anteprima

Nuova MV Agusta Brutale 800 2013!

- Il nuovo motore 800 aumenta potenza, coppia e gusto di guida. Le sospensioni regolabili e la nuova dotazione elettronica rendono la Brutale 800 una delle principali novità di EICMA. Peso, potenza e prezzo
Nuova MV Agusta Brutale 800 2013!

Nuova MV Agusta Brutale 800 2013!


Il nuovo motore 800 aumenta potenza, coppia e gusto di guida della naked MV Agusta. Le nuove sospensioni regolabili e la nuova dotazione elettronica completa ed evoluta, rendono la Brutale 800 una delle principali novità di EICMA 2012.
Ora con il nuovo motore, con potenza e coppia paragonabile ad una 1.000cc, e con un peso di soli 167 kg, Brutale 800 è unica nel rapporto peso/potenza. Brutale 800, però, non vanta soltanto il nuovo motore tre cilindri: anche le sospensioni sono nuove, regolabili e permettono al pilota di adattarne la risposta alla differenti condizioni.
Tutto ciò potendo contare sulla dotazione elettronica completa del MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), il sistema integrato di gestione del veicolo, che comprende innanzitutto il Full Ride by Wire multimappa integrato al controllo di trazione.
Il risultato è erogazione ottimizzata, massima efficienza del motore anche sul fronte dei consumi di carburante e l'opportunità di personalizzare il carattere del motore, scegliendo tra le quattro mappe disponibili: tre pre-impostate, una da creare a proprio piacimento.
Il propulsore tre cilindri, che ha esordito sulla supersportiva F3 675, vanta soluzioni tecniche esclusive come l'albero motore controrotante, utilizzato in MotoGP, ma inedito nella produzione di serie. Il telaio ha struttura mista, un'altra esclusiva di MV Agusta: la sezione anteriore a traliccio in tubi di acciaio è completata da due leggere piastre in lega di alluminio, a cui è vincolato il monobraccio della sospensione posteriore.

Brutale 800
Brutale 800


Il motore


Il nuovo motore 800 tre cilindri ha la corsa di 54.3 mm ed eroga una potenza e coppia di 125 CV a 11.600 giri/min con limitatore a 13.000 rpm; significativa anche la coppia massima, che tocca gli 81 Nm a 8.600 rpm, nell'ambito di un rafforzamento esteso all'intera curva d'erogazione, in modo da garantire una risposta al gas pronta e generosa a tutti i regimi d'utilizzo.
Questo livello di prestazioni, rapportato al peso a secco del veicolo pari a 167 kg, pongono la Brutale 800 ai vertici della categoria “naked”. Con F3 e Brutale 675 la nuova Brutale 800 condivide la maggior parte della componentistica.
In comune, quindi, le scelte tecniche fondamentali: in primis, l'albero motore controrotante, precedentemente utilizzato soltanto in MotoGP e in grado di offrire il migliore bilanciamento durante la guida, riducendo l'inerzia nei cambi di direzione e quindi aumentando la maneggevolezza del veicolo. Peculiare anche l'impiego del basamento di tipo “closed-deck”, fuso in conchiglia e con le canne integrali. Da sottolineare, infine, la scelta di integrare nel basamento i circuiti dell'acqua e dell'olio, con il gruppo pompe collocato all'interno del motore, a vantaggio tra l'altro anche dell'estetica della moto. Il rapporto di trasmissione finale è allungato, in virtù delle prestazioni superiori e attraverso il montaggio di una corona con due denti in meno.


Le sospensioni


A prestazioni superiori corrispondono maggiori possibilità di regolazione delle sospensioni: per questo MV Agusta Brutale 800 monta forcella a steli rovesciati e monoammortizzatore personalizzabili nella risposta idraulica ed elastica. La forcella a steli rovesciati da 43 mm di diametro conferma l'escursione di 125 mm ed è regolabile in compressione, estensione e precarico della molla; corsa di 119 mm per la ruota posteriore, vincolata al monobraccio e all'ammortizzatore, anch'esso regolabile in compressione, estensione e precarico della molla.


I freni


Brutale 800 propone un impianto frenante di qualità: all'avantreno spicca la coppia di dischi di 320 mm di diametro, con pinze Brembo a fissaggio radiale e quattro pistoncini (32 mm di diametro); anche al retrotreno la dotazione è al vertice per efficacia, con il disco di 220 mm e la pinza Brembo a due pistoncini (da 34 mm di diametro).

Colorazioni e prezzi


La nuova Brutale 800 è proposta in 4 combinazioni di colore:
Rosso rubino metallizzato/Argento
Bianco/Rosso Mamba
Grigio metallizzato opaco/Bianco perlato
Bianco/Blu perlato “ITALIA”

A partire da 9.990€, disponibile anche nella versione EAS (con cambio elettronico) a 10.390€. Brutale 800 “ITALIA” è disponibile solo nella versione EAS a 10.990€.
 

  • thaerryn, Torino (TO)

    ABS

    ci sto pensando da un po', il 3 cilindri mi gusta, l amoto e ilmarchio pure
    ma senza ABS se li scordano i miei soldini. meglio un monster (1100 EVO con ABS DI SERIE!!!!)
    ciao tutti
  • TheNetUser, Milano (MI)

    BELLISSIMA

    Ma ABS, ABS, ABS e ancora ABS....
    Daiiiiiiiii
Inserisci il tuo commento