Novità

Husqvarna: Norden in quattro cilindrate e ampliamenti della gamma

- La Casa svedese presenta la sua road map per l'introduzione di oltre dieci modelli, tutti motorizzati KTM
Husqvarna: Norden in quattro cilindrate e ampliamenti della gamma

Lo storico marchio Husqvarna - di proprietà di Pierer Mobility Group - vedrà il proprio portfolio arricchirsi di oltre dieci nuovi modelli: prevista l'introduzione di una piattaforma 501, uno scooter elettrico e aggiornamenti per le EE 5 da cross a trazione elettrica.

Lo ha mostrato il Pierer Mobility Group nella relazione agli investitori, dove si è avuta conferma della produzione del bicilindrico KTM di 490 cc che, sembra di capire, si estenderà anche al marchio svedese per il lancio di modelli omologhi a quelli austriaci.

Una decina le novità previste per i prossimi anni, tutte appaiono sfocate nella slide della presentazione istituzionale: se nei segmenti supermoto ed enduro non ci aspettiamo che aggiornamenti ed escludiamo - ma saremo felici di essere smentiti - l'ingresso del bicilindrico 490, è nel segmento explorer che pare esserci più movimento: la Norden 901 (curiosamente assente nella slide, seppure pronta per il 2020) potrebbe declinarsi in quattro cilindrate diverse: 250, 401 e 501 - del resto KTM ha appena presentato la Adventure 390, la cui piattaforma sarebbe perfetta per questo scopo.

Discorso più ampio per la gamma naked Svartpilen/Vitpilen che sembra restare sul mercato allargando verso il basso l'offerta: 125, 250 (questa già presentata per il mercato indiano), 401 per il modelli "piccoli" mentre la cilindrata 501 sembra promettere l'adozione su una Svartpilen/Vitpilen del nuovo bicilindrico 500.

Possibile anche una riorganizzazione dei modelli e delle motorizzazioni: nelle future classic è infatti indicativo che non vengano indicate le cilindrate, dove layout totalmente diversi e uno scarico alto fanno ipotizzare che siano in programma delle scrambler o delle dual sport con velleità di turismo a 360°, facili da usare ma sempre raffinate e prestazionali.

Novità certe, invece, nel campo degli scooter elettrici dove è prevista l'introduzione per il 2021 di un mezzo con una potenza tra i 4 e i 10 kW (più probabilmente due modelli separati) con estetica affine al resto della gamma del marchio svedese, ma derivato dal Bajaj Chetak elettrico in procinto di debuttare sul mercato indiano.

 

Fonte: www.pierermobility.com

  • Rick_indian, Concesio (BS)

    "... la cilindrata 501 sembra promettere l'adozione su una Svartpilen/Vitpilen del nuovo bicilindrico 500."

    Invece di quella follia del mono 701? speriamo.
  • Ponan68, Monza (MB)

    Se la 501 Explorer avrà una linea tipo Norden, una cavalleria sui 60 cv, un prezzo abbordabile e fosse pure leggera ... mmh
Inserisci il tuo commento