#eicmamotoit

Ohvale GP-0 a EICMA 2012

- Valerio Da Lio presenta a Milano la fantastica GP-0 che abbiamo provato in pista in esclusiva con Nico Cereghini. Allo stand anche il sidecar Vespa
Ohvale GP-0 a EICMA 2012

 

Ohvale GP-0 a EICMA 2012


Valerio Da Lio presenta a Milano la fantastica GP-0 che abbiamo provato in pista in esclusiva con Nico Cereghini. Allo stand anche il sidecar Vespa.
I lettori la conoscono già bene, la GP-0 è stata infatti protagonista del divertente video realizzato in pista dai nostri tester, guidati da capitan Cereghini (clicca qui per leggere il nostro approfondimento).


Il video della nostra prova in pista della Ohvale GP-0



Le versioni della piccola motogp

Sono due i modelli base, identici in tutto tranne che per il motore: monomarcia 110 cc oppure quattro marce 160 da 14-15 cavalli. I pesi sono vicini ai 64 chili. Prezzi indicativamente tra i 3.600 e i 3.900 euro, disponibilità dai primi mesi 2013. Optional di fabbrica sono l’ammortizzatore di sterzo (presente sulla moto rossa esposta a EICMA), il radiatore dell’olio, la forcella regolabile, l’avviamento elettrico con kit batteria e gli attacchi già predisposti. Valerio Da Lio è il capace costruttore veneto che ha avuto la geniale idea di progettare e

Ohvale GP-0
Ohvale GP-0

produrre la GP-0. La piccola moto abbatte i costi legati al motociclismo sportivo in circuito, consente di divertirsi in piste "facili" e, soprattutto, limita al massimo i rischi di farsi male in caso di caduta. I rischi abbiamo detto, non il divertimento. E la si può trasportare in auto, non servono carrello o furgone. La GP-0 è adatta a tutte le piste, corte, lunghe, lente e veloci. In Italia ce ne sono a centinaia. Non è una Pit Bike: quelle hanno ruote da 12 pollici, assetto supermotard e passo lungo; questa invece è più piccola, ha una guida sportiva molto reattiva con le ruote da 10, è più ergonomica. E non è una Mini GP, moto che è ben più grande e meno facile da guidare e trasportare.

A EICMA Ohvale espone anche il raffinato sidecar su base Vespa. Dotato di freno a disco aggiuntivo e rapportatura accorciata (raggiunge i 100 km/h), ha raccolto molti consensi in virtù di un design molto elegante e di finiture semplici, ma curate.

  • frengo762263, Cadelbosco di Sopra (RE)

    x wildste

    non so di dove sei ma dalle mie parti al nord di piste dove poter girare co mini moto mini gp e pit bike ce ne
  • WildSte, Santa Croce sull'Arno (PI)

    Dove girare?

    Una domanda che mi faccio è, dove si può girare con queste? Kartodromo? Sarebbe bello fare delle convenzioni o indicare una lista di tracciati su cui poter girare, almeno 1/2 per regione...
Inserisci il tuo commento