Scrambler, Granpasso H83 e 1200 Sport arrivano all'EICMA completamente rinnovate

Scrambler, Granpasso H83 e 1200 Sport arrivano all'EICMA completamente rinnovate. Fotogallery
7 novembre 2008


LA SCRAMBLER DAL CUORE SPORTIVO.
Se c’è una moto che nel dizionario dei sinonimi del motociclista è associabile ad un concetto impegnativo e personalissimo come quello di libertà, questa è la Scrambler.
Essenziale, eclettica, agile e facile da guidare.
Moto adatta a qualunque strada e quindi perfetta per fuggire dalla routine quotidiana, la Scrambler è nata negli anni Sessanta per interpretare la voglia di libertà e di indipendenza di una generazione e, a distanza di tanti anni, mantiene ancora oggi inalterato tutto il suo fascino.
Moto Morini interpreta la Scrambler a modo suo e presenta una moto dal carattere decisamente sportivo.
Nata sulla base tecnica del progetto 9 ½, Scrambler trasmette una spiccata vocazione all’uso trasversale sottolineato dalla ruota anteriore da 19” e dalle gomme tassellate: il suo terreno può essere l’asfalto o il pavè del centro come il fuoristrada della campagna di periferia.
L'estetica, curata da Marabese Design, evoca naturalmente gli anni splendidi che generarono il mito della Scrambler, ma propone una moto assolutamente moderna, essenziale e curata nei dettagli.
Sotto il profilo estetico l'elemento principale è il capiente serbatoio da 21 litri, disegnato con svasature spaziose per le gambe che lo alleggeriscono nella parte bassa. La vista frontale è fortemente caratterizzata dal fanale tondo sovrastato dal piccolo cupolino che protegge la strumentazione.
L’assetto garantisce una guida facile, intuitiva per un immediato divertimento nel confort più totale.
La moto, essenziale, lascia in vista l’ossatura tecnica mostrando un telaio in traliccio che comunica allo stesso tempo solidità e leggerezza, rinforzato nella parte posteriore per ospitare la sospensione laterale a sbalzo con serbatoio piggy back integrato.
Il forcellone in alluminio con gambe idroformate a sezione generosa di disegno originale garantisce leggerezza e prestazione. Il fianco sinistro offre alla vista i silenziatori a doppia marmitta conica, mentre all'avantreno troviamo la forcella Marzocchi con steli da 50mm.
Grande attenzione è stata
dedicata all’ergonomia, per garantire il massimo confort a pilota e passeggero; manubrio alto, sella comoda e spaziosa, serbatoio accogliente per le gambe e posizione delle pedane garantiscono una posizione di guida efficace.
La scelta dei componenti è mirata ad assicurare un livello qualitativo elevato e riunisce alcuni dei migliori nomi tra i produttori italiani: Verlicchi, Marzocchi, Paioli, Brembo, per citare i più noti, contribuendo naturalmente a caratterizzare la Scrambler come moto italiana, coerentemente con la tradizione, ma anche con le scelte più recenti del marchio Morini.

IL MOTORE BICILINDRICO BIALBERO CORSACORTA.
La Scrambler è equipaggiata con il motore bicilindrico Bialbero CorsaCorta da 1187 cc. disegnato da Franco Lambertini; un propulsore potente, che sviluppa 117 cv a 8500 giri.
Il lay out del motore è molto compatto, fortemente caratterizzato dalla disposizione a V da 87° dei cilindri e dall’innovativa soluzione del carter integrale che offre diversi vantaggi rispetto alle soluzioni tradizionali, primo tra tutti la rigidezza dell’insieme che rende il motore portante.
Il propulsore è stato ottimizzato sulla base del progetto motoristico della 9 ½, che presenta specifiche caratteristiche termodinamiche. Gli interventi più significativi riguardano la riduzione dei condotti di aspirazione, il diametro delle valvole, la fase di distribuzione del motore e l’aumento del rapporto di compressione per migliorare la progressione ai bassi regimi e ridurre i consumi.
Il risultato è un motore potente da 86 kW con 117 cv@ 8500 giri/min, con una coppia di 102 Nm con 10,4 Kgm@6700 giri/min e ben distribuita su tutto l’arco di erogazione, che pur mantenendo un’anima inconfondibilmente sportiva, si adatta perfettamente alle caratteristiche del veicolo, esaltandone la guidabilità più che la ricerca delle prestazioni estreme.
L’impianto di scarico è caratterizzato da doppio silenziatore laterale con marmitta conica.
Il veicolo rispetta le normative antinquinamento Euro 3.

