Gruppo Piaggio

il Gruppo Piaggio presenta al salone di Milano Eicma 2008 la nuova gamma

- Forte di un portafoglio ineguagliabile di marchi che rappresentano la storia del motociclismo, il Gruppo Piaggio presenta al salone di Milano Eicma 2008 la nuova gamma


A Eicma 2008 Piaggio celebra anche una straordinaria stagione sportiva che ha visto i marchi del Gruppo aggiudicarsi 4 titoli iridati nel Motomondiale: Marco Simoncelli Campione del Mondo 250 su Gilera (marchio che festeggia nel 2009 i cento anni di storia), Mike Di Meglio Campione del Mondo 125 su Derbi, Aprilia Campione del Mondo Costruttori sia in 250, sia in 125. E a questi trionfi si devono aggiungere il titolo mondiale Costruttori conquistato da Aprilia SXV nel mondiale supermoto e le affermazioni della bicilindrica enduro Aprilia RXV: prima vittoria in una prova mondiale, trionfo nella epica e massacrante gara americana offroad Pikes Peak e vittoria di classe al Rally dei Faraoni.

Nel settore moto, Aprilia presenta a Milano RSV4 Factory, versione stradale della moto che nella prossima stagione - condotta da Max Biaggi e Shinya Nakano - riporterà Aprilia nel mondiale Superbike. Autentica "regina" per stile, tecnologia e prestazioni, RSV4 è una moto pensata, sin dal foglio bianco, per le competizioni e per questo progettata e sviluppata interamente nel Reparto Corse di Noale, ricca di soluzioni innovative, a partire dall'architettura del motore 4 cilindri a V, perfettamente coerente con la missione di Aprilia di percorrere strade nuove, tecnologicamente avanzate, come l'introduzione della gestione elettronica dell'accleratore Ride by Wire. Tra le novità Aprilia, anche Shiver 750 GT (anche con Abs) e Mana 850 GT, e il debutto nel motocross con la rivoluzionaria bicilindrica MXV 450. Anche Moto Guzzi prosegue nello sviluppo della sua gamma. A Eicma 2008 arriva la novità assoluta della V7 Classic Café, una moto che recupera i valori stilistici di una sportività vintage, propria di Moto Guzzi. A Milano, Moto Guzzi espone anche la "special edition" Griso 8V SE 1200, e Stelvio 1200 TT, maxi enduro stradale pensata per i grandi viaggiatori. E ad Eicma 2008 debuttano due novità Derbi, la GPR 125 e la Senda DRD 125, che sottolineano la leadership di Derbi nelle piccole cilindrate, coronata anche nella vittoria iridata di Mike Di Meglio nel Mondiale Piloti 125.

Nel corso del 2009 esordirà - nella nuova veste estetica che caratterizza l'intera gamma MP3 -

Piaggio

MP3 Hybrid, primo esempio al mondo di propulsione ibrida su uno scooter, un prodotto che si connota, come anche nella versione con propulsione termica tradizionale, per il fortissimo tasso di innovazione. L'introduzione della iniezione elettronica - e nel caso di MP3 del Ride by Wire - sulle motorizzazioni 125 cc contribuirà alla causa del rispetto ambientale offrendo allo stesso tempo maggiore fluidità nella guida e sensibile riduzione di consumi ed emissioni. In campo scooter si presentano a Eicma 2008 ulteriori novità quali Scarabeo 300 Special e Carnaby Cruiser 300, nonché prodotti "facili" come Aprilia Sport City 50 cc e Vespa 50 4V (con nuovissimo motore quattro tempi, quattro valvole) che garantiscono a tutti accessibilità immediata alla mobilità su due ruote. Mentre a Gilera, all'imminente centenario del Marchio dei Due Anelli, e alla vittoria di Marco Simoncelli nel Mondiale Piloti 250 sono dedicati il nuovo Gilera Runner Simoncelli e il prototipo GP 850 Corsa.

LE NOVITA' DEL GRUPPO PIAGGIO A EICMA 2008


Piaggio Carnaby Cruiser 300 i.e.
Piaggio Carnaby, l'elegante scooter a ruota alta che vanta prestazioni al top, funzionalità e sicurezza, cresce in cilindrata e potenza. Nasce Carnaby Cruiser, equipaggiato con la nuova motorizzazione 300 cc a iniezione elettronica, la più potente e performante della famiglia Carnaby. Rinnovato e con un look "motociclistico" ricco di dettagli cromati, il nuovo Carnaby Cruiser 300 i.e. unisce prestazioni al top della categoria a dimensioni compatte, per garantire agilità e maneggevolezza superiori.

