Novità 2020

Nuova Ducati Scrambler 1100 Pro in arrivo a marzo

- Due nuove versioni che sostituiscono la "grande" Scrambler. Nuova livrea e piccole modifiche estetiche per base e Sport

La Scrambler 1100 Pro è identificabile dalla nuova colorazione bicolore, definita Ocean Drive. Telaio in acciaio e reggisella in alluminio sono in nero, colorazione riportata anche sulle cover in alluminio. Nuovi il doppio scarico sul lato destro, invece che alto sotto la sella, e il portatarga sul forcellone, che contribuiscono ad alleggerire la coda della Scrambler avvicinandola alla nuova 800.

Altro elemento di vicinanza con la 800 è il faro anteriore, in cui viene riportata una "X" in metallo di colore nero che, come sulla sorella minore, fa il verso al nastro isolante che veniva messo sul gruppo ottico per proteggerlo dagli urti e dalle sassate nell'uso in fuoristrada.

 

Versione Pro anche per la Scrambler 1100 Sport, che declina secondo canoni più sportivi i concetti della 1100 standard. Arrivano quindi sospensioni Öhlins, un manubrio dalla piega ribassata e specchietti bar-end. La colorazione è nera opaca, con logo "1100" nei guanciali serbatoio (intercambiabili).

Rimane naturalmente invariata la piattaforma tecnica, con controllo di trazione DTC, ABS cornering e tre Riding Mode che vi abbiamo illustrato nella nostra videocomparativa che trovate qui sotto!

 

  • Kimera_666, Monza (MB)

    non so se mi piace più la sella più grossa del serbatoio stile yankee
    oppure gli scarichi o i cerchi in lega.. raramente ho visto moto così sgraziate
  • giovanni119, Pianoro (BO)

    É l'aggiornamneto che mancava alla 1100. Perccato che abbiano tolto la special, ma i dopi scarichi sovrapposti e il portatarga a sbalzo sono davvero belli. Rispetto alla rNine T qui siamo avanti anni luce, a partire dall'elettronica e per finire alle sospensioni. La scrumbler tedesca , seppur molto bella, é un vero cancello. Sono andato a provarla per ben 3 volte, ma la bmw proprio non si guida. La 1100 invece é una gran moto da fuoriporta, certo non da viaggio ma comoda per due, sella larga anche per il passeggero. Unica pecca la strumentazione poco vintage, ma davvero completa .... Allora poi sarebbe stata troppo perfetta.
Inserisci il tuo commento