Recensito

Sprint Filter. Recensito filtri aria in poliestere

- Sprint Filter. Recensito filtri aria in poliestere. Vi raccontiamo quali sono i vantaggi rispetto ai filtri in carta o cotone. Prezzi a partire da 50 euro. Sprint Filter è distribuito da Motorquality

A cosa servono i filtri aria nei motori a combustione interna? Semplice: devono sia garantire un buon passaggio d’aria che provvedere alla filtrazione, per evitare che particelle di impurità finiscano nei cilindri. Un buon filtro ottimizza queste due funzioni alle quali è chiamato a rispondere. Nella produzione di serie si opta per quelli in carta, mentre sulle moto con impiego sportivo la soluzione passa ai filtri in cotone che richiedono però una certa manutenzione (lavaggio+olio). 

Con l’adozione del tessuto filtrante in poliestere, Sprint Filter compie un balzo in avanti e rende obsoleti gli altri sistemi, per una serie di motivi che vi spieghiamo nel video. Ora vi riportiamo le caratteristiche dei vari prodotti, iper aiutarvi a scegliere quello più indicato per le vostre esigenze e aspettative.

P08

Grado di filtrazione 80 micron, con passaggio aria garantito di 5.000 l./m²sec: questi valori rendono il P08 un filtro molto versatile ed efficiente, adatto per l’utilizzo stradale ma con spiccate caratteristiche di performance: prove al banco di una 1000 cc a 4 cilindri, senza rimappatura della centralina, hanno riscontrato 2,5 CV in più a metà della curva di potenza. Sono disponibili per un’ampia gamma di veicoli, sia moto sia scooter.

 

P081 F185

Sviluppato e utilizzato dai più importanti team ufficiali in MotoGP e SBK,  permette di avere la più alta permeabilità esistente rispetto a qualsiasi filtro aria sul mercato (consente infatti un’impressionante passaggio aria di 15.000 l./m2sec), assicurando un potere filtrante di 85 micron che lo rende ancora più esclusivo. Tutte queste caratteristiche fanno del P08F1-85 un filtro particolarmente adatto alle competizioni, ma che la speciale tecnologia Sprint Filter rende utilizzabile anche sulle più sofisticate supersportive di ultima generazione: 600 e 1000 anche di serie, che nella maggior parte dei casi non necessitano dell’adeguamento della carburazione tramite speciali mappature della centralina o centraline aggiuntive. Il loro utilizzo permette però di poter usufruire del 100% delle potenzialità di questo gioiello tecnologico.

P037

Questo filtro, assieme al precedente P081F185 che vi abbiamo appena raccontato, è  l’unico filtro aria al mondo con caratteristiche water proof (brevetto Sprint Filter che gli permette di essere l’unico produttore al mondo a produrre filtri aria waterproof per motori endotermici).  L’intreccio del tessuto garantisce un grado di filtrazione di 37 micron, quindi molto spinto, che unito alle capacità water proof rende questo tipo di filtro particolarmente adatto per utilizzo in condizione gravose con presenza di fango (no sabbia e polveri sottili). Il passaggio aria assicurato di 4500 l./m2sec, ha permesso a una BMW GS 1200 dotata del solo terminale di scarico e filtro aria P037, di essere la più veloce GS1200 del mondo: 233,35 Km./h, prestazione ottenuta sul lago salato di Bonneville, Utah, USA.

Ma non è finita qui. Sprint Filter ha pensato anche a tutti i possessori di Ducati 899 – 959 – 1199 – 1299 – 1199 SUPERLEGGERA (NON la 1299 Superleggera) per i quali è stata ideata una linea dedicata. Per la Ducati Panigale, Sprint Filter ha progettato dei filtri con struttura esterna in fibra di carbonio o aviofiber (speciale vetroresina fabbricata tramite processo autoclave), per diminuire il peso e aumentare la rigidità della struttura. La membrana filtrante, costituita dal tessuto P08, P16 o P08F1-85, ha una superficie maggiorata rispetto all’originale (+210%!) che, in combinazione con la permeabilità specifica dei vari tessuti Sprint Filter, garantisce un ingresso d’aria all’air box senza eguali. I filtri si agganciano direttamente sul telaio della Ducati Panigale senza alcuna modifica, eliminando così il filtro aria originale e relativo porta filtro.

Info: www.sprintfilter.net - www.mqmoto.it

 

  • Mauro XC, Occhieppo Superiore (BI)

    Ho utilizzato i filtri Sprint Filter su diverse moto e devo dire che davvero sono OTTIMI.

    Si puliscono in un attimo e sono indistruttibili, inoltre non servono tutte quelle porcherie da metterci sopra come oli ecc.
    Secondo me i migliori in assoluto.
Inserisci il tuo commento