Attualità

Hotbox: piatti sempre caldi in tavola grazie al calore dello scarico

- Una giovane start-up emiliana risolve genialmente il problema delle consegne a domicilio di pizza e piatti caldi: con Hotbox, pranzi e cene come foste al ristorante!
Hotbox: piatti sempre caldi in tavola grazie al calore dello scarico

Globo, Deliveroo, Just Eat, Uber Eats, ma anche le centinaia di portatori locali di pizze e piatti a domicilio: in pochi anni, il nostro modo di mangiare è cambiato radicalmente, e nelle ore canoniche, a pranzo e soprattutto a cena, sulle strade urbane è tutto uno sfrecciare di fattorini in consegna, con le inconfondibili sacche che nascondono i prodotti destinati a finire sui nostri piatti.

Ma quante volte, piuttosto di una pizza fragrante come fosse stata appena sfornata o di un fumante piatto di spaghetti alla carbonara, ci siamo dovuti accontentare di un loro lontano parente, gommoso e ormai freddo?

La soluzione al problema arriva da Hotbox, dinamica start-up fondata nel 2016 a Maranello da un team composto da ingegneri e pizzaioli part time, stufi di consegnare pizze fredde e quindi di scontentare i clienti.

Tutto nasce quasi per caso: uno dei soci, ustionatosi con la marmitta dello scooter nel tentativo di fare una piccola riparazione, ebbe la brillante intuizione di usare quell’energia, altrimenti sprecata, per riscaldare le sue pizze.

Così, con le competenze di amici ingegneri specializzati in Aerospaziale ed automazione industriale, l’idea cominciò a svilupparsi: principi fisici avanzati applicati ad una progettazione meccanica innovativa, permisero di realizzare Hotbox.

Una robusta struttura, al cui interno sono alloggiati uno scambiatore di calore, un sistema di ricircolo d'aria ed un deumidificatore, mantiene il cibo caldo (ad 85°C) e fragrante (senza umidità) per oltre 40 minuti, garantendo quindi comodi trasporti, sfruttando l’energia di scarto del motore dello scooter.

Il sistema Hotbox utilizza il calore prodotto dal motore dello scooter, insieme ad un impianto che espelle l'umidità in eccesso
Il sistema Hotbox utilizza il calore prodotto dal motore dello scooter, insieme ad un impianto che espelle l'umidità in eccesso

Grazie alla tecnologia HotAir e SteamFree, che espelle l'umidità in eccesso che si crea durante il trasporto lasciando i cibi croccanti e asciutti, Hotbox è la soluzione ideale per ristoratori e aziende di food delivery di tutto il mondo, perché eleva la qualità del cibo consegnato a casa, che resta caldo e croccante come appena uscito dalla cucina del ristorante.

Hotbox è compatibile, al momento, con tre tra i più diffusi scooter cargo sul mercato (Kymco Agility Carry 50/125, Peugeot Tweet Pro 125, Sym Symphony Cargo 125), e sono in arrivo versioni per adattare il sistema ad altri veicoli.

  • 16075801, BUDRIO (BO)

    ANCHE QUI UNA BELLA IDEA ITALIANA BRAVI BRAVI BRAVI COMPLIMENTI a colui che si è ustionato con la marmitta .. !!!
Inserisci il tuo commento