IL TELAIO
Fulcro della ciclistica è il telaio a traliccio realizzato in tubi di acciaio altoresistenziale da Verlicchi su progetto esclusivo di Moto Morini. Si tratta di una struttura estremamente solida, che è stata ulteriormente irrigidita nella parte posteriore del telaietto, rigididà necessaria per accogliere la soluzione della sospensione a sbalzo laterale.

IL FORCELLONE E LA SOSPENSIONE
Il lavoro del telaio è coadiuvato da sospensioni di alto livello. All’anteriore una Marzocchi Magnum con steli da 50mm di diametro, stretta da piastre leggerissime realizzate in fusione di lega leggera.
Il posteriore è caratterizzato da un poderoso forcellone con gambe realizzate in idroformatura, una innovativa tecnologia costruttiva basata sulla capacità deformante della forza idrica che consente la produzione di manufatti senza saldature: il forcellone realizzato con questa tecnologia presenta vantaggi sia in termini di peso, che di rigidezza strutturale.
La sospensione è coadiuvata dall’ammortizzatore laterale Paioli con serbatoio piggy back completamente regolabile in precarico estensione e compressione.

I CERCHI
I cerchi Excel a raggi con canale in lega di alluminio consentono il montaggio di pneumatici tubeless: Michelin Anakee 2 di primo equipaggiamento, con l’opzione del tassellato di ultima generazione Metzeler Karoo. Cerchio da 19” all’anteriore e da 17” al posteriore.

L’IMPIANTO FRENANTE
Gli impianti Brembo garantiscono decelerazioni potenti e progressive regalando al pilota tutta la sensibilità necessaria per gestire al meglio questa difficile fase della guida.
La coppia di dischi semiflottanti da 298 mm all’anteriore è lavorata da pinze flottanti a due pistoncini a diametro differenziato: una soluzione che risponde ad un preciso input tecnico, quello di dare sicurezza grazie ad una modulabilità da riferimento ed una grande potenza.

IL SERBATOIO
Il serbatoio carburante bicolore è realizzato in nylon antiurto, ha una capacità di 21 litri ed è sollevabile per avere accesso alla grande scatola filtro sottostante.

L’IMPIANTO DI SCARICO
L’impianto di scarico con il doppio silenziatore laterale caratterizza in modo inconfondibile la moto e non penalizza il sound possente del bicilindrico Bialbero CorsaCorta, pur rispettando l’ambiente e posizionandosi al di sotto dei limiti di emissioni di scarico imposti dalle norme antinquinamento Euro 3.

GLI ACCESSORI
Il catalogo accessori Moto Morini dedica alla Scrambler diversi articoli:
• Borsa laterale destra in tessuto resistente espandibile, in grado di ospitare un casco integrale, con una capacità di 25 litri
• Borsa serbatoio, completa di maniglia per uso valigia e bretelle per trasformarla in zaino, capacità 26 litri
• Bauletto posteriore in tessuto resistente espandibile per portapacchi; cap. 15 litri
• Bauletto posteriore in tessuto resistente espandibile per sella; capacità 15 litri
• Borsello serbatoio in pelle
• Borsello posteriore in pelle
• Borsa laterale destra in pelle
• Copriserbatoio, con il logo Moto Morini ricamato
• Tabella porta numero
• Griglia di protezione faro
• Paramotore
• Cavalletto centrale
• Coprisella passeggero
• Paracalore marmitta neri o cromati
• Radiatore olio
• Frizione antisaltellamento

IL PREZZO
In linea con la politica commerciale Morini, ia Scrambler si posiziona sul mercato ad un prezzo competitivo, che verrà comunicato all’inizio del 2009.
Consegna moto prevista per febbraio 2009.

I COLORI
Sono previste due versioni di colori: nero/bianco con telaio nero, bianco/rosso con telaio nero.

