Germania vs Italia

Le moto più vendute in Germania: BMW GS stacca tutte

- Se le naked restano le moto preferite in Germania, a guidare la classifica delle più vendute è la R 1250GS di BMW che doppia abbondantemente la seconda in graduatoria
Le moto più vendute in Germania: BMW GS stacca tutte

Come abbiamo già avuto modo di raccontare qui, i gusti italiani e tedeschi in fatto di motociclette mostrano una storica differenza nonostante negli ultimi anni si siano avvicinati.

Le due categorie di modelli che vanno per la maggiore sono le stesse che più apprezziamo anche in Italia: enduro stradali/crossover e naked. La differenza è che oltralpe preferiscono le moto stradali pure e naked, mentre da noi vanno quelle a manubrio alto di ispirazione maxi enduro.

In termini di volumi, quello italiano è ancora il maggiore mercato europeo: da gennaio a settembre l’immatricolato over 50 cc è stato di poco inferiore alle 200.000 unità, moto e scooter sommati, per un aumento del 6,4% rispetto all’anno scorso.

Nello stesso periodo in Germania le immatricolazioni sono state 150.089, pari a un incremento del 6,5%. Peraltro con un andamento di crescita deciso nel primo trimestre (+15%), affievolito nel secondo e sceso ancora nel terzo, ma sempre con il segno positivo rispetto agli stessi trimestri del 2018.

Ma torniamo ai 20 modelli più venduti a settembre, e alla relativa somma dei primi nove mesi.
Al primo posto le BMW R1250GS e R1250 Adventure, sommate nella classifica tedesca a differenza di quella italiana, danno 528 esemplari, oltre il doppio della Honda Africa Twin che a settembre ha totalizzato 252 unità. Tuttavia, se si va al periodo gennaio-settembre le due GS raggiungono quota 8.858 esemplari contro i 2.117 della Honda AT: un rapporto quattro a uno che non si ritrova in Italia, dove la distanza è molto meno marcata.

La Top 20 di settembre in Germania

Pos. Marca e modello Vendite settembre 2019 Vendite gennaio-settembre 2019
1 BMW R 1250 GS/Adventure 528 8.858
2 Honda Africa Twin 1000 252 2.117
3 Yamaha MT-07 236 3.453
4 Kawasaki Z 900 191 2.920
5 Kawasaki Z 650 173 2.568
6 BMW R 1250 RS 152 330
7 KTM 790 Duke 147 1.917
8 KTM 690 SMC 130 1.500
9 KTM 390 Duke 119 1.637
10 Honda CMX 500 Rebel 104 1.712
11 Harley-Davidson Street Bob 100 1.099
12 Yamaha Tracer 900 89 1.366
13 Yamaha MT-09 86 1.552
14 Suzuki SV 650 85 1.305
15 Honda CB 500 F 80 1.216
15 BMW R nineT Racer 80 283
17 Kawasaki Z 900 RS 79 1.065
18 KTM 1290 Super Adventure / R 78 918
19 BMW F 750 GS 76 1.479
20 KTM 790 Adventure 76 955

Al terzo posto mensile si piazza la Yamaha MT-07 con 236 esemplari, ma la naked Yamaha con 3.453 unità è la seconda moto più venduta in Germania da inizio anno.
Quarto posto mensile, e terzo annuale, è appannaggio della Kawasaki Z900: rispettivamente con 191 e 2.920 esemplari. Un’altra naked è al quinto posto: Kawasaki Z650 con 173 unità e il quarto posto da gennaio a settembre con 2.568 moto in totale.

Seguono la BMW R1250RS, da poco in vendita anche in Germania, poi le KTM 790 Duke, 690 SMC e 390 Duke. Al decimo posto la custom Honda 500 Rebel, con 104 esemplari venduti a settembre e 1.712 da inizio anno.
Come si nota dal confronto più sotto, le differenze con la Top 20 italiana è evidente.

Germania vs Italia

Posizione Marca e modello GERMANIA gennaio-settembre 2019 ITALIA gennaio-settembre 2019
1 BMW R 1250 GS/Adventure 8.858 5.749
2 Honda Africa Twin 2.117 3.253
3 Yamaha MT-07 3.453 1.670
4 Kawasaki Z 900 2.920 1.386
5 Kawasaki Z 650 2.568 1.196
6 BMW R 1250 RS 330 n.c.
7 KTM 790 Duke 1.917 672
8 KTM 690 SMC 1.500 234
9 KTM 390 Duke 1.637 536
10 Honda CMX 500 Rebel 1.712 469
11 Harley-Davidson Street Bob 1.099 268
12 Yamaha Tracer 900 1.366 2.472
13 Yamaha MT-09 1.552 1.549
14 Suzuki SV 650 1.305 230
15 Honda CB 500 F 1.216 715
15 BMW R nineT Racer 283 n.c.
17 Kawasaki Z 900 RS 1.065 282
18 KTM 1290 Super Adventure / R 918 n.c.
19 BMW F 750 GS 1.479 769
19 KTM 790 Adventure 955 435

Nota: in neretto i modelli che compaiono anche nella Top 20 italiana

La Top 20 di in Italia

Pos. Marca Modello Segmento Vendite Gen-Sett 2019
1 BMW R 1250 GS Enduro 3..657
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 3..253
3 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 2..788
4 YAMAHA TRACER 900 Turismo 2..472
5 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2..092
6 HONDA NC 750 X Enduro 1.894
7 YAMAHA MT-07 Naked 1.670
8 YAMAHA MT-09 Naked 1.549
9 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 1.545
10 KAWASAKI Z 900 Naked 1.386
11 MOTO GUZZI V7 Naked 1.343
12 KAWASAKI Z 650 Naked 1.196
13 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL Naked 1.159
14 DUCATI MULTISTRADA 1260 Turismo 1.107
15 YAMAHA TRACER 700 Turismo 1.082
16 MOTO GUZZI V85 TT Enduro 1.073
17 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 1.050
18 HONDA CB 500 X Turismo 1.049
19 SUZUKI DL650A V-STROM Enduro 1.041
20 DUCATI HYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SP Supermotard 953
Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA
  • StefZX10R2016, Piacenza (PC)

    Ringrazio Bocciu per avermi corretto l'imprecisione che ho detto riguardo alla frizione sulle ultime 2 serie dei GS, ma ancor di più lo ringrazio per la precisione competenza ed obiettività che ha nell'analisi delle cose... non è ironico ma lo dico sinceramente dal cuore
  • rho01, Bergamo (BG)

    Di solito si dice nemo profeta in patria..invece la Gs fa strage anche li. E se possiamo dire che il motociclista nostrano è più affezionato all' estetica ed al prestigio del marchio, non possiamo dirlo per il teutonico, da sempre attaccato alla praticità del mezzo, spesso mettendo in secondo piano l' estetica. Visto che il Gs fa strage anche lì, forse forse, vuol dire che la moto funziona, no? probabilmente il boxer tetesco alla fine è un gran mezzo, utile non solo per dottori al bar, no?
Inserisci il tuo commento