novità di mercato

Nuova LML Star 125 cc con trasmissione automatica a variatore

- Nasce la Star Automatica con trasmissione a variatore nella cilindrata 125cc 4 tempi. La nuova nata è già disponibile presso i punti vendita LML Italia ad un prezzo di 2.510 euro
Nuova LML Star 125 cc con trasmissione automatica a variatore


L'imperativo di LML nell'affrontare la progettazione del nuovo scooter automatico era quello di conservare le dimensioni e l’immagine estetica della Star Deluxe. Si è riusciti non solo a lasciare inalterati stile e dimensioni, ma si è ottenuto anche un peso complessivo minore rispetto ai modelli della gamma 4T con cambio manuale.


Sul piano estetico le novità son odavvero poche e piccolissime: il tasto di spegnimento che consente la disattivazione dello scooter con il quadro acceso e l’implementazione della strumentazione del quadro con due spie: una per la diagnostica dell’ ECS (Electronic Carburettor System) ed una per lo stop dei freni quando si azionano. 

Addio al freno a pedale

 Il freno posteriore è ora azionabile non più tramite pedale posizionato sulla pedana, caratteristico degli scooter dell’intera gamma LML Star Deluxe, ma attraverso la freno posta sul lato sinistro del manubrio. 


Ciclistica e motore

Il nuovo modello è caratterizzato da una struttura in tubi di acciaio elettrosaldati che va a rafforzare la preesistente configurazione monoscocca garantisce un’ottima rigidità torsionale. L’enorme innovazione della Star Automatica consiste nell’inedita configurazione del motore che è posizionato in maniera verticale e centrale

LML 125 Automatica
LML 125 Automatica

 

Il motore della Star 4T, interamente progettato e realizzato dalla LML è caratterizzato da un monocilindro verticale monoalbero a due valvole, con un sistema di raffreddamento ad aria forzata e ad avviamento elettrico e a pedale che, grazie ad un condensatore elettrolitico, permette l’avviamento in assenza della carica della batteria. Il nuovo motore ha una potenza max di 6,8 ± 0.25 kW a 8000 ± 200 RPM e coppia di 8.7 Nm a 6000 RPM  e il rispetta la normativa euro 3. 



Tra i componenti del motore particolare attenzione è stata rivolta alla trasmissione a variatore, sviluppata e fornita da Adler, con puleggia motrice, puleggia condotta, e con una frizione centrifuga. Il sistema di controllo motore ECS è stato sviluppato e fornito da Dell’Orto: comprende un carburatore elettronico con TPS, una centralina ECU che gestisce la sonda λ, la bobina ed una sonda temperatura motore, ma anche l’elettrovalvola per la gestione del rapporto stechiometrico del carburatore.



LML Inlet Air System



La LML ha dotato il nuovo veicolo automatico di un particolare sistema di aerazione, il L.I.A.S. (LML Inlet Air System), che consente il raffreddamento del motore e del sistema di trasmissione, nonché l’adduzione di aria alla cassa filtro. Il posiziona-mento strategico lungo il telaio di numerose prese d’aria, nella parte bassa dello scudo anteriore e sulle scocche laterali consente il passaggio dell’aria nel vano motore e il deflusso della stessa tramite una presa d’aria posizionata sotto la sella. 


L’ampiezza del serbatoio posizionato ora sul lato destro del veicolo, al di sotto della scocca posteriore è aumentato fino a una capacità di 7 litri. LML dichiara i consumi in 46 Km con 1 litro.


Prezzo a partire da 2.510 Euro

Colori

• Classic: Bianco – Argento – Nero
• Glamour: Lilla –St. Tropez – Menta– Glicine –Azzurro Cielo- Rosa pastello
• Vintage: Giallo–Avorio –– Avocado – Chocolate -Fango –Rosso pastello
• Prestige: Grafite – Rosso Metallizzato –– Terra – Blu El.-Verde Inglese – Verde laguna

Scheda tecnica


Dimensioni
LUNGHEZZA 1760 MM
LARGHEZZA 695 MM
INTERASSE 1260 MM
ALTEZZA SELLA 820 MM
PESO 112 KG

Motore

MOTORE Monocilindrico a quattro tempi, trasmissione a variazione continua.
ALIMENTAZIONE / ACCENSIONE Sistema elettronico di controllo motore a circuito chiuso (ECS)
CILINDRATA 125 cc
ALESAGGIO 57.00 MM
CORSA 59.00 MM
RAPPORTO DI COMPRESSIONE 9.0 ± 0.5:1
POTENZA MASSIMA 6.8 ± 0.25 kW a 8000 ± 200 RPM
COPPIA MASSIMA 8.7 Nm a 6000 RPM
TRASMISSIONE Variatore con cinghia trapezoidale
RAPPORTO DI TRASMISSIONE
RIDUZIONE PRIMARIA 2.39 fino 0.67
RIDUZIONE SECONDARIA 10.36
RIDUZIONE FINALE 24.76 fino 6.94
CAPACITÀ SERBATOIO 7 LITRI
CARBURANTE Benzina con numero di ottani pari a 91 o oltre


Ciclistica

TELAIO Struttura Mista con Scocca in Acciaio e Tubi in Acciaio
SOSPENSIONE ANTERIORE E POSTERIORE Ammortizzatori idraulici con molla elicoidale
FRENO ANTERIORE Idraulico con disco freno da Ø 200 mm
FRENO POSTERIORE Tamburo da 150 mm
PNEUMATICO ANTERIORE E POSTERIORE 3.5"X10"
VELOCITÀ MASSIMA 92 KM/H
 

  • henry il grigio, Genova (GE)

    Perplessità...

    Da vecchio vespista dico la mia..anche se posso capire che l'automatico sulla star possa essere motivato dal voler fare sempre numeri di vendita migliori, l'utente tipo dell'automatico guida in un modo che non penso possa apprezzare molto la frenata e il telaio della star. Voglio dire, vogliamo mettere la sicurezza di un Agility o di un SH ? Tanto per fare due nomi..Il cambio manuale ha di solito fatto da barriera tra chi ha sempre voluto" guidare" il proprio due ruote, e chi invece preferisce farsi trasportare. Intendiamoci non stò dicendo meglio gli uni che gli altri, dico solo che saper guidare una vespa, ti ha sempre portato ad essere consapevole dei difetti che ha e ad agire di conseguenza, vado piano specie sul bagnato..devo sempre essere concentrato, freno in anticipo..ecc. Vi sembra che il normale fruitore di scooter automatico abbia queste caratteristiche ? Buona strada a tutti !
  • stemarc, Milano (MI)

    Il treno perso

    Ha ragione "teoris" purtroppo per noi vespisti classe PX il gruppo PIAGGIO non crede più nello scooter che ha fatto la sua fortuna, ma ci hanno ben creduto il gruppo INDIANO LML con una gamma completa, spaziando dal 2tempi al 4 tempi 150/200 cc mantenendo sempre la 4 marce tanto care agli affezionati vespisti, ed ora anche AUTOMATICA.
    Ho una domanda, che fine ha fatto la STAR 200 Iniezione?
Inserisci il tuo commento