Moto.it 2020

Nico Cereghini. La nostra storia, dal 1957

- Un viaggio che parte da lontano per portarvi fino al 1997, l'anno di nascita di Moto punto it. La serie dei video di Nico Cereghini comincia dal lontano Cinquantasette, pietra miliare del motociclismo

Il 1957 è un anno chiave per capire ciò che siamo oggi. L'industria italiana dominava le corse, il campionato del mondo parlava italiano: Gilera, Moto Guzzi, Mondial, MV Agusta vincevano le corse e tutti i titoli in palio. Era un primato tecnologico, il nostro: basta guardare la famosa 500 otto cilindri della Guzzi progettata dall'ingegner Carcano, una moto meravigliosa che in quella stagione vinse la sua prima gara internazionale. Ma si profilava una grande crisi economica che già aveva colpito l'industria inglese e quella tedesca. Alla fine dell'anno, senza preavviso, le quattro Case italiane annunciarono il ritiro dalle competizioni. Un evento clamoroso che colse di sorpresa persino i piloti ufficiali. E tutto sarebbe cambiato.

Si apre così una serie di cinque video storici curati da Nico Cereghini. Senza la pretesa di realizzare un'opera enciclopedica, solo per raccontare storie che sono nostre. E a lunghi passi, di dieci anni in dieci anni, arriveremo fino al 1997, un anno speciale perché proprio lì è nato il nostro sito. Prossima tappa, insomma, il 1967: con quella che per molti è stata la gara del secolo: Agostini contro Hailwood, MV contro Honda, al Tourist Trophy nella classe 500.

20 anni di Moto.it Ripercorriamo i 20 anni di vita di Moto.it parlando di sport, produzione, eventi e quant'altro hanno fatto il motociclismo dal 1997 ad oggi
  • Carmelo Ezpeleta: “La MotoGP dei prossimi vent’anni”
  • Stefano Ronzoni: “Le moto, e le BMW dei prossimi vent'anni”
  • Stefan Pierer (CEO KTM): non solo MotoGP, presto uno scooter KTM
  • Claudio Domenicali: “Le Ducati e le grandi sfide del futuro”
  • 20 Anni di Moto.it, Alfredo Altavilla (FCA): “La moto nel cuore”
  • 20 Anni di Moto.it, Alberto Bombassei (Brembo): “Il freno elettrico è già qui”
  • 20 Anni di Moto.it, Piero Misani (Pirelli): “La sensoristica ci stupirà”
  • 20 Anni di Moto.it, Paolo Pavesio (Yamaha): “L'appassionato vuole il motore termico”
  • 20 Anni di Moto.it, Gabriele Allievi (Bosch): “Sicurezza e piacere di guida”
  • 20 Anni di Moto.it: “Come saranno le moto e i motociclisti nel 2037”
  • 20 anni di Moto.it: con Valentino Rossi e non solo
  • 20 anni di sport: il 2006. Il Mondiale di Hayden
  • 20 anni di sport: il 2005. Primo titolo Suzuki in SBK
  • 20 anni di sport: il 2004. Rossi e Yamaha
  • 20 anni di sport: il 2003. Prima vittoria Ducati, Everts fenomeno
  • 20 anni di sport: il 2002. La gara del secolo in Superbike
  • 20 anni di sport: il 2001. Rossi vince in 500, Meoni alla Dakar
  • 20 anni di sport: il 2000. Honda VTR in SBK, Rinaldi nell'Enduro
  • 20 anni di sport: il 1999. Nazioni all'Italia e quattro tempi nel cross
  • 20 anni di sport: il 1998. Finale shock per la 250
  • 20 anni di sport: il 1997. Primo Mondiale per Rossi
  • 20 anni di sport. Despres: “Ho vinto 5 Dakar… ma quel 2007!”
  • 20 anni di sport. Dakar 1997: Dakar-Agades-Dakar!
  • 20 anni di sport. Dakar 2007: Lisbona-Dakar
  • Nico Cereghini, La nostra storia/2: il 1967
  • Nico Cereghini, La nostra storia/3: il 1977
  • Nico Cereghini: La nostra storia 4/1987
  • Nico Cereghini. La nostra storia/5: il 1997
  • 1997-2017. La grande rivoluzione delle maxi enduro stradali
  • 1997-2017: Che fine hanno fatto le 125?
  • 1997-2017: Come sono cambiate le moto Supersportive
  • Qual è stata la moto Top del periodo 1997-2001? La Yamaha R1!
  • Qual è stata la moto Top del periodo 2002-2006? La Ducati Multistrada 1000
  • Qual è stata la moto Top del periodo 2007-2011? Aprilia RSV4!
  • Qual è stata la moto Top del periodo 2012-2017? Ducati 1199 Panigale!
  • Qual è stata la novità più importante degli ultimi 20 anni?

 

  • Gianlenti, Arenzano (GE)

    Bravo Nico,sempre preciso e puntuale!
  • DOHC02, Palermo (PA)

    Sarebbe molto bello per chi ha voglia di approfondire allegare una bibliografia di riferimento.
    È possibile ?
Inserisci il tuo commento