Honda CB125R: tre livree per il mercato giapponese

La piccola di casa Honda ha ereditato molta delle tecnologia delle sorelle più grandi CB1000R e CB650R
22 marzo 2021

Due nuove livree e sostanza che resta la stessa dei modelli già in commercio in Europa. Poche novità, quindi, per la Honda CB125R che si prepara a debuttare sul mercato giapponese a partire dal prossimo 22 aprile. Matte Gun Powder Black Metallic e Pearl Smoky Grey, oltre al Candy Chromosphere Red, le colorazioni proposte, con la piccola naked dell’Ala Dorata che ha ereditato molta della tecnologia delle sorelle più grandi.

A cominciare dalla forcella anteriore rovesciata, SFF-BP, che consente anche una notevole riduzione del peso.
Il motore resta il classico DOHC da 124 cc, rigorosamente a quattro tempi, adattato per lavorare in maniera dinamica in tutte le condizioni. Sia, quindi, in mezzo al traffico che su arterie che permettono di osare un po’ di più, compatibilmente ai rigidissimi limiti giapponesi.

Il risultato, assicurano da Honda, è una moto agilissima e capace di garantire anche divertimento oltre che straordinarie doti di leggerezza in città e sulle affollate strade del Sol Levante.

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...