viabilità

Roma, città aperta… per lavori!

- La Capitale si rifà il look e approfitta dell'estate per avviare grandi lavori stradali
Roma, città aperta… per lavori!

Altro che chiuso per ferie, pennichella pomeridiana e notti magiche a bere mojito godendosi il ponentino: l’estate 2015 all’ombra del Cupolone sarà ricordata per l’insolito fervore dei lavori pubblici e dei tanti cantieri predisposti per ridurre il gap dovuto alla mancanza di manutenzione delle strade.

Settembre, con il ritorno delle scuole e quindi del traffico a pieno regime, è meno lontano di quanto appaia; ed all’orizzonte c’è già il Giubileo Straordinario, che se da una parte porterà a Roma una massa ancora maggiore di turisti e pellegrini, dall’altro sarà anche un’occasione unica per sfruttare finanziamenti e disponibilità straordinarie di denaro per migliorare infrastrutture e reti viarie.


Così, chi si trovasse a girare in questi giorni per Roma, noterebbe senz’altro i tanti cantieri aperti per il restyling delle arterie a scorrimento veloce e di decine di strade secondarie.


Quattro nuove opere stradali fondamentali saranno realizzate per migliorare la mobilità in città in occasione del Giubileo. Le opere, già finanziate con fondi di Roma Capitale e con le gare già svolte secondo le procedure previste, saranno ultimate in vista dell’afflusso dei pellegrini per il Giubileo della Misericordia.

I lavori verranno eseguiti prevalentemente nei mesi di luglio e agosto, per minimizzare i disagi per i cittadini. Per gli interventi, che riguardano le rotatorie di Via Ardeatina, Via Prenestina, Via Salaria e Via Nomentana, l’investimento complessivo è di 16.875.148,71 di euro.

Sulla via Ardeatina è prevista la realizzazione di rotatorie che risolveranno i problemi di traffico, anche in vista dell’afflusso presso il Santuario del Divino Amore. I lavori riguardano due distinti interventi: il primo e più importante prevede la realizzazione delle rotatorie in Via Ardeatina in corrispondenza di via di Grottaperfetta, via di Vigna Murata, via della Cecchignola, via Tor Pagnotta, via di Torricola; il secondo comporta la ricostruzione dell’intero pacchetto stradale (fondazione, base, bynder e tappetino di usura) in tutto il tratto di via Ardeatina interessato dalle rotatorie.


La manutenzione straordinaria e la riqualificazione di Via Prenestina, nel tratto di 3 chilometri compreso tra Porta Maggiore e Viale Palmiro Togliatti, prevedono la ricostruzione dell’intero pacchetto stradale(fondazione, base, bynder e tappetino di usura), per un importo di 3.361.126,29 euro.


Anche gli intrerventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria nel tratto della Salaria dal GRA all’aeroporto dell’Urbe, per 1,7 km, prevedono la ricostruzione di tratti dell’intero pacchetto stradale: fondazione, base, bynder, tappetino di usura e la messa in sicurezza con delle nuove barriere metalliche spartitraffico.
 

Il sindaco Marino e l'assessore Pucci durante il sopralluogo di verifica dei lavori su via Nomentana
Il sindaco Marino e l'assessore Pucci durante il sopralluogo di verifica dei lavori su via Nomentana


I lavori su via Nomentana interessano un tratto di 4,5 km, tra il GRA e Largo Sempione, e prevedono interventi di manutenzione straordinaria e riqualificazione della via con la ricostruzione dell’intero pacchetto stradale: fondazione, base, bynder e tappetino di usura.


Nello specifico, le strade coinvolte saranno corso Sempione, viale Kant, viale Kant-via di Casal Boccone, via di Casal Boccone-Gra. Verranno fatti lavori di manutenzione straordinaria dei marciapiedi, delle cigliature e delle caditoie di raccolta delle acque piovane, rifacimento della segnaletica verticale e orizzontale. Saranno impegnati tra 30 e 50 operai al giorno, su due turni diurni e uno notturno; i cantieri resteranno aperti anche ad agosto, compresi sabato e domeniche.


Infine, per le scuole sono in arrivo le strisce pedonali hi-tech: molti studenti, al rientro dalle vacanze estive, troveranno davanti ai loro istituti una segnaletica stradale nuova di zecca. Sono le strisce pedonali rifrangenti in bianco e blu di ultima generazione, garantite tre anni e dotate di paline illuminate a led per segnalare la presenza dell’attraversamento agli automobilisti.

  • libmisty, Castelfranco Emilia (MO)

    Peccato che mentre si stravolge la città con decine di cantieri la metropolitana sia bloccata da uno sciopero bianco selvaggio che la rende inutilizzabile e sia chiusa da dieci giorni la galleria Giovanni 23° con conseguente blocco del traffico sulla tangenziale. Non si poteva trovare un momento peggiore per rallentare il traffico di Roma, mentre il Sindaco cinguetta giulivo di pedonali tecnologici. Il tutto mentre Fiumicino provoca ritardi di ore su tutti i voli perchè il terminale tre è chiuso da tre mesi in piena stagione turistica. Complimenti.
  • Fortu G., Roma (RM)

    bravo sindaco se avessi la residenza a Roma lo voterei 1000 volte il sindaco Marino !! Notizie di lavori su appalti legali andrebbero postate in prima pagina su tutti i giornali ed in tutte le TV !!
Inserisci il tuo commento