Piaggio ZIP 50 2T
Design moderno, agilità e libertà di movimento. Piaggio Zip torna nella storica e più amata delle sue versioni, la 50 due tempi. La brillantezza del propulsore 2T esalta infatti le doti di scatto e agilità che hanno decretato il successo di Zip, un autentico "animale da città", efficacissimo per districarsi nel traffico urbano e negli angusti vicoli dei centri storici. Divertimento e facilità, una linea giovane e moderna, solidità e affidabilità costruttive: questi i segreti di un successo che sembra non dover mai tramontare.

Piaggio MP3 LT
Piaggio amplia l'offerta della gamma MP3 e si rivolge a chi cerca una soluzione nuova, agile e sicura per la mobilità urbana. Piaggio MP3 LT è il primo scooter "over 125" che si può guidare con la normale patente auto. Città sempre più congestionate dal traffico, difficoltà di trovare un parcheggio, blocchi alla circolazione auto e - non ultimo - il caro-petrolio che fa lievitare i costi del trasporto privato. Cosciente di questo scenario e, da sempre all'avanguardia nel proporre soluzioni innovative per la mobilità, Piaggio presenta MP3 LT. L'unico scooter che, offerto nelle cilindrate 250 e 400cc, può essere guidato con la sola patente auto. Derivato dalla rivoluzionaria gamma Piaggio MP3, il nuovo MP3 LT mantiene tutte le caratteristiche di innovazione, divertimento e sicurezza che hanno decretato il successo del primo scooter a tre ruote.

Piaggio MP3 Hybrid
Da sempre attenta ai temi dell'ambiente e di una mobilità eco-compatibile, Piaggio presenta una motorizzazione ibrida destinata a rivoluzionare il settore della mobilità urbana. Non semplicemente uno "scooter con due motori", ma un nuovo, avanzatissimo concetto di motorizzazione che integra la tradizionale propulsione termica a basso impatto ambientale con la motorizzazione elettrica a emissioni zero, dando vita ad una sinergia vincente. La soluzione MP3 Hybrid garantisce un utilizzo a 360 gradi, nel pieno rispetto dell'ambiente, a costi di esercizio addirittura ridotti e riprende le dotazioni di innovazione, sicurezza e divertimento nella guida che stanno decretando il successo di Piaggio MP3, il rivoluzionario scooter a tre ruote.

Vespa S 150
Nata per declinare al presente lo spirito giovane e sportivo del "vespino" anni ‘70, Vespa S cresce ora fino a 150 cc di cilindrata: prestazioni "adulte", indole sbarazzina. La nuova Vespa S 150 mantiene infatti la leggerezza, l'agilità e il look grintoso delle versioni 50 e 125, offrendo però maggiori prestazioni in termini di potenza ed elasticità del motore e allargando la sua strada ad autostrade e tangenziali.

Vespa GTS 125 Super
Tutta la sportività di Vespa GTS Super ora su una "ottavo di litro": Vespa GTS 125 Super eredita lo stile elegante e grintoso della Vespa 300 Super e, con l'adozione della iniezione elettronica, si propone come nuovo trionfo di sportività guidabile già a sedici anni.
Il glamour della cilindrata 125 cc, la classe della Vespa GTS e la grinta della Vespa Super, si fondono in un'unica opera di stile: la nuova Vespa GTS 125 Super è insieme eleganza, comodità e robustezza, spinta da un propulsore che, grazie alla iniezione elettronica, offre una straordinaria fluidità di marcia.

Vespa S 50 4Valvole
Vespa ribadisce un primato tecnologico che dura da oltre sessanta anni. Nasce Vespa S 50 4Valvole, tutto il piacere e la leggerezza di Vespa in 50 cc. Il nuovo 50 cc, quattro tempi, quattro valvole porta alla riscoperta di una cilindrata mitica, pietra miliare nella storia di Vespa. Grazie all'adozione della nuova distribuzione 4 valvole, la brillantezza del nuovissimo propulsore non ha niente da invidiare a quella dei cinquantini a due tempi (con 4,35 CV è il più potente 50 cc 4T sul mercato) ma i consumi e le emissioni restano quelle proprie dei motori 4T.

Gilera Nexus 125 i.e.
Gilera Nexus 125 ie cresce nelle prestazioni e riduce consumi e costi di gestione, per regalare un piacere di guida ancora maggiore, ma con un occhio al portafogli e uno all'ambiente: grazie alla nuova motorizzazione dotata di iniezione elettronica, Gilera Nexus 125 i.e. ha più potenza, più coppia e una maggiore fluidità di guida, ma con una sensibile riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti. La nuova ruota anteriore da 15" e un impianto frenante degno di una moto sportiva, garantiscono le massime prestazioni in termini di stabilità, comfort e sicurezza attiva.

Gilera Runner Simoncelli
La casa dei due anelli celebra il trionfo del Campione del Mondo classe 250: nasce il nuovo Gilera Runner Simoncelli. Lo scooter sportivo per eccellenza, Runner SP, si veste dei colori della Gilera di Marco Simoncelli, il giovanissimo pilota della Team Metis Gilera, campione del Mondo 2008 nella classe 250. Un esuberante motore 50 cc 2T, i colori del Team Metis Gilera e il numero di gara di Marco: il 58. Sono questi gli ingredienti dello scooter racing targato SuperSic.

Scarabeo 300 Special
La gamma Scarabeo si completa con l'arrivo del nuovo Scarabeo 300 Special, una cilindrata assolutamente attuale per uno scooter senza tempo, che in questa configurazione offre quel pizzico di sportività in più. Il giusto compromesso tra prestazioni, agilità e piacere di guida è sottolineato da grafiche particolarmente curate e dal tocco di grinta della verniciatura in nero dei cerchi.

Aprilia RSV4
Forte di una tradizione sportiva unica, Aprilia presenta RSV4, la moto che, nella stagione 2009, riporterà il marchio veneto nel mondiale Superbike. Una moto pensata per le competizioni, progettata e sviluppata interamente nel reparto corse di Noale.
Quattro cilindri a V di 65°, 999 cc, RSV4 è una macchina rivoluzionaria che, come è nella tradizione di Aprilia, segue linee progettuali e di realizzazione del tutto innovative. Lo schema motore, l'impiego di una elettronica "totale", la leggerezza e la compattezza estrema sono solo alcune delle caratteristiche che la rendono unica al mondo.
Anche la versione stradale di RSV4 beneficia delle straordinarie competenze tecniche acquisite in due decenni di vittorie nel motomondiale e adotta le più avanzate soluzioni impiegate oggi nelle moto da Gran Premio: RSV4 si caratterizza così per la sua natura esclusiva di vera - e per molti aspetti unica - racing replica.

Aprilia Shiver 750 GT e ABS
Aprilia Shiver 750, la più innovativa e tecnologica delle naked, approda nel segmento sport touring con la nuova versione GT. Il bicilindrico ricco di coppia e l'ampia abitabilità, insieme alla nuova, eccellente protezione aerodinamica e una ciclistica da riferimento, sono solo alcuni degli elementi distintivi della nuova Aprilia Shiver 750 GT. L'acceleratore Ride by Wire, la gestione delle tre mappature e i freni con pinze radiali, sono soluzioni assolutamente inedite per il segmento delle sport touring e rendono Aprilia Shiver 750 GT una moto pregiata e unica. Per la massima sicurezza in ogni condizione di guida, Shiver e Shiver GT sono oggi disponibili anche nella versione ABS.

Aprilia Mana GT
Versatile e poliedrica Aprilia Mana 850 GT si propone come la moto più eclettica del mercato. Intelligente, innovativa, confortevole, con una guida unica grazie al cambio sportgear, offre tutti i vantaggi di Mana ampliandone le possibilità di utilizzo: cambio sequenziale/automatico, pinze freno radiali, vano portacasco, forcella a steli rovesciati, La nuova, versione GT è la risposta Aprilia ad un mercato sempre più attento alle esigenze di mobilità: un'elegante semicarenatura perfettamente integrata nella linea della moto protegge pilota e passeggero nei lunghi trasferimenti aumentando quindi la vocazione turistica.

Aprilia Sportcity 50 Street
La famiglia Sportcity accoglie la versione più giovane e vivace, grazie alla motorizzazione a due tempi che assicura leggerezza e scatto senza pari. Di Sportcity condivide il design inconfondibile, elegante e sportiveggiante al tempo stesso e naturalmente il prezzo competitivo in rapporto a performance e dotazioni. Dimensioni compatte, grande abitabilità e praticità: questa è la ricetta vincente di Sportcity, una formula che nella versione 50 Street è ancora più efficace. Compatto e leggero, Sportcity 50 Street è l'arma antitraffico ideale che non lesina in abitabilità.

Aprilia MXV 450
Una sfida nella sfida. Aprilia debutta nel cross con il progetto più rivoluzionario degli ultimi tempi: MXV è la moto che porterà la filosofia off road di Aprilia nell'ipercompetitivo mondo del cross. Motore bicilindrico, compattezza incredibile, prestazioni da riferimento, Aprilia MXV 450 è l'arma definitiva per tutti i piloti che ambiscono alla vittoria. Una moto nata per correre ma con un design unico, essenziale, inconfondibile. Line tese e decise che trasmettono sensazioni di leggerezza e qualità costruttiva. I designer hanno inserito in modo netto ed evidente i tratti distintivi della produzione Aprilia, lanciando un nuovo stile per le moto off road. Cuore pulsante di questa straordinaria rivoluzione, il motore 45.2 bicilindrico a V - già plurititolato nell'enduro e nel motard.

Moto Guzzi Griso 8V SE
La Griso 8V SE è una Special Edition realizzata attraverso l'utilizzo di elementi estetici di forte impatto visivo come la colorazione "Tenni", una gradazione di verde satinato che contrasta felicemente con la parte inferiore della motocicletta, dove domina il nero esteso a propulsore, sospensioni, telaio e ruote. Queste ultime, di tipo a raggi, calzano le scolpite coperture tubeless Pirelli Scorpion, un abbinamento che restituisce alla naked mandellese una attraente immagine scrambler, termine verso il quale sono riconducibili anche dettagli quali la sella in cuoio e i fregi sul serbatoio e sul codino. Questa seducente e raffinata naked è capace di dispensare sensazioni forti sia da ferma, sia sotto l'azione del "Quattrovalvole" bicilindrico trasversale a V di 90° da 1200 cc.

Moto Guzzi Stelvio 1200 TT
Stelvio 1200 TT porta in dote un set di accessori pensati per i grandi viaggiatori e disponibili come optional anche per chi già è alla guida della maxi enduro targata Guzzi. Il ricco corredo si compone di borse laterali in alluminio e relativo telaio di supporto, protezione cilindri, protezione trasmissione finale CA.R.C., copri manopole, fari supplementari, paracoppa, paramotore e, per coloro che desiderano spianare qualsiasi vetta e superficie, un kit aggiuntivo di pneumatici tassellati con il posteriore montato su specifica ruota da 4,25 pollici. Inoltre Moto Guzzi Stelvio è ora disponibile in pronta consegna nell'allestimento dotato di sistema di frenata ABS realizzato in collaborazione con Brembo, mentre il pack TT è abbinato alla nuova cromia bicolore su base magnesio.

Moto Guzzi V7 Café Classic
Ispirata alla mitica V7 Sport, datata 1972, la V7 Cafè Classic ripresenta lo stesso stile tagliente ed allungato che segnò, al debutto degli anni '70, la nascita della maxi moto sportiva all'italiana. Tra gli elementi simbolo di dell'epoca vi sono dettagli come i semi-manubri ribassati, le ruote a raggi, i silenziatori rialzati, la sella con codino integrato, la strumentazione che riprende le celebri grafiche anni ‘70 e altri dettagli, magistralmente valorizzati nella magica livrea verde Legnano. Sotto il profilo tecnico, la V7 Cafè Classic differisce dalla sorella più turistica - la V7 Classic - per la presenza di una coppia di silenziatori rialzati che, oltre ad incrementare la luce a terra garantiscono una sonorità più consona all'immagine sportiva di questa affascinante moto, disponibile sul mercato nazionale a partire da febbraio 2009.

  • PieroGTS250, Roccavione (CN)

    Italia!

    Che dire, il maggior gruppo italiano si è dato da fare: nel campo Vespa, fermo restando che "comunque" è un modello inimitato ed inimitabile, il lancio della 150 LX va a colmare un vuoto, sentito soprattutto da chi preferisce le taglie small, non vuole la LX ma un veicolo più à la page. Con la GTS 125 Super riipete l'operazione del '75, quando mise in commercio la versione 125 della mitica 200 Rally, chiamandola Vespa 125 Ts, un modello che aprì le porte alle successive PX.
    Sempre per restare in tema di instant classic, la nuova "vecchia" V7 sembra avere tutte le carte in regola, anche se per i più smanettoni sembrerà poco potente: non temete, ha una coppia sufficiente già a regimi automobilistici ed un peso piuma che la rende adatta a tutti. Che dire ancora? Viva il made in Italy, che almeno ha una personalità ineguagliabile!
  • Raffica, Vercelli (VC)

    V7 cafè classic

    Dalla Moto Guzzi mi aspettavo più coraggio. La vecchia 750 sport era un'altra cosa e questa cafè ne è una copia deludente e sbiadita anche se esteticamente somigliante. Si può far leva sulla nostalgia di motociclisti maturi ma non bisogna deluderli producendo moto senza personalità. Non si può pensare di risollevare le sorti di una gloriosa azienda producendo moto che non reggono il confronto con altre produzioni. A questa mancano cavalli e grinta.Speriamo nel futuro.
Inserisci il tuo commento