Husqvarna 701 Enduro e 701 Supermoto 2017

Husqvarna 701 Enduro e 701 Supermoto 2017
Saranno presentate a Intermot, Colonia, le nuove Husqvarna 701 nelle versioni Enduro e Supermoto 2017. La novità principale è nel motore, che sale a 74 cv e rispetta la normativa Euro4. Ma non è la sola
29 settembre 2016

Ecco le nuove versioni 2017 delle Husqvarna 701 Enduro e 701 Supermoto, la cui presentazione al pubblico avverrà al Salone di Colonia, Intermot, ma intanto ne sono state fornite le primi immagini, e comunicate le caratteristiche e le novità introdotte.

L'introduzione della normativa Euro4 ha stimolato la rivisitazione del motore, viste le stringenti limitazioni sulle emissioni. Ciò non toglie, tuttavia, che il monocilindrico a quattro valvole con doppia accensione di 692,7 cc - dotato di frizione APTC - abbia qui raggiunto la ragguardevole potenza di 74 cavalli a 8.000 giri (vale a dire 6 cavalli in più della precedente edizione!) ) e la coppia massima di 71 Nm a 6.750 giri (3 Nm più di prima) grazie al superiore allungo di 1.000 giri del regime massimo di rotazione. L'iniezione elettronica Keihin adotta ora un corpo farfallato da 50 mm e l'acceleratore a comando ride by wire. Le altre caratteristiche sono: masse oscillanti ridotte per diminuire le vibrazioni, nuova cassa di risonanza in aspirazione per una miglior risposta ai bassi regimi, intervallo di manutenzione di 10.000 km e consumi di carburante pure ridotti. Il pistone è forgiato in alluminio.

Le nuove 701 si possono guidare con la patente A2, e saranno disponibili da ottobre presso i concessionari ufficiali. I prezzi al pubblico (franco concessionario), Iva inclusa, sono: 9.650 euro la Enduro e 9.920 euro la Supermoto.

 

701 Enduro

La 701 Enduro, erede della vincente tradizione Husqvarna nel campionato mondiale Enduro, si presenta con il noto  schema cromatico bianco, blu e giallo. Si segnala per la versatilità su strada e in fuoristrada, il favorevole rapporto peso/potenza, l'elettronica avanzata per un’erogazione fluida, e maggiore sicurezza grazie all'Abs Bosch 9M. Le ruote montano cerchi di alluminio DID ad alta resistenza, da 21 pollici anteriore e 18 posteriore, con freni Brembo dotati di dischi flottanti da 300 e 240 mm. Le sospensioni, manco a dirlo, sono W.P. Racing: forcella USD 4CS con steli da 48 mm e Monoshock progressivo, entrembi con 275 mm di escursione e più possibilità di regolazione. 

 

701 Supermoto

La 701 Supermoto resta fedele al design utilmente minimalista tipico dello stile svedese: il nuovo modello riceve grafiche aggiornate, con il bianco ora prevalente sul blu e il giallo. Grazie al nuovo motore, la rinnovata Husky ha prestazioni da pura supermoto, senza compromessi, e un favorevolissimo rapporto peso/potenza. Anche qui troviamo freni Brembo di impostazione agonistica, ma questa volta si tratta di un impianto con pinza radiale a 4 pistoncini, con la logica conferma di una sicurezza di livello alto grazie all'Abs Bosch. E le ruote qui sono ovviamente tubeless, con cerchi da 17” pollici e anodizzate nere. Le sospensioni W.P. in questo caso hanno escursioni ridotte a 215 e 250 mm, rispettivamente davanti e dietro.

Va sottolineato che Husvarna dichiara per entrambi i modelli un peso di soli 145 kg circa, benzina esclusa, il che si traduce in 155 kg circa col pieno di 13 litri. Inoltre esiste già una'ampia gamma di accessori per migliorare ulteriormente il look e le prestazioni delle grintose sorelline austro-svedesi.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...