1200 SPORT. ASSETTO SPORTIVO ED ESTETICA VINTAGE.
Bellezza essenziale della moto nuda e stile classico della meccanica anni 70, ma lo stile vintage non tragga in inganno: sotto il vestito ci sono soluzioni tecnologiche all’avanguardia, una componentistica di ottimo livello e un motore dalle prestazioni eccezionali.
1200 Sport nasce sulla base tecnica del progetto 9 ½ ma presenta importanti novità che la rendono assai diversa, non solo sotto il profilo estetico, ma soprattutto per le soluzioni tecniche e l’assetto di guida. È una moto con il culto della personalità, dall’indole certamente sportiva senza dover stupire per la prestazione estrema.
L'estetica è curata da Marabese Design, con grande cura del dettaglio.
La sella monoposto fa corpo unico con il codino filante impreziosito dall’originale cover sella che nasconde un comodo posto per il passeggero.
L’essenzialità tecnica è totalmente a vista: il telaio in traliccio presenta una parte posteriore rinforzata per ospitare l’ammortizzatore laterale a sbalzo che va a connettersi direttamente al forcellone in alluminio; quest’ultimo prende forma grazie alla nuova tecnologia dell’idroformatura che garantisce la realizzaione delle due gambe di generosa sezione in pezzo unico, senza saldature.
Il retrotreno è caratterizzato sul lato sinistro dal doppio silenziatore con marmitta conica, mentre all'avantreno troviamo la forcella da 50mm.
La scelta dei componenti è mirata a creare un mix di contrasti che contribuiscono al carattere unico della 1200 Sport: la forza del telaio a traliccio e l’eleganza del serbatoio con verniciatura bicolore; la ricercatezza dei cerchi a raggi Excel contrapposta alla grinta dell’impianto frenante Brembo da 320 mm per garantire potenza e modulabilità; la muscolosa forcella Marzocchi con steli da 50 mm e l’ammortizzatore laterale con link diretto Paioli; il fanale anteriore tondo contrapposto al posteriore più tecnologico a led.

IL MOTORE BICILINDRICO BIALBERO CORSACORTA
1200 Sport è equipaggiata con il motore bicilindrico Bialbero CorsaCorta da 1187 cc. disegnato da Franco Lambertini; un propulsore dall’anima inconfondibilmente sportiva, che sviluppa 86 kW e 117 cv@ 8500 giri/min, con una coppia di 102 Nm con 10,4 Kgm@6700 giri/min e ben distribuita su tutto l’arco di erogazione.
La semplicità di montaggio e smontaggio consente di intervenire sul motore sia in fase di produzione che di assistenza: per esempio è possibile aprire il basso motore accedendo al cambio e all’albero motore senza smontare le teste dal carter; è possibile smontare pistoni e cilindri senza aprire il carter, utilizzando gli appositi portelli laterali; si elimina la necessità di accoppiamento dei due semicarter, tipico dei motori da moto, con grande beneficio per la produzione, per il service ed anche per il costo dei ricambi.

IL TELAIO
Il telaio a traliccio è realizzato in tubi di acciaio altoresistenziale da Verlicchi su progetto esclusivo di Moto Morini.
Si tratta di una struttura estremamente solida, che è stata ulteriormente rinforzata nella parte posteriore del telaietto per accogliere la soluzione della sospensione a sbalzo laterale.

GLI ACCESSORI
Il catalogo accessori Moto Morini, dedica alla 1200 Sport:
• Borsa laterale destra, in tessuto resistente espandibile, capacità 25 litri.
• Borsa serbatoio, completa di maniglia per uso valigia e bretelle per trasformarla in zaino, capienza 26 litri;
• Bauletto posteriore in tessuto resistente espandibile per sella; capacità 15 litri
• Copriserbatoio, con il logo moto Moto Morini ricamato;
• Tabella porta numero
• Coprisella passeggero

IL PREZZO
11.790 Euro franco concessionario.

I COLORI
Sono previste due versioni di colori: British racing green/giallo con telaio bianco e blu mediterraneo/bianco con telaio nero.

GRANPASSO 1200: OGGI ANCHE CON ASSETTO RIBASSATO.
Turismo, fuoristrada, traffico urbano. Granpasso 1200 è dedicata al motociclista che fa molti chilometri, che vuole viaggiare comodo e arrivare anche dove finisce l’asfalto, che usa la moto in città, ma che vuole anche divertirsi. Moto Morini presenta la propria interpretazione dell’Enduro stradale, una moto polivalente e versatile, adatta al turismo ma con quell’inconfondibile impronta sportiva che è nel DNA di tutte le Morini.

