enduro

Progetto giovani enduro FMI

- La Federazione Motociclistica Italiana ha avviato il nuovo progetto rivolto a giovani piloti che praticano Enduro. Il progetto utilizzerà un programma formativo basato su allenamenti in moto e preparazione fisica
Progetto giovani enduro FMI

La Federazione riserva ai piloti aderenti al Progetto una borsa di studio in denaro (con destinazione finale al Team di appartenenza), per agevolare lo svolgimento dell’attività agonistica internazionale, strumento essenziale per acquisire maggiore esperienza e competenza tecnica, in gare titolate di massimo livello.
 

Il programma sportivo prevede la partecipazione ai Campionati Assoluti d’Italia, al Campionato Italiano Under 23, a tre prove di Campionato del Mondo / Europeo Enduro, oltre alle rispettive prove che si svolgono in Italia.
 

Il programma di formazione tecnica prevede, da Novembre, valutazioni atletiche seguite dall’illustrazione del lavoro di preparazione fisica; successivamente di incontri periodici a cadenza bimensile, con l’integrazione di allenamenti in moto (alcuni con il motocross), in una o più giornate di lavoro, fino al termine della stagione agonistica.
 

A seguire, i nomi di piloti e Team che hanno aderito all’iniziativa federale:
Team Beta Boano:
pilota Davide Soreca;
Team Marchelli:
Michele Marchelli;
Team Osellini:
Filippo Bernardi;
Team GP Motor:
Matteo Bresolin;
Team Gaiardoni:
Riccardo Crippa;
Jolly Team Honda:
Nicolò Bruschi e Andrea Castellana.

Il Tecnico Sportivo FMI incaricato a seguire il Progetto è Cristian Rossi.

  • clod_6, Rho (MI)

    buona idea

    credo sia lunica strada per alzare il livello agonistico dei nostri ragazzi incentivarli a impegnarsi.FORZA RAGAZZI VI ASPETTANO GRANDI SACRIFICI MA ALMENO NON SIETE SOLI
Inserisci il tuo commento