con moto.it in valle varaita

Vieni all'AgnelloTreffen 2019 con Moto.it!

- Manca poco al ritorno dell'Agnellotreffen, il più alto raduno motociclistico che si tiene in Val Varaita dal 25 al 27 gennaio. Moto.it ci sarà anche quest'anno e ti invita a partecipare insieme a Anlas e Tucano Urbano! Ecco come fare

Manca veramente poco al ritorno dell'Agnellotreffen, il più alto raduno motociclistico che come tradizione si tiene in Val Varaita a 1.615 metri di dal 25 al 27 gennaio.

Arriveranno motociclisti da tutta Europa e ci saremo anche noi di Moto.it, come nel 2018. Però questa volta non saremo da soli, perché protagonista con noi sarà un lettore di Moto.it, a cui daremo iscrizione, gomme invernali e giacca protettiva.
Mandate a [email protected] una foto invernale con la vostra moto, indicando nell’oggetto Agnellotreffen, e vivrete con noi l’edizione 2019 di questo fantastico evento.
Sceglieremo il lettore più simpatico, che sarà protagonista del video di Moto.it con me e con il collega Guido Cavallini, scelto perché non è mai stato a un raduno invernale. Se possibile, raggiungeremo insieme Pontechianale partendo dalla redazione di Moto.it (dipende dal luogo di partenza del lettore scelto).

Non solo! Ti forniremo una coppia di gomme Anlas  WinterGripPlus, scelte da Moto.it perché sono le uniche al mondo per moto lamellari e quindi perfette anche su asfalti gelidi fino a -15 gradi, ma anche in presenza di pioggia e forte umidità.
Per soddisfare questa esigenza, gli ingegneri della Anlas hanno sviluppato una carcassa in acciao a 0° a modulo variabile. In combinazione con il disegno del battistrada lamellare ne deriva un migliore riscaldamento della mescola, che consente l’utlizzo della moto anche in presenza di neve. In relazione alla sua struttura e alle sue lamelle si utilizza una pressione più bassa rispetto a quella consigliata per pneumatici standard (da 0,2 ai 0,4 bar in meno).

E avrai ovviamente l’iscrizione al raduno con il consueto gadget. Ma non è finita: riceverai anche anche la giacca top di gamma di Tucano Urbano per ripararsi dal freddo, la Urbis Limited, con esterno in cotone tecnico laminato traspirante, antivento e impermeabile a elevata colonna d’acqua, con trattamento idrorepellente (cuciture nastrate, fodera termostatica in rete Aero 3D, imbottitura in ovatta termica di poliestere), gilet interno ultraleggero indossabile come capo a sé, in ecopiuma con pannelli frontali in windbreaker e protezioni omologate CE.

Le moto arrivano a Pontechianale (2018)
Le moto arrivano a Pontechianale (2018)

Cosa devi fare?

Ricapitolando, se vuoi venire all’AgenlloTreffen ed esser protagonista con Moto.it, cosa devi fare?
Manda a [email protected] una tua foto con la tua moto in inverno, indicando nell’oggetto AgnelloTreffen, e raccontaci perché Winter is the new summer, che è il motto del raduno e di Tucano Urbano: perché ti piace andare in moto d'inverno e, soprattutto, perché vuoi andare al mitico AgnelloTreffen.
Scrivi entro il 16 gennaio! Entro il 18 gennaio contatteremo il fortunato, che riceverà le gomme Anlas e la giacca Tucano Urbano, e che vivrà questa caldissima esperienza con noi.

Forza, ti aspettiamo!

L'area del raduno vista dall'alto
L'area del raduno vista dall'alto

Le novità del 2019

Proseguono a spron battuto i preparativi per la sesta edizione del motoraduno invernale più temerario e alto d’Italia: l’Agnellotreffen! Il week-end da segnare in rosso sul calendario è quello del 25 - 27 gennaio 2019, la località è ovviamente la stessa di sempre, l’accogliente Val Varaita e in particolare il paese di Pontechianale (Cuneo).
Qui motociclisti provenienti da tutto lo stivale e da tutto il continente con ogni mezzo a due o tre ruote immaginabile, si sono dati appuntamento per proseguire una tradizione di festa e amicizia in pieno inverno.
Moto Raid Experience - organizzatore dell’evento - sta lavorando per ultimare tutti i dettagli. Grazie alla collaborazione della Pro Loco di Pontechianale e al patrocinio del Comune di Pontechianale e dell’Azienda Turistica Locale del Cuneese e di aziende leader del settore motociclistico come Anlas, Tucano Urbano, Honda Marino Moto e Suzuki, ci saranno quest’anno moltissime novità che saranno apprezzate dai radunisti. 

