mercato

KTM approda in Spagna: nasce GasGas Motorcycles

- Joint venture tra KTM e Black Toro Capital, e rilancio del Marchio spagnolo attraverso la costituzione di una nuova società. Fabbrica “intatta”, nuovi modelli e segmenti, trial ed elettrico. Le maestranze respirano, questa è la volta buona
KTM approda in Spagna: nasce GasGas Motorcycles

Barcellona, 27 Settembre 2019. GasGas, Salt, Girona, 1985, è un Marchio che ha fatto vedere molto di buono, ma che ha anche fatto stare sulle spine più volte. A più riprese in crisi, recuperato e rilanciato, dopo un semestre di buio preventivamente “programmato” e definito in qualche modo “sabbatico”, finalmente GasGas trova la spinta per allontanarsi definitivamente da un passato che potremmo definire burrascoso e approdare alla banchina certamente sicura di un accordo molto importante con KTM.

In sintesi, KTM e Black Toro Capital, il fondo di investimento proprietario dei marchi GasGas, Torrot e Muving, si sono accordati per dar vita a una joint venture che ha come scopo il rilancio dell’attività produttiva, di ricerca, sviluppo, e commerciale del giovane, ma già storico, Marchio spagnolo.

Ci sono voluti mesi di elaborazione dell’embrione della trattativa, ma la definizione dell’accordo finale è arrivata in due giorni, e la nuova Società è una sorta di Avventura imprenditoriale d’altri tempi, frutto di forti valori umani prima ancora che commerciali.

Trial, elettrico, mobilita urbana

In sostanza, non si tratta di un’acquisizione da parte di KTM, ma piuttosto di un accordo che genera una entità del tutto nuova. Black Toro Capital, BTC, il fondo di investimento proprietario del marchio e della fabbrica da una parte, e KTM nella figura di KTM Industries AG, che diventerà a breve Pierer Mobility AG, dall’altra, riuniscono le risorse necessarie a generano una nuova entità, denominata GasGas Motorcycles.

KTM interviene con il 60% del “budget”, Black Toro Capital con il 40%. Questo equilibrio sottintende ovviamente dei rapporti di forza, che sono tuttavia secondari rispetto al principio di Alleanza che si è inteso attribuire all’accordo di futura cooperazione industriale. GasGas beneficerà dell’impareggiabile “ombrello” tecnologico di KTM, e KTM dell’esperienza GasGas nei settori del trial, dell’elettrico e mobilità urbana. È evidente che entrambi gli attori vedano nell’accordo il “punto di partenza per un luminoso futuro del marchio GasGas”.

Uno degli aspetti immediatamente e chiaramente più importanti conseguenti alla nascita di GasGas Motorcycles è la garanzia di “sopravvivenza” e rilancio della fabbrica che si riflette sul futuro delle maestranze e del settore tecnico di GasGas.

La Fabrica di Girona continuerà a essere il quartier generale e il fulcro della produzione della nuova gamma GasGas, la quale beneficerà del contributo tecnologico di KTM per ampliare il catalogo con nuovi prodotti parallelamente all’evoluzione degli attuali modelli enduro e trial. Allo stesso modo e nello stesso accordo vengono fissati i presupposti di continuità operativa della produzione dei veicoli elettrici Torrot.

  • vviel, Belluno (BL)

    apposto mangiati vivi anche questi.. come husky e berg.. che tristezza
  • giama107, Treviso (TV)

    Di questo passo si compreranno anche tm e beta.
Inserisci il tuo commento