Tutte le informazioni per evitare di rimanere bloccati in autostrada

Tutte le informazioni per evitare di rimanere bloccati in autostrada
Moto.it
  • di Moto.it
Arrivano i fine settimana da bollino rosso e scatta il piano mobilità. Quando muoversi per non passare le vacanze incolonnati
  • Moto.it
  • di Moto.it
22 luglio 2022

Con l'avvicinarsi delle settimane più vacanziere dell'anno scatta il Piano mobilità estiva 2022. Lo scopo è quello di contenere i possibili disagi legati all'aumento dei flussi di traffico. Anas (Gruppo Fs Italiane) e Viabilità Italia hanno individuato come ogni anno le giornate di maggior traffico e già per il prossimo fine settimana scatta il primo bollino rosso. In particolare la mattinata di sabato e il pomeriggio/sera di domenica saranno ore piuttosto concitate nonostante il divieto di transito ai mezzi pesanti in vigore dalle 16 alle 22 di domani venerdì 22 luglio, sabato 23 dalle 8 alle 16 e domenica 24 dalle 7 alle 22.

Previsto bollino nero la mattina di sabato 6 agosto fino al primo pomeriggio e rosso tutta la domenica successiva. Anche i due fine settimana del 20 e 21 e 27 e 28 agosto saranno da bollino rosso.

LE STRADE PIU' TRAFFICATE

Nonostante  Anas abbia rimosso già a partire dall'8 luglio e fino al 4 settembre, oltre 500 cantieri, più della metà di quelli precedentemente attivi (oltre mille), rimangono tratti autostradali particolarmente critici. La A2 "Autostrada del Mediterraneo" che attraversa Campania, Basilicata e Calabria; le statali 106 Jonica e 18 Tirrena Inferiore in Calabria; le autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo in Sicilia; la strada statale 131 Carlo Felice in Sardegna; la strada statale 148 Pontina nel Lazio, arteria particolarmente trafficata che insieme alla SS7 Appia assicura i collegamenti tra Roma e le località turistiche del basso Lazio; l'Itinerario E45 (SS675 e SS3 bis) che interessa Umbria, Toscana, Emilia Romagna e collega il nord est con il centro Italia; le direttrici SS1 Aurelia (Lazio, Toscana e Liguria), SS16 Adriatica (Puglia, Molise, Abruzzo, Emilia-Romagna e Veneto). Al Nord attenzione sui Raccordi Autostradali RA13 e RA14 in Friuli Venezia Giulia verso i valichi di confine, la SS36 del Lago di Como e dello Spluga in Lombardia, la SS45 di Val Trebbia in Liguria, la SS26 della Valle D'Aosta e la SS309 Romea tra Emilia Romagna e Veneto e la SS 51 di Alemagna in Veneto.

RIMANERE INFORMATI

Per gli aggiornamenti sul traffico ci si può collegare ai siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, o tramite applicazione applicazione iCCISS. Ascoltando la radio sintonizzandosi su Isoradio oppure prestando attenzione ai notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai. 

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...