Più sicurezza grazie all’accesso controllato e al braccialetto di riconoscimento
Dalle ore 14 di venerdì 25 fino alla stessa ora di domenica 27 gennaio, l’accesso al raduno sarà riservato ai soli motocicli iscritti. Questo consentirà un maggiore controllo e ordine dell’area per migliorare la sicurezza di tutti i partecipanti. 

Nuova struttura ristorativa
Tra le novità una delle più apprezzate sarà sicuramente la presenza di una nuova tenso struttura riscaldata e attiva durante tutto il raduno. Nella piazza di Pontechianale verrà infatti allestita una struttura ristorativa riscaldata gestita dalla Pro Loco all’interno della quale i valorosi radunisti potranno rifocillarsi e darsi al piacere della convivialità allietati, oltre che dalle prelibatezze locali, anche dallo spettacolo musicale che si terrà sabato sera.

Area Expo
Sempre nella piazza, nei pressi del tendone, sarà allestita un’area espositiva nella quale i motociclisti troveranno gli stand di Anlas, produttore di pneumatici leader nella costruzione di coperture invernali per motocicli, e la gamma di abbigliamento tecnico di Tucano Urbano, da sempre vicina alle esigenze di chi usa la moto in ogni condizione. Saranno presenti inoltre alcuni dei principali marchi motociclistici grazie ai concessionari Honda Marino Moto e Suzuki Moto Zampieri.

Giochi e sfide goliardiche
Durante la giornata di sabato sarà possibile partecipare ad alcuni giochi di abilità e sfide goliardiche all’interno dell’area del raduno. 

L’immancabile Motoparata
Come da tradizione, alle 18.00 di sabato si terrà la consueta Motoparata che idealmente collega il passo dell’Agnello con il raduno. I motociclisti si raduneranno nel punto più alto raggiungibile in base alle condizioni della strada per poi ridiscendere in corteo a Pontechianale. 

Premiazioni
A conclusione dei festeggiamenti, domenica mattina alle 10.30 si terranno le premiazioni. Nella piazza del paese, come da tradizione gli organizzatori conferiranno dei riconoscimenti speciali ai motociclisti che hanno percorso più chilometri per raggiungere il raduno, al motociclista più anziano, al più giovane e al gruppo più numeroso.

Le iscrizioni
L’appuntamento con l’Agnellotreffen è quindi venerdì 25 gennaio a partire dalle ore 14 fino alla stessa ora di domenica 27 gennaio.
Ricordiamo che sul sito www.agnellotreffen.com è già possibile registrarsi all’evento e semplificare così notevolmente le operazioni di accesso. Per tutti gli iscritti, infine, Anlas riserverà una speciale scontistica sull’acquisto di pneumatici invernali per la propria moto. Ulteriori informazioni, anche sulle condizioni meteo e delle strade nei giorni antecedenti alla manifestazione, saranno pubblicate sulla Pagina Facebook ufficiale dell’Agnellotreffen

  • Stefano.Bertuccioli, Ceranesi (GE)

    moto d'inverno = sciare sull'asfalto a luglio
    ciao gente, ci vediamo ad aprile
  • giorgio.ferraresi, Bologna (BO)

    risponde la redazione

    E' vietato dal codice della strada guidare motoveicoli in presenza di fondo innevato. **************************************************** NDR: Il Codice viete di guidare con la moto sulla neve o durante una nevicata, ma non con la neve a bordo strada! Noi speriamo di arrivare con le strade pulite - come l'anno scorso - in mezzo a uno scenario meraviglioso e in piena sicurezza. Nessuno qui ha invitato a guidare la moto sulla neve!
Inserisci il tuo commento