Anticipazioni

QJ Motor SRB 750: la Benelli TRK 800 non sarà così

- Benelli conferma l'arrivo di una inedita adventure TRK 800, che sarà molto diversa rispetto alla “cugina” SRB 750 di cui circola in rete la prima immagine
QJ Motor SRB 750: la Benelli TRK 800 non sarà così

QJ Motor appartiene alla stessa proprietà cinese che controlla Benelli e Keeway, ovvero Qianjiang Group.
Con il marchio QJ Motor sono in arrivo la naked SRK 600 e la sportiva SRG 600, destinate entrambe al mercato locale, mentre è circolata sul web la prima immagine non ufficiale della futura SRB 750, foto sopra..

Si tratta di un inedito modello adventure spinto dallo stesso nuovo motore bicilindrico parallelo di 754 cc che ha debuttato sulle Benelli 752S e Leoncino 800. Un bialbero otto valvole da 76 cavalli di potenza a 8.500 giri e di una coppia massima di 67 Nm a 6.500 giri.

La nuova Benelli 752S: la TRK 800 userà lo stesso motore
La nuova Benelli 752S: la TRK 800 userà lo stesso motore

La SRB750 si presenta con ruote a raggi, da 19 l'anteriore, e pneumatici tubeless, telaio in acciaio e forcellone di alluminio, bidisco anteriore con pinze radiali e sella sviluppata su due piani.

Anche in questo caso si tratta di un modello destinato al mercato cinese. Quanto avrà in comune con l'attesa Benelli TRK 800, che era stata confermata per settembre 2020 in una conferenza stampa a gennaio, prima della pandemia di coronavirus (foto sotto), è difficile dirlo.

Il  programma di presentazione delle novità Benelli per il 2020
Il programma di presentazione delle novità Benelli per il 2020

Anche perché la TRK è destinata ai motociclisti occidentali e soprattutto a un mercato più competitivo quale quello europeo dove la Benelli Adventure dovrà affermarsi. Per questo c'è da attendersi una diversa ergonomia, un'estetica più caratterizzante e sicuramente un equipaggiamento adeguato.

E proprio da Pesaro, arriva un breve comunicato che spiega come la TRK 800 non sarà una semplice SRB 750 con altro marchio. “Come già anticipato in diverse occasioni – scrive la nota -, Benelli sta lavorando sul progetto di una nuova TRK sulla base del motore 750 cc. Si tratta di un progetto importante, che Benelli sta sviluppando interamente in Italia, ma che non ha a che fare con la nuova SRB 750cc appena presentata dalla QJ Motor per i mercati non europei”.

Insomma, non ci resta che aspettare settembre - o forse prima - per saperne di più a proposito di una moto che molti attendono.

  • capobutozzi, Roma (RM)

    Vedremo c e molta attesa per la trk 800
Inserisci il tuo commento