Eventi

The Distinguished Gentleman's Ride e Movember insieme per i motociclisti

- La tradizionale manifestazione annuale DGR, e la contemporanea raccolta fondi, sensibilizzeranno anche quest'anno il tema del benessere mentale dei motociclisti
The Distinguished Gentleman's Ride e Movember insieme per i motociclisti

Come già accade dal 2016, il tradizionale appuntamento The Distinguished Gentleman's Ride sarà organizzato anche quest'anno assieme a Movember, un'associazione benefica internazionale che si occupa della salute maschile a tutto campo, focalizzata per questa occasione sulla salute mentale e la prevenzione del suicidio.

L'occasione della parata elegante è nata del resto proprio per sensibilizzare la prevenzione di alcune patologie maschili, come il tumore alla prostata. Si può aderire alla raccolta fondi a questo link.

DGR si terrà il 27 settembre, è stato confermato in Australia, Canada, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Regno Unito, sotto lo slogan “The Distinguished Gentleman's Ride Social Connection Challenge”.

“La guida in moto - scrivono gli organizzatori - è intrinsecamente isolante. Molti uomini che potrebbero avere problemi di salute mentale, potrebbero usare le proprie moto per sfuggire ai problemi, per non dover parlare con altri o per evitare qualsiasi possibilie vulnerabilità. La guida di una moto è tuttavia alla base della comunità, il che significa che le possibilità di comunicazione e le capacità di sviluppare forti legami con i compagni di viaggio sono immense".
Su queste considerazioni, e con l'opportunità di incontrare i motociclisti dove sono, Movember e DGR vogliono finanziarie iniziative che aiuteranno i motociclisti a rimanere socialmente connessi, anche quando evadono guidando la motocicletta.

I soldi raccolti dalla community The Distinguished Gentleman's Ride serviranno a creare un fondo di 1,15 milioni dollari australiani (circa 705.000 euro) per sostenere dei progetti mirati

Una prima fase vedrà assegnare 25 borse di studio internazionali diel valore di 4.600 euro: consentiranno ai candidati di ideare, presentare e sviluppare la propria idea.
La seconda fase sovvenzionerà un massimo di dieci progetti pilota (di 46.000 euro l'uno) finalizzati iniziative mirate.

 

  • Katana05, Novellara (RE)

    Non ho mica capito: quando parlano di raccogliere fondi significa che il grano lo cacciano loro soci o l'idea è di farsi fare le donazioni dagli altri? Così so bboni tutti...
Inserisci il tuo commento