foto spia

Yamaha R25, nuove foto spia della versione stradale

- Trapelano dal web le prime foto spia della nuova Yamaha R25 nella sua versione definitiva. Una bicilindrica 250, con una potenza massima di 39 cv, che ricorda la YZF 125R e la M1 di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo
Yamaha R25, nuove foto spia della versione stradale

Trapelano dal web le prime foto spia della nuova Yamaha R25 nella sua versione definitiva. La R25 è stata presentata a Tokyo e si tratta di una bicilindrica 250 che, almeno nella linea, ricorda la YZF 125R e parzialmente la M1, specie nel disegno dei fari che riprende la forma della presa d'aria della GP. Per il mercato europeo dovrebbe essere poi motorizzata con un motore da 300cc entro la fine dell'anno.


La R25 dovrebbe montare un motore bicilindrico parallelo con una potenza massima di 39 cv, esattamente come le sue recenti rivali già presenti sul mercato come la Honda CBR 300 RR e la Kawasaki Ninja 300. Guardando le foto possiamo notare che la piccola R25, della casa dei tre diapason, monta una forcella tradizionale con ruote da 17" e disco singolo all'anteriore. Una moto quindi dalla posizione di guida non troppo estrema ma adatta all'uso quotidiano. Per quanto riguarda il prezzo possiamo solamente presumere per il momento che Yamaha manterrà un costo competitivo per poter contrastare le rivali Honda CBR300R e Ninja 300.

  • GeroDa74, Erba (CO)

    già..

    che senso hanno delle moto cosidette "intelligenti" in Italia, dove siamo tutti manici incredibili, che le moto con meno di 1500cv ci annoiano e la economia è florida e rigogliosa ;)
  • stefano9344, Chioggia (VE)

    Se fossero 2t

    Costerebbero di - andrebbero di + e il sound non sarebbe quello di una motozappatrice. Poi sulla questione consumi, una moderna 600 o 750 percorre oltre 25/27 con un litro, perchè mai acquistare una 300 che costa come una 600 e va come uno scooter?
Inserisci il tuo commento