzandola fin da subito.

A quasi un anno di distanza dalla commercializzazione, arriva quindi questa versione speciale Rally, che già dalla livrea dichiara le sue intenzioni. È dedicata alle imprese di Jean-Claude Olivier e Serge Bacou, i due piloti del team Sonauto-Yamaha capaci di chiudere al quinto e settimo posto la Paris-Dakar 1983 in sella a due XT600Z Ténéré. Un'impresa fra le tante compiute da "JCO", visionario imprenditore innamorato del marchio Yamaha per cui ha ricoperto la carica di AD della filiale francese, e pensatore non convenzionale: sua l'idea di creare le rally FZT a quattro cilindri su base FZ 750 con cui - nonostante consumi pazzeschi - Bacou si classificò settimo nell'edizione 1987.

Ferma restando la base tecnica (l'apprezzatissimo propulsore CP2 da 689 cc nato su MT-07 e XSR), questa Yamaha Ténéré 700 Rally vanta appunto una livrea blu e gialla che richiama le XT600Z del 1983, con grafiche nere Yamaha Speedblock che fanno battere il cuore a chiunque abbia vissuto quel periodo.  

 

 

Alla livrea si aggiungono alcune migliorie tecniche che aumentano la capacità touring e off-road della Ténéré 700. C'è infatti la piastra paramotore in acciaio da 4 mm di spessore, con attacco per la scatola attrezzi, integrata dalla protezione radiatore e dal paracatena tagliato al laser. La sella rally alza la seduta di 20 mm portandola a 895, facilitando il passaggio alla guida in piedi, con l'aiuto dei tamponi antiscivolo sul serbatoio di serie e delle manopole specifiche per l'uso in fuoristrada.

Anche il motore guadagna qualcosa grazie al terminale di scarico Akrapovič omologato con protezioni in carbonio, mentre le frecce a LED sono più piccole e meno esposte agli urti. Naturalmente sul sito Yamaha è possibile consultare tutti gli accessori disponibili, oltre ad una linea di abbigliamento dedicata.

Ténéré 700 Rally Edition sarà disponibile presso i Concessionari Yamaha nella sola livrea che vedete (denominata Sky Blue) a partire da luglio 2020 al prezzo di listino 11.399 f.c. 

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Yamaha Ténéré 700 Rally Edition (2020)
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

  • Prezzo 11.399 €
  • Cilindrata 689 cc
  • Potenza 75 cv
  • Sella 895 mm
  • Serbatoio 16 lt
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

Scheda tecnica Yamaha Ténéré 700 Rally Edition (2020)

Cilindrata
689 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Turismo
Potenza
75 cv 55 kw 9.000 rpm
Sella
895 mm
Pneumatico anteriore
90/90 - 21 M/C 54V M+S
Pneumatico posteriore
150/70 R18 M/C 70V M+S
Inizio Fine produzione
2020 2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Yamaha Ténéré 700 Rally Edition (2020) e correlati