LO STILE
Granpasso 1200 si presenta con un look grintoso, nel quale risalta il telaio in traliccio, a sottolineare il carattere italiano e l’indole sportiva della proposta Morini.
L’estetica della moto comunica immediatamente agilità e leggerezza e sembra promettere già ad un primo sguardo grande personalità e prestazioni di assoluto livello.
Parafrasando un concetto caro alla storia passata e recente di Moto Morini, possiamo sintetizzare lo stile di questa moto nella definizione di Enduro Veloce.
La vista frontale con cupolino, doppio faro separato e parafango, trasmette grinta e sportività; analoghe sensazioni trasmettono altre scelte stilistiche, come quella di integrare nella carrozzeria gli indicatori di direzione. Naturalmente l’Enduro è Veloce non solo per scelte estetiche e stilistiche, ma per precisi input tecnici, ben sintetizzabili da alcuni componenti: ammortizzatore posteriore Ohlins con serbatoio separato, pluriregolabile in lunghezza, pre-carico, estensione e compressione; pompe freno e frizione radiali; frizione con sistema antisaltellamento, la prima enduro stradale ad adottare questo dispositivo, che rende più efficace la guida su strada.
Anche la leggerezza, non solo visiva, ma reale, dal momento che il peso della moto è di poco superiore ai 200 kg, accentua il carattere sportivo della Granpasso e ne mette in evidenza la guidabilità.
Il serbatoio è disegnato per consentire una posizione di guida avanzata senza rinunciare alla capienza, per garantire adeguata autonomia (27 lt.); la posizione di guida è rialzata come è logico in una enduro, ma i fianchi stretti consentono a tutti di poggiare agevolmente a terra.
Grande attenzione anche per il passeggero: sellone lungo e sagomato per evitare scivolamenti in avanti, doppia maniglia integrata , pedane ben posizionate per non affaticare le gambe anche nei lunghi tragitti, ottimo isolamento termico sugli
scarichi.

IL MOTORE BICILINDRICO BIALBERO CORSACORT
Granpasso è una enduro stradale di grossa cilindrata, equipaggiata con il motore bicilindrico Bialbero CorsaCorta da 1187 cc..
Il propulsore disegnato da Franco Lambertini, le cui doti prestazionali sono ben note
ed apprezzate, è stato ottimizzato per la Granpasso con l’obiettivo di migliorare la
progressione ai bassi regimi e contenere i consumi.

I CERCHI E GLI PNEUMATICI
I cerchi Excel a raggi con canale in lega di alluminio consentono il montaggio di pneumatici tubeless di ultima generazione, gomme polivalenti con mescole che assicurano grip sull’asciutto e sul bagnato.

IL SERBATOIO
Il serbatoio carburante è realizzato da Acerbis e rispetta le norme omologative europee e statunitensi, ha una capacità di 27 litri ed è sollevabile per avere accesso alla grande scatola filtro sottostante.

IL CRUSCOTTO
Di piccole dimensioni e ben integrato con il cupolino, il cruscotto digitale è completo e perfettamente leggibile. I comandi sono facili da raggiungere perché posti sulla manopola; tra le altre funzioni della strumentazione si possono visualizzare temperatura esterna, marcia inserita, orologio e intervalli di manutenzione.

GLI ACCESSORI
Il catalogo accessori Moto Morini, dedica alla Granpasso 1200:
• Set valigie laterali rigide nere
• Set valigie laterali in alluminio
• Baule posteriore rigido nero
• Baule posteriore in alluminio
• Borsa serbatoio espandibile
• Parabrezza touring
• Kit manopole riscaldabili
• Kit paramani
• Cavalletto centrale
• Sella ribassata ad altezza mm. 840
• Radiatore olio
• Cerchio posteriore 5.50 x 17” con pneumatico 180/55

ASSETTO RIBASSATO
Da marzo 2009 sarà in distribuzione la Granpasso H83, che come suggerisce il nome è una versione ribassata dell’Endurona con altezza sella 83 cm.
Prevede:
sella ribassata, mono ammortizzatore dedicato e cerchio posteriore 5.50 x 17” con pneumatico 180/55.

IL PREZZO
12.790 Euro franco concessionario.

I COLORI
Granpasso è prevista in tre versioni di colori: bianco/nero con telaio rosso,
titanio/nero con telaio nero, rosso/nero con telaio nero.

Argomenti

Caricamento commenti...
Cambia moto
Moto Morini 1200 Sport
Moto Morini

Moto Morini
Via Beri, 24
27020 Pavia (PV) - Italia
0382 193881
factory@motomorinimotorcycles.eu
https://motomorini.eu/

  • Prezzo 11.790 €
  • Cilindrata 1.187 cc
  • Potenza 117 cv
  • Peso 198 kg
  • Sella 830 mm
  • Serbatoio 18 lt
Moto Morini

Moto Morini
Via Beri, 24
27020 Pavia (PV) - Italia
0382 193881
factory@motomorinimotorcycles.eu
https://motomorini.eu/

Scheda tecnica Moto Morini 1200 Sport

Cilindrata
1.187 cc
Cilindri
2 a V
Categoria
Naked
Potenza
117 cv 86 kw 8.500 rpm
Peso
198 kg
Sella
830 mm
Inizio Fine produzione
2008 2011
tutti i dati

Maggiori info