eventi

Le nuove Harley di Papa Francesco

- Una delegazione Harley-Davidson ha consegnato ieri a Papa Francesco due moto in occasione di un incontro in Vaticano
Le nuove Harley di Papa Francesco


Dove sono finiti gli Harleysti? Quelli del mito “brutti e cattivi”, quei duri da “born to be wild”? Beh, in questi giorni sono in Vaticano a baciare l’anello piscatorio. Infatti, tra concerti, parate e raduni in occasione del 110 anniversario, nel calendario degli appuntamenti c’era anche una visita al Santo Padre.


Che gli scettici non storcano il naso, perché l’incontro di ieri è stato un momento di grande leggerezza e dalle foto si vede come il Papa fosse a suo agio anche in mezzo ai motociclisti. Si è fatto spiegare i significati di alcune toppe cucite sui gilet di pelle e ha ammirato l’opera “Incontro casuale” di David Uhl; il quadro simbolo che celebra proprio l’incontro tra Harley-Davidson e la città di Roma. L’olio su tela raffigura un funzionario del Vaticano curiosamente attratto da una FL “Panhead” del 1948 parcheggiata nella piazza del Bernini.


L’incontro di ieri è stato l’occasione per consegnare a Papa Francesco due Harley-Davidson Road King Police (evidentemente destinate alle Guardie Svizzere). Un momento per celebrare con inaspettata armonia l’incontro tra due mondi che in fin dei conti non sono poi così distanti.

Foto: ANSA

  • ilbardoblu, Milano (MI)

    non sono un chiesone

    non sono assolutamte uomo di chiesa,non sono credente ma questo papa mi e' proprio simpatico,qundo parla contro i grossi potentati economici mi fa sentire uno di noi, speriamo che aiuti a fare pulizia nel vaticano, e in questo stato ormai marcio fino al midollo,gli auguro lunga vita.
  • sim696, Ancona (AN)

    Uomini col borsello (Ragazza che limoni sola)

    Vi mancano le foto di Willie G. con giacca di lana marrone pied de poule e borsello che consegna uno splendido giubbotto di pelle al papa.

    Erano decenni che non vedevo un borsello, quindi Willie G. ti sei meritato il titolo del post e anche il ritornello:

    C'e' un amore in ogni borsello.
    Se il tuo e' proprio in quello che sfoggia lui
    raggiungi il parco Capello col Tuttocitta'
    li' trovi un drappello di uomini col borsello,
    ma lui reggera' un cartello con scritto ``SONGHE IE''.
Inserisci il tuo commento