Novità

Harley-Davidson 2015: ecco la nuova Road Glide Special

- A poche settimane dall'annuncio della nuova gamma 2015, Harley-Davidson presenta la Road Glide Special. Il suo DNA racchiude l'essenza del Project Rushmore
Harley-Davidson 2015: ecco la nuova Road Glide Special

Foto rubate, chiacchiere e profonde congetture si stanno riversando su internet ad opera degli appassionati Harley-Davidson di tutto il mondo, che annunciano il ritorno del Road Glide. L'attesa è finita, la Road Glide Special è finalmente arrivata. Il suo DNA racchiude l'essenza del Project Rushmore, un progetto volto allo sviluppo focalizzato sul cliente, e questo modello Touring slanciato e a muso di squalo viene oggi presentato allo Sturgis Motorcycle Rally del South Dakota, negli Stati Uniti.

«Il Road Glide ha sempre avuto incredibilmente un seguito di appassionati, motivo per il quale il suo ritorno è particolarmente emozionante per i nostri clienti e per la Motor Company - ha dichiarato Matt Levatich, President and Chief Operating di Harley-Davidson Motor Company -. Grazie alla tecnologia del Project Rushmore, alle funzionalità intuitive e al nuovo stile inconfondibile, offriamo una guida di alto livello per i fedelissimi del Road Glide e per molti altri motociclisti alla ricerca di nuovi modelli Project Rushmore». 

Road Glide Special
Road Glide Special

Un semplice sguardo al nuovo profilo della celebre carenatura è sufficiente per riconoscere che le forme del passato e della tradizione sono state superate e si è affermato un nuovo design dal carattere ribelle. Dai fari con ottica riflettente a Led, alle sospensioni posteriori ribassate a regolazione manuale, la Road Glide Special è la prova di ciò che puoi realizzare quando vuoi raggiungere uno standard più elevato e ti prendi tutto il tempo necessario per ottenerlo.

«La Road Glide è sempre stata la moto per un motociclista di un'altra stoffa, una persona che vuole affermarsi cercando continuamente la propria libertà sulla strada - sostiene Mike GocheProduct Planning Manager - e il nuovo modello incarna questo spirito offrendo allo stesso tempo un livello superiore di comfort, oltre alla serie completa di funzionalità del Project Rushmore»

Road Glide Special

Disegnata da infinite ore di verifiche nella galleria del vento, la nuova carenatura ancorata sul telaio della Road Glide Special è stata ridisegnata con tripla presa d'aria Splitstream per ridurre sensibilmente gli scuotimenti della testa, garantendo sempre un flusso d'aria confortevole. Il fascio di luce bianca brillante dei fari con ottica riflettente a Led illumina anche le notti più oscure. Il sistema Infotainment di alta qualità Boom! Box 6.5GT è posizionato al centro della carenatura interna, con touchscreen e sistema di navigazione GPS che può essere controllato dai joystick che si trovano sul nuovo manubrio montato in posizione arretrata, il quale garantisce al motociclista una comoda posizione di comando. Il borbottio del motore Twin Cam 103 V-Twin ad elevato rendimento scorre nei due scarichi cromati e basta un colpo di acceleratore per sprigionare la sua coppia. Le caratteristiche della Touring comprendono borse laterali rigide che si aprono con un semplice tocco, Cruise Control e indicatori di facile lettura. Per una maggiore sicurezza di guida, il Road Glide Special è equipaggiato con sistema ABS combinato a controllo elettronico Reflex, mentre l'esclusiva carenatura interna verniciata e il pinstriping realizzato a mano alzano di una tacca l'asticella dello stile. 

  • Mirko.Rossi429, Monza (MB)

    Tremendamente bella

    e tremendamente Harley!
  • ComRaimundoNavarro, Parma (PR)

    bagger pro

    L'aggiornamento tecnico del Road Glide ci mancava.
    E' da sempre la migliore dal punto di vista dinamico per la sua caratteristica di avere il peso degli strumenti staccati dal movimento dello sterzo.
    Dal punto di vista dello stile, non è ancora stata imitata dai giapponesi perchè; come vedo anche dai commenti, non ancora del tutto compresa.
    Troppo avanti con le sue linee sproporzionate tra anteriore imponente e posteriore sfuggente.
    E' una bagger.
    Forse troppo poco sfacciate le due borse posteriori.
    Le avrei preferite più basse, estreme e protese posteriormente.
    In questo senso, non è ancora del tutto bagger ma è "pro"
Inserisci il tuo commento