Scooter e moto elettrici: il mercato a febbraio dà timidi segni di ripresa

Scooter e moto elettrici: il mercato a febbraio dà timidi segni di ripresa
Nicola Andreetto
Dopo un gennaio a dir poco deludente, le immatricolazioni di scooter e moto elettrici crescono seppur rimanendo in territorio negativo rispetto allo scorso anno
2 marzo 2024

Gli ultimi mesi non sono stati di certo dei migliori per il comparto delle due ruote elettriche, il cui andamento è ancora fortemente influenzato dagli incentivi come sappiamo. Il mese di febbraio 2024, proprio per questo, registra una risalita e si allontana dalle buie paludi di inizio anno. Rimane in territorio negativo con un meno 16,86 per cento su febbraio 2023, ma risale rispetto al preoccupante meno 58,87 per cento del mese di gennaio. Nel secondo mese dell'anno, il mercato dei veicoli a zero emissioni si assesta a 700 unità. Gli scooter però perdono un quinto dei loro volumi (-20,15%) e mettono sul mercato solo 420 mezzi. Il doppio negativo di gennaio e febbraio ferma il cumulato annuo a 1.057 unità, pari a una flessione del 38,19%.

Quali sono i modelli più venduti di gennaio - febbraio?

Ritorniamo nella nostra top 10 dei modelli elettrici più venduti in Italia, in questo caso nel primo bimestre 2024, per scoprire che non ci sono variazioni di rilievo o nuove entrate. Al primo posto per vendite c'è sempre ES3 di Askoll, ma cresce la presenza di CE 04 di BMW e continua l'alto gradimento del CPX di Vmoto Super Soco. Scala qualche posizione anche lo Yamaha Neo's, mentre la Talaria Sting 4000 si conferma essere l'unica moto - benché ciclomotore - in classifica. 

Top 10 elettrico gennaio 2024

Marca

Modello

Segmento

 

ASKOLL

EVOLUTION ES3

Scooter

75

BMW

CE 04

Scooter

70

VMOTO SOCO

CPX

Scooter

64

YAMAHA

NEO'S EV

Scooter 50

59

TALARIA POWER

TL 4000 STING

Plurimarcia 50

49

SEAT

MO ESCOOTER

Scooter

46

NIU

NQI GTS

Scooter

36

PIAGGIO

ONE ACTIVE

Scooter

30

ASKOLL

ES3

Scooter

28

PIAGGIO

VESPA ELETTRICA L3

Scooter

25