KTM 450 SMR 2022. La supermotard radicale

Arriva in vendita in questi giorni l'edizione 2022 della KTM 450 SMR dedicata ai circuiti. Il leggero motore (solo 27 kg) eroga ben 63 cavalli. Le caratteristiche e il prezzo
7 settembre 2021

Fra le supermotard da pista la KTM 450 SMR è forse la più interessante per prestazioni e costruzione.
La versione aggiornata, model year 2022, arriva nelle concessionarie nel mese di settembre al prezzo di 11.155 euro.

Le novità estetiche riguardano colori e grafiche per le plastiche, con il telaio arancione e la sella blu che ricordano le KTM Factory Racing.

Il monocilindrico a quattro tempi di 450 cc è il noto monoalbero quattro valvole della serie SX del peso di soli 27 kg, con cambio a cinque marce Pankl e mappatura dedicata per ciascun rapporto.
Il corpo dell'iniezione è un Keihin da 44 mm e la potenza raggiunge i 63 cavalli.

Il telaio monoculla sdoppiata in acciaio al cromo molibdeno è saldato con tecnologia robotizzata, mentre le piastre forcella in lega di alluminio fresata dal pieno hanno un avanzamento di 16 mm. Il manubrio offre tre possibilità di inclinazione.

Le ruote a raggi Alpina sono da 16,5 pollici davanti e da 17 pollici dietro e montano pneumatici Bridgestone slick.
Le sospensioni sono naturalmente WP XACT e il disco anteriore da 310 mm di diametro è fermato da una pinza Brembo radiale a quattro pistoncini.

Le caratteristiche in sintesi

  • Telaio leggero in acciaio al cromo-molibdeno con nuova finitura in arancione racing
  • Estetica aggiornata con grafiche racing e sella blu Factory
  • Motori a quattro tempi da 450 cc e 63 CV per 27 kg
  • Forcella XACT AER da 48 mm e monoammortizzatore XACT di WP
  • Cambio a 5 velocità Pankl Racing Systems e frizione antisaltellamento Suter
  • Pinza radiale a 4 pistoncini Brembo, disco anteriore flottante da 310 mm e disco posteriore da 220 mm
  • Ruote da supermoto ALPINA 16.5 / 17 e pneumatici slick Bridgestone
  • Prezzo: 11.150 euro

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...