Calendario pista

RossoCorsa: ultimi posti per Jerez e Valencia

- Libere per amatori e professionisti a Cartagena, Valencia e Jerez nei primi mesi del 2019. Prezzi da 299 euro
RossoCorsa: ultimi posti per Jerez e Valencia

Chi l'ha detto che d'inverno non si usa la moto in pista? E' vero, il clima del Nord Italia non è quello solitamente più favorevole per grattare pedane e saponette nei mesi da novembre a febbraio, ma è anche vero che la vicinanza con la Spagna rende possibile pensare a... regalarsi una trasferta più o meno vacanziera nella penisola iberica per vivere un weekend di prove libere sui circuiti più belli.

Vi parliamo in questo caso di Rossocorsa, organizzatore di prima grandezza i cui servizi abbiamo potuto già "testare" e sfruttare in occasione delle nostre prove in pista, che oltre ad un mese di ottobre fra Mugello e Misano (le temperature sono solitamente più che accettabili, anzi...) propone a tutti gli appassionati e ai professionisti un'apertura di stagione in Spagna, con tre interessantissime date su tracciati di livello mondiale per il mese di febbraio.

Si inizia il weekend dell'1-2-3 febbraio a Cartagena, bellissimo circuito tutto saliscendi nella zona di Murcia, con prezzi che partono da 299 euro, in promozione con gli ultimi posti disponibili prima che la tariffa passi a 369 euro. La cifra comprende tre giornate di pista con venerdì e sabato a orario 10:00 - 13:30 / 14:30 – 18:00 e la domenica con orario continuato, dalle 10 alle 17. La formula è quella delle prove cronometrate a turni con divisione in categorie Pro, Esperti e Amatori con pareggiamenti per classi 600 e 1000. Trovate tutte le informazioni qui.

Passiamo poi ai tracciati da Mondiale con Valencia, nel fine settimana successivo (8-9-10 febbraio) dove tradizionalmente si chiude il Mondiale MotoGP. Una pista di alto livello, non velocissima ma comunque tecnica e impegnativa, e soprattutto con un paio di punti - come il celebre "bananone", la curva 13, velocissimo scollinamento a sinistra che con le attuali supersportive consente coreograficissime derapate. Tutte le informazioni qui: i prezzi partono da 579 euro a tariffa promozionale, per poi passare a 610 euro. Pista aperta dalle 10 alle 17 e formula come per Cartagena (cronometrate + pareggiamenti).

Se poi la distanza non vi spaventa, il fine settimana ancora successivo (dal 15 al 17 febbraio) si può girare a Jerez de la Frontera. Una pista che non ha bisogno di presentazioni, da sempre la prova con cui il Motomondiale arriva in Europa, tecnicissima, ricca di situazioni diverse e con alcuni punti davvero da leggenda. Tutte le informazioni qui. I prezzi sono di 529 (promozione, 569 a prezzo pieno), orario continuato 10 - 18 e stessa formula delle altre